Risultato finale

2 Dicembre 2001 15:00

Atalanta
21' DONI (R)
15' DONI
Inter
34' (2t) Kallon
29' (2t) Vieri
12' (2t) Vieri (R)
8' Di Biagio
arbitro Stefano Braschi / guardalinee Ivaldi, Copelli / 4° uomo Renosto
MinutiCronaca
45'Il quarto uomo indica due minuti di recupero
44'Grande conclusione di Di Biagio, miracolo di Taibi che respinge
43'Infotunio a Gresko che dopo qualche istante può riprendere il gioco
39'Ammonito anche Conceiçao per proteste nei confronti del guardalinee
36'Ammonito Di Biagio per intervento scorretto su Zenoni
34'Punizione potente ma imprecisa di Di Biagio che termina a lato della porta di Taibi
31'Rapida combinazione in contropiede tra Kallon e Vieri, fermato per un fuorigioco inesistente
29'Calcio d'angolo dalla destra , spettacolare rovesciata acrobatica di di Biagio, palla a lato di poco
28'Punizione dalla sinistra di Gresko, Vieri anticipato di testa per un soffio
21'Rigore inesistente, concesso per un fantomatico fallo di Guly, per l'Atalanta calcia Doni e segna
18'Ammonito Sala per proteste
15'Cross dalla destra Colombo stoppa e di tacco serve Doni che si trova solo davanti a Toldo, tira e segna.
13'Scambio Colombo, Comandini, Cordoba anticipa tutti mettendo in angolo
8'Punizione di Gresko dalla sinistra Di Biagio in mischia calcia a rete superando Taibi
4'Tiro dal limite di Comandini, Toldo para in due tempi.
2'Bella combinazione sulla fascia sinistra tra Guly e Gresko, cross dal fondo, Vieri colpisce di testa, Taibi blocca.
1'L'arbitro Braschi da il fischio d'inizio, palla all'Atalanta
MinutiCronaca
45'L'arbitro Braschi decreta tre minuti di recupero
43'Punizione tagliata di Recoba che termina appena sopra la traversa
36'Ammonito Pià per un'entrata irregolare su capitan Zanetti
34'Azione solitaria sulla fascia sinistra di Recoba che crossa al centro per l'accorrente Kallon che favorito dal taglio di Vieri, controlla e batte Taibi
29'Punizione col contagiri di Recoba per la testa di Vieri che segna
26'Cuper sostituisce Conceiçao con Recoba
24'Nell'Atalanta Pià entra al posto di Colombo
20'Cross di Gresko per la testa di Di Biagio che impatta benissimo, miracolo di Taibi che devia d'istinto
16'Ammonito J. Zanetti per intervento da dietro su Colombo
12'Rigore in favore dell'Inter per atterramento in area di Cordoba. Batte Vieri e segna
9'Cross dalla destra di Comandini con palla che attraversa tutto lo specchio della porta senza che nessuno riesca a deviarlo in rete
4'Capolavoro balistico di Farinos che dal limite dell'area colpisce la traversa
3'Ha inizio la seconda frazione di gioco. Palla all'Inter
2'Termina la prima frazione di gioco sul punteggio di 2-1 in favore dell'Atalanta
Di Biagio
7.9
7.9
Recoba
8.11
8.11
Vieri
8.33
8.33
Zanetti
6.59
6.59
Zanetti
7.44
7.44
Cordoba
6.78
6.78
Farinos
6.49
6.49
Gresko
6.69
6.69
Guglielminpietro
6.42
6.42
Conceiçao
5.4
5.4
Toldo
6.92
6.92
Kallon
7.27
7.27
Media squadra7.03
6tiri porta10
0tiri fuori0
24falli fatti24
4angoli4
2fuorigioco1
24:44possesso27:16
Atalanta-Inter: gli ex di turno.

ATALANTA:
Colombo (5 presenze e 1 rete in gare ufficiali dall’ agosto all’ ottobre 2000)
Dabo (18 presenze senza reti dal settembre 1998 al gennaio 1999 e dal settembre 1999 al gennaio 2000)
Orlandini (39 presenze e 6 reti in gare ufficiali dal 1994/95 al 1995/96)
Paganin (151 presenze e 2 reti in gare ufficiali dal 1993/94 al settembre 1997)
INTER:
Fontana (112 presenze senza reti in gare ufficiali dal 1997/98 all’ ottobre 2000))
Ventola (32 presenze e 11 reti in gare ufficiali nella stagione 2000/01))
Vieri (21 presenze e 9 reti in gare ufficiali nella stagione 1995/96)

Le sfide Vavassori - Cuper

Primo confronto assoluto in gare ufficiali fra i due tecnici di Atalanta e Internazionale.

Le sfide Vavassori - Internazionale e Cuper -Atalanta

I due precedenti ufficiali fra Vavassori e Inter si riferiscono alla stagione scorsa, in serie A, quando l’ Atalanta di Vavassori fu sconfitta all’ andata a Bergamo per 1-0 ed al ritorno a Milano per 3-0.

