Risultato finale

29 Ottobre 2005 18:00

Sampdoria
35' Diana
6' Diana
2 - 2
Inter
39' Cordoba
31' Cambiasso
arbitro Stefano Farina / guardalinee Griselli, Copelli / 4° uomo Lops
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
48'Farina fischia la fine del primo tempo. Sampdoria-Inter 2-2
46'Angolo per la Samp dalla sinistra. Batte Gasbarroni, Cordoba allontana di testa. La palla resta alla Samp e l'azione termina con un tiro di Diana dal limite bloccato da Julio Cesar
45'Tre minuti di recupero
43'Angolo battuto da Mihajlovic dalla sinistra, Farina fischia un fallo di Samuel in area
43'Destro di Flachi da fuori area, Julio Cesar blocca senza problemi
42'Diagonale di Figo dalla destra in area di rigore, palla ancora ribattuta dalla difesa della Samp
41'Adriano prova la botta dal limite, palla ribattuta
39'Angolo per l'Inter dalla sinistra. Batte Mihajlovic, Bonazzoli libera la propria area
39'GOOOLLL!!! L'Inter pareggia ancora. Punizione battuta da Mihajlovic dalla sinistra, grande stacco di Cordoba in area, il suo colpo di testa si infila alle spalle di Antonioli
35'La Samp torna in vantaggio. Cross di Zenoni dalla destra, Diana infila di testa Julio Cesar da centro area
33'Zenoni prova il tiro da fuori area, palla ribattuta da Mihajlovic
31'GOOLLL!!! Angolo per l'Inter dalla sinistra. Batte Mihajlovic, Bonazzoli libera la propria area. La palla resta all'Inter e arriva a Martins. Il nigeriano fa sponda di testa per Cambiasso che infila Antonioli con un diagoale dalla sinistra
29'Angolo per la Samp dalla sinistra battuto corto, poi cross di Gasbarroni e Julio Cesar blocca in presa alta
27'Solari mette in mezzo dalla sinistra, Sala allontana il pallone di testa
26'Batti e ribatti nell'area nerazzura e azione che si conclude con un colpo di testa di Gasbarroni che esce alla sinistra di Julio Cesar
25'Adriano entra in area dalla destra e prova il cross, il brasiliano sbaglia la misura del passaggio e la palla va sul fondo
23'Angolo battuto da Mihajlovic, Antonioli allontana la palla di pugno e poi Farina fischia un fallo di Samuel in area
22'Punizione per l'Inter dai 30 metri. Batte Mihajlovic e Antoniolii mette in corner
21'Punizione per la Samp dal limite dell'area. Batte Flachi e la barriera respinge. La palla arriva a Palombo che prova la botta dal limite, Julio Cesar si distende e para con bravura
19'Colpo di testa di Bonazzoli a centro area, Julio Cesar si distende e respinge il pallone, Cordoba rilancia l'azione nerazzurra
17'Figo prova il tiro alla distanza, palla alta sulla traversa di Antonioli
16'Adriano prova a entrare in area dalla destra, Sala lo ferma in fallo laterale. Sala nell'occasione si infotuna
11'Diana resta a terra dopo uno scontro fortuito con Cordoba
9'Ribaltamento di fronte. Gasbarroni prova il tiro da fuori area in contropiede, Julio Cesar blocca a terra
8'Ancora Inter. Adriano, servito da Martins di tacco, prova il dagonale da dentro l'area defilato sulla sinistra. Antonioli blocca a terra
7'Inter vicina al pareggio. Martins mette in mezzo dalla sinistra, la palla arriva a Solari dalla parte opposta, ma il diagonale dell'argentino da dentro l'area è parato da Julio Cesar
6'Sampdoria in vantaggio. L'azione della Samp parte con un intervento a gamba tesa a centrocampo. Cross dalla sinistra di Pisano, Diana di testa dalla parte opposta porta i blucerchiati in vantaggio
3'Solari prova a servire Adriano al limite, il brasiliano viene anticipato
2'Gasbarroni prova a far filtrare una palla in area, ma nessun compagno lo capisce
1'E' iniziata Sampdoria-Inter, prima palla giocata dai nerazurri
MinutiCronaca
48'Farina fischia la fine della gara Samp-Inter 2-2
45'Te minuti di recupero
42'Cambio Samp: Dalla Bona entra al posto di Bonazzoli
42'Cambio Inter: Recoba entra al posto di Favalli
39'Cross di Zauli dalla destra, Bonazzoli di testa in area centra la traversa, poi Zè Maria mette in corner e sull'angolo Flachi tira sul fondo
37'Inter vicina al terzo gol. Il nigeriano libero in area sulla sinistra, il suo diagonale però esce sul fondo
35'Cambio Inter: Zè Maria rileva Figo
34'Tentativo di pallonetto di Figo da fuori area, palla alta sulla traversa di Antonioli
32'Fallo di Favalli su Zauli e nerazzurro ammonito
30'Tentativo di scambio Adriano-Martins al limite dell'area, il passaggio di ritorno del brasiliano è troppo lungo per il nigeriano
26'Cambio Samp: esce Palombo, entra Zauli
25'Ammonito Figo per un fallo su Flachi
24'Martins, dopo un'azione personale sulla sinistra, si accentra, entra in area, salta un avversario e tira. Il nigeriano da centro alto però tira alto
22'Adriano prova l'azione personale, ma il brasiliano si allunga troppo la palla
20'Cross di Figo dala destra, Castellini anticipa Martins sottoporta e mette in corner. Sull'angolo nulla di fatto
19'Cambio Inter: Wome entra al posto di Solari
18'Cross di Figo dalla destra, palla direttamente sul fondo
16'Punizione per l'Inter dai trenta metri. Cerca di battere Mihajlovic, ma Diana fa ostruzione e Farina lo ammonisce
13'Bella azione avviata da Figo-Adriano concluso da una conclusione di Cambiasso da centro area. Palla alzata sulla traversa da Antonioli
11'Cambio Samp: esce Gasbarroni, entra Tonetto
8'Favalli mette in mezzo dalla sinistra, la difesa della Samp libera l'area
5'Punizione per la Samp da fuori area in posizione centrale. Batte Volpi, palla ribattuta dalla barriera nerazzurra
3'Volpi prova il tiro da fuori area, palla deviata in corner. Dall'angolo nulla di fatto
2'Adriano e Martins in contropiede, il brasiliano però non riesce a controllare la palla
1'E' iniziato il secondo tempo, prima palla dei nostri avversari
Recoba
6.58
6.58
Cordoba
6.52
6.52
Adriano
5.18
5.18
Martins
5.62
5.62
Favalli
5.26
5.26
Cambiasso
8.15
8.15
Mihajlovic
5.49
5.49
Ze Maria
4.5
4.5
Solari
4.81
4.81
Wome
5.48
5.48
Julio Cesar
6.12
6.12
Pizarro
5.49
5.49
Samuel
5.69
5.69
Figo
6.03
6.03
Media squadra5.78
7tiri porta8
3tiri fuori8
10falli fatti19
4angoli8
3fuorigioco1
26:21possesso30:01
LE SFIDE NOVELLINO – MANCINI

