Risultato finale

3 Maggio 2003 15:00

Atalanta
26' (2t) GAUTIERI
Inter
13' Martins
arbitro Daniele Tombolini / guardalinee Ivaldi, Stagnoli / 4° uomo Farina
MinutiCronaca
45'Il direttore di gara concede un solo minuto di recupero.
44'Colpo di testa di Inacio Pià dal centro dell'area, Toldo ottimamente piazzato para senza problemi.
41'Bomba di Guly dai trenta metri, la palla esce di un soffio.
38'Punizione dalla sinistra di Emre , Natali libera di testa.
31'Ammonito Conceiçao per intervento scorretto su Berretta.
29'Intervento scorretto di Foglio che colpisce Martins da tergo, Tombolini lo ammonisce.
26'Conclusione in diagonale di Martins la palla indirizzata sul secondo palo, termina di poco a lato.
24'Lancio sulla fascia per Martins che stoppa e parte verso la porta atalantina, slalom in area e tentativo di scambio con J.Zanetti, la difesa bergamasca libera.
13'Morfeo lancia in profondità Martins, accelerazione bruciante del nigeriano e palla piazzata sul primo palo, per Calderoni non c'è scampo.
12'Guly riceve palla dal capitano, parte in slalom e poi conclude sopra la traversa.
11'Cross pennellato di Berretta per Iniacio Pià che conclude alto da due passi.
9'Cross di Foglio dalla destra per la testa di Rossini che inspiegabilmente solo nell'area piccola mette alto sopra la traversa.
7'Secondo intervento scorretto di Berretta su Emre, ma Tombolini non estrae il cartellino neanche questa volta.
5'Martins lanciato in contropiede costringe Siviglia ad un retropassaggio che mette in grande difficoltà Calderoni costretto a deviare in corner.
2'Cross di Conceiçao per Martins , Calderoni è costretto all'uscita alta per sventare il pericolo.
1'Tombolini fischia l'inizio dell'incontro.
MinutiCronaca
48'Scadono i 3 minuti di recupero, termina l'incontro Atalanta-Inter 1-1
45'Il direttore di gara concede 3 minuti di recupero.
43'Azione personale di Emre che supera un paio di avversari e apre su Recoba che indugia un istante di troppo consentendo alla difesa avversaria di recuperare.
33'Finardi inserisce Bellini al posto di Siviglia.
31'Di Biagio rileva Martins.
30'Ammonito Doni per una trattenuta ai danni di Emre.
26'Pareggio dell'Atalanta, Gautieri in scivolata supera Toldo.
25'Cross dalla destra per Rossini, spettacolare rovesciata di Rossini Toldo devia da campione.
24'Recoba prende il posto di Morfeo.
22'Girata a rete di Vugrinec dal limite dell'area, Toldo para.
20'Angolo dalla sinistra di Conceiçao, la palla arriva sui piedi di Vivas che calcia prontamente, Calderoni compie un autentico miracolo e blocca a terra.
18'Salvataggio in scivolata di Cannavaro su Vugrinec lanciato a rete.
17'Nell'Atalanta Vugrinec rileva Inacio Pià.
13'Ammonito Rossini per un'entrata in gioco pericoloso ai danni di Cannavaro.
11'Conclusione rasoterra in diagonale di Conceiçao che lambisce il palo alla sinistra di Calderoni.
9'Pericolosa incursione in area di Inacio Pià, Materazzi libera.
8'Cross rasoterra di J.Zanetti per Martins anticipato in scivolata da Natali.
3'Gautieri prende il posto di Berretta.
2'Inizia la ripresa con Franchini al posto di Guly.
1'Termina il primo tempo con l'Inter in vantaggio per una rete a zero.
Di Biagio
5.15
5.15
Recoba
5.46
5.46
Zanetti
7.32
7.32
Materazzi
6.41
6.41
Guglielminpietro
5.29
5.29
Vivas
6.25
6.25
Emre
8.08
8.08
Conceiçao
6.12
6.12
Toldo
7.06
7.06
Pasquale
5.77
5.77
Morfeo
4.91
4.91
Cannavaro
6.55
6.55
Martins
8.05
8.05
Franchini
6.42
6.42
Media squadra6.34
9tiri porta4
0tiri fuori0
14falli fatti11
4angoli5
5fuorigioco2
27:57possesso27:35
La sfida Finardi-Cuper e Finardi-Inter

Si tratta del primo confronto in assoluto in gare ufficiali.

Atalanta-Inter: la situazione disciplinare

Atalanta
squalificati:Taibi
diffidati:Natali, Rossini, Siviglia, Zauri
ex di turno:Dabo (18 presenze senza reti dal luglio al dicembre 1998 e dal luglio al dicembre 1999)Gonnella (nessuna presenza in gare ufficiali dal 1993/94 al 1994/95)Tramezzani (34 presenze senza reti in gare ufficiali dal luglio all’ottobre 1989 e dal luglio 1992 al novembre 1994)

Inter
squalificati:Cordoba, Zanetti C.
diffidati:Morfeo
ex di turno:Fontana (112 presenze senza reti in gare ufficiali dal luglio 1997 al gennaio 2001)Morfeo (110 presenze e 28 reti in gare ufficiali dal 1992/93 al 1996/97 e dal gennaio al giugno 2001)Ventola (32 presenze e 11 reti in gare ufficiali nel 2000/01)Vieri (21 presenze e 9 reti in gare ufficiali nel 1995/1996)
 

La sfida Cuper-Atalanta

Quarto confronto ufficiale tra Cuper e l’Atalanta e finora non è mai stato pareggio: 2 successi del tecnico argentino e 1 vittoria bergamasca, il bilancio.

Nelle ultime 10 giornate Atalanta vittoriosa una sola volta

Non sta attraversando un periodo felice l’ Atalanta: i nerazzurri bergamaschi, nelle ultime dieci giornate di campionato, ha vinto una sola volta, 1-0 sul Chievo. Per il resto si contano 6 pareggi e 3 sconfitte. Prima dell’inizio di questo ciclo negativo, l’Atalanta si trovava al quint’ultimo posto, a pari del Modena, con +2 sulla Reggina: ora è quart’ultima a –1 dai calabresi.

E’ l’ora di Vugrinec ?

Davor Vugrinec non ha ancora segnato da quando è approdato a Bergamo: il croato ha però nell’Inter uno dei suoi due bersagli preferiti in Italia. Sono 3 le reti segnate da Vugrinec ai nerazzurri, come anche alla Fiorentina, su un totale di 24 da lui realizzate. In ordine cronologico i tre gol all’Inter sono stati firmati, uno ciascuno, in Inter-Lecce 1-1 nella coppa Italia 2000/01, in Inter-Lecce 0-1 nella serie A 2000/01 ed in Lecce-Inter 1-2 nella serie A dello scorso anno.

Gautieri ed il bersaglio preferito Toldo

Carmine Gautieri, autore di 57 reti nel calcio professionistico, ha nel portiere interista Toldo uno dei suoi tre bersagli preferiti: 3 le reti segnate da Gautieri a Toldo, come anche a Bucci e Peruzzi. Le 3 reti segnate da Gautieri a Toldo sono avvenute una in Fiorentina-Perugia 4-1 (serie A 1996/97), due in Piacenza-Inter 2-3 (serie A dello scorso anno). Questa è anche l’unica doppietta finora segnata in serie A da Gautieri: in massima divisione il calciatore atalantino ha finora realizzato 22 gol.

Atalanta attenta: contro le ultime 9 l’Inter 2002/03 non ha sbagliato un colpo

Gara pericolosissima per l’Atalanta: i risultati dell’Inter 2002/03 contro le ultime 9 della classe preoccupano molto i tifosi bergamaschi. La squadra di Cuper viaggia infatti a punteggio pieno contro queste formazioni, avendo vinto andata e ritorno contro Bologna, Brescia, Empoli, Reggina, Piacenza, Como e Torino e la gara di andata contro Atalanta e Modena, per un totale di 16 successi su 16 gare disputate.

Cuper, l’allenatore record di Moratti

Hector Cuper festeggia oggi a Bergamo un importante traguardo: è l’ allenatore che ha resistito di più nella gestione-Moratti jr. all’Inter. Con quella di oggi l’argentino tocca 65 panchine in serie A e supera le 64 di Roy Hodgson. Cuper è anche prossimo alle 100 panchine ufficiali, che avverranno in concomitanza con il derby di ritorno nelle semifinali di Champions League, il prossimo 13 maggio.

Batistuta, il re del gol a maggio

Nella serie A dei tre punti a vittoria (dal 1994/95 ad oggi) è Gabriel Omar Batistuta il re del gol nel mese di maggio. L’argentino ha infatti realizzato in questo periodo dell’anno 16 reti in campionato e precede Chiesa, fermo a quota 15

Inter: in campionato mai dire 0-0 da 43 partite

L’ Inter è rimasta l’unica formazione della serie A 2002/03 che ancora non ha mai pareggiato per 0-0. L’ultimo risultato ad occhiali dei nerazzurri in campionato è datato 2 febbraio 2002, a San Siro contro il Torino. Da allora sono 43 le partite disputate dall’ Inter nel massimo torneo italiano. In questi incontri i nerazzurri hanno segnato 84 gol, subendone 52.

I favorevoli derby esterni dell’Inter

Dal 1994/95 ad oggi, era della serie A con i tre punti a vittoria, l’ Inter ha perso fuori casa due soli derby regionali, 0-1 a Brescia in data 29 aprile 2001 e quello di andata quest’anno contro il Milan (0-1). Nei restanti 20 derby disputati (contro Atalanta, Brescia, Como, Cremonese e Milan) la formazione milanese vanta un bilancio di 13 vittorie e 7 pareggi.

Atalanta-Inter: situazione disciplinare

Atalanta
squalificati: Taibi
diffidati: Natali, Rossini, Siviglia, Zauri
ex di turno: Dabo (18 presenze senza reti dal luglio al dicembre 1998 e dal luglio al dicembre 1999)Gonnella (nessuna presenza in gare ufficiali dal 1993/94 al 1994/95)Tramezzani (34 presenze senza reti in gare ufficiali dal luglio all’ottobre 1989 e dal luglio 1992 al novembre 1994)

Inter
squalificati: Cordoba, Zanetti C.
diffidati: Morfeo
ex di turno: Fontana (112 presenze senza reti in gare ufficiali dal luglio 1997 al gennaio 2001)Morfeo (110 presenze e 28 reti in gare ufficiali dal 1992/93 al 1996/97 e dal gennaio al giugno 2001)Ventola (32 presenze e 11 reti in gare ufficiali nel 2000/01)Vieri (21 presenze e 9 reti in gare ufficiali nel 1995/1996)

vittorie(22)pareggi(20)sconfitte(15)

in campo

CALDERONI1 Toldo
DABO31 Vivas
BERRETTA13 Cannavaro
ZAURI23 Materazzi
ROSSINI26 Pasquale
NATALI7 Conceiçao
SIVIGLIA4 Zanetti
DONI5 Emre
ZENONI11 Guglielminpietro
FOGLIO30 Martins
INACIO PIA'10 Morfeo

panchina

AGAZZI12 Fontana
INARDI3 Kallon
VUGRINEC9 Crespo
GAUTIERI14 Di Biagio
BELLINI20 Recoba
BIANCHIFranchini
CARRERANapolitano