Risultato finale

27 Ottobre 2001 20:30

Juventus
Inter
arbitro Stefano Braschi / guardalinee Pisacreta, Mitro / 4° uomo Biasutto
MinutiCronaca
45'Tre minuti di recupero decretati da Braschi
42'Leggero infortunio a Di Biagio nel contrasto con Trezeguet
41'Corner battuto da Del Piero, libera la retroguardia interista
38'Tiro potente di Nedved dai venticinque metri, Toldo para in due tempi
36'Intervento irregolare di Davids su Di Biagio. Punizione dell'ex giallorosso, la difesa juventina salva in corner
29'Corner di Del Piero sul primo palo, traversa colpita da Zambrotta
24'Corner per i bianconeri, Montero di testa sfiora il palo
18'Punizione per la Juve, Materazzi allontana, sul rimpallo tiro di Nedved sopra la traversa
15'Corner di Dalmat, Di Biagio incorna di poco a lato
14'Punizione dalla destra di Dalmat per Cordoba che tira sopra la traversa
11'Tiro di Nedved a lato, Toldo sorveglia
6'Leggero infortunio a Materazzi ma il centrale nerazzurro può regolarmente riprendere l'incontro
1'L'incontro ha inizio in perfetto orario
MinutiCronaca
49'Il direttore di gara Braschi decreta la fine delle ostilità
47'Conclusione sopra la traversa di Davids, chiuso dai difensori nerazzurri
45'Segnalati quattro minuti di recupero dal quarto uomo
44'Ammonito Cristiano Zanetti per un fallo su Tacchinardi
43'Di Biagio lascia il posto a Farinos
41'percussione centrale dell'attacco Juventino, Trezeguet conclude malamente
39'Punizione per i nerazzurri, Adriano conclude di potenza ma sulla barriera
31'Cuper inserisce Adriano per Ventola
28'Ammonito Alessio Tacchinardi per proteste
24'Cartellino giallo per Cordoba per un fallo su Nedved
20'Tiro di Ventola dai venticinque metri, conclusione potente ma a lato
19'Ventola scende sul fondo, dalla sinistra mette in mezzo per Kallon che riesce solo a sfiorare di testa
16'Ammonito Di Biagio per un intervento irregolare su Tacchinardi
15'Cuper schiera Dario Simic al posto di Guly
11'Thuram allontana di testa e si scontra con Ventola che rimane a terra. L'attaccante può riprendere il gioco
9'Bomba di Zambrotta dal vertice sinistro dell'area nerazzurra, a lato di poco
8'Percussione di Davids sulla sinistra, salva in corner Javier Zanetti
7'Materazzi ammonito per un intervento da dietro su Del Piero
6'Tacchinardi sferra volontariamente una gomitata al volto di Cristiano Zanetti, l'arbitro non interviene
5'Corner per la Juventus, Tacchinardi conclude sul primo palo, Toldo respinge
4'Lippi decide di schierare Birindelli al posto di Montero
3'Duplice fischio di Braschi, tutti negli spogliatoi per l'intervallo
1'Spettacolare mezza volee di Kallon su assist di Ventola, conclusione difficilissima con palla che arriva da dietro, rete sfiorata
Di Biagio
6.75
6.75
Simic
6.52
6.52
Ventola
6.28
6.28
Zanetti
7.58
7.58
Zanetti
7.53
7.53
Cordoba
6.4
6.4
Farinos
6.23
6.23
Gresko
6.67
6.67
Dalmat
6.95
6.95
Materazzi
6.95
6.95
Guglielminpietro
5.96
5.96
Toldo
6.81
6.81
Kallon
6.3
6.3
Adriano
5.9
5.9
Media squadra6.63
3tiri porta0
0tiri fuori0
19falli fatti21
10angoli3
2fuorigioco2
29:03possesso23:19
LE SFIDE LIPPI - CUPER

Primo confronto ufficiale tra i due attuali tecnici di Juventus ed Inter.

LE SFIDE LIPPI - INTER

Nei diciotto precedenti ufficiali tra Marcello Lippi e l’ Inter, che affronta oggi per la prima volta da ex, il bilancio è in perfetto equilibrio. Cinque i successi del tecnico viareggino, cinque per la formazione nerazzurra, otto i pareggi.
In dettaglio:
1989/90 serie A Cesena-Inter 2-3 1-1
1990/91 serie A Cesena-Inter 1-5 ---
1992/93 serie A Atalanta-Inter 1-1 0-1
1993/94 serie A Napoli-Inter 0-0 0-0
1994/95 serie A Juventus-Inter 0-0 0-0
1995/96 serie A Juventus-Inter 1-0 2-1
1996/97 serie A Juventus-Inter 2-0 0-0
1996/97 c.Italia Juventus-Inter 0-3 1-1
1997/98 serie A Juventus-Inter 1-0 0-1
1998/99 serie A Juventus-Inter 1-0 ---

LE SFIDE CUPER - JUVENTUS

Il tecnico nerazzurro affronta per la prima volta in gare ufficiali la formazione bianconera.

