Risultato finale

22 Maggio 2005 15:00

Sampdoria
0 - 1
Inter
36' Adriano
arbitro Salvatore Racalbuto / guardalinee Contini, Pirondini / 4° uomo Brighi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Racalbuto fischia la fine del primo tempo senza nessun recupero. Sampdoria-Inter 0-1
44'Colpo di testa di Flachi da centro area, Toldo blocca senza problemi
42'Contropiede della Sampdoria, la conclusione di Kutuzov dal limite è bloccata senza problemi da Toldo
41'Ammonito Cordoba per un fallo su Flachi
38'Kutuzov entra in area dalla destra e prova il diagonale, la palla sbatte contro il palo
37'Flachi stoppa la palla e tira di controbalzo dal limite, Toldo para in due tempi.
36'GOOOOOLLLL!!!! Contropiede nerazzurro con Cruz e Adriano. L'argentino smarca bene il brasiliano in area: Adriano salta Antonioli e deposita in rete a porta vuota
35'Stankovic cerca Cruz al limite dell'area della Samp, Antonioli esce coi piedi per alonanare la palla
32'Tonetto pesca Diana nell'area nerazzurra, il guardalinee segnala fuorigioco
30'Punizione per la Samp dalla destra. Batte Volpi, Tonetto anticipa Zè Maria di testa, ma la palla esce sul fondo
28'Angolo per l'Inter dalla sinistra. La palla esce dall'area dalla parte opposta. Materazzi crossa dalla destra, il colpo di testa di Cordoba a centro area è preda di Antonioli
27'Punizione per l'Inter da fuori area, in posizione defilata sulla sinistra. Batte Kily, il colpo di testa di Cruz in area è alto
24'Lancio di Pisano per Flachi, Toldo esce di testa fuori dall'area per anticipare l'attaccante della Samp
22'Adriano vicino al gol: il suo tiro da fuori area è sul fondo alla sinistra di Antonioli
21'Ammonito Castellini per un fallo su Cruz
19'L'azione prosegue e la palla finisce in angolo per la Sampdoria. Sul corner Toldo bloca il pallone in presa alta
18'Punizione per la Sampdoria da fuori area. Batte Tonetto, palla riattuta da Cambiasso in barriera
17'Adriano cerca di liberarsi al limite dell'area, viene fermato forse fallosamente, Ma Racalbuto lascia correre
15'Stankovic prova a servire Kily sulla sinistra, Tonetto di testa anticipa l'argentino
14'Batte la punizione Volpi, la difesa dell'Inter libera l'area
13'Punizione per la Sampdoria dal limite dell'area nerazzurra, in posizione defilata sulla sinistra, per un fallo di Cordoba su Kutuzov
10'Angolo per l'Inter dalla destra propiziato da una deviazione di Volpi su una punizione di Zè Maria. La palla esce dall'area dalla parte opposta, cross di Kily, Antonioli blocca in presa alta
10'Conclusione di Stankovic da fuori area, palla di poco alta sulla traversa di Antonioli
6'Angolo per la Sampdoria dalla destra battuto da Volpi. L'azione prosegue, Pisano prova la botta da fuori area dalla parte opposta, la palla scheggia la traversa
3'Sampdoria in attacco. Azione personale di Flachi sulla sinistra, pescato Zenoni dalla parte opposta. Il diagonale di quest'ultimo è fuori di poco
2'Conclusione di Flachi da lontanissimo, palla di poco alla sinistra di Toldo
1'E' iniziata Sampdoria-Inter. Prima palla giocata dai nerazzurri
MinutiCronaca
