Risultato finale

19 Aprile 2003 15:00

Brescia
Inter
48' (2t) Crespo
arbitro Stefano Farina / guardalinee Stagnoli, Baglioni / 4° uomo Esposito
MinutiCronaca
45'Il signor Esposito indica il recupero saranno 3 minuti.
44'Cuper inserisce Adani al posto di Conceiçao.
43'Passaggio filtrante di Batistuta pe rRecoba, Bilica mette in angolo.
42'Mazzone sostituisce Pisano con Tare.
40'Punizione di Recoba, stacco acrobatico di Batistuta che da distanza ravvicinata non riesce ad insaccare.
39'Pisano è ammonito per intervento da tergo su Conceiçao
36'Petruzzi cin scivolata ferma una pericolosa iniziativa di del capitano.
33'Ammonito C.Zanetti, il centrocampista nerazzurro protesta con veemenza e Farina lo espelle.
30'Scambio tra Emre e Dalmat, il cross del francese si spegne tra le braccia di Sereni
28'Angolo per l'Inter, mischia in area, Martinez allontana, l'Inter riparte, ma Batistuta è anticipato da Petruzzi.
25'Gamarra atterra Toni al limite dell'area, Farina concede il calcio di punizione, batte Baggio, palla a scavalcare la barriera, colpo di testa di Toni, nulla di fatto.
22'Uno due, Baggio-Toni, palla che arriva sui piedi di Matuzalem, conclusione fuori misura.
17'Punizione di Recoba, conclusione morbida con palla che termina a lato.
15'Percussione di Dalmat, cross rasoterra sul primo palo ma la difesa bresciana libera.
12'Da Recoba a Concçeicao, tiro cross del portoghese, interviene Batistuta ma non trova la deviazione vincente.
8'Baggio è atterrato da C.Zanetti, Farine concede il calcio di punizione, batte lo stesso Baggio, Toldo respinge con i pugni.
6'Cross di Baggio sul secondo palo, stacco di Bilica ma la palla termina fuori.
4'Pasquale arriva sul fondo e crossa al centro ma Bilica libera.
1'Il signor Farina fischia l'inizio della gara.
MinutiCronaca
49'Termina l'incontro Brescia-Inter 0-1
48'Crespo in mischia regala la vittoria ai nerazzurri.
45'Farina concede tre minuti di recupero.
44'Cross di J.Zanetti dalla destra Crespo conclude al volo, palla fuori di un soffio.
41'Entrata scomposta di Pasquale ai danni Maresco che rovina a retta, Farina estrae il cartellino giallo.
39'Baggio apre per Appiah che conclude in corsa, il tiro di rara potenza è deviato da Toldo sopra la traversa.
36'Del Nero subentra a Seric.
35'Recoba esce per Crespo.
34'Punizione potente ma centrale di Recoba, Sereni para senza problemi.
33'Seric atterra J.Zanetti e Farina lo ammonisce.
32'Assist di Zanetti per Recoba, conclusione tagliata sul secondo palo, ma Sereni blocca.
29'Pericoloso contropiede del Brescia, Baggio lancia Tare che calcia a rete, la conclusione dell'attaccante bresciano è deviata da Adani.
26'Ammonito anche Appiah per simulazione
24'Sinistro a girare di Dalmat dal limite dell'area, Sereni blocca in presa.
23'Nel Brescia Mareco prende il posto di Schopp.
21'Sacrosanta ammonizione per Luca Toni reo di una vistosissima trattenuta ai danni di Emre.
18'Espulsi Vieri e Bilica per reciproche scorrettezze
10'Recoba semina tre avversari al limite dell'area bresciana e conclude a rete, il tiro sfiora il palo e si spegne sul fondo a Sereni ormai battuto.
8'Preciso lancio di Baggio per Tare che in piena area conclude a rete, la palla carambola sul corpo di Adani e termina a lato.
6'Assist di Vieri per Dalmat, conclusione repentina del centrocampista francese, Sereni ben piazzato neutralizza.
5'Brescia pericolosamente in area nerazzurra, Pasquale non perde la testa e libera con grande sicurezza.
3'Inizia il secondo tempo, Vieri in campo al posto di Batistuta.
2'Termina la prima frazione di gioco, Brescia-Inter 0-0.
1'Toni si libera al limite dell'area nerazzurra, conclusione potente in diagonale con palla che sfiora il palo alla sinistra di Toldo.
Recoba
7.08
7.08
Vieri
5.7
5.7
Zanetti
5.05
5.05
Zanetti
8.54
8.54
Dalmat
7.21
7.21
Materazzi
7.15
7.15
Emre
8.19
8.19
Conceiçao
6.31
6.31
Toldo
7.91
7.91
Pasquale
6.54
6.54
Gamarra
6.51
6.51
Adani
6.86
6.86
Crespo
8.97
8.97
Batistuta
5.33
5.33
Media squadra6.95
5tiri porta7
11tiri fuori10
20falli fatti15
7angoli7
3fuorigioco0
31:30possesso29:30
LE SFIDE MAZZONE - CUPER

