Risultato finale

21 Aprile 2002 15:00

ChievoVerona
46' (2t) Cossato
41' Marazzina
Inter
14' (2t) Ronaldo
3' (2t) Dalmat
arbitro Massimo De Santis / guardalinee Stevanato, Consolo / 4° uomo Esposito
MinutiCronaca
45'Un minuto di recupero assegnato dal quarto uomo
43'Ammonito Gresko per fallo su Eriberto
41'Marazzina porta in vantaggio il Chievo
34'Ronaldo trova un miracolo di Luaptelli, che gli nega la gioia del gol
30'Sulla trequarti Ronaldo scambia con Recoba, che gli serve un pallone su cui interviene Lupatelli
25'Gresko conclude in porta, gran tiro, palla in corner
21'Ammonito Ronaldo per aver concluso in porta a gioco fermo.
18'Cordoba ammonito per fallo su Marazzina
14'Di Biagio conclude da fuori area, palla deviata che Lupatelli neutralizza senza problemi.
10'Toldo neutralizza alla grande un tiro a colpo sicuro di Corradi da centro area
6'Toldo esce per anticipare Marazzina, respinge di pugno e occasione bloccata.
3'D'Anna colpisce di testa in area su corner di Marazzina, palla sul fondo
2'Incursione di Eriberto sulla fascia, palla al centro, Toldo intercetta e blocca.
1'Il Chievo batte il calcio d'inizio.
MinutiCronaca
50'Termina 2-2 la partita
46'Cossato segna il 2-2
45'Cinque minuti di recupero
44'Recoba fa tutto bene, la mette in mezzo, Corini neutralizza
41'Seedorf lascia il posto a Ferraro
39'Seedorf non trova la porta da centro area
36'Beghetto in campo per Eriberto
34'Ammonito Cristiano Zanetti
33'Emre prende il posto di Di Biagio
32'Corradi ammonito per fallo di mano
31'Gran palla a centro area che passa davanti alla linea di porta ma non trova nessun giocatore del Chievo pronto a sfruttare
26'Ammonito Javier Zanetti per un fallo su Lanna
25'Recoba cerca un gran gol in area con un tiro da centro area, Lupatelli para senza difficoltà
24'Esposito in campo per Marazzina
23'Ammonito Francesco Toldo
19'Entra Ventola per Ronaldo
18'Ammonito Perrotta
16'Corini tira alta la palla sopra la traversa
16'Cossato in campo per Franceschini
14'Ronaldo porta in vantaggio i nerazzurri approfittando di uno svarione di Lupatelli che liscia l'intervento e apre il campo a Ronie
11'Punizione dal limite di Recoba, palla bloccata da Lupatelli
3'Dalmat trova una rete spettacolare da fuori area su assist di Ronaldo
2'I nerazzurri battono il calcio d'inizio della ripresa.
1'Termina il primo tempo con il Chievo in vantaggio
Di Biagio
6.12
6.12
Recoba
6.15
6.15
Ronaldo
8.06
8.06
Ventola
5.07
5.07
Zanetti
6.9
6.9
Zanetti
7.08
7.08
Cordoba
6.36
6.36
Seedorf
5.43
5.43
Gresko
5.15
5.15
Dalmat
7.2
7.2
Emre
6.97
6.97
Toldo
6.65
6.65
Sorondo
5.16
5.16
Ferraro
6.24
6.24
Media squadra6.32
3tiri porta3
0tiri fuori0
18falli fatti23
5angoli3
5fuorigioco5
21:19possesso26:19
Chievo Verona - Inter: squalificati e diffidati

Chievo Verona:
·squalificati: nessuno
·diffidati: D’ Angelo, D’ Anna, Esposito, Franceschini, Legrottaglie, Manfredini, Marazzina, Moro, Rinaldi
·ex di turno: Marazzina (3 presenze senza reti)
Inter:
·squalificati: nessuno
·diffidati: Di Biagio, Kallon, Okan
·ex di turno: nessuno

La sfida Del Neri - Cuper

Secondo confronto assoluto in gare ufficiali Chievo Verona ed Inter: nel match di andata, giocato a San Siro lo scorso 15 dicembre, l’ allenatore della formazione veneta si impose sul collega per 2-1.

ChievoVerona 'vede' l’ Europa: una debuttante in A non riesce a qualificarsi da 11 anni

Sono undici anni che nella serie A italiana una squadra, al debutto assoluto nella massima divisione (è il caso del ChievoVerona), non centra una qualificazione per una coppa europea: nel 1990/91 ci riuscì il Parma di Scala, che chiuse la stagione al quinto posto finale, alla pari del Torino: gli emiliani staccarono così il biglietto per la coppa Uefa 1991/92.

ChievoVerona imbattuto da 9 turni

E’ tornato in forma il ChievoVerona che è la squadra della serie A 2001/02 imbattuta da più tempo: non perde da 9 turni in cui la squadra veneta ha raccolto 2 vittorie e 7 pareggi. Ultima sconfitta lo scorso 9 febbraio, in casa dall’ Udinese (1-2).

I primati del ChievoVerona: rigori, espulsioni a favore, sostituzioni

Il ChievoVerona, con 10 rigori a favore ottenuti in 31 giornate di campionato, è la squadra della serie A 2001/02 che finora ha beneficiato di più tiri dal dischetto. Con 9 rigori contro, invece, i veronesi sono secondi in classifica, dietro i corregionali del Venezia, che ne hanno subiti 10. Un altro primato dei veneti è quello delle superiorità numeriche: il ChievoVerona ha infatti ricevuto 8 espulsioni a favore ed è una delle 4 squadre a comandare questa curiosa classifica: con la formazione di Del Neri troviamo i cugini dell’ Hellas, l’ Udinese ed il Bologna. Non finisce qui: il ChievoVerona risulta anche la squadra della serie A 2001/02 che ha effettuato il maggior numero di sostituzioni, dopo 31 giornate di campionato. Su 93 sostituzioni possibili la formazione di Del Neri ne ha effettuate 92. I tre calciatori più sostituiti del campionato vestono la casacca del ChievoVerona: Marazzina, uscito 22 volte, Manfredini ed Eriberto a quota 17; anche il calciatore subentrato più volte a gara in corso nel campionato 2001/02 veste la maglia del ChievoVerona: Cossato è entrato in 23 occasioni.

Moro, il più espulso della A 2001/02

Anche sul piano disciplinare il ChievoVerona detiene importanti record: Fabio Moro, tre espulsioni subite in 31 giornate di campionato, risulta il calciatore più espulso della serie A 2001/02. La formazione di Del Neri è invece prima nella classifica delle ammonizioni per squadre (84 gialli rimediati)

Le 100 in A di Recoba

Centesima gara in serie A, se gioca, per Alvaro Recoba che ha fatto il suo esordio nel campionato italiano il 31 agosto 1997 in Inter-Brescia 2-1, segnando una doppietta che ribaltò il risultato sfavorevole ai nerazzurri, un po’ come accaduto domenica scorsa con il bis di Ronaldo. Recoba ha giocato in serie A con Inter e Venezia.

Vieri a tre passi dal proprio record stagionale di marcature

Christian Vieri ha segnato ventuno reti in campionato. L’ attaccante nerazzurro, dopo aver battuto il proprio record stagionale di marcature in un campionato italiano, va ora all’ attacco del proprio record assoluto, stabilito nel 97/98 quando militava nella Liga spagnola e realizzò 24 reti con la casacca dell’ Atletico Madrid.

L’ Inter può centrare il suo record storico di vittorie esterne consecutive

L’ Inter gioca oggi la penultima trasferta del campionato 2001/02 ed è ancora in corsa per eguagliare il suo record stagionale di vittorie esterne, 11, come nel 1963/64 e nell’ anno dello scudetto dei record (1988/89). Alla prossima vittoria esterna, la decima, l’ Inter eguaglierà il traguardo raggiunto nei tornei 1948/49, 1950/51 e 1966/67. Da ricordare che l’ Inter è reduce da quattro vittorie esterne a fila, 3-0 a Verona sull’ Hellas, 1-0 nel derby sui cugini rossoneri, 2-1 a Lecce e 1-0 a Firenze. I nerazzurri cercano a Firenze la cinquina che eguaglierebbe il record di vittorie esterne consecutive nella storia interista in serie A su girone unico. L’ evento si è già verificato 5 volte nella storia nerazzurra, ultima delle quali nel torneo 1997/98, quando da settembre a novembre, la formazione allora guidata da Gigi Simoni vinse tutte le partite giocate: nell’ ordine a Bologna, Lecce, Napoli, Bergamo e Vicenza.

vittorie(8)pareggi(3)sconfitte(4)

in campo

Lupatelli1 Toldo
Moro4 Zanetti
D'Anna16 Sorondo
Le Grottaglie2 Cordoba
Lanna24 Gresko
Eriberto10 Seedorf
Perrotta14 Di Biagio
Corini6 Zanetti
Franceschini18 Dalmat
Corradi9 Ronaldo
Marazzina20 Recoba

panchina

Ambrosio12 Fontana
Rinaldi3 Kallon
D'Angelo7 Conceiçao
Cossato33 Emre
Esposito77 Okan
BaroneFerraro
Beghetto78 Ventola