Record di vittorie interne consecutive per la Juventus contro l’ Inter ?

La Juventus ha vinto a Torino gli ultimi 6 incontri di campionato contro l’ Inter: per ritrovare un risultato positivo in serie A dei nerazzurri al “Delle Alpi” si deve risalire alla stagione 1994/95, quando fu 0-0. Il record di vittorie interne consecutive della Juventus contro l’ Inter, limitatamente al campionato, è di 7 successi a fila, stabilito tra le stagioni 1954/55 e 1960/61 incluse.

Si conferma anche quest’ anno l’ ottobre nero di Lippi in campionato

Marcello Lippi anche quest’anno non ha iniziato nel migliore dei modi il mese di ottobre. Lo scorso anno il decimo mese dell’ anno solare fu fatale al tecnico viareggino, essendo stato esonerato l’ 1 ottobre 2000 quando la sua Inter perse alla prima di campionato 2-1 a Reggio Calabria. Ma il mese di ottobre è quello che per Lippi vede la sua peggior media punti a gara nei campionati in cui ha allenato: Lippi infatti nel decimo mese dell’ anno ha finora un bilancio di 19 vittorie, 22 pareggi (compresi i due del campionato in corso) e 17 sconfitte, alla media di 1.36 a partita.

Juventus senza vittorie da quattro giornate

Juventus senza vittorie in campionato da 4 giornate: tre pareggi contro Lecce, Torino e Bologna, una sconfitta dalla Roma. Se anche oggi i bianconeri non dovessero vincere, si dovrebbe tornare indietro al girone d’ andata della stagione 98/99 per ritrovare una serie cosi’ nera: quell’ anno arrivarono a 6 le gare senza vittoria dall’ ottava alla tredicesima giornata, in cui i bianconeri misero insieme 2 pareggi e 4 sconfitte. Nell’era-Ancelotti mai la Juventus era rimasta 4 giornate di campionato senza vincere.

Mai cosi’ male negli ultimi 40 anni la difesa juventina nelle prime 4 gare interne

Dopo 4 gare interne di campionato la Juventus vanta il miglior attacco del torneo, con 10 reti segnate, ma sono ben 7 le reti incassate. Esaminando le stesse gare interne disputate dalla Juventus nei vari campionati di serie A, si deve tornare al 1958/59 per ritrovare i bianconeri più perforati nei primi 360 minuti di torneo davanti al proprio pubblico: quell’ anno la Juventus subì 8 reti in 4 incontri, di cui 3 nel derby contro il Torino e 5 dal Milan. Nel 1988/89, invece, la Juventus subì nelle prime 4 gare interne lo stesso quantitativo odierno, 7 reti, di cui 2 dal Cesena e 5 dal Napoli.

L’ Inter di Cuper segna sempre in gare ufficiali

L’ Inter, dopo 7 gare disputate di campionato, è una fra le quattro squadre che hanno segnato almeno un gol in ciascuna partita disputata: come i nerazzurri anche Milan, Udinese e il capolista Chievo. L’ Inter non rimane senza segnare in serie A dal derby del 11 maggio scorso, perso in casa dai cugini rossoneri per 6-0: da allora 11 gare con 19 reti realizzate. Se allarghiamo i dati alle altre gare ufficiali della stagione 2001/02 (coppa Uefa), l’ Inter di Cuper ha segnato nelle 10 gare ufficiali finora disputate 21 reti.

Inter deconcentrata nell’ ultima mezz’ora ?

L’ Inter ha subito sette dei suoi nove gol incassati nelle prime sette gare del campionato 2001/02 nell’ ultima mezz’ora di gioco, in pratica il 77.8%. Molto su questa percentuale ha inciso la gara contro il Milan, dove i 4 gol incassati dai rossoneri sono stati tutti subiti in questo arco di tempo, ma forse Cuper dovrebbe chiedersi se ci sia qualche problema di concentrazione tra i nerazzurri.

Il secondo Juventus-Inter in data 27 ottobre

Per la seconda volta nella serie A su girone unico il confronto Juventus-Inter si disputa in data 27 ottobre ed anche nel precedente caso si giocò a Torino. Era la stagione 1957/58 (27 ottobre 1957) e la gara fu vinta dai bianconeri per 3-1: vantaggio nerazzurro con Lorenzi, doppietta di Charles e singolo di Sivori per i bianconeri.

vittorie(15)pareggi(18)sconfitte(65)

in campo

BUFFON1 Toldo
THURAM4 Zanetti
MONTERO2 Cordoba
TUDOR23 Materazzi
PESSOTTO24 Gresko
ZAMBROTTA18 Dalmat
TACCHINARDI14 Di Biagio
DAVIDS6 Zanetti
NEDVED11 Guglielminpietro
DEL PIERO3 Kallon
TREZEGUET78 Ventola

panchina

CARINI12 Fontana
FERRARA5 Padalino
IULIANO13 Simic
ZENONI10 Seedorf
BIRINDELLI77 Okan
MARESCA28 Adriano
AMORUSO