Roma 0
0 Inter

arbitro Roberto Rosetti / guardalinee Pisacreta, Gemignani / 4° uomo Contente
Campionato — giornata 11 — "Olimpico", Roma — 17 Novembre 2001 20:30

[campagna abbonamenti 2016.17 - scarica la brochure]

1 tempo / 2 tempo

45' / Rosetti decreta due minuti di recupero
45' / Contropiede fulmineo di Vieri che si invola verso la porta giallorossa costringendo al fallo Zebina
45' / Ammonito Zebina per l'intervento scorretto su Vieri
31' / Cross di Guly per la testa di Vieri che arriva piu' in alto di tutti. La conclusione si stampa sulla traversa
29' / Azione personale di Totti che dal vertice dell'area conclude a rete, Toldo para
27' / Cafu' salta Simic e crossa rasoterra verso il centro dell'area per l'accorrente Del Vecchio che conclude a lato.
26' / Tiro dal limite dell'area di Cafu', conclusione alta sopra la traversa
23' / Cross dalla sinistra di Gresko per Vieri che gira verso la porta, Antonioli blocca a terra.
20' / Candela ammonito per un brutto intervento su Conceiçao
16' / Ammonizione per Cristiano Zanetti per intervento da dietro su Totti
13' / Lima rimane a terra dopo un contrasto con Zanetti
9' / Cafu' crossa sul primo palo per Del Vecchio che calcia a rete, miracolo di Toldo che salva in corner
8' / Azione sulla fascia sinistra di Cafu' , fermato da Gresko
3' / Leggero infortunio per Aldair che riprende pero' il gioco
1' / La partita ha inizio dopo un minuto di raccoglimento osservato per la scomparsa del padre di Zago
48' / Il direttore di gara Rosetti fischia la fine della gara
47' / Angolo dalla destra di Cafu' per Samuel che di testa mette fuori
45' / Il quarto uomo indica tre minuti di recupero
42' / Ammonito Sorondo per un fallo da tergo su Del Vecchio
40' / Totti salta un avversario e calcia dal limite dell'area, palla che sorvola la traversa
31' / Sorondo in campo al posto dell'infortunato Simic
30' / Ammonizione per Di Biagio reo di un intervento irregolare su Lima
29' / Punizione per la Roma, calcia Assunçao, palla sul palo alla destra di Toldo
26' / Colpo di testa dell'argentino Samuel, Toldo devia sopra la traversa
24' / Cuper inserisce Kallon al posto di Guly
20' / Tommasi lascia il posto a Emerson
15' / Punizione di Di Biagio deviata in corner dalla difesa giallorossa
11' / Nella Roma Panucci entra al posto di Zebina
10' / Azione sulla sinistra di Dalmat che parte in dribbling e conclude a rete. Antonioli blocca
7' / Missile di Gresko dal limite dell'area, Antonioli respinge con i pugni
5' / Percussione centrale di Del Vecchio che poi tocca su Cafu' in posizione di offside
3' / Ha inizio la ripresa
2' / Termina il primo tempo sul risultato di 0-0

votanti 1601

Di Biagio 6.9511
Simic 6.6099
Vieri 8.4310
Zanetti 7.9133
Zanetti 7.7190
Cordoba 7.1977
Gresko 7.0114
Dalmat 7.2546
Guglielminpietro 6.7092
Conceiçao 6.6408
Toldo 8.0638
Kallon 6.1599
Sorondo 6.2009
media squadra 7.1432

