Risultato finale

27 Novembre 2002 20:45

Newcastle
26' (2t) SOLANO
Inter
36' (2t) Recoba
1' (2t) Crespo
34' Almeyda
2' Morfeo
arbitro Stéphane Bre / guardalinee Dagorne, Lebourvellec / 4° uomo Piccirillo
MinutiCronaca
45'Brè concede 3 minuti di recupero.
44'Lancio millimetrico di Morfeo per Zanetti che sbaglia completamente il cross per gli accorrenti Crespo e Vieri.
38'Shearer cerca di approfittare di un'ingenuità difensiva di Cordoba che liscia il pallone liberando l'attaccante bianconero. La conclusione di controbalzo termina di poco a lato.
34'L'Inter raddoppia, angolo di Emre, girata di Crespo che colpisce il palo, la palla termina sui piedi di Almeyda che da oltre venti metri trafigge Given
32'Miracolo di Toldo su calcio di punizione di Solano, la palla diretta all'incrocio dei pali viene superbamente intercettata dall'estremo difensore dell'Inter
26'Ammonizione a Zanetti per aver allontanato la palla in occasione di un calcio di punizione per il Newcastle
25'Vile gomitata di Shearer alla nuca di Cannavaro, il direttore di gara non ha il coraggio di espellere l'attaccante britannico.
23'Splendido recupero difensivo di Pasquale su Solano lanciato a rete.
19'Splendido lancio di Morfeo per Vieri che liberissimo, sbaglia il controllo consentendo alla difesa inglese di recuperare.
14'Cuper sostituisce Materazzi con Cordoba.
9'Ammonizione a Cannavaro per intervento falloso ai danni di Shearer
5'Bellamy colpisce Materazzi a palla lontana e il direttore di gara lo espelle
2'Gol dell'Inter, cross di Zanetti dalla destra per Crespo assist per Morfeo che dall'interno dell'area porta in vantaggio i nerazzurri
1'Il direttore di gara Brè fischia l'inizio della partita. Batte il Newcastle.
MinutiCronaca
47'Termina l'incontro, Inter batte Newcastle 4-1
46'Morfeo arriva sul fondo e crossa a centro area per Vieri che non trova la deviazione vincente
45'Il quarto uomo indica il recupero, saranno 2 minuti
39'Nel Newcastle Hughes lascia il posto a Caldwell.
36'Dopo solo venti secondi dall'ingresso in campo Recoba segna un gol da manuale. Passaggio corto di Dalmat, Recoba stoppa il pallone supera un avversario con un dribbling a rientrare e batte Given con un tocco delizioso.
35'Cuper manda in campo Recoba al posto dell'ottimo Crespo.
33'Insidioso calcio di punizione di Robert, Toldo è costretto alla respinta di pugno.
32'Ammonito Vieri per proteste
26'Ennesima leggerezza difensiva nerazzurra, Robert ruba palla e lancia Solano che dall'interno dell'area supera l'incolpevole Toldo
24'Cross rasoterra di Robert dalla sinistra, l'uscita di Toldo è sicura
22'Insidiosa punizione di Robert deviata di pugno da Toldo.
21'Nell'Inter Dalmat rileva Okan
18'Crespo lanciato a rete controlla la palla di mano, Brè lo ammonisce
16'Assist di Vieri per Almeyda che conclude dal limite, la conclusione è deviata da un avversario ma Brè non se ne avvede.
15'Calcio di punizione potentissimo di Robert che termina a fil di palo.
12'Okan supera un avversario sulla trequarti e apre splendidamente per Morfeo, conclusione immediata ma la difesa bianconera si salva in corner.
7'Angolo dalla destra per il Newcastle, Dabizas supera Crespo nello stacco costringendo Toldo ad un difficile intervento.
5'Robson inserisce Robert al posto di Viana
4'Inizia il secondo tempo
3'Termina la prima frazione di gioco, nerazzurri in vantaggio per tre reti a zero.
1'Azione da manuale di Okan sulla fascia destra che crossa a centro area per Crespo che anticipa l'uscita di Given realizzando il terzo gol
Recoba
8.11
8.11
Vieri
6.95
6.95
Zanetti
7.75
7.75
Cordoba
7.12
7.12
Dalmat
7.16
7.16
Materazzi
6.52
6.52
Emre
8.85
8.85
Okan
8.41
8.41
Toldo
7.5
7.5
Pasquale
7.44
7.44
Morfeo
7.27
7.27
Almeyda
7.92
7.92
Cannavaro
7.6
7.6
Crespo
8.09
8.09
Media squadra7.62
4tiri porta6
9tiri fuori4
13falli fatti22
7angoli2
4fuorigioco5
00possesso00
I precedenti Newcastle - Inter