Sono tre i precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici di Brescia e Inter e finora ha sempre vinto Cuper.

il dettaglio:

2001/02 serie A Brescia-Inter 1-3 1-2
2002/03 serie A Brescia-Inter ---- 0-4

LE SFIDE MAZZONE - INTER

Sono 50 i precedenti ufficiali tra l�attuale tecnico del Brescia e la formazione nerazzurra. Il bilancio è nettamente favorevole alla squadra nerazzurra che conduce per 19 vittorie a 11 con l'aggiunta di 20 pareggi

il dettaglio:

1974/75 serie A Ascoli-Inter 0-0 1-0
1974/75 c. Italia Ascoli-Inter ---- 1-3
1975/76 serie A Fiorentina-Inter 0-0 0-1
1976/77 serie A Fiorentina-Inter 3-0 1-1
1976/77 c. Italia Fiorentina-Inter 2-2 ----
1977/78 serie A Fiorentina-Inter 0-2 ----
1978/79 serie A Catanzaro-Inter 1-1 0-0
1979/80 serie A Catanzaro-Inter 0-0 1-3
1980/81 serie A Ascoli-Inter ---- 2-1
1981/82 serie A Ascoli-Inter 2-2 0-0
1982/83 serie A Ascoli-Inter 0-0 0-2
1983/84 serie A Ascoli-Inter 1-0 0-0
1988/89 serie A Lecce-Inter 0-3 0-2
1989/90 serie A Lecce-Inter 0-0 1-2
1991/92 serie A Cagliari-Inter 1-1 0-0
1992/93 serie A Cagliari-Inter 0-0 1-3
1993/94 serie A Roma-Inter 1-1 2-2
1994/95 serie A Roma-Inter 3-1 1-0
1995/96 serie A Roma-Inter 1-0 0-2
1996/97 c. Italia Cagliari-Inter 2-2 1-2
1996/97 serie A Cagliari-Inter 1-2 2-2
1997/98 serie A Napoli-Inter 0-2 ----
1998/99 serie A Bologna-Inter 2-0 1-3
1998/99 spar. Uefa Bologna-Inter 2-1 2-1
1999/00 serie A Perugia-Inter 1-2 0-5
2000/01 serie A Brescia-Inter 1-0 0-0
2001/02 serie A Brescia-Inter 1-3 1-2
2002/03 serie A Brescia-Inter ---- 0-4

LE SFIDE CUPER - BRESCIA

Per quanto riguarda le sfide tra Cuper e il Brescia vale lo stesso discorso fatto nel paragrafo relativo alle sfide Mazzone-Cuper.

il dettaglio:

2001/02 serie A Inter-Brescia 2-1 3-1
2002/03 serie A Inter-Brescia 4-0 ----

Mazzone alla panchina n.700 di serie A

Festa per Carlo Mazzone che taglia oggi il traguardo delle 700 panchine in serie A: il suo bilancio vede 205 vittorie, 259 pareggi e 235 sconfitte (spareggi esclusi) con esordio risalente al 6 ottobre 1974, Napoli-Ascoli 3-1. Mazzone, per numero di presenze in massima divisione, è secondo solo a Nereo Rocco, avendo superato nel corso di questo campionato Giovanni Trapattoni.