Atalanta-Inter: il bilancio

 gare disputate	47	51	98
vitt. Atalanta	13	7	20
gare paregg.	15	9	24
vitt. Inter	19	35	54
reti Atalanta	46	36	82
reti Inter	72	99	171

Atalanta a caccia della cinquina

L’ Atalanta è reduce in campionato da quattro risultati utili consecutivi, record stagionale per la formazione di Vavassori: 3 vittorie e 1 pareggio lo score della formazione bergamasca che adesso cerca la cinquina: in campionato un simile filotto manca dal gennaio-febbraio 2001 quando furono 6 i risultati utili consecutivi, da Atalanta-Fiorentina 0-0 a Atalanta-Bari 0-0 con due vittorie nerazzurre e quattro pareggi.

Il record di Doni

Con la doppietta realizzata a Piacenza domenica scorsa, Cristiano Doni ha raggiunto quota 7 marcature nel campionato di serie A 2001/02. Il giocatore di Vavassori ha così già eguagliato il proprio record stagionale di segnature in un torneo di massima divisione: 7 reti le aveva segnate anche lo scorso anno. In assoluto, indipendentemente dalla categoria, il record stagionale di reti segnate in un campionato da Doni è di 14, primato stabilito nella serie B 99/00, sempre con l’ Atalanta. Da notare che i gol decisivi di Doni hanno portato all’ Atalanta la metà dei punti conquistati in questo inizio di campionato: 7 su 14.

Torna il tandem Ronaldo-Vieri? non giocano una gara ufficiale insieme dal 23/10/99

E’ dal 23 ottobre 1999 che il tandem Ronaldo- Vieri non gioca una gara ufficiale assieme. Domenica scorsa poteva essere la grande occasione, ma Cuper quando ha deciso di mandare in campo il brasiliano, ha sostituito proprio Vieri. Quel 23 ottobre 1999 si giocò in campionato il derby Inter-Milan, vinto 2-1 dai rossoneri ed in quella circostanza i due giocarono assieme per 33’, prima che Ronaldo venisse espulso. In totale Ronaldo e Vieri hanno giocato assieme gare ufficiali per complessivi 121’: 45 minuti nella ripresa in Inter-Verona 3-0 del 29 agosto 1999, 38 minuti nella ripresa in Inter-Piacenza 2-1 del 2 ottobre 1999, 5 minuti tra il 58’ e il 63’ in Venezia-Inter 1-0 del 17 ottobre 1999, infine i primi 33 minuti del derby del 23 ottobre 1999.

Ronaldo ed il bersaglio-Taibi

Dopo Fabrizio Lorieri, cui ha realizzato 5 reti in gare ufficiali, il portiere dell’ Atalanta Taibi è, alla pari di Konsel e Toldo il secondo estremo difensore più battuto da quando Ronaldo è in Italia. Sono 4 le reti segnate dal brasiliano all’ attuale portiere atalantino: una nel campionato 97/98 quando Taibi era nel Milan, tre fra andata e ritorno nel campionato 98/99 con Taibi al Venezia.

L’ Inter ha chiuso la porta: non subisce gol da 373’

La porta dell’ Inter è inviolata in gare di campionato da 373’. L’ ultima rete incassata dalla formazione nerazzurra è la quarta nel derby perduto 4-2 contro il Milan lo scorso 21 ottobre, autore Shevchenko al 77’. Da allora si contano i restanti 13 minuti del derby più le intere gare contro Juventus, Lecce, Roma e Fiorentina. Se anche oggi la porta nerazzurra dovesse restare inviolata, per ritrovare l’ Inter non subire gol per cinque incontri consecutivi di campionato bisogna risalire al campionato 1995/96 quando, dal 11 febbraio 1996 (Inter-Napoli 4-0) al 10 marzo 1996 (Milan-Inter 0-1), furono proprio cinque le gare consecutive senza incassare reti.

Buon compleanno, Toldo

Festa di compleanno per Francesco Toldo che compie oggi 30 anni. Il portiere dell’ Inter e vice della nazionale è infatti nato a Padova il 2 dicembre 1971.

vittorie(22)pareggi(20)sconfitte(15)

in campo

TAIBI1 Toldo
PAGANIN4 Zanetti
SALA2 Cordoba
CARRERA14 Di Biagio
ZAURI24 Gresko
BERRETTA7 Conceiçao
DABO'6 Zanetti
ZENONI11 Guglielminpietro
DONI3 Kallon
COLOMBO32 Vieri
COMANDINI12 Fontana

panchina

PINATO21 Georgatos
RUSTICO10 Seedorf
NATALI9 Ronaldo
PIA'33 Emre
DA SILVA78 Ventola
ORLANDINI20 Recoba
RINALDI