50'Doppio corner per la Samp nell'ultimo minuto di recupero, nulla di fatto
50'Racalbuto fischia la fine della gara. Sampdoria-Inter 0-1
49'Sinistro di Vieri, palla alta
47'Ammonito Stankovic
46'Ammonito Materazzi per aver colpito la palla con le mani
45'Il colpo di testa di Vieri, servito da Martins, è preda di Antonioli
45'Cinque minuti di recupero
44'Inter vicina al gol del raddoppio. Martins mette in mezzo dalla sinistra. La girata al volo da centro area di Stankovic è respinta da Pisano. Poidue tiri di Marino e C.Zanetti senza fortuna
43'Cross di Gasbarroni dalla sinistra, il colpo di testa di Flachi è sul fondo
42'Inter in contropiede. Martins serve dalla sinistra l'accorrente Vieri, il cui tiro dal limite è alto sulla traversa di Antonioli
39'Ammonito C.Zanetti per un fallo su Edusei a centrocampo
38'Cambio Inter: Marino rileva Kily Gonzalez. Per Marino è il debutto in serie A
36'Cambio Inter: Martins rileva Adriano
35'Flachi, servito in area sulla destra, dribbla un avversario e prova il sinistro. Cambiasso devia in angolo. Sul corner Toldo blocca il pallone
35'Vieri segna il gol del raddoppio, ma l'arbitro aveva già fischiato per un fallo su Castellini
33'Punizione per la Samp dal lato corto destro dell'area nerazzurra. Batte Flachi, Adriano libera l'area di testa
31'Cross dal fondo di Kutuzov, Toldo in uscita anticipa Rossini
28'Cambio Inter: Vieri rileva Cruz
27'Sinistro di Edusei da fuori area, la palla si stampa sul palo
27'Sostituzione Sampdoria: entra Gasbarroni, esce Diana
24'Destro di Volpi da fuori area, palla fuori di pochissimo
22'Sostituzione Sampdoria: entra Rossini, esce Zenoni
21'Angolo di Kutuzov dalla destra, Castellini tocca di esterno destro dal vertice dell'area piccola. Palla respinta sulla linea da C.Zanetti
19'Contropiede per l'Inter. Cruz serve Stankovic sulla destra, il serbo entra in area e prova il cross. La palla deviata è preda di Antonioli
17'Angolo per l'Inter dalla destra. Batte Zè Maria, Volpi libera l'area di testa
14'Tonetto mette in mezzo alla sinistra, il colpo di testa di Diana non centra lo specchio della porta
12'Edusei prova la conclusione dal limite, palla di poco alla destra di Toldo
11'Tonetto e Zè Maria restano a terra dopo un scontro fortuito di testa nell'area nerazzurra
10'C.Zanetti prova a servire Adriano sulla destra, ma sbaglia la misura del passaggio
7'Tonetto mette in mezzo dalla sinistra, Toldo smanaccia la palla e la allontana
5'Zenoni prova la conclusione da fuori area, palla alta
3'Adriano cerca lo spazio per il tiro al limite dell'area, Castellini ribatte il pallone
1'E' iniziato il secondo tempo. Prima palla dei nostri avversari
1'Nella Samp in campo Edusei per Palombo
Vieri
7.74
7.74
Zanetti
7.13
7.13
Zanetti
7.65
7.65
Cordoba
7.55
7.55
Materazzi
7.11
7.11
Toldo
6.74
6.74
Adriano
8.26
8.26
Martins
7.55
7.55
Kily Gonzalez
6.75
6.75
Cruz
7.08
7.08
Stankovic
6.68
6.68
Cambiasso
8.2
8.2
Ze Maria
6.53
6.53
Marino
7.66
7.66
Media squadra7.33
10tiri porta4
11tiri fuori5
8falli fatti33
7angoli4
6fuorigioco0
32:58possesso26:55
Situazione Disciplinare


Sampdoria
Squalificati: Nessuno
Diffidati: Diana, Falcone, Gasbarroni, Pavan, Pisano, Sacchetti, Volpi
Ex di turno: Nessuno

Inter
Squalificati: Mihajlovic
Diffidati: Cambiasso, Stankovic, Veron
Ex di turno: Mihajlovic (128 presenze e 15 reti in gare ufficiali dal 1994/95 al 1997/98) Veron (68 presenze con 6 reti in gare ufficiali dal 1996/97 al 1997/98)

La sfida Novellino-Mancini

Quinto confronto ufficiale tra Novellino e Mancini con bilancio leggermente a favore del tecnico dell’Inter: 2 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta, lo score. In queste quattro gare, sia le formazioni di Novellino che quelle di Mancini hanno sempre segnato per un totale di 7 marcature a favore di Novellino ed altrettante per Mancini.
il dettaglio:

2001/02 serie A Piacenza-Fiorentina ---- 3-1
2003/04 serie A Sampdoria-Lazio 1-2 1-1
2004/05 serie A Sampdoria-Inter ---- 2-3

La sfida Novellino-Inter

Nono confronto ufficiale tra Novellino e l’Inter con bilancio che vede 1 successo dell’attuale tecnico blucerchiato, 2 pareggi e 5 vittorie nerazzurre.
il dettaglio:

1996/97 c. Italia Ravenna-Inter 0-1 ----
1998/99 serie A Venezia-Inter 3-1 2-6
2001/02 serie A Piacenza-Inter 2-3 1-3
2003/04 serie A Sampdoria-Inter 2-2 0-0
2004/05 serie A Sampdoria-Inter ---- 2-3

La sfida Mancini-Sampdoria

Quarto confronto ufficiale tra Mancini, da tecnico, e la Sampdoria con il mister nerazzurro che non ha mai perduto: 2 successi ed 1 pareggio, lo score a suo favore. Anche in questo caso le tre gare hanno visto sempre andare in gol sia le formazioni di Mancini che la Sampdoria: 6 le reti per le formazioni allenate da Mancini, 4 per i blucerchiati.

il dettaglio:
2003/04 serie A Lazio-Sampdoria 1-1 2-1
2004/05 serie A Inter-Sampdoria 3-2 ----

Il bilancio

 

a Genova

 

a Milano

totali

gare disputate

53

52

105

vittorie Sampdoria

11

7

18

pareggi

19

14

33

vittorie Inter

23

31

54

reti Sampdoria

54

46

100

reti Inter

87

102

189

Sampdoria: in dodici mesi sono quasi raddoppiati i giocatori in gol

Lo scorso anno la Sampdoria chiuse il campionato di serie A avendo mandato in rete appena 7 giocatori, nettamente fanalino di coda in questa speciale graduatoria. Quest’anno la rosa di Novellino ha invertito la tendenza: Castellini, andato in rete domenica scorsa ad Udine, è stato il tredicesimo calciatore blucerchiato a segnare in questo campionato, un dato che fa della Sampdoria la seconda squadra più versatile nella serie A 2004/05. I blucerchiati sono preceduti solo dalla Lazio (16 elementi in gol) e sono alla pari di Lecce ed Atalanta.

Ruolino di vittorie per Novellino

A 180’ dalla fine del campionato la Sampdoria ha vinto 17 partite di campionato. Quella di Novellino si colloca al terzo posto nella storia del club blucerchiato in serie A per numero di partite vinte in un solo campionato (furono 17 anche nel 1960/61) ed è ad un solo passo dall’essere la seconda Sampdoria più vincente di sempre. Il primato è costituito dai 20 successi dell’anno dello scudetto (1990/91), seguito dalle 18 vittorie del 1993/94, un traguardo ancora eguagliabile ed anche superabile.

Incubo Vieri per Antonioli

Francesco Antonioli si ritrova di fronte il calciatore che in carriera gli ha dato più dispiaceri in termini di gol segnati: Vieri. Su un totale di 471 reti incassate in gare ufficiali, Vieri ne ha firmate 11, primato che vale anche a parti invertite, ovvero Antonioli è il portiere più battuto in carriera dal centravanti nerazzurro.

Il miglior attacco della serie A potrebbe essere nerazzurro

L’Inter, con 64 reti realizzate, si sta per laureare miglior attacco della serie A 2004/05. L’ultima volta che i nerazzurri hanno vinto questa classifica è stato nel 2002/03, quando le reti realizzate furono 64, ma il primato era in coabitazione con la Juventus. Oggi l’ Inter è in testa da sola: per trovare l’ultima Inter solitario miglior attacco del campionato si deve risalire al 1988/89, l’anno dello scudetto-record targato Giovanni Trapattoni: allora furono 67 le reti realizzate.

Mancini sempre vittorioso da ex a Marassi

Tra giocatore ed allenatore Roberto Mancini si reca oggi per la quarta volta da ex a Marassi, dove finora ha sempre vinto: due volte da giocatore (14 marzo 1998 la sua Lazio vinse 4-0 ed il 25 aprile 1999 sempre la sua Lazio si impose 1-0), una da tecnico (13 settembre 2003, la sua Lazio vinse 2-1).

Inter verso due record di pareggi

Il pareggio di Roma contro la Lazio è stato il diciassettesimo del campionato 2004/05 dell’ Inter: sono stati così eguagliati due primati. Il primo è il record di nulli ottenuto dai nerazzurri in una singola stagione di serie A: il primato, 17 pareggi totali, apparteneva alla stagione 1991/92. I 17 pareggi già nel carniere nerazzurro eguagliano un altro record storico: quello del massimo numero mai ottenuto da una formazione nella storia dei campionati di serie A su girone unico a 20 e 21 squadre: il primato, appunto di 17 nulli, apparteneva al Bologna 1948/49.

Inter a segno da 10 giornate e porta chiusa da 270’

L’Inter segna da 10 turni consecutivi, in cui ha realizzato 17 reti: ultimo stop in Inter-Milan 0-1 dello scorso 27 febbraio. E’ ad un passo il primato stagionale, costituito da 11 turni consecutivi in gol, tra la 8° e la 18° giornata di andata, con l’ Inter che realizzò complessivamente 24 gol. E la difesa non subisce gol in campionato da 270’, ovvero nelle intere gare contro Siena, Brescia e Livorno. L’ultima rete incassata porta la firma di Rafael al 90’ di Messina-Inter 2-1, 24 aprile scorso.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(27)pareggi(21)sconfitte(12)
GENOVA - L'incontro ha inizio in una splendida cornice di pubblico, terreno di gioco appena rizzollato in perfette condizioni. Avvio veemente della Samp che arriva tre volte alla conclusione, colpendo anche una traversa, nei primi cinque minuti. L'Inter replica con una conclusione pericolosissima dalla distanza di Stankovic. Nerazzurri in vantaggio al 36'. Rapido contropiede di Cruz, assist perfetto per Adriano che salta Antonioli e deposita in rete. La prima frazione di gioco si chiude con l'Inter in vantaggio per una rete a zero.
Ripresa tutta di marca blucerchiata. Grande pressione sulla difesa nerazzurra che rischia molto ma respinge tutti gli assalti dando prova di grande compattezza. Nei minuti finali, nerazzurri pericolosissimi con i neo entrati Vieri e Martins più volte vicini alla rete del raddoppio. L'incontro si chiude dopo i cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara Racalbuto.


SAMPDORIA-INTER 0-1

Marcatori: Adriano 36'

Sampdoria: 21 Antonioli, 4 Volpi, 10 Flachi, 13 Kutuzov, 14 Castellini, 17 Palombo (dal 46' Edusei), 22 Tonetto, 23 Diana (dal 72' Gasbarroni), 26 Pisano, 32 Pavan, 77 Zenoni
Panchina: 1 Turci, 5 Carrozzieri, 8 Edusei, 9 S.Inzaghi, 20 Rossini, 27 Doni, 81 Gasbarroni
Allenatore: Walter Novellino

Inter: 1 Toldo, 2 Cordoba, 4 J.Zanetti, 6 C.Zanetti, 9 Cruz (dal 73' Vieri), 10 Adriano (dal 81' Martins), 13 Zè Maria, 18 Kily Gonzalez (dal' 83' Marino), 19 Cambiasso, 23 Materazzi, 25 Stankovic
Panchina: 15 Carini, 21 Karagounis, 24 Gamarra, 30 Martins, 32 Vieri, 40 Giani, 47 Marino
Allenatore: Roberto Mancini

Arbitro: Salvatore Racalbuto

Ammoniti: Castellini, Cordoba, C.Zanetti, Stankovic.

in campo

Antonioli1 Toldo
Volpi2 Cordoba
Flachi4 Zanetti
Kutuzov6 Zanetti
Castellini9 Cruz
Palombo10 Adriano
Tonetto13 Ze Maria
Diana18 Kily Gonzalez
Pisano19 Cambiasso
Pavan23 Materazzi
Zenoni25 Stankovic

panchina

Turci15 Carini
Carrozzieri21 Karagounis
Edusei24 Gamarra
Inzaghi30 Martins
Rossini32 Vieri
Doni40 Giani
Gasbarroni47 Marino