Sono due i precedenti ufficiali tra le due squadre con bilancio a vantaggio del club britannico che eliminò i nerazzurri al primo turno della coppa Fiere-Uefa edizione 1970/71. Nel match di andata, a Milano, i gol vennero realizzati da Cella per l’ Inter e Davies per gli inglesi; nel ritorno, in Inghilterra, le reti decisive furono firmate da Moncour e Dayson.

I precedenti Newcastle - Italia

Nelle tradizionali eurocoppe il Newcastle vanta 3 doppi confronti con club italiani ed un bilancio, nei 6 singoli incontri, di 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Nelle 3 gare casalinghe la squadra britannica non ha ancora subito gol. A questo bilancio si aggiungono 9 singoli confronti in due diverse edizioni del torneo Angloitaliano, in cui lo score del Newcastle è di 5 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte: su un totale di 7 sfide giocate al St.James Park, l’unica formazione italiana vittoriosa è stata l’ Ascoli con rete decisiva di Oliver Bierhoff.

I precedenti Inter - Inghilterra

Sono 20 i precedenti singoli incontri disputati dall’ Inter contro formazioni inglesi nell’ambito delle classiche eurocoppe: il bilancio aggiornato vede 7 successi nerazzurri, 4 pareggi e 9 vittorie dei club britannici. Da aggiungere 4 gare in Angloitaliano con perfetto equilibrio: 1 vittoria per parte e 2 pareggi.

Inter: in Inghilterra ha vinto una sola volta e non segna da 310’

L’ Inter ha vinto una sola volta in gare internazionali ufficiali in Inghilterra: 1-0 a Norwich (coppa Uefa) il 24 novembre 1993. Per il resto si contano 3 pareggi e 8 sconfitte, Angloitaliano incluso. La gara di Norwich è stata, per altro, anche l’ultima in cui l’ Inter ha fatto un gol in Inghilterra: la rete fu realizzata al 80’ su rigore da Bergkamp. Il digiuno interista è salito a 310’ considerando i 10’ restanti di quel match, quella da 120 contro l’ Aston Villa e le due da 90 contro Manchester United e Ipswich.

Crespo, re di Champions, attacca ora Boninsegna

Hernan Crespo è il re del gol dell’ Inter in singola edizione della Coppa Campioni/Champions League: con 8 reti l’ attaccante sudamericano ha battuto il precedente record, che apparteneva a Sandro Mazzola, autore di 7 centri nell’edizione 1963/64. Ora Crespo si trova ad un solo gol dal record di Boninsegna, che con 9 reti realizzate nella coppa Fiere/Uefa 1969/70, è ancor oggi il massimo marcatore stagionale dell’ Inter in una coppa europea.

Inter imbattuta da 7 eurogare esterne: è striscia record

L’Inter non perde una trasferta europea dal 22 novembre 2001 quando, in coppa Uefa, venne sconfitta 0-1 in casa dell’Ipswich Town: da allora la squadra di Hector Cuper ha un bilancio esterno di 2 vittorie e 5 pareggi. Si tratta della striscia positiva record nella storia nerazzurra in gare esterne di eurocoppe.

Newcastle senza mezze misure da 8 euroincontri casalinghi

Il Newcastle non ha conosciuto mezze misure negli ultimi 8 euroincontri casalinghi, dove il suo bilancio è di 5 vittorie e 3 sconfitte. L’ ultimo pareggio interno del club britannico risale all’agosto 2001, in Intertoto, un emozionante 4-4 contro i francesi del Troyes.

vittorie(1)pareggi(0)sconfitte(0)

in campo

GIVEN1 Toldo
GRIFFIN4 Zanetti
DABIZAS23 Materazzi
O'BRIEN13 Cannavaro
HUGHES26 Pasquale
SOLANO10 Morfeo
DYER25 Almeyda
SPEED22 Okan
VIANA5 Emre
BELLAMY9 Crespo
SHEARER32 Vieri

panchina

HARPER12 Fontana
JENAS2 Cordoba
CALDWELL77 Coco
ROBERT14 Di Biagio
ACUÑA24 Gamarra
AMEOBI18 Dalmat
LUALUA20 Recoba