Risultato finale

19 Novembre 2006 15:00

Inter
4' Crespo
1 - 0
Reggina
arbitro Gianluca Rocchi / guardalinee Ayroldi, Carrer / 4° uomo Pinzani
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Un minuto di recupero
46'Rocchi fischia la fine del primo tempo. Inter-Reggina 1-0
45'Angolo per l'Inter dalla destra battuto da Figo, nessun nerazzurro arriva sul pallone a centro area
42'Contropiede dell'Inter. Crespo si invola sulla destra e cerca Cruz al limite, Giosa anticipa l'argentino
41'Angolo per la Reggina dalla destra, Cordoba libera di testa la propria area.
40'Punizione per l'Inter dai 25 metri. Batte Stankovic, palla sul fondo
38'Cruz controlla bene una palla sulla sinistra, il diagonale dell'argentino da appena dentro l'area è fuori di un soffio dalla parte opposta
37'Rocchi espelle l'allenatore della Reggina Mazzarri per proteste
33'Punizione per la Reggina dalla sinistra, Burdisso libera l'area di testa. Sulla respinta tiro di Tognozzi dal limite e palla sul fondo
30'Figo pesca Crespo in area sulla sinistra, sul tiro dell'argentino è bravo Pelizzoli a respingere coi piedi. La palla torna a Figo, palleggio e tiro al volo del portoghese, palla di poco a lato
28'Un cross di Solari, deviato da un avversario, per poco non beffa Pelizzoli
28'Un bel tiro-cross di Solari dalla sinistra per poco non beffa Pelizzoli. Poi la difesa avversaria libera
26'Ammonito Burdisso per un fallo su Leon
25'Stankovic cerca un passaggio filtrante a centro area, sia Cuz che Crespo non arrivano però sulla palla
25'Figo si libera di un avversario ed entra in area dalla destra, il suo diagonale è ribattuto
24'Missiroli pesca Leon in area dalla sinistra, il tiro di quest'ultimo è ribattuto dalla difesa nerazzurra
23'Stankovic cerca Cuz in area sulla sinistra, Lanzaro intercetta la palla
20'Ammonito Samuel per un fallo su Bianchi
18'Modesto mette in mezzo dalla sinistra, Samuel respinge davanti alla porta una conclusione di Leon da dentro l'area
11'Leon, in area sulla destra, avanza e tira praticamente all'altezza della linea di fondo. Julio Cesar smanaccia con bravura sulla potente conclusione dell'avversario
10'Palo della Reggina. Girata di testa di Missiroli da centro area, la palla si stampa sul palo alla destra di Julio Cesar
7'Punizione battuta da Leon dalla trequarti, Bianchi anticipato in area dalla difesa nerazzurra
4'GOOLL! Inter in vantaggio. Cruz serve di testa Vieira in area, il francese prolunga sempre di testa per Crespo appostato dietro di lui. La palla arriva all'attaccante argentino sul cui potente tiro, in area dalla destra, Pelizzoli non può nulla
3'Bel cross di Burdisso sul secondo pallo dalla sinistra, Cruz anticipato in area di rigore da un avversario
1'E' iniziata Inter-Reggina, gara valida per la 12^ giornata della Serie A Tim. Prima palla giocata dai nostri avversari
MinutiCronaca
48'Rocchi fischia la fine della gara. Inter-Reggina 1-0
45'Contropiede Inter. Adriano parte sulla sinistra e passa la palla a Stankovic. Il tiro del serbo da dentro l'area è da dimenticare
45'Tre minuti di recupero
41'Cambio Reggina: Nielsen entra al posto di Amerini
39'Ammonito Leon per un fallo su Burdisso
38'Adriano prende una manata in faccia da Aronica mentre lo sta puntando per entrare in area. L'arbitro lascia correre
37'Crespo parte in contropiede e cerca Adriano sulla destra, la palla dell'argentino è troppo lunga per il brasiliano
37'Cambio Reggina: Carobbio entra al posto di Tognozzi
35'Stankovic pesca molto bene Maicon in area, la difesa della Reggina però chiude bene
32'La Reggina segna il gol del pareggio su tiro di Tognozzi deviato al limite da Bianchi. Ma l'attaccante della Reggina era in posizione irregolare al momento della deviazione, Rocchi quindi annulla. Dalle immagini si vede che il guardalinee ha visto bene
32'Ammonito Mesto per proteste
30'Cambio Inter: Dacourt entra al posto di Figo
27'Cross di Burdisso dalla sinistra, Pelizzoli esce in presa alta
25'Punizione per la Reggina dalla destra. Batte Leon, Samuel libera di tsta la propria area
24'Angolo per la Reggina dalla sinistra. Palla battuta al limite per Aronica, il tiro di quest'ultimo è ribattuto
24'Cross di Crespo dalla sinistra, Adriano è anticipato in area
22'Cross di Figo dalla sinistra, Pelizzoli esce in presa alta
21'Crespo, servito da Stankovic, prova la conclusione da dentro l'area. Palla deviata in corner da Giosa. Sugli sviluppi dell'angolo battuto da Figo, cross di Maicon dalla destra e Cordoba che non riesce a colpire bene la palla di testa in area
17'Cambio Reggina: Rios entra al posto di Missiroli
13'Adriano servito in area da Maicon, sul tentativo di chiudere il triangolo la difesa della Reggina chiude bene
11'Ammonito Tognozzi per un fallo su Vieira
10'Bel cross di Adriano dalla sinistra, Crespo in area non arriva sul pallone
9'Cambio Inter: Maicon rileva Solari
8'Crespo mette in mezzo dalla sinistra per Adriano, la difesa della Reggina libera
7'Cambio Inter: Cruz ha un problema fisico e non ce la fa, al suo posto entra Adriano
6'Cross di Leon dalla destra, sponda di testa di Bianchi in area per Missiroli appostato davanti a Julio Cesar, gran intervento difensivo di Vieira che libera
4'Gran destro di Tognozzi da fuori area, gran riflesso di Julio Cesar che respinge
1'E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nerazzuri
1'Cross di Zanetti dalla destra, la difesa della Reggina libera l'area
Zanetti
7.87
7.87
Cordoba
6.82
6.82
Adriano
7.32
7.32
Crespo
7.86
7.86
Cruz
6.63
6.63
Stankovic
6.92
6.92
Burdisso
5.65
5.65
Solari
6.86
6.86
Julio Cesar
7.69
7.69
Samuel
6.68
6.68
Figo
6.42
6.42
Maicon
7.15
7.15
Dacourt
6.79
6.79
Vieira
6.96
6.96
Media squadra6.97
3tiri porta3
8tiri fuori7
29falli fatti16
4angoli8
0fuorigioco2
26:01possesso27:47
La sfida Mancini-Bizzarri

Sono 4 i precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici di Inter e Reggina, con Mancini che fino a questo momento non ha mai perduto, avendo ottenuto un bilancio di 2 vittorie e 2 pareggi. Non solo, le squadre di Mazzarri, in questi 4 confronti, non sono mai riuscite ad andare a segno.

il dettaglio:

2004/05 serie A Inter-Reggina 0-0 0-0
2005/06 serie A Inter-Reggina 4-0 4-0

La sfida Mancini-Reggina

Nono confronto ufficiale tra Mancini e la Reggina con bilancio che vede 3 successi dell’attuale tecnico interista, 3 pareggi e 2 affermazioni calabresi.

il dettaglio:

2002/03 serie A Lazio-Reggina 0-1 3-0
2003/04 serie A Lazio-Reggina 1-1 1-2
2004/05 serie A Inter-Reggina 0-0 0-0
2005/06 serie A Inter-Reggina 4-0 4-0

La sfida Mazzarri-Inter

Anche per quanto riguarda le sfide tra Mazzarri e l’Inter vale lo stesso discorso fatto nel paragrafo relativo alle sfide tra i due tecnici: Mazzarri non ha mai vinto e le sue squadre non hanno mai segnato: 2 pareggi e 2 sconfitte del tecnico amaranto costituiscono lo score aggiornato.
il dettaglio:

2004/05 serie A Reggina-Inter 0-0 0-0
2005/06 serie A Reggina-Inter 0-4 0-4

I precedenti

1971/72 c. Italia Inter-Reggina 6-0
1988/89 c. Italia Inter-Reggina 3-0
1999/00 serie A Inter-Reggina 1-1 1-0
2000/01 serie A Inter-Reggina 1-1 1-2
2002/03 serie A Inter-Reggina 3-0 2-1
2003/04 c. Italia Inter-Reggina 2-1 1-1
2003/04 serie A Inter-Reggina 6-0 2-0
2004/05 serie A Inter-Reggina 0-0 0-0
2005/06 serie A Inter-Reggina 4-0 4-0

Inter in gol da 24 turni interni consecutivi di A

Inter a segno da 24 gare interne consecutive di campionato: nel periodo sono stati 60 i gol nerazzurri. L’ultimo stop risale al 29 maggio 2005 quando fu proprio la Reggina a bloccare i nerazzurri sullo 0-0.

Nerazzurri senza sconfitte in A dallo scorso aprile

L’Inter non perde una gara di campionato, in assoluto, dal 30 aprile scorso quando venne sconfitta per 0-1 ad Empoli: da allora i nerazzurri hanno un bilancio in serie A di 8 successi e 5 pareggi. I nerazzurri sono tra l’altro i soli ancora imbattuti nell’intera serie A 2006/07.

Mai dire espulsioni a favore dell’Inter 2006/07

L’Inter è una delle 3 squadre della serie A 2006/07 che ancora non ha ricevuto un espulsione a favore, come anche Atalanta ed Udinese.