Baggio e il conto aperto con l'Inter

Roberto Baggio, con 191 reti, è il miglior marcatore, fra i giocatori in attività, della storia della serie A. Oggi, statistiche alla mano, Baggio potrebbe andare in gol, visto che l'Inter è il bersaglio preferito dal codino considerando tutti i gol realizzati con squadre di club in gare ufficiali. Sono ben 16 i gol segnati da Baggio contro la formazione nerazzurra, ultimo dei quali datato 29 aprile 2001, Brescia-Inter 1-0.

La striscia record del Brescia, imbattuto da 16 turni

Il Brescia è reduce da 16 risultati utili consecutivi, dove ha raccolto 6 vittorie e 10 pareggi: si tratta della miglior striscia assoluta in una stagione di serie A per la formazione lombarda ed è, al momento, proprio quella di Mazzone la formazione che nel massimo campionato non perde da più tempo. L'ultima sconfitta bresciana risale al 1 dicembre scorso, 0-4 a San Siro contro l'Inter.

Vieri, i record ed il poker al Brescia

Con la rete segnata alla Roma, Christian Vieri si è portato a 24 reti in 22 giornate di campionato da lui disputate, eguagliando il suo record personale di segnature in un singolo campionato, primato già stabilito nella stagione 1997/98, quando indossava la maglia dell'Atletico Madrid. Il bomber nerazzurro va anche a caccia di altri record: in primis quello detenuto da Bierhoff che, con 27 segnature, è il capocannoniere record nella serie A dei tre punti (dal 1994/95 ad oggi). Il tedesco le realizzò nella stagione 1997/98, quando vestiva la casacca dell'Udinese. Non solo: è dal 1988/89 che un calciatore dell'Inter non vince la classifica marcatori del massimo campionato: l'ultimo a tagliare per primo il traguardo è stato Aldo Serena, autore in quella stagione di 22 reti. Un pochino più ambizioso il record di Angelillo, massimo marcatore nei tornei di serie A su girone unico: 33 reti realizzate nella stagione 1958/59. E oggi Vieri ritrova quel Brescia a cui ha segnato, all�andata, l'unico poker della sua carriera.

I favorevoli derby esterni dell'Inter

Dal 1994/95 ad oggi, era della serie A con i tre punti a vittoria, l'Inter ha perso fuori casa due soli derby regionali, 0-1 a Brescia in data 29 aprile 2001 e quello di andata quest'anno contro il Milan (0-1). Nei restanti 19 derby disputati (contro Atalanta, Brescia, Como, Cremonese e Milan) la formazione milanese vanta un bilancio di 12 vittorie e 7 pareggi.

Inter:con 7 sconfitte lo scudetto si allontana

L'Inter ha subito nel derby la settima sconfitta stagionale, un numero che fa suonare il campanello d'allarme in vista della volata scudetto: nell'era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95 ad oggi) solo la Juventus il primo anno ha vinto il titolo perdendo 7 gare su 34.

100 in A per Zanetti

Festa per Cristiano Zanetti che, se gioca, celebra la sua gara n.100 in massima serie. Le maglie con cui ha giocato in serie A sono state quelle di Fiorentina, Inter, Cagliari e Roma. L'esordio risale al 14 maggio 1995, Foggia-Fiorentina 2-1.

vittorie(12)pareggi(14)sconfitte(5)

in campo

Sereni1 Toldo
Petruzzi26 Pasquale
Bilica23 Materazzi
Pisano24 Gamarra
Martinez4 Zanetti
Schopp5 Emre
Matuzalem18 Dalmat
Appiah6 Zanetti
Seric7 Conceiçao
Baggio19 Batistuta
Toni20 Recoba

panchina

Micillo12 Fontana
Mareco15 Adani
Jadid16 Sorondo
Alberti31 Vivas
Tare22 Okan
Del Nero9 Crespo
32 Vieri