Sesto confronto ufficiale tra Novellino e Mancini con bilancio a favore del tecnico dell’Inter: 3 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta, lo score. Da segnalare inoltre che Novellino ha sempre perso in casa nei 2 confronti finora disputati.

il dettaglio:

2001/02 serie A Piacenza-Fiorentina ---- 3-1
2003/04 serie A Sampdoria-Lazio 1-2 1-1
2004/05 serie A Sampdoria-Inter 0-1 2-3

LE SFIDE NOVELLINO - INTER

Decimo confronto ufficiale tra Novellino e l’Inter con bilancio che vede 1 successo dell’attuale tecnico blucerchiato, 2 pareggi e 6 vittorie nerazzurre.

il dettaglio:

1996/97 c. Italia Ravenna-Inter 0-1 ----
1998/99 serie A Venezia-Inter 3-1 2-6
2001/02 serie A Piacenza-Inter 2-3 1-3
2003/04 serie A Sampdoria-Inter 2-2 0-0
2004/05 serie A Sampdoria-Inter 0-1 2-3

LE SFIDE MANCINI - SAMPDORIA

Quinto confronto ufficiale tra Mancini, da tecnico, e la Sampdoria con il mister nerazzurro che non ha mai perduto: 3 successi ed 1 pareggio, lo score a suo favore. Da segnalare che in queste 4 gare le squadre di Mancini sono sempre andate in gol, per un totale di 7 marcature.

il dettaglio:

2003/04 serie A Lazio-Sampdoria 1-1 2-1
2004/05 serie A Inter-Sampdoria 3-2 1-0

Da 5 partite consecutive avversari in gol a Marassi: non era mai accaduto dal ritorno in A

Da 5 partite consecutive di campionato a Marassi la porta della Sampdoria è sempre aperta: le reti subite nel periodo sono state 9. L’ultima gara chiusa a porta inviolata, in serie A, è stata Sampdoria-Lecce 3-0, lo scorso 8 maggio. Da quando la Sampdoria è tornata in serie A non era mai accaduto.

Sampdoria primatista nelle classifiche dei rigori pro e contro

La Sampdoria è una delle due formazioni della serie A 2005/06 che ha subito più rigori: 3, come l’Ascoli. Ma quella blucerchiata è anche la squadra più beneficiata dai tiri dal dischetto: 4 ricevuti in 9 giornate disputate.

Bonazzoli vede il record

Dopo 9 giornate di campionato, Emiliano Bonazzoli, autore di 7 gol e vice-capocannoniere del torneo alla pari di Chiesa, si trova ad un solo passo dal suo primato stagionale di marcature in massima divisione. Il record, stabilito lo scorso anno con la casacca della Reggina, è appunto costituito da 8 centri.

Inter, la cooperativa del gol nella serie A 2005/06

L’Inter è, dopo 9 giornate, la formazione di serie A che ha mandato in gol più giocatori: ben 9. I calciatori nerazzurri finora a bersaglio sono stati Cruz, Adriano, Martins, Cambiasso, Cordoba, Materazzi, Recoba, Samuel e Stankovic.

Inter capoclassifica nella serie A 2005/06 per gol dei panchinari

L’Inter ha nei panchinari la formula vincente: 6 gol su 18 totali dei nerazzurri in campionato sono stati infatti segnati da giocatori entrati in campo a partita in corso; 4 li ha realizzati Cruz, 2 Adriano. La squadra di Mancini è in testa a questa particolare classifica della serie A 2005/06.

Inter senza pareggi nella serie A 2005/06

Lo scorso anno era la regina dei pareggi e battè ogni record, chiudendo a quota 18 nulli su 38 giornate di campionato. Quest’anno non ha ancora pareggiato, avendo dopo 9 giornate un bilancio di 6 vittorie e 3 sconfitte. L’Inter è una delle tre formazioni della serie A 2005/06 a non aver ancora pareggiato, come Reggina e Juventus.

Wome verso la centesima nei campionati italiani

Pierre Nlend Wome si trova a quota 99 presenze ufficiali nei campionati italiani, sommando 75 gare di serie A e 24 di B. Vicenza, Lucchese, Roma, Bologna, Brescia ed Inter le casacche vestite, con esordio assoluto il 16 marzo 1997 in Cagliari-Vicenza 2-1, serie A.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(27)pareggi(21)sconfitte(12)
GENOVA - L'Inter pareggia 2-2 contro la Sampdoria nell'anticipo della decima giornata della Serie A Tim. Primo tempo ricco di emozioni e episodi importanti. La partita inizia male per i nerazzurri che al 6' sono sotto di un gol: cross dalla sinistra di Pisano, Diana di testa dalla parte opposta porta i blucerchiati in vantaggio, ma l'azione della Sampdoria è viziata in partenza da un intervento a gamba tesa a centrocampo su Figo. L'Inter, però, si riorganizza subito e trova il pareggio al 31' dopo averlo sfiorato già in altre occasioni: angolo dalla sinistra battuto da Mihajlovic, Bonazzoli libera la propria area. La palla resta nerazzurra e arriva a Martins. Il nigeriano fa sponda di testa per Cambiasso che infila Antonioli con un diagonale dalla sinistra. Al 35', però, è ancora in gol la Sampdoria: cross di Zenoni dalla destra, Diana batte di testa Julio Cesar da centro area. Passano solo quattro minuti (39') e l'Inter riacciuffa il pareggio: punizione battuta da Mihajlovic dalla sinistra, grande stacco di Cordoba in area, il suo colpo di testa si infila alle spalle di Antonioli. Nella ripresa i nerazzurri controllano il gioco e hanno alcune occasioni per passare in vantaggio, tra le quali due molto importanti con Obafemi Martins che si trova per due volte il pallone buono in area ma in entrambi i casi conclude sul fondo.
Il prossimo impegno dei nerazzurri sarà martedì 1 novembre nel MatchDay 4 del gruppo H di Champions League contro il Porto in programma allo stadio "Giuseppe Meazza".

SAMPDORIA-INTER 2-2

MARCATORI: 6' e 35' Diana, 31' Cambiasso, 39' Cordoba

SAMPDORIA: 21 Antonioli; 77 Zenoni, 14 Castellini, 15 Sala, 26 Pisano; 34 Diana, 4 Volpi, 17 Palombo (26' st 11 Zauli), 7 Gasbarroni (11' st 22 Tonetto); 10 Flachi, 18 Bonazzoli (42' 8 Dalla Bona)
A disposizione: 1 Castellazzi, 13 Kutuzov, 19 Falcone, 20 Borriello
All. Walter Novellino

INTER: 12 Julio Cesar; 2 Cordoba, 25 Samuel, 11 Mihajlovic, 16 Favalli (42' st 20 Recoba); 7 Figo (35' st 13 Zè Maria), 19 Cambiasso, 8 Pizarro, 21 Solari (19' st 33 Wome); 10 Adriano, 30 Martins
A disposizione: 1 Toldo, 3 Burdisso, 55 Maa Boumsong, 9 Cruz
All. Fernando Orsi

Arbitro: Farina di Novi Ligure

Ammoniti: Diana, Figo, Favalli

in campo

Antonioli12 Julio Cesar
Volpi2 Cordoba
Gasbarroni25 Samuel
Flachi11 Mihajlovic
Castellini16 Favalli
Sala7 Figo
Palombo19 Cambiasso
Bonazzoli8 Pizarro
Pisano21 Solari
Diana10 Adriano
Zenoni30 Martins

panchina

Castellazzi1 Toldo
Dalla Bona3 Burdisso
Zauli13 Ze Maria
Kutuzov33 Wome
Falcone55 Maa Boumsong
Borriello20 Recoba
Tonetto9 Cruz