vittorie

27

pareggi

23

sconfitte

36

2 Ottobre 2016 2-1 5' Dzeko, 74' Banega, 77' Manolas, Vai alla partita
19 Marzo 2016 1-1 54' Perisic, 85' Nainggolan, Vai alla partita
30 Novembre 2014 4-2 21' Gervinho, 36' Ranocchia, 49' Cholevas, 59' Osvaldo, 62' Pjanic, 93' Pjanic, Vai alla partita
1 Marzo 2014 0-0 Vai alla partita
20 Gennaio 2013 1-1 22' Totti(Rig), 46' Palacio Vai alla partita
5 Febbraio 2012 4-0 13' Juan, 41' Borini, 49' Borini, 90' Bojan Vai alla partita
25 Settembre 2010 1-0 94' Vucinic Vai alla partita
27 Marzo 2010 2-1 17' De Rossi, 67' Milito, 74' Toni Vai alla partita
19 Ottobre 2008 0-4 6' Ibrahimovic, 48' Ibrahimovic, 55' Stankovic, 57' Nsofor Vai alla partita
29 Settembre 2007 1-4 29' Ibrahimovic (Rig), 54' Perrotta, 58' Crespo, 61' Cruz, 69' Cordoba Vai alla partita
20 Settembre 2006 0-1 44' Crespo Vai alla partita
5 Marzo 2006 1-1 9' Taddei, 90' Materazzi Vai alla partita
3 Ottobre 2004 3-3 9' Montella, 46' Cambiasso, 54' Veron, 57' Recoba, 60' Totti, 77' De Rossi Vai alla partita
7 Marzo 2004 4-1 45' Cassano, 64' Mancini, 74' Vieri, 90' Totti (R), 94' Mancini Vai alla partita
16 Novembre 2002 2-2 57' Morfeo, 58' Montella, 73' Batistuta, 88' Okan Vai alla partita
17 Novembre 2001 0-0 Vai alla partita
4 Marzo 2001 3-2 8' Vieri, 10' Assunçao, 27' Montella, 45' Vieri, 86' Montella Vai alla partita
12 Settembre 1999 0-0 Vai alla partita
2 Maggio 1999 4-5 16' Ronaldo, 21' Zamorano, 25' Rig. Totti, 34' Zamorano, 47' P. Sergio, 48' Delvecchio, 55' Ronaldo, 78' Di Francesco, 87' Simeone Vai alla partita
11 Aprile 1998 1-2 5' Ronaldo, 30' Ronaldo, 63' Cafu Vai alla partita
18 Maggio 1997 1-1 57' Statuto, 83' Djorkaeff
12 Maggio 1996 1-0 44' Rig. Di Biagio
12 Febbraio 1995 3-1 4' Balbo, 14' Seno, 30' e 71' Balbo
19 Dicembre 1993 1-1 15' Balbo, 70' Sosa
18 Ottobre 1992 4-1 40' Benedetti, 43' Sammer, 46' Hasser, 51' Giannini, 65' Rizzitelli
8 Settembre 1991 0-1 85' Rig. Matthaus
17 Febbraio 1991 1-1 67' Berti, 81' Rizzitelli
11 Febbraio 1990 1-1 10' Klinsmann, 50' Tempestelli
12 Marzo 1989 0-3 12' Matthaus, 22' Serena, 75' Diaz
22 Novembre 1987 3-2 13' Fanna, 15' Manfredonia, 19' Giannini, 84' Desideri, 89' Rig. Altobelli
22 Febbraio 1987 1-0 30' Berggreen
2 Marzo 1986 3-1 23' e 33' Graziani, 61' Rummenigge, 84' Gerolin
12 Maggio 1985 4-3 25' Ancelotti, 28' Aut. Oddi, 38' Conti, 49' Giannini, 51' Pruzzo, 59' Rummenigge, 65' Altobelli
1 Aprile 1984 1-0 25' Rig. Di Bartolomei
12 Dicembre 1982 2-1 34' Falcao, 67' Iorio, 89' Altobelli
28 Marzo 1982 3-2 36' Conti, 64' Bagni, 73' Aut. Bini, 79' Aut. Ferri, 84' Altobelli
15 Marzo 1981 1-0 86' Pruzzo
16 Dicembre 1979 1-0 61' Di Bartolomei
7 Gennaio 1979 1-1 20' Pruzzo, 31' Muraro
8 Gennaio 1978 1-2 35' Marini, 45' Rig. Di Bartolomei, 90' Scanziani
24 Aprile 1977 2-3 14' Muraro, 42' Oriali, 46' Aut. Gasparini, 76' Aut. Di Bartolomei, 86' Musiello
25 Gennaio 1976 1-1 35' Cerilli, 60' Prati
26 Gennaio 1975 1-0 10' Prati
21 Aprile 1974 3-3 5' Scala, 20' Aut. Burgnich, 30' Mazzola, 68' Boninsegna, 76' Negrisolo, 81' Morini
17 Dicembre 1972 0-2 tav
31 Ottobre 1971 3-1 11' La Rosa, 36' Cappellini, 48' Boninsegna, 86' Salvori
7 Febbraio 1971 0-0
5 Ottobre 1969 2-1 39' Aut. Suarez, 53' Peiro', 73' Boninsegna
9 Marzo 1969 0-3 29' Bertini, 31' Facchetti, 49' Santarini (Aut)
21 Gennaio 1968 2-6 16' Cappellini, 50' Enzo, 60' Domenghini, 64' Corso, 73' Mazzola, 83' Scaratti, 85' Mazzola, 89' Corso
19 Marzo 1967 0-0
26 Settembre 1965 2-0 62' Benitez, 73' Barison
28 Febbraio 1965 1-3 10' Jair, 22' Manfredini, 41' Domenghini, 53' Domenghini
27 Ottobre 1963 0-1 6' Jair
5 Maggio 1963 3-0 29' Manfredini, 63' Manfredini (Rig), 76' Menichelli
3 Settembre 1961 2-3 13' Hitchens, 55' Pestrin, 57' Suarez, 65' Manfredini (Rig), 69' Bettini
21 Maggio 1961 0-2 12' Bolchi, 56' Morbello
22 Novembre 1959 3-1 9' Pestrin, 52' Zaglio (Rig), 60' Selmosson, 63' Lindskog
15 Marzo 1959 2-2 42' Da Costa, 46' Angelillo, 52' Selmosson, 56' Angelillo
29 Dicembre 1957 0-1 17' Rovatti
31 Marzo 1957 0-0
4 Dicembre 1955 1-0 30' Galli
20 Marzo 1955 3-0 18' Galli, 25' Bortoletto, 59' Pandolfini
25 Ottobre 1953 1-1 27' Galli, 62' Lorenzi
30 Novembre 1952 1-3 41' Mazza, 50' Broccini, 56' Perissinotto, 73' Mazza
4 Marzo 1951 0-1 77' Nordahl (Aut)
20 Ottobre 1949 1-3 27' Lorenzi, 39' Arangelovich, 73' Armano, 89' Wilkes
28 Novembre 1948 1-0 40' Pesaola
11 Gennaio 1948 2-3 12' Di Paola, 24' Fiumi, 30' Ferrari, 67' Fattori, 84' Zapirain
20 Aprile 1947 2-1 49' Amadei, 68' Ferrari, 78' Muci
28 Luglio 1946 3-0 41' Di Pasquale, 43' Krieziu, 67' Amadei
13 Dicembre 1942 1-3 2' Fabbri E, 8' Gaddoni, 27' Gaddoni, 89' De Grassi
31 Maggio 1942 6-0 5' Pantï, 8' Amadei, 38' Borsetti, 59' Borsetti, 82' Pantï, 84' Coscia
20 Aprile 1941 3-0 39' Amadei, 51' Pantï, 67' Krieziu
25 Febbraio 1940 1-2 36' Alghisi, 65' Frossi, 84' Ferraris II
26 Marzo 1939 2-3 16' Frossi, 32' Barsanti, 48' Barsanti, 68' Michelini, 83' Rig. Michelini
2 Gennaio 1938 1-1 39' Ferraris II, 53' Serantoni
14 Febbraio 1937 0-0
20 Ottobre 1935 0-0
7 Aprile 1935 3-4 1' Guaita, 24' Rig. Agosteo, 25' Scopelli, 61' De Vincenzi, 71' Scopelli, 76' Demaria, 78' De Vincenzi
10 Dicembre 1933 0-1 88' Demaria
18 Giugno 1933 0-1 44' Meazza
15 Maggio 1932 2-1 8' Volk, 65' Serantoni, 80' Fasanelli
14 Dicembre 1930 2-1 5' Chini, 22' Volk, 58' Meazza
24 Novembre 1929 2-0 27' Benatti, 84' Chini
5 Marzo 1928 3-0

