Risultato finale

23 Febbraio 2005 20:45

Porto
16' (2t) Ricardo Costa
1 - 1
Inter
24' Martins
arbitro Graham Poll / guardalinee Turner, Babski / 4° uomo Dean
MinutiCronaca
46'Poll fischia la fine del primo tempo. Porto-Inter 0-1
45'Veron cerca Stankovic nell'area del Porto, Vitor Baia esce dai pali per anticipare il serbo
45'Un minuto di recupero
44'Vitor Baia rischia in uscita al limite, Stankovic vede la porta vuota e ci prova da 50 metri: la palla finisce a lato
43'Altro cross di Seitaridis dalla destra, Materazzi di testa libera l'area nerazzrra
43'Sinistro di Mc Carthy da fuori area, conclusione da dimenticare
41'Seitaridis mette in mezzo dalla destra, sul colpo di testa di Luis Fabiano Toldo blocca a terra
40'Corner per il Porto, Favalli libera l'area nerazzurra
38'Matins serve Adriano al limite dell'area, il suo sinistro è deviato in corner. Dall'angolo nulla di fatto
36'Veron mette in mezzo dal limite. Nè a Martins nè a Stankovic riesce la deviazione aerea sotto porta
34'Luis Fabiano prova il tiro da fuori area, palla a lato
32'Adriano, servito da Veron sulla destra, si accentra per provare il tiro. Su di lui si chiudono in quattro
30'Adriano mette in mezzo dalla destra. Cambiasso a centro area tocca di tacco per Martins, Seitaridis allontana il pallone
28'Cambio Porto: entra Luis Fabiano, esce Bosingwa
27'Punizione per l'Inter dalla snistra. Batte Veron, Cambiasso sfiora di testa, Vitor Baia blocca a terra
25'Maniche prova il tiro da fori area, Toldo mette in angolo con un gran intervento. Doppio angolo per i portoghesi, nulla di fatto
24'GOOOLLLLLL!!!! Inter in vantaggio. Stankovic, ben servito da Favalli sulla sinistra, resiste a una carica di Seitaridis e mette in mezzo. Martins deve solo toccare il pallone nella porta sguarnita
21'Nuno Valente prova il tiro da fuori area, palla sul fondo
20'Martins s'invola sulla destra, punta il diretto avversario e mette in mezzo per Adriano. Il brasiliano non arriva sul pallone
19'Sul colpo di testa di Materazzi in area Vitor Baia deve impegnarsi in una presa plastica
18'Adriano mette in mezzo dalla sinistra, Nuno Valente libera l'area del Porto
15'Corner per il Porto battuto corto, Favalli rimette in angolo. Dal secondo corner nulla di fatto
13'Martins cerca di fare sponda di testa per Adriano, il brasiliano è in fuorigioco
12'Quaresma mette in mezzo dalla sinistra, Cordoba libera l'area di testa
12'Quaresma prova il tiro da fuori area, Toldo blocca senza problemi
11'Stankovic serve Adriano a limite dalla sinistra, il tentativo di tiro del brasiliano è rimpallato
10'Bosingwa prova il destro da lontanissimo, palla alta
8'Mc Carthy, lanciato da Bosingwa, viene fermato in fuorigioco
7'Mc Carthy si libera di Materazzi e prova a lanciare Maniche, la palla e un po' troppo lunga ed è preda di Toldo
6'Adrian prova il sinistro da fuori area, la palla è ampiamente a lato
5'Martins, servito da Adriano, prova a liberare Strankovic sulla sinistra, il serbo è fermato in fuorigioco
3'Adriano lanciato verso Vitor Baia, il brasiliano è anticpato da Nuno Valente
2'Cross dalla sinistra per Mc Carthy, Materazzi anticipa l'attaccante del Porto e favorisce l'intervento di Toldo
1'E' iniziata Porto-Inter, gara di andata degli ottavi di finale di Champions League. Prima palla giocata dai nerazzurri oggi in maglia bianca
MinutiCronaca
48'Poll fischia la fine della gara. Porto-Inter 1-1
47'Ammonito Materazzi per un fallo su Mc Carthy
46'Punizione per il Porto dalla destra, Cambiasso libera l'area
45'Tre minuti di recupero
44'Sul corner miracolo di Vitor Baia su tiro di Cambiasso in acrobazia
43'Grande occasione per l'Inter. Martins entra in area dalla sinistra e si presenta davanti a Vitor Baia che, con un grande intervento, mette in corner
42'Seitaridis prova il diagonale dalla destra, palla a lato
41'Ammonto Costinha per un fallo su Emre
40'Postiga entra in aea dalla sinistra e prova il destro, palla ribattuta
38'Cambio Inter: entra Helder Postiga, esce Quaresma
37'Ammonito Cordoba per gioco scorretto, anche Cordoba salterà il ritorno
36'Cordoba chiude bene su una percussione in area di Raul Meireles
36'Cambio Inter: entra Vieri, esce Adriano
35'Adriano si libera di un avversario e prova il tiro dal limite, Vitor Baia blocca a terra
34'Punizione per l'Inter dalla snistra. Batte Emre, Costinha allontana il pallone
33'Maniche prova il tiro da lontanissimo, palla alta
31'Adriano, servito da Emre, entra in area dalla sinistra. E' bravo Seitaridis a recuperare il pallone
30'Sinistro di Adriano dal limite dell'area, palla ribattuta. Vitor Baia fa ripartire il Porto
28'Ammonito Favalli per un fallo su Quaresma. Favalli, già diffidato, salterà la gara di ritorno
28'Punizione per il Porto. Batte Mc Carthy, palla riatua
26'Cambio Inter: Emre rileva Veron
25'Adriano pesca Stankovic al limite dell'area, il tiro a botta sicura del serbo è deviato in corner. Sull'angolo Luis Fabiano libera l'area
23'Martins, lanciato da Veron, viene fermato in fuorigioco
21'Corner per l'Inter. Batte Veron, Cambiasso rimette in mezzo di testa, ma la palla era già uscita dal campo
16'Il Porto pareggia. Nuno Valente crossa dalla sinistra, Costinha rimette a centro area dalla destra e Ricardo Costa ribadisce in rete da centro area
14'Cambiasso prova a servire Martins in profondità, Seitaridis inercetta il pallone
11'Veron lancia ancora per Martins, Vitor Baia esce in presa alta al limite e blocca il pallone
11'Costinha spedisce alto da due passi su cross di Quaresma. Il giocatore del Porto era in fuorigioco e l'arbitro ferma tutto
9'Veron in profondità per Martins, Seitaridis di testa serve Vitor Baìa
6'Angolo per il Porto. Batte Quaresma, Materazzi mette ancora in angolo dalla parte opposta. Ribatte Nuno Valente, Toldo blocca in presa alta
6'Veron prova il lancio per Martins, la misura del passaggio è sbagliata non di molto. Riparte il Porto
5'Mc Carthy controlla palla in area e si gira bene, gran intervento difensivo di Cordoba su di lui. Il successivo tiro da fuori area di Maniche è alto
3'Punizione per l'Inter dalla sinistra per un fallo di Pedro Emanuel su Martins. Batte Veron, la difesa del Porto libera l'area
1'E' iniziato il secondo tempo. Prima palla dei padroni di casa
1'Quaresma prova il destro da dentro l'area, palla deviata in corner. Sull'angolo battuto da Quaresma, tiro di Seitaridis dalla parte opposta: Toldo blocca a terra
Vieri
6.91
6.91
Zanetti
6.47
6.47
Zanetti
6.7
6.7
Cordoba
7.16
7.16
Materazzi
6.18
6.18
Emre
7.26
7.26
Toldo
4.6
4.6
Adriano
5.4
5.4
Martins
7.57
7.57
Stankovic
6.8
6.8
Favalli
5.47
5.47
Veron
7.14
7.14
Cambiasso
7.04
7.04
Media squadra6.52
5tiri porta7
16tiri fuori6
17falli fatti23
9angoli4
5fuorigioco6
00possesso00
Prima sfida ad Oporto

Primo confronto ufficiale assoluto tra le due squadre ad Oporto. In assoluto tra le due formazioni esiste un solo precedente, datato 25 giugno 1987 nel Mundialito club e vinto per 2-0 dai lusitani.

Vantaggio italiano a casa del Porto

Il Porto ospita per la decima volta una rivale italiana e finora ha un bilancio di 2 successi, 4 pareggi e 3 sconfitte (tutte per 0-1).

Inter a porta chiusa in Portogallo dal 1991

L’Inter è alla settima trasferta ufficiale in Portogallo e finora ha un bilancio di 1 successo, 3 pareggi (tutti per 0-0) e 2 sconfitte. Nelle ultime tre trasferte in Portogallo l’ Inter non ha subito gol: l’ultimo porta la firma di Luis Barny in Boavista-Inter 2-1 del 18 settembre 1991 (coppa Uefa).

Mancini e l’amaro ricordo del Porto

Roberto Mancini, da tecnico, ha già affrontato il Porto quando allenava la Lazio, nella coppa Uefa 2002/03: la formazione biancoceleste venne eliminata, perdendo 1-4 ad Oporto e pareggiando solo 0-0 nel ritorno.

Porto ok in casa in Europa da un anno e mezzo

Il Porto non perde in casa una gara nelle coppe europee dall’1 ottobre 2003 quando, in Champions League, fu sconfitto 1-3 dal Real Madrid: da allora il bilancio è di 5 vittorie e 3 pareggi.

Inter verso il record d’imbattibilità in Champions

L’Inter non perde da 9 gare in coppa Campioni/Champions League: tra l’edizione 2003/04 e l’attuale: 5 successi e 4 pareggi lo score nerazzurro con ultima sconfitta datata 25 novembre 2003, 1-5 interno dall’Arsenal. L’Inter vuole ora eguagliare la sua striscia positiva record nel massimo torneo continentale: il primato, 12 incontri positivi di fila, è stato realizzato tra il settembre 1963 ed il febbraio 1965 con un bilancio di 10 successi e 2 pareggi. La sconfitta, prima assoluta dell’Inter nella competizione, fu il 3 marzo 1965, 0-1 a casa dei Glasgow Rangers.

Inter ok da 39 incontri ufficiali

L’Inter non perde da 39 gare ufficiali: l’ultima sconfitta è datata 2 maggio scorso, a Lecce: fu 2-1 per i salentini. Da allora, tra vecchia e nuova stagione, l’ Inter ha giocato 39 incontri ufficiali ottenendo un bilancio di 20 successi e 19 pareggi.

Adriano a due gol dal record di Crespo

Tra preliminari e gare del girone Adriano ha già segnato 7 reti nella Champions League 2004/05. Il brasiliano si trova a due reti dal record di Crespo, massimo marcatore stagionale nerazzurro nella principale competizione europea. Nella stagione 2002/03 l’attaccante argentino chiuse a quota 9 marcature. Nella classifica assoluta dei marcatori nerazzurri in coppa Campioni/Champions League Adriano è al quarto posto assoluto, alla pari di Oba Oba Martins. Comanda Mazzola con 16 sigilli, segue a 11 Jair, infine a 9 Crespo.

Inter e Mancini sempre ok con Poll

Graham Poll, inglese, è al diciannovesimo incrocio con club italiani nelle tradizionali eurocoppe: il bilancio vede 12 nostri successi, 4 pareggi e 2 sconfitte. L’Inter lo trova per la terza volta dopo il vittorioso incontro in coppa Uefa 2001/02, Inter-Aek Atene 3-1 ed il pareggio per 1-1 a Basilea nel preliminare di agosto, in Champions League. Mancini ha avuto l’arbitro Poll sia da giocatore che da allenatore: nel primo caso ricordiamo Bayer Leverkusen-Lazio 1-1 nella Champions League 1999/00, nel secondo Besiktas-Lazio 1-2 nella coppa Uefa 2002/03 e Basilea-Inter 1-1 nel preliminare di agosto.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(0)pareggi(1)sconfitte(1)
OPORTO – Porto-Inter 1-1. Avvio di gara guardingo da parte delle due formazioni. Sono i nerazzurri a passare in vantaggio per primi al 24’. Percussione sulla sinistra di Stankovic che mette al centro con un delizioso tocco d’esterno per l’accorrente Martins che da distanza ravvicinata batte Vitor Baìa. Timida la reazione dei portoghesi, anzi sono ancora i nerazzurri ad avere le occasioni migliori in chiusura di primo tempo. Al 61’ arriva, inaspettato, il pareggio dei lusitani. Nuño Valente crossa dalla sinistra, Costinha rimette a centro area dalla destra e Ricardo Costa ribadisce in rete da due passi. L’incontro s’inasprisce e arrivano i primi cartellini gialli da parte del signor Poll, ne fanno le spese tra gli altri Favalli e Cordoba, entrambi diffidati. Inter vicinissima al gol del successo in zona cesarini prima con Martins poi con Cambiasso, ma il risultato non cambia fino al triplice fischio.

PORTO-INTER 1-1

Marcatori: 24’ Martins, 61’ Ricardo Costa

Porto: 99 Vitor Baìa, 3 Pedro Emanuel, 5 Ricardo Costa, 6 Costinha, 8 Nuno Valente, 10 Quaresma (al 83’ Postiga), 17 Bosingwa, 18 Maniche, 22 Seitaridis, 33 Raul Meireles, 77 Mc Carthy
Panchina: 13 Nuno, 7 Pepe, 9 Luis Fabiano, 15 Leandro, 23 Claudio, 41 Postiga, 51 Machado
Allenatore: José Couceiro

Inter: 1 Toldo, 2 Cordoba, 4 J.Zanetti, 6 C.Zanetti, 10 Adriano (dal 81’ Vieri), 14 Veron (dal 72’ Emre), 16 Favalli, 19 Cambiasso, 23 Materazzi, 25 Stankovic, 30 Martins
Panchina: 15 Carini, 3 Burdisso, 5 Emre, 7 Van der Meyde, 11 Mihajlovic, 18 Kily Gonzalez, 32 Vieri
Allenatore: Roberto Mancini

Arbitro: Graham Poll

Ammoniti: Favalli, Cordoba, Costinha, Materazzi.

in campo

Vitor Baìa1 Toldo
Pedro Emanuel2 Cordoba
Ricardo Costa4 Zanetti
Costinha6 Zanetti
Nuno Valente10 Adriano
Quaresma14 Veron
Bosingwa16 Favalli
Maniche19 Cambiasso
Seitaridis23 Materazzi
Raul Meireles25 Stankovic
Mc Carthy30 Martins

panchina

Nuno15 Carini
Pepe3 Burdisso
Luis Fabiano5 Emre
Leandro7 Van Der Meyde
Claudio11 Mihajlovic
Postiga18 Kily Gonzalez
Machado32 Vieri