Risultato finale

17 Novembre 2001 20:30

Roma
Inter
arbitro Roberto Rosetti / guardalinee Pisacreta, Gemignani / 4° uomo Contente
MinutiCronaca
45'Rosetti decreta due minuti di recupero
45'Contropiede fulmineo di Vieri che si invola verso la porta giallorossa costringendo al fallo Zebina
45'Ammonito Zebina per l'intervento scorretto su Vieri
31'Cross di Guly per la testa di Vieri che arriva piu' in alto di tutti. La conclusione si stampa sulla traversa
29'Azione personale di Totti che dal vertice dell'area conclude a rete, Toldo para
27'Cafu' salta Simic e crossa rasoterra verso il centro dell'area per l'accorrente Del Vecchio che conclude a lato.
26'Tiro dal limite dell'area di Cafu', conclusione alta sopra la traversa
23'Cross dalla sinistra di Gresko per Vieri che gira verso la porta, Antonioli blocca a terra.
20'Candela ammonito per un brutto intervento su Conceiçao
16'Ammonizione per Cristiano Zanetti per intervento da dietro su Totti
13'Lima rimane a terra dopo un contrasto con Zanetti
9'Cafu' crossa sul primo palo per Del Vecchio che calcia a rete, miracolo di Toldo che salva in corner
8'Azione sulla fascia sinistra di Cafu' , fermato da Gresko
3'Leggero infortunio per Aldair che riprende pero' il gioco
1'La partita ha inizio dopo un minuto di raccoglimento osservato per la scomparsa del padre di Zago
MinutiCronaca
48'Il direttore di gara Rosetti fischia la fine della gara
47'Angolo dalla destra di Cafu' per Samuel che di testa mette fuori
45'Il quarto uomo indica tre minuti di recupero
42'Ammonito Sorondo per un fallo da tergo su Del Vecchio
40'Totti salta un avversario e calcia dal limite dell'area, palla che sorvola la traversa
31'Sorondo in campo al posto dell'infortunato Simic
30'Ammonizione per Di Biagio reo di un intervento irregolare su Lima
29'Punizione per la Roma, calcia Assunçao, palla sul palo alla destra di Toldo
26'Colpo di testa dell'argentino Samuel, Toldo devia sopra la traversa
24'Cuper inserisce Kallon al posto di Guly
20'Tommasi lascia il posto a Emerson
15'Punizione di Di Biagio deviata in corner dalla difesa giallorossa
11'Nella Roma Panucci entra al posto di Zebina
10'Azione sulla sinistra di Dalmat che parte in dribbling e conclude a rete. Antonioli blocca
7'Missile di Gresko dal limite dell'area, Antonioli respinge con i pugni
5'Percussione centrale di Del Vecchio che poi tocca su Cafu' in posizione di offside
3'Ha inizio la ripresa
2'Termina il primo tempo sul risultato di 0-0
Di Biagio
6.95
6.95
Simic
6.6
6.6
Vieri
8.43
8.43
Zanetti
7.91
7.91
Zanetti
7.71
7.71
Cordoba
7.19
7.19
Gresko
7.01
7.01
Dalmat
7.25
7.25
Guglielminpietro
6.7
6.7
Conceiçao
6.64
6.64
Toldo
8.06
8.06
Kallon
6.15
6.15
Sorondo
6.2
6.2
Media squadra7.14
4tiri porta3
12tiri fuori8
15falli fatti13
8angoli5
6fuorigioco0
33:00possesso33:00
Le sfide Capello-Cuper

I due tecnici di Roma e Inter si affrontano per la prima volta in assoluto in un confronto ufficiale.

Le sfide Capello-Inter

Nei 23 confronti ufficiali fra Fabio Capello e l’Inter il bilancio vede 6 successi del tecnico giallorosso, 9 pareggi e 8 vittorie dell’Inter.

il dettaglio:

1986/87	Mundialito	Milan-Inter		0-
0	----
1991/92	serie A		Milan-Inter		1-
0	1-1
1992/93	c. Italia		Milan-Inter	
	0-0	3-0
1992/93	serie A		Milan-Inter		1-
1	1-1
1993/94	serie A		Milan-Inter		2-
1	2-1
1994/95	c. Italia		Milan-Inter	
	1-2	1-2
1994/95	serie A		Milan-Inter		1-
1	1-3
1995/96	serie A		Milan-Inter		0-
1	1-1
1997/98	serie A		Milan-Inter		0-
3	2-2
1997/98	c. Italia		Milan-Inter	
	5-0	0-1
1999/00	serie A		Roma-Inter		0-
0	1-2
2000/01	serie A		Roma-Inter		3-
2	0-2

Le sfide Cuper - Roma

Primo confronto ufficiale per il tecnico argentino contro la formazione giallorossa.

Il Bilancio di Roma-Inter

	a Roma	a Milano	totali
 gare disputate	73	75	148
vittorie Roma	32	11	43
gare paregg.	17	19	36
vittorie Inter	24	45	69
reti AS Roma	115	64	179
reti Inter	96	141	237

Aldair: 300 in A

Gara n.300 in serie A, se gioca, per il brasiliano Aldair che ha debuttato nel massimo campionato italiano il 9 settembre 1990 in Roma- Fiorentina 4-0. Aldair è attualmente sesto nella classifica dei pluripresenti giallorossi in serie A, primo fra gli stranieri. In classifica è preceduto da Losi, Santarini, Masetti, Giannini e Bruno Conti che con 304 rischia di essere presto scavalcato. 14 le reti segnate in campionato dal difensore brasiliano.

Roma: 25 partite senza sconfitte in casa in campionato

Continua il momento positivo della Roma nelle gare casalinghe di campionato. La squadra giallorossa non perde una gara di serie A all’ Olimpico dal 19 marzo 2000 quando fu battuta 2-0 dalla Reggina; da quel giorno i giallorossi hanno giocato in casa 25 incontri di campionato totalizzando 16 vittorie e 9 pareggi.

Roma, Inter e Toldo: quanti duelli

Tre calciatori della Roma hanno nel portiere interista Toldo il loro bersaglio preferito. Cafu ha segnato in carriera italiana 5 reti, di cui 2 a Toldo, Cassano su 6 reti in gare ufficiali ne ha segnate 2 a Toldo, Montella ha invece realizzato 8 reti (su 153 in carriera) al portiere nerazzurro, che in questo caso divide il primato con Turci. Se tre calciatori della Roma hanno in Toldo il loro portiere cui hanno segnato più reti, Batistuta e Fuser hanno nell’Inter la loro vittima preferita. L’argentino ha segnato ai nerazzurri 15 reti su un totale di 230 segnate in Italia, l’ex calciatore del Parma ne ha realizzate 8 su 71 complessive.

Capello: a novembre si vola

18 vittorie, 10 pareggi, 1 sconfitta, media punti a partita di 2.21. E’ lo straordinario ruolino di marcia del tecnico Fabio Capello nelle gare di campionato disputate dalle proprie squadre nel mese di novembre. L’unica sconfitta rimediata risale proprio allo scorso anno, proprio in Inter- Roma 2-0 in data 1 novembre, prima sconfitta in campionato dei giallorossi nel torneo 2000/01.

Di Biagio: 400 in carriera. J. Zanetti: 200 in A

Gigi Di Biagio festeggia la sua 400° gara ufficiale da professionista. Il centrocampista dell’ Inter, ex giallorosso, ha totalizzato infatti 272 gettoni in serie A, 7 in serie B, 55 in C-1, 39 in coppa Italia, 26 nelle coppe europee. La sua prima gara assoluta risale al 14 maggio 1989, in serie A, Lazio-Pisa 1-0. Javier Zanetti, invece, se dovesse giocare, festeggerebbe oggi la sua 200° presenza in serie A, tutte ottenute con la maglia dell’Inter. Il suo debutto in serie A avvenne il 27 agosto 1995 in Inter-Vicenza 1-0. In queste partite il giocatore argentino ha anche realizzato 9 gol.

Kallon, il giocatore più decisivo

Mohamed Kallon, con la rete segnata prima della sosta contro il Lecce, ha regalato all’Inter, grazie ai suoi gol decisivi, la terza vittoria stagionale. Il giocatore della Sierra Leone risulta infatti essere il calciatore più determinante del campionato 2001/02, dopo 9 gare disputate: 9 i punti portati da Kallon grazie alle sue reti.

vittorie(27)pareggi(23)sconfitte(36)