Inter: partenze sprint e distrazioni nei secondi tempi

L’Inter è la formazione più prolifica della serie A 2006/07 dopo 11 giornate nei primi 15’: sono 5 le reti nerazzurre in questa fase di gara. L’Inter ha subito ben 10 dei 13 gol totali (76.9%) incassati finora in campionato nei secondi tempi. Per la precisione le reti incassate dai nerazzurri nelle riprese sono così suddivise: 2 dal 46’ al 60’, 2 dal 61’ al 75’ e ben 6 dal 76’ al 90’.

Il novembre d’oro di Crespo e Zanetti

Dopo 11 turni di campionato l’Inter ha già beneficiato di 3 autoreti a favore, di cui peraltro due decisive per il risultato finale: una è stata realizzata da Bonanni (nell’1-1 casalingo contro la Sampdoria), una da Pfertzel ha aperto la strada al largo successo per 4-1 contro il Livorno, l’ultima da Cudini (seconda rete nel successo casalingo per 2-0 contro l’Ascoli). Nessun’altra squadra della serie A 2006/07 ha beneficiato di 3 autogol a proprio favore.

Reggina, squadra sprint nei secondi tempi

La Reggina, con 7 punti guadagnati nei secondi tempi rispetto ai risultati ottenuti al 45’, è una delle due formazioni della serie A 2006/07 che migliora maggiormente nelle riprese le proprie prestazioni: alla pari dei calabresi troviamo la Roma.

Il 75% dei gol amaranto arriva dal 46’ al 90’

Le riprese sprint dei calabresi trovano una spiegazione anche nella distribuzione dei gol finora realizzati dalla Reggina nella serie A 2006/07: 9 dei 12 gol (75%) complessivamente segnati dalla squadra di Mazzarri sono arrivati dal 46’ al 90’.

Calabresi a porta chiusa in trasferta da 214’

La Reggina non subisce gol in gare esterne ufficiali dal 22 ottobre scorso quando, in campionato, venne sconfitta per 0-3 in casa della Fiorentina. L’autore del terzo gol viola fu Blasi al 56’: da allora sono trascorsi i restanti 34’ di quel match, più le intere gare di serie A in casa di Lazio (0-0) e Siena (successo per 1-0), per un totale di 214’ di inviolabilità esterna.

La Reggina non segna contro l’Inter, in serie A, da 631’

L’ultima rete realizzata in assoluto dalla Reggina contro l’Inter, in gare di campionato, risale al 22 settembre 2002 quando i calabresi vennero sconfitti per 1-2 in casa. L’autore del gol amaranto fu Nakamura all’89’: da allora sono trascorsi 631’, cioè il restante minuto di quel match, più le successive intere gare disputate in serie A.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(6)pareggi(3)sconfitte(0)

MILANO - L'Inter vince  1-0 con la Reggina nella gara valida per la dodicesima giornata di Serie A Tim 2006-2007. I nerazzurri partono subito molto bene e al 4' sono già in vantaggio: Cruz serve di testa Vieira in area, il francese prolunga sempre di testa per Crespo appostato dietro di lui. La palla arriva all'attaccante argentino sul cui potente tiro, in area, dalla destra, Pelizzoli non può nulla. Poi reazione degli ospiti che, nel quarto d'ora successivo, si rendono pericolosi almeno in tre occasioni in una delle quali colpiscono anche un palo. L'Inter, però, riprende in mano la gara e crea i presupposti pe la rete del 2-0.
Nella ripresa le due squadre proseguono nell'affrontarsi a viso aperto con i nerazzurri che cercano il gol per chiudere la gara e i calabresi che non si danno per vinti e provano a pareggiare la partita. Il risultato, però, non cambia e l'Inter torna al comando solitario della classifica dopo la sconfitta di ieri del Palermo a Cagliari.
Il prossimo impegno dei nerazzurri sarà mercoledì 22 novembre contro lo Sporting Lisbona, Matchday 5 dell'Uefa Champions League, in programma allo stadio "Giuseppe Meazza" (ore 20,45).

INTER-REGGINA 1-0

Marcatori: 4' pt Crespo

INTER: 12 Julio Cesar; 4 Zanetti, 2 Cordoba, 25 Samuel, 16 Burdisso; 7 Figo (30' st 15 Dacourt), 5 Stankovic, 14 Vieira, 21 Solari (9' st 13 Maicon); 9 Cruz (7' st 10 Adriano), 18 Crespo
A disposizione: 1 Toldo, 11 Grosso, 23 Materazzi, 19 Cambiasso
All.: Roberto Mancini

REGGINA: 22 Pelizzoli; 55 Lanzaro, 4 Giosa, 6 Aronica; 20 Mesto, 16 Amerini (41' st 18 Nielsen), 8 Tognozzi (37' st 14 Carobbio), 23 Modesto, 27 Leon, 9 Bianchi, 34 Missiroli (17' st 11 Rios)
A disposizione: 30 Campagnolo, 5 Di Dio, 15 Barillà, 21 Castiglia
All.: Walter Mazzarri

Arbitro: Gianluca Rocchi di Firenze

Ammoniti: Samuel, Burