Risultato finale

14 Aprile 2006 18:00

Milan
25' (2t) Kaladze
1 - 0
Inter
arbitro Massimo De Santis / guardalinee Calcagno, Baglioni / 4° uomo Morganti
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
46' Gilardino si gira in area con la palla, arriva Seedorf che prova a anticipare Materazzi, ma la palla va sul fondo
46' De Santis fischia la fine del primo tempo. Milan-Inter 0-0
45' J.Zanetti prova il destro da fuori area, Dida blocca senza problemi
45' Un minuto di recupero
43' Pirlo mette in mezzo dalla sinistra, Cordoba libera di testa la propria area
42' Cafu mette in mezzo dalla destra, Burdisso devia la palla e Materazzi perfeziona il rinvio
41' Kakà prova a mettere in mezzo dalla sinistra, C.Zanetti ribatte di testa
40' Stankovic prova a lanciare Adriano, è segnalato un fuorigioco del brasiliano
38' Punizione per il MIlan dal limite destro dell'area per un fallo di Burdisso su Shevchenko. Batte Pirlo, palla direttamente sul fondo
36' Adriano supera Nesta e mette in mezzo, Kaladze fa sua la palla a centro area
34' Pizarro lancia bene Adriano, De Santis vede un fallo del brasiliano su Nesta
34' Lancio per Gilardino in area nerazzurra, l'attaccante del Milan commette fallo su Materazzi
30' Adriano mette in mezzo per Stankovic dalla sinistra, il serbo non ariva sul pallone che poi viene alontanato da Maldini
29' Cross di Stankovic dalla sinistra, Adriano sfiora solo la palla a centro area
27' Ammonito Cafu per un fallo su Burdisso
24' Il Milan prova a partire in superiorità numerica verso la porta di Julio Cesar, ma è segnalato un netto fuorigioco di rientro a Shevchenko
23' Maldini mette in mezzo dalla sinistra, Burdisso appoggia di petto per Julio Cesar
21' Adriano punta kaladze, il georgiano riesce a mettere in corner. Sull'angolo, destro di C.Zanetti dal limite dell'area, Dida blocca la palla
18' Adriano si libera benissimo di due avversari in area di rigore, intervento provvidenziale di Maldini in diagonale per fermare il brasiliano
18' Gran tiro di Stankovic dal limite sinistro dell'area, Dida para ma non trattiene. Si avventa sulla palla Cambiasso, il suo tocco ravvicinato da posizione defilata è messo in corner da Dida. Dall'angolo nulla di fatto
16' Cafu si libera di Burdisso sulla destra e mette in mezzo, l'arbitro però fischia un fallo di Gilardino su Cordoba in area
15' Adriano prova a duettare con Stankovic al limite dell'area, il serbo non arriva sul passaggio del brasliano
13' Adriano prova il sinistro dal limite, palla ribattuta dalla difesa del Milan. La palla arriva a Stankovic che si accentra e prova il destro, palla di poco alta sulla traversa di Julio Cesar
12' Cafu mette in mezzo dalla destra, Kakà prova la rovesciata dal limite, la palla esce ampiamente alla destra di Julio Cesar
10' Mihajlovic è costretto ad uscire per un problema muscolare, al suo posto entra Materazzi
9' Kaladze lancia Gilardino, la palla è troppo lunga ed è preda diJulio Cesar
8' Punizione per il MIla dalla sinistra. Batte Pirlo, Julio Cesar blocca la palla in uscita
7' Shevchenko prova a sfondare sulla sinistra, lo ferma con bravua J.Zanetti. Poi l'arbitro fischia un fallo dell'ucraino sul capitano nerazzurro
4' Maldini lancia per Gilardino, Julio Cesar esce e blocca la palla senza problemi
3' Figo salta Maldini sulla destra e mette al centro, Nesta mette in corner in tuffo. Batte l'angolo Mihajlovic, Dida allontana coi pugni
2' Punizione per l'Inter dalla sinistra. Batte Mihajlovic, Adriano non riesce a controllare la palla a centro area
1' E' iniziato Milan-Inter, 234° derby di Milano e anticipo della 34^ giornata di Serie A Tim. Prima palla giocata dai nostri avversari
Minuti Cronaca
49' Ammonito Cordoba
49' De Santis fischia la fine della gara. Milan-Inter 1-0
48' Figo mette in mezzo dalla destra, Dida esce in presa alta
47' Conclusione di Stankovic da fuori area, Dida blocca in due tempi
45' Ammonito Seedorf per un fallo su J.Zanetti
45' Materazzi per Adriano, Nesta mette in corner. Dida esce male sull'angolo batuto da Figo dalla sinistra, ma nessun nerazzurro ne approfitta
45' Quattro minuti di recupero
43' Cross di J.Zanetti dalla destra. Dida esce male su Adriano, la palla arriva a Cambiasso, il suo colpo di testa a centro area è sul fondo
43' Ammonito Burdisso
37' Cambio Milan: esce Shevchenko, entra Rui Costa
37' Cambio Inter: esce Pizarro, entra Solari
34' Cambiasso prova la botta da fuori area, palla alta sulla traversa di Dida
34' Cambio Milan: Vogel entra al posto di Prilo
31' Cambio Inter: Matins rileva C.Zanetti
31' Ammonito Gilardino per un fallo su Stankovic
30' Stankovic prova il tiro da fuori area, palla ampiamente a lato
28' Cambio Milan: esce Cafu, entra Costacurta
25' Milan in vantaggio. Seeedorf pesca Kaladze in area sulla destra. Il georgiano stoppa la palla e tira. Julio Cesar non può nulla.
21' Cross di Pirlo per Shevchenko in area, il colpo di testa dell'ucraino e deviato da Cordoba davanti alla porta dell'Inter a Julio Cesar battuto. La palla arriva a Kakà che tira subito da dentro l'area, bella parata di Julio Cesar che mette in corner
19' Ammonito Pirlo per un fallo su Cambiasso
17' Gattuso cerca Shevchenko in area, Materazzi anticipa di testa l'ucraino
16' Ammonito C.Zanetti per un fallo su Seedorf
15' Grande occasione per l'Inter. Stankovic mette in mezzo dalla sinistra, il colpo di testa di Figo da due passi non trova lo specchio della porta
14' J.Zanetti mette in mezzo dalla destra. La palla deviata da Maldini è messa in fallo laterale da Kaladze
11' Sinistro di Seedorf da dentro l'area in posizione defilata sulla sinistra. Julio Cesar respinge di piede con bravura
9' Adriano si lancia sulla destra e finisce aterra dopo un contatto con Maldini. De Santis fiaschia fallo al brasiliano
9' Seedorf cerca Gilardino in area, Julio Cesar anticipa l'attaccante del Milan in uscita
7' Ammonito Materazzi per un fallo su Cafu
5' Adriano cerca di adare via in mezzo a quattro difensori, l'arbitro però fischia un fallo del brasiliano mentre cerca di liberarsi di Kaladze
3' Stankovic entra in area sulla sinistra, il serbo però è fermato da Pirlo
1' E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nerazzurri
1' Kakà prova a entrare in area sulla destra, lo ferma con grande tempismo Burdisso
Zanetti
6.35
6.35
Zanetti
6.23
6.23
Cordoba
5.49
5.49
Materazzi
6.28
6.28
Adriano
5.9
5.9
Martins
4.74
4.74
Stankovic
6.02
6.02
Cambiasso
5.82
5.82
Burdisso
5.02
5.02
Mihajlovic
4.83
4.83
Solari
5.49
5.49
Julio Cesar
5.53
5.53
Pizarro
4.68
4.68
Figo
6.43
6.43
Media squadra 5.63
3 tiri porta 5
4 tiri fuori 8
24 falli fatti 19
4 angoli 5
3 fuorigioco 4
25:00 possesso 26:56
Situazione disciplinare

Squalificati: Cruz (Inter)
Diffidati: Pirlo, Rui Costa (Milan); Burdisso, Figo (Inter)

La sfida Ancelotti-Mancini

Sono 12 i precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici delle due squadre con bilancio che vede 6 affermazioni di Ancelotti, 3 pareggi e 3 successi di Mancini. Roberto Mancini ha in aprile uno dei due mesi dell’anno solare (l’altro è dicembre) in cui le sue squadre hanno il miglior rendimento in termini di media-punti per gara, 2.10. Questa media è frutto di un bilancio di 12 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte, in 19 panchine totali.

L'arbitro Massimo De Santis

luogo e data di nascita:Tivoli (Roma), 08/04/1962
sezione di appartenenza: Tivoli (Roma)
esordio in serie A: 07/05/1995 Sampdoria-Brescia 2-1
I precedenti

con Milan

con Inter

VITTORIE

10

8

PAREGGI

12

6

SCONFITTE

5

6

Milan da fair-play, ma senza espulsioni a favore

Il Milan è la formazione fair-play della serie A 2005/06: appena 40 le ammonizioni subite dai rossoneri dopo 33 turni disputati. Inoltre il Milan, nelle prime 33 giornate della serie A 2005/06, non ha avuto espulsioni a favore, unica tra le 20 formazioni.

Milan imbattuto in gare ufficiali a San Siro da maggio

Il Milan non perde una gara ufficiale casalinga dall’8 maggio scorso: 0-1 contro la Juventus in serie A. Da allora 21 successi (7 nelle ultime 7 gare ufficiali disputate) e 3 pareggi per i rossoneri.

Milan a segno da 18 gare interne consecutive, da 17 in serie A

Il Milan segna da 18 gare interne ufficiali assolute consecutive, dove ha segnato 52 gol. Ultimo digiuno in Milan-Psv Eindhoven 0-0, Champions League, lo scorso 19 ottobre. Riferendoci alla sola serie A sono 17 le gare interne consecutive da cui il Milan segna sempre almeno una rete, per un totale di 48 gol all’attivo. L’ultimo digiuno casalingo in campionato risale all’8 maggio scorso: 0-1 contro la Juventus.

Sheva ed i gol all’Inter

Pericolo Shevchenko per l’Inter: l’ucraino, che ha segnato in gare ufficiali con i rossoneri 173 reti, ha nell’Inter la squadra più bersagliata: 14 le reti firmate dal campione rossonero. Ecco i 14 gol dell’ucraino: uno in Inter-Milan (serie A 1999/00), due in Milan-Inter (coppa Italia 1999/00), uno in Inter-Milan (coppa Italia 1999/00), uno in Milan-Inter (serie A 1999/00), due in Inter-Milan (serie A 2000/01), due in Inter-Milan (serie A 2001/02), uno in Inter-Milan (Champions League 2002/03), uno in Inter-Milan (serie A 2003/04), uno in Milan-Inter (Champions League 2004/05), uno in Inter-Milan (Champions League 2004/05) ed infine uno in Inter-Milan (serie A 2005/06).

La panchina vincente di Mancini

L’Inter ha nei panchinari la formula vincente: 11 gol su 61 totali dei nerazzurri in campionato sono stati infatti segnati da giocatori entrati in campo a partita in corso; 5 li ha siglati Cruz, 2 Adriano, 1 a testa Cambiasso, Mihajlovic, Pizarro e Recoba. L’Inter è in testa a questa particolare classifica della serie A 2005/06.

Era dallo scudetto dei record che l’Inter non vinceva così tanto in campionato

L’Inter ha vinto 22 partite nel campionato 2005/06. Era dai tempi dello scudetto dei record, 1988/89, che i nerazzurri non vincevano una cifra superiore di partite: allora furono 26.

Un solo successo nelle ultime 8 trasferte ufficiali

Il successo per 2-1 di sabato scorso ad Ascoli (in campionato) è l’unico ottenuto dall’Inter nelle ultime 8 trasferte ufficiali disputate tra serie A, coppa Italia e Campions League: nelle altre 7 gare esterne i nerazzurri hanno ottenuto 4 pareggi e 3 sconrfitte.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(35) pareggi(26) sconfitte(33)

in campo

Dida 12 Julio Cesar
Cafu 4 Zanetti
Nesta 2 Cordoba
Kaladze 11 Mihajlovic
Maldini 3 Burdisso
Gattuso 7 Figo
Pirlo 8 Pizarro
Seedorf 6 Zanetti
Shevchenko 19 Cambiasso
Kakà 5 Stankovic
Gilardino 10 Adriano

panchina

Kalac 22 Orlandoni
Costacurta 16 Favalli
Rui Costa 23 Materazzi
Vogel 25 Samuel
Simic 18 Kily Gonzalez
Jankulovski 21 Solari
Amoroso 30 Martins