Statistiche

4 tiri porta 3
12 tiri fuori 8
15 falli fatti 13
8 angoli 5
6 fuorigioco 0
33:00 possesso 33:00

video

interviste

tabellino

ROMA - Roma-Inter termina sul risultato di 0-0.

L'anticipo dell'undicesima giornata del campionato di serie A, prevede la sfida tra la squadra campione in carica, la Roma, e l'Inter. Allo stadio Olimpico di Roma si registra il tutto esaurito, il clima è sereno, il campo è in perfette condizioni, tutto è pronto per l'attesissima sfida.

Le formazioni delle due squadre non rispettano le previsioni della vigilia. La Roma schiera un 3-5-2, con Batistuta costretto in tribuna da un riacuttizzarsi dell'infortunio muscolare che lo aveva colpito durante il derby contro la Lazio, e in attacco il duo Totti - Delvecchio. Hector Cuper manda in campo Bobo Vieri dal primo minuto, ma gli affianca Dalmat, predisponendo un inedito 4-4-1-1. A centrocampo torna Sergio Conceiçao sulla fascia destra, al centro il tandem Di Biagio Cristiano Zanetti, con Guly a sinistra. In difesa Simic prende il posto dello squalificato Materazzi, e affianco a lui giocano J.Zanetti, Cordoba e Gresko.

Buon avvio delle due squadre, che nonostante un'iniziale prudenza, mostrano grande determinazione sin dai primi palloni. Ritmi non elevatissimi, poca precisione nei passaggi, fase sostanzialmente di studio in cui prevale il nervosismo sulla lucidità, fino a quando Francesco Toldo compie un vero e proprio miracolo su una conclusione ravvicinata di Delvecchio, ispirato da un illuminatissimo Totti. Al decimo minuto sale la temperatura in campo, e la Roma sembra gestire meglio palla e iniziativa. Ma l'Inter c'è e lo dimostra un Conceiçao in gran forma che si trova benissimo con J.Zanetti. Al 15 panchine protagoniste con Emerson che inizia il riscaldamento e Cuper che catechizza Dalmat per aiutarlo ad inserirsi nella sua nuova posizione in campo. Subito dopo Cristiano Zanetti inaugura la serie dei cartellini gialli della partita, compiendo un intervento da dietro ai danni di Totti. Sulla seguente azione Assunçao cerca un gol da fuori, ma Toldo neutralizza efficacemente. Cartellino giallo anche per Candela che entra duro su Conceiçao al 20. L'Inter sembra reggere l'inizale sfuriata dei giallorossi. Infatti la palla al 22 passa davanti alla linea di porta di Antonioli senza essere sfruttata a dovere, ma facendo correre un brivido lungo la schiena dei tifosi accorsi all'Olimpico. Simic al 28 perde un pallone lungo la linea di fondo campo, ma per fortuna Delvecchio non sfrutta a suo favore un pallone invitante. La partita è piacevole e non sono mancate le occasioni, come la prodezza balistica di Totti con cui cerca di soprendere San Francesco Toldo, senza peraltro riuscirci. Ma l'occasione più limpida cade sulla testa di Vieri al minuto 31, quando Bobo sale in zona cirrocumoli per colpire di testa una palla che si stampa sul legno. L'Inter cresce, soprattutto sulle fasce, dove Guly e Conceiçao tengono alto il baricentro della formazione di Cuper. Il primo tempo si conclude con una sotanziale parità di possesso e occasioni, che giustificano le reti bianche del risultato.

La ripresa inizia sotto il segno della coppia Gresko Vieri. Due vere ire di Dio, che non lasciano uscire la Roma dalla propria area. Dieci minuti di grandissima Inter, tre limpide occasioni da gol e l'iniziativa saldamente nelle mani dei giocatori di Cuper. Al minuto 11 entra Panucci al posto di Zebina, ma il tema della gara non cambia, con i nerazzurri usciti dallo spogliatoio con un determinazione di ferro. Vieri dimostra di essere in gran forma, facendo uno scatto di trenta metri, e andando a pressare il difensore subito dopo. Azione dubbia al 20 della ripresa, quando J.Zanetti entra in contatto con Delvecchio, provocandone la caduta al limite dell'area nerazzurra. Al 24 Hector Cuper da un segnale preciso: vuole i tre punti. Sostituisce Guly con Kallon, rafforzando la linea offensiva. Subito dopo Samuel cerca il gol con un colpo di testa neutralizzato da Toldo. L'iniziale pressione nerazzurra ora è contenuta dalla formazione giallorossa, che con Assunçao colpisce il palo con una spettacolare punizione da fuori. Cartelino giallo anche per Di Biagio, reo di un intervento su Lima. Si inforuna Simic, contrattura al bicipite femorale destro, prontamente sostituito da Sorondo, all'esordio in nerazzurro. L'Inter non molla, e continua a giocare in modo lucido, secondo le indicazioni di Cuper. Proprio nel finale si rivede la Roma, con il suo calciatore più rappresentativo, Totti, che in due occasioni cerca di lasciare il segno sull'incontro. L'incontro termina con un'ultimo assalto della Roma, senza però incidere sul risultato.


IL TABELLINO

ROMA (3-5-2): Antonioli; Zebina (Panucci dal 56), Samuel, Aldair; Cafu, Tommasi (Emerson dal 65), Assunçao, Lima, Candela; Totti , Delvecchio
A disposizione Cejas, Fuser, Balbo, Cassano, Siviglia
Allenatore: Capello

INTER (4-4-1-1): Toldo ; J.Zanetti, Cordoba , Simic (Sorondo dal 77) , Gresko ; Conceiçao , C.Zanetti, Di Biagio, Guglielminpietro (Kallon dal 70) ; Dalmat ; Vieri.
A disposizione: Fontana, Sorondo, Emre , Farinos , Seedorf, Ventola.
Allenatore: Cuper
NOTE: Ammoniti C.Zanetti, Candela, Zebina

Roma vs Inter

in campo

1 Toldo
4 Zanetti
2 Cordoba
13 Simic
24 Gresko
7 Conceiçao
6 Zanetti
14 Di Biagio
11 Guglielminpietro
18 Dalmat
32 Vieri

panchina

12 Fontana
16 Sorondo
33 Emre
10 Seedorf
78 Ventola
3 Kallon

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro