Risultato finale

22 Settembre 2004 20:30

Atalanta
40' (2t) Pazzini
25' Budan
2 - 3
Inter
42' (2t) Adriano
35' (2t) Recoba
9' (2t) Stankovic
arbitro Gianluca Paparesta / guardalinee Puglisi, Ayroldi S. / 4° uomo Ayroldi N.
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
47' Paparesta fischia la fine del primo tempo. Atalanta-Inter 1-0
46' Tiro-cross di Favalli, la palla supera di poco la traversa
45' Ci saranno 2 minuti di recupero
43' Stankovic serve Vieri in mezzo all'area dalla destra. Vieri prova il tiro al volo, palla alta sulla traversa
40' Corner per l'Inter. Batte Emre, la difesa dell'Atalanta libera l'area e rilancia il contropiede. Favalli chude bene
39' Budan si gira, entra in area e prova la conclusione. Palla deviata in corner da Burdisso
35' Colpo di testa di Vieri da centro area su cross di Favalli, Taibi blocca senza problemi
34' Gran galoppata sulla sinistra di Stankovic, che entra in area e prova il diagonale. Taibi mette in corner
31' Vieri prova a servire Adriano in area di rigore, la palla è leggermente troppo lunga e Taibi la blocca a terra
28' Emre resta a terra per una gomiata di Marcolini nelle parti basse
25' Atalana in vantaggio. Retropassaggio debole di Burdisso per Toldo, Budan si inserisce e beffa Toldo
24' Conclusione di Emre da dentro aera, palla sul fondo
23' Corner per l'nter, Cordoba prolunga la palla di testa ma la difesa bergamasca rimette in angolo. Dal secondo corner nulla di fatto
19' Gran stop di Adriano di petto per Vieri, l'attaccante italiano prova il tiro da lontano. La conclusione è sul fondo alla sinistra di Taibi
13' Adriano mette in mezzo dalla sinistra, Stankovic arriva leggermentei ritardo per provare il tiro
11' Gonnella anticipa Adriano sul lancio lungo di Emre
9' Budan prova il tiro da fuori area, Toldo mette in angolo coi pugni. Dal corner nulla di fatto
8' Colpo di testa di Budan da centro area su cross di Rivalta, palla sul fondo
6' Sinistro di Adriano marcato da tre difensori, Taibi blocca terra
5' Punizione per l'Atalanta da 30 metri. Batte Albertini, palla sul fondo alla destra di Toldo
3' Inter vicina al gol. Adriano prende palla sulla trequarti, vede Taibi fuori dalla porta e lascia partire un pallonetto da più di trenta metri. Palla che si stampa sulla traversa
2' Van der Meyde mette in mezzo dalla destra per Vieri, Taibi anticipa l'attaccante nerazzurro oggi capitano
1' E' iniziata la gara di campionato tra Atalanta e Inter. Prima palla giocaa dai bergamaschi. Nerazzurri in maglia bianca.
1' Destro di Albertini da fuori area, palla alta sulla traversa
Minuti Cronaca
49' Marcolini prova il tiro da fuori aerea, palla sul fondo
49' Paparesta fischia la fine della gara. Atalanta-Inter 2-3
48' Recoba prova il snistro da fuori area, Taibi blocca il pallone
46' Contropiede per l'Inter, il passagio di Recoba per Martins è troppo lungo
45' Ci saranno 4 minuti di recupero
44' L'Atalanta ci prova ancora: gran tiro di Marcolini che sfiora il palo alla sinistra di Toldo
42' GOOLLL!!!!! Inter ancora in vantaggio. Grande azione personale di Adriano sulla destra. Il brasiliano si accentra e con il sinistro piega le mani a Taibi
40' Pareggio dell'Atalanta. Pazzini prova il tiro dal limite, palla rimpallata. Pazzini riprende la sfera e con un diagonale da dentro l'area infila Toldo
38' Cambio Inter: Davids entra al posto di Van der Meyde
37' Cambio Atalanta: entra Lazzari al posto di Mingazzini
35' GOOOLLL!!!!Grandissimo gol di Recoba. Numero del Chino per liberarsi del diretto aversario, sinistro a giro dal limite e palla nell'angolo alla destra di Taibi
31' Cambio Inter: Recoba entra al posto di Cambiasso
29' Van der Meyde prova il destro da dentro l'area, Bellini mette in corner. Stankovic prova il tacco, l'azione prosegue e la palla va ancoa in angolo
26' Punizione per l'Inter dala destra. Batte Emre, la difesa dell'Atalanta libera l'area
25' Ammonito Van der Meyde per un fallo su Albertini
22' Doppio cambio per l'Atalanta: Pazzini per Budan e Gautieri per Pià
20' Punizione per l'Atalanta. Batte Albertini, Toldo respinge coi pugni. La palla si impenna e Toldo la mette in corner
15' Cambio Inter: Martins entra al posto di Vieri
13' Punizione per l'Atalanta per un fallo su Montolivo. Batte Albertini, Toldo blocca senza problemi
12' Grande azione di Van der Meyde sulla destra, cross in mezzo all'area. Favalli in corsa colpisce male il pallone
11' Gran tiro di Emre da fuori area, Taibi devia in corner. Sull'angolo Paparesta vede un fallo di Adriano in area
9' GOOLLLLL!!! L'Inter pareggia. Gran cross di Van der Meyde dalla destra, irrompe Stankovic in area dalla sinistra e di testa beffa Taibi
7' Ammonito Rivalta per un fallo su Stankovic
6' Azione pericolosa dell'Atalanta. Marcolini crossa dalla sinistra, Materazzi e Cambiasso liberano. La palla arriva a Pià, la sua conclusione da dentro l'area è da dimenticare
3' Colpo di testa di Budan sul fondo, ma l'attaccante bergamasco era in fuorigioco
2' Batte la punizione Stankovic, la barriera dell'Atalanta respinge
1' E' iniziato il secondo tempo tra Atalanta e Inter. Prima palla dei nerazzurri
1' Punizione dal limite per l'Inter per un fallo di Natali su Adriano
Recoba
8.19
8.19
Vieri
5.16
5.16
Cordoba
6.36
6.36
Materazzi
6.57
6.57
Emre
7.02
7.02
Toldo
5.23
5.23
Adriano
8.77
8.77
Martins
6.39
6.39
Van Der Meyde
7.08
7.08
Stankovic
7.76
7.76
Favalli
6.02
6.02
Cambiasso
5.61
5.61
Burdisso
5.78
5.78
Davids
6.23
6.23
Media squadra 6.58
5 tiri porta 9
5 tiri fuori 5
16 falli fatti 11
3 angoli 7
3 fuorigioco 3
20:23 possesso 32:38
LE SFIDE MANDORLINI - MANCINI

Primo confronto ufficiale assoluto tra gli attuali tecnici di Atalanta e Inter.

LE SFIDE MANDORLINI - INTER

Andrea Mandorlini affronta per la prima volta, nella propria carriera tecnica, l’Inter di cui è stato giocatore dal 1984/85 al 1990/91. Mandorlini è stato quindi uno dei protagonisti dell’ultimo scudetto conquistato dai nerazzurri milanesi, quello della stagione 1988/89.

LE SFIDE MANCINI - ATALANTA

Quinto confronto ufficiale tra Mancini e l’Atalanta con l’attuale tecnico dell’Inter che non ha mai perduto: 2 successi e 2 pareggi, lo score.

il dettaglio:

2000/01 serie A Fiorentina-Atalanta 1-1 ----
2001/02 serie A Fiorentina-Atalanta 3-1 ----
2002/03 serie A Lazio-Atalanta 0-0 1-0

Atalanta in casa: ok da 11 gare ufficiali

L’Atalanta non perde in casa dal 4 marzo scorso, 0-2 contro il Verona in serie B. Da allora la formazione di Mandorlini ha giocato in casa 11 gare ufficiali, totalizzando 6 vittorie e 5 pareggi.

Atalanta 2004/05: quasi la metà dei gol subiti nella prima mezz’ora

E’ un Atalanta tra il distratto ed il vulnerabile quella che scende in campo nella prima mezz’ora in queste prime gare ufficiali della stagione 2004/05: su 9 reti incassate tra coppa Italia e campionato, la formazione di Mandorlini ne ha incassate ben 4 nei primi 30’ di gioco, uno ciascuno da Lecce e Juventus in campionato, da Vicenza e Reggina in coppa Italia.

Inter 2004/05: decide solo Adriano

Inter sempre più Adriano-dipendente: la formazione di Mancini, nelle 5 gare ufficiali della stagione 2004/05, ha visto il brasiliano andare sempre in gol, per un totale di 7 realizzazioni, che fanno del sudamericano il bomber principe in tutte le categorie in questo avvio di stagione. Ma non finisce qui: tutti i gol decisivi dell’Inter 2004/05 portano la sua firma: i pareggi a Basilea, Verona e sabato scorso contro il Palermo, i successi a San Siro contro Basilea e Werder Brema.

200 volte Cordoba

Se Ivan Cordoba dovesse giocare a Bergamo, il colombiano festeggerebbe la sua 200° gara ufficiale con la maglia dell’ Inter. L’esordio è avvenuto il 6 gennaio 2000, Inter-Perugia 5-0 in campionato. Il difensore sudamericano somma finora 132 gare di serie A, 15 di coppa Italia, 50 nelle coppe europee, 2 negli spareggi Uefa del 1999/00. Cinque le reti di Cordoba in maglia nerazzurra.

Inter senza vittorie dopo 270’: sarebbe la quinta volta nella serie A su girone unico

Dopo 180’ di campionato l’ Inter è ancora a caccia della prima vittoria. Se anche a Bergamo non dovesse arrivare, sarebbe la quinta volta nella storia della serie A su girone unico che i nerazzurri partirebbero senza vittorie nelle prime tre giornate. I precedenti si riferiscono alle stagioni 1935/36, 1941/42, 1946/47, 1983/84, quando la prima vittoria arrivò, rispettivamente, alla quarta giornata (nei primi due casi), alla sesta ed alla quinta giornata.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(22) pareggi(20) sconfitte(15)
BERGAMO – BERGAMO – I nerazzurri s’impongono per tre reti a due sull’Atalanta allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo, nella terza giornata della serie A Tim 2004-’05. Partenza fortissima dei nerazzurri che già al 2’ colgono un’incredibile traversa con una strepitosa conclusione da quasi quaranta metri. Inter vicina al gol anche con Emre ed ancora con Adriano nei primi minuti. Sono gli orobici a passare in vantaggio per primi al 25’. Retropassaggio corto di Burdisso verso Toldo, Budan anticipa l’uscita del numero uno nerazzurro e mette in rete. Bisogna attendere il 9’ della ripresa per vedere il pareggio dell’Inter. Preciso cross di Van der Meyde dalla destra per Stankovic che con un preciso colpo di testa batte Taibi. Recoba porta in vantaggio l’’Inter con una magia al 79’.
I bergamaschi pareggiano ancora con Pazzini all’85’ ma la formazione di Mancini ha ancora la forza di riportarsi in vantaggio con una splendida rete di Adriano che riceve palla da Stankovic, vince un contrasto con Natali e scarica un tiro potentissimo da fuori area che batte il non impeccabile Taibi. Il risultato non cambia fino al triplice fischio del direttore di gara Paparesta. Inter batte Atalanta 3-2.

Questo il tabellino dell’incontro:

ATALANTA-INTER 2-3

Marcatori: 25' Budan, 54' Stankovic, 79' Recoba, 85' Pazzini, 87' Adriano.

Atalanta: 1 Taibi, 3 Gonnella, 4 Albertini, 6 Bellini, 7 Marcolini, 10 Pià (dal 67’ Pazzini), 11 Budan (dal 67’ Gautieri), 16 Rivalta, 18 Montolivo, 22 Mingazzini (dal 81' Lazzari), 25 Natali
Panchina: 27 Calderoni, 8 Bernardini, 9 Gautieri, 19 Zenoni, 21 Lazzari, 24 Sala, 29 Pazzini
Allenatore: Andrea Mandorlini

Inter: 1 Toldo, 2 Cordoba, 3 Burdisso, 5 Emre, 7 Van der Meyde (dal 82' Davids), 10 Adriano, 16 Favalli, 19 Cambiasso (dal 76’ Recoba), 23 Materazzi, 25 Stankovic, 32 Vieri (dal 60’ Martins)
Panchina: 12 Fontana, 4 J. Zanetti, 8 Davids, 9 Cruz, 13 Zè Maria, 20 Recoba, 30 Martins
Allenatore: Roberto Mancini

Arbitro: Paparesta

Ammoniti: 52’ Rivalta, 70’ Van der Meyde

in campo

Taibi 1 Toldo
Gonnella 2 Cordoba
Albertini 3 Burdisso
Bellini 5 Emre
Marcolini 7 Van Der Meyde
Pià 10 Adriano
Budan 16 Favalli
Rivalta 19 Cambiasso
Montolivo 23 Materazzi
Mingazzini 25 Stankovic
Natali 32 Vieri

panchina

Calderoni 12 Fontana
Bernardini 4 Zanetti
Gautieri 8 Davids
Zenoni 9 Cruz
Lazzari 13 Ze Maria
Sala 20 Recoba
Pazzini 30 Martins