Risultato finale

20 Gennaio 2002 15:00

Inter
39' (2t) Vieri
3' Aut Sensini
Parma
arbitro Roberto Rosetti / guardalinee Stevanato, Gregori / 4° uomo Conzutti
MinutiCronaca
45'Il quarto uomo indica un solo minuto di recupero
37'Punizione morbida di Recoba per Materazzi che di testa appoggia su Vieri anticipato da Frey e Cannavaro
32'Lancio lungo della difesa nerazzurra per Vieri che passa a Kallon anticipato di un soffio da Ferrari
20'Sinistro potente di Gresko dai venticinque metri, palla che sorvola la traversa di pochi centimetri
17'Cross di Recoba per Kallon che di testa pennella un assist per Vieri, deviazione potente del centravanti dell'Inter. Miracolo di Frey che devia sopra la traversa
16'Cross rasoterra dalla sinistra di Recoba, Sensini si salva respingendo in angolo
11'Rapida combinazione Vieri-Conceiçao al limite dell'area gialloblù la difesa del Parma libera non senza qualche affanno
9'Sinistro potente ma impreciso di Di Vaio dal limite dell'area nerazzurra, palla abbondantemente a lato
3'Cross dalla sinistra di Recoba per Vieri che calcia su Frey, sulla respinta interviene Kallon che costringe Sensini all'autogol
2'Palla in profondità di Vieri per Recoba che immediatamente crossa al centro per l'accorrente Kallon. La difesa del Parma libera
1'Il sig. Rosetti di Torino fischia l'inizio della partita. Palla ai nerazzurri
MinutiCronaca
48'Rosetti fischia la fine delle ostilità, Inter-Parma 2-0
45'Il sig.Rosetti concede tre minuti di recupero
44'Punizione di Vieri dai trenta metri, conclusione potentissima ma imprecisa
39'Sinistro imparabile dal limite dell'area di Christian Vieri, palo interno, gol
37'Contropiede di Vieri che libera Emre che tira a lato
34'Nicola Ventola entra al posto di Kallon
33'Farinos lancia in profondità Vieri che punta dritto a rete. Solo un recupero miracoloso di Ferrari salva la porta gialloblu
29'Cuper sostituisce Conceiçao con Viavas
26'Nell'Inter Emre entra al posto di Recoba
24'Ammonito Diana per intervento da dietro su Recoba
20'Carmignani sostituisce Lamouchi con Micoud
15'Javier Zanetti recupera palla nella matà campo nerazzurra e mette in movimento Conceiçao, cross per Vieri che viene anticipato da Frey in presa alta
10'L'ex nerazzurro Sukur entra nelle file del Parma al posto di Bonazzoli
6'Nel Parma Marchionni prende il posto di Sensini
4'Percussione di Vieri che arriva sul fondo e mette un pallone teso verso il centro dell'area, deviazione acrobatica di Kallon con palla alta sopra la traversa
3'Azione personale di Conceiçao che supera un avversario con un splendida finta e poi calcia a rete. Frey blocca a terra.
2'Ha inizio il secondo tempo
1'Rosetti fischia il termine della prima frazione di gioco. Inter-Parma 1-0
Recoba
7.34
7.34
Vieri
8.76
8.76
Zanetti
7.32
7.32
Zanetti
8.13
8.13
Cordoba
7.42
7.42
Farinos
7.14
7.14
Gresko
7.18
7.18
Materazzi
7.5
7.5
Vivas
6.31
6.31
Emre
7.37
7.37
Conceiçao
6.7
6.7
Toldo
7.26
7.26
Kallon
6.92
6.92
Media squadra7.34
8tiri porta0
4tiri fuori1
17falli fatti15
6angoli8
4fuorigioco3
31:00possesso29:29
Le Sfide Cuper-Carmignani e Carmignani-Inter

Primo confronto ufficiale in entrambi i casi.

Le sfide Cuper-Parma

L’unico confronto ufficiale fra Cuper e il Parma è quello della gara di andata del campionato in corso quando la sfida del “Tardini” terminò 2-2.

Inter-Parma: gli ex

Inter:
Conceicao (36 presenze e 7 reti in gare ufficiali nella stagione 2000/01) Serena (25 presenze senza reti in gare ufficiali dal luglio 99 al settembre 2000)

Parma
Ferrari (27 presenze senza reti in gare ufficiali nel 2000/01) Frey (46 presenze senza reti in gare ufficiali nel 1998/99 e nel 2000/01) Sartor (38 presenze e 1 rete in gare ufficiali nel 1997/98) Sukur Hakan (35 presenze e 6 reti in gare ufficiali nel 2000/01)

Inter, per evitare il bis

L’ Inter cerca nella gara odierna contro il Parma i tre punti, non solo per continuare la sua corsa nell’ alta classifica, ma anche per evitare di battere un record negativo stagionale: nel campionato in corso mai i nerazzurri sono rimasti per due gare casalinghe consecutive senza i tre punti. Dopo le sconfitte contro Milan e Chievo, sono poi puntualmente tornate le vittorie. Ricordiamo che nell’ ultima esibizione casalinga di campionato la formazione di Cuper non è riuscita ad andare al di là di uno 0-0 contro la Lazio di Zaccheroni.

Nelle ultime tre stagioni Vieri sempre in gol contro il Parma

Nelle ultime tre stagioni di campionato, Christian Vieri è sempre andato a segno contro il Parma, sia che vestisse la maglia della Lazio che quella dell’ Inter. Sono complessivamente 5 le reti di Vieri agli emiliani nelle ultime tre annate, una nel 98/99 quando militava nella Lazio, due ciascuna nelle stagioni 99/00 e 00/01 con la casacca dell’ Inter.

L’ Inter di Cuper infallibile contro le ultime della classe

Se escludiamo le prime otto squadre dell’ attuale classifica di serie A 2001/02, si nota che l’ Inter di Cuper è stata praticamente infallibile contro le formazioni in lotta per non retrocedere. Nove vittorie e due pareggi sono il bilancio nerazzurro nelle partite contro le squadre che occupano una posizione di classifica dal Perugia in giù. I due pareggi sono arrivati a Udine (1-1) e proprio a Parma (2-2). A San Siro i 4 confronti finora disputati contro formazioni di bassa classifica (Perugia, Venezia, Lecce e Fiorentina) sono stati sistematicamente vinti dai nerazzurri con 10 reti segnate e appena 2 incassate.

Tre risultati utili consecutivi: un record per il Parma 2001/02

Due vittorie ed un pareggio sono il recente bilancio del Parma in campionato che sembra aver intrapreso la strada giusta verso la permanenza in serie A. Nel campionato in corso mai il Parma aveva messo in fila tre risultati utili consecutivi. Per ritrovare una striscia simile si deve tornare indietro al periodo aprile-maggio 2001 quando gli emiliani nell’ ordine pareggiarono 0-0 contro la Juventus, vinsero 1-0 a Vicenza e 4-0 in casa sul Napoli.

Diana: 100 in serie A

Festa per Aimo Stefano Diana che, se gioca, festeggia le sue 100 presenze nel massimo campionato italiano. Il difensore del Parma ha debuttato in serie A il 31 agosto 1997 proprio a San Siro contro l’ Inter: gara Inter-Brescia 2-1. Diana, a livello di serie A, ha vestito le casacche di Brescia, Verona e Parma.

Mai dire rigore per il Parma

Il Parma è la squadra di serie A che da più tempo non si vede assegnare un calcio di rigore a proprio favore: l’ultima volta che i gialloblu emiliani hanno beneficiato di un penalty è stato il 18 marzo scorso quando, nella vittoriosa trasferta di Udine (3-1), Amoroso andò a bersaglio dagli undici metri al 60’: da allora sono trascorse ben 29 giornate. Nel campionato 2001/02 il Parma è rimasta l’ unica squadra che ancora non si è visto assegnare un penalty a proprio favore.

Parma ad un passo dalle 100 sconfitte in serie A

La sconfitta del 19 dicembre scorso a Torino contro i granata è stata la numero 99 per il Parma in serie A: 392 gli incontri disputati in massima divisione dagli emiliani che hanno conosciuto la loro prima battuta d’ arresto proprio nel giorno dell’ esordio in serie A: 9 settembre 1990, Parma-Juventus 1-2.

vittorie(15)pareggi(8)sconfitte(1)

in campo

Toldo 1Frey
Zanetti 4Sensini
Materazzi 23Ferrari
Cordoba 2Lamouchi
Gresko 24Cannavaro
Conceiçao 7Junior
Zanetti 6Bonazzoli
Recoba 20Diana
Kallon 3Almeyda
Vieri 32Bolano
Fontana 12Di Vaio

panchina

Seedorf 10Taffarel
Guglielminpietro 11Benarrivo
Simic 13Sukur
Vivas 31Gurenko
Emre 33Micoud
Ventola 78Marchionni
Djetou