Risultato finale

15 Maggio 2005 15:00

Inter
13' Vieri
1 - 0
Livorno
arbitro Christian Brighi / guardalinee Papi, Giordano / 4° uomo De Marco
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
46' Brighi fischia la fine del primo tempo. Inter-Livorno 1-0
45' Un minuto di recupero
44' Punizione dalla sinistra, all'altezza della bandierina del calcio d'angolo, per il Livorno. Sulla punizione, Brighi fischia fallo di A.Lucarelli su Toldo
42' Brighi ammonisce Vargas e Stankovic che si sono spintonati dopo un attacco nerazzurro
39' C.Lucarelli fa sponda di testa per Colombo, il tiro al volo di quest'ultimo è sul fondo alla destra di Toldo
38' Vieri intercetta un retropassaggio di Giallombardo e conclude a rete. E' provvidenziale l'uscita alla disperata di Mareggini che respinge la palla
35' Cross dalla sinistra di Giallombardo, il colpo di testa a centro area di C.Lucarelli è preda di Toldo
32' Batte il corner dalla sinistra Mihajlovic, il colpo di testa di Vieri è sul fondo
31' Altro angolo per l'Inter dalla destra. Batte Mihajlovic, Kily Gonzalez anticipato ancora in angolo
30' Corner per l'Inter dalla destra. Batte Mihajlovic, Mareggini esce prontamente sl colpo di testa di Materazzi. Palla ancora in angolo. Sul secondo corner Passoni libera l'area
27' Mareggini esce al limite dell'area per bloccare un lancio di Kily destinato a Cruz
25' Toldo esce in presa alta e blocca un pallone destinato dalla destra a Colombo
23' Angolo per l'Inter. Batte Mihajlovic, la difesa del Livorno libera l'area
20' Veron prova a servire d'esterno Stankovic, il passaggio è un po' trroppo lungo
18' Ammonito Pfertzel per un fallo su J.Zanetti
18' Ammonito MIhajlovic per aver fermato la palla con una mano
15' Punizione per il Livorno da fuori area. La gran botta di Passoni è respinta da Cruz a centro area
13' GOOOLLLL!!! Inter in vanaggio. Cross di Veron, Cruz appoggia di testa per Vieri che, di sinistro, infila Mareggini
12' Cruz entra in area e cade stretto fra due avversari. Brighi non interviene
10' Livorno pericoloso. Colombo pesca C.Lucarelli in area, il piatto destro dell'attaccante del Livorno è sul fondo
8' Cruz serve bene Stankovic al limite, il serbo calcia al volo, Mareggini para respinge. La palla arriva all'accorrente Vieri, il suo sinistro in corsa è alto
6' Colombo prova amettere in area nerazzurra, libera Mihajlovic.
4' Stankovic fermato fallosamente da Giallombardo a centrocampo
1' E' iniziata Inter-Livorno. Prima palla dei nerazzurri
Minuti Cronaca
48' Cross di Balleri dalla destra, Colombo cerca il tocco di mano sotto porta. Punizione per l'Inter
48' Brighi fischia la fine della gara. Inter-Livorno 1-0
46' Ammonito Vigiani per un fallo a centrocampo per Martins
45' Punizione per il Livorno dalla destra, Mihajlovic libera l'area
45' Tre minuti di recupero
41' Cambio Inter: Karagounis rileva Veron
40' Tiro di Osei da quasi 40 metri, palla alta sulla traversa
39' Martins prova a liberarsi sulla sinistra, il nigeriano però perde il controllo della palla
37' Cambio Livorno: Osei rileva Grauso
35' Adriano prova l'azione personale, la difesa del Livorno si chiude su di lui
30' Zè Maria prova la conclusione da fuori area, palla alta
29' Adriano mette una palla in mezzo dalla sinistra per Martins, i due non si capiscono e Doga libera l'area
26' Cambio Inter: Adriano entra al posto di Vieri
25' Cross di Vigiani dalla destra, è alto il colpo di testa di Giallombardo
23' Martins serve Stankovic, il serbo prova il tiro da fuori area. La palla è alta sulla traversa di Mareggini
22' Primo calcio d'angolo per il Livorno. Batte Balleri dalla destra, la difesa nerazzurra libera l'area
21' Cambio Livorno: Vigiani rileva A.Lucarelli
19' Vieri recupera un pallone protetto da Vargas e pesca Martins in mezzo all'area. Il ngeriano non vede l'accorrente Stankovic e non riesce ad arrivare al tiro
17' Cambio Inter: Martins rileva Cruz
16' Contropiede del Livorno: Balleri prova a lanciare Colombo in area nerazzurra, la palla è troppo lunga
13' Batte il corner Mihajlovic sul primo palo, Passoni libera l'area
12' Cross di Stankovic dalla destra, Giallombardo devia in corner
11' Conclusione da fuori area di C.Zanetti, palla deviata da Vargas in corner. Batte Muhajlovic, Passoni libera l'area
10' Cambio Livorno: esce Pfertzel, entra Balleri
5' Tentativo di triangolazione Vieri-Cruz, la difesa del Livorno intercetta la palla
3' Veron cerca la porta dalla distanza, ma non sorprende Mareggini.
2' Grande azione personale di J.Zanetti che si porta dietro tre avversari per 60 metri. Il suo cross da dentro l'area, a sinistra, è però deviato
1' E' iniziato il secondo tempo, prima palla dei livornesi
Vieri
8.31
8.31
Zanetti
7.08
7.08
Zanetti
7.72
7.72
Materazzi
6.82
6.82
Toldo
7.26
7.26
Adriano
7.35
7.35
Martins
7.21
7.21
Karagounis
7.11
7.11
Kily Gonzalez
7.03
7.03
Cruz
6.91
6.91
Stankovic
6.84
6.84
Veron
8.08
8.08
Mihajlovic
6.72
6.72
Ze Maria
6.3
6.3
Media squadra 7.2
3 tiri porta 1
9 tiri fuori 5
12 falli fatti 14
8 angoli 2
6 fuorigioco 2
28:30 possesso 21:35
Situazione disciplinare

Inter
Squalificati: Nessuno
Diffidati: Cambiasso, Mihajlovic, Veron
Ex di turno: Nessuno

Livorno
Squalificati: Galante, Melara
Diffidati: Danilevicius, Grandoni, Grauso, Ruotolo
Ex di turno: Colombo (5 presenze con 1 rete in gare ufficiali dal luglio all’ottobre 2000) Galante (88 presenze con 3 reti in gare ufficiali dal luglio 1996 al settembre 1999) Passoni (1 presenza senza reti in gare ufficiali dal 1991/92 al 1992/93)

La sfida Mancini-Donadoni

Primo confronto ufficiale assoluto tra Mancini e Donadoni

La sfida Mancini-Livorno

Il successo esterno per 2-0 ottenuto dall’Inter nella gara d’andata del campionato in corso è l’unico precedente ufficiale tra Mancini ed il Livorno.
il dettaglio:
2004/05 serie A Inter-Livorno ---- 2-0

La sfida Donadoni-Inter

Roberto Donadoni affronta, per la prima volta nella propria carriera tecnica, l’Inter.

Il bilancio

 

a Milano

 

a Livorno

totali

gare disputate

13

15

28

vittorie Inter

8

5

13

pareggi

3

5

8

vittorie Livorno

2

5

7

reti Inter

34

20

54

reti Livorno

14

21

35

Inter a segno da 9 giornate consecutive

L’ Inter segna da 9 turni consecutivi, in cui ha realizzato 16 reti: ultimo stop in Inter-Milan 0-1 dello scorso 27 febbraio. Si avvicina il primato stagionale, costituito da 11 turni consecutivi in gol, tra la 8° e la 18° giornata di andata, con l’ Inter che realizzò complessivamente 24 gol.

Inter verso il record del minor numero di sconfitte

L’Inter ha perduto due soli incontri di campionato, nel derby casalingo contro il Milan ed a Messina. Se da qui alla fine del campionato non dovesse perdere altre partite, la formazione allenata da Roberto Mancini entrerebbe nella storia come una delle tre Inter che hanno ottenuto il minor numero di sconfitte in una stagione di serie A su girone unico: con 2 sconfitte l’ Inter aveva chiuso anche le stagioni 1964/65 e 1988/89, entrambe concluse con la vittoria dello scudetto.

Inter e il record dei pareggi

Il pareggio di Roma contro la Lazio è stato il diciassettesimo del campionato 2004/05 dell’ Inter: sono stati così eguagliati due primati. Il primo è il record di nulli ottenuto dai nerazzurri in una singola stagione di serie A: il primato, 17 pareggi totali, apparteneva alla stagione 1991/92. I 17 pareggi già nel carniere nerazzurro eguagliano un altro record storico: quello del massimo numero mai ottenuto da una formazione nella storia dei campionati di serie A su girone unico a 20 e 21 squadre: il primato, appunto di 17 nulli, apparteneva al Bologna 1948/49.

Il maggio nero di Donadoni

Una vittoria, due pareggi e cinque sconfitte su 8 incontri di campionato disputati: il mese di maggio è solitamente negativo per le formazioni allenate da Roberto Donadoni, che viaggiano ad una media punti-partita di 0,62.

Livorno in rete da 9 giornate: record nella stagione 2004/05

Il Livorno ha segnato 20 reti nelle ultime 9 giornate, dove è sempre andato a segno: ultimo stop in Bologna-Livorno 0-0 dello scorso 27 febbraio. Si tratta del record stagionale di segnature in giornate consecutive per la formazione toscana.

Lucarelli a due passi da Busoni

Cristiano Lucarelli, che ha battuto il suo record di marcature in una stagione di serie A (22 gol attuali contro i 15 di Lecce nel 1999/00) e che risulta al momento il calciatore più decisivo della serie A 2004/05 (25 punti portati agli amaranto grazie ai suoi gol decisivi) è ora a due passi da un nuovo record: diventare il massimo marcatore stagionale del Livorno in serie A. Il primato, realizzato nella stagione 1933/34, appartiene a Giovanni Busoni, autore di 24 centri.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(15) pareggi(3) sconfitte(2)
MILANO- L'Inter batte 1-0 il Livorno allo stadio "Meazza" nella 36^ giornata della serie A TIM 2004/05 e conquista matematicamente il terzo posto in campionato e la qualificazione ai preliminari di Champions League.
Nel primo tempo totale supremazia nerazzurra, l'Inter controlla il gioco e si presenta più volte dalle parti di Mareggini. A rompere l'equilibrio della gara e Christian Vieri (13'): cross di Veron, Cruz appoggia di testa per Vieri che, di sinistro, infila Mareggini . Nella ripresa il copione della gara non cambia, con i nerazzurri che creano tante volte i presupposti per raddoppiare. Il prossimo impegno dell'Inter sarà mercoledì 18 maggio per la gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia Tim, in programma allo stadio "Giuseppe Meazza" alle ore 17,30 (andata 1-1).

INTER-LIVORNO 1-0

Marcatori: 13' Vieri

Inter: 1 Toldo, 4 J. Zanetti, 6 C.Zanetti, 9 Cruz (62' 30 Martins), 11 Mihajlovic, 13 Zé Maria, 14 Veron (86' 21 Karagounis), 18 Kily Gonzalez, 23 Materazzi, 25 Stankovic, 32 Vieri (71' 10 Adriano)
All. Roberto Mancini

Livorno: 22 Mareggini, 5 A.Lucarelli (66' 20 Vigiani), 7 Grandoni, 8 Pfertzel (55' 69' Balleri), 13 Vargas, 14 Grauso (82' 17 Osei), 15 Doga, 16 Giallombardo,23 Colombo, 28 Passoni, 99 C.Lucarelli
All. Roberto Donadoni

Arbitro: Brighi

Ammoniti: Pfertzel, Mihajlovic, Vargas, Stankovic, Vigiani

in campo

Toldo 1 Mareggini
Zanetti 4 A.Lucarelli
Zanetti 6 Grandoni
Cruz 9 Pfertzel
Mihajlovic 11 Vargas
Ze Maria 13 Grauso
Veron 14 Doga
Kily Gonzalez 18 Giallombardo
Materazzi 23 Colombo
Stankovic 25 Passoni
Vieri 32 C.Lucarelli

panchina

Carini 15 Mazzoni
Cambiasso 19 Vidigal
Cordoba 2 Protti
Karagounis 21 Osei
Adriano 10 Vigiani
Martins 30 Balleri
Gamarra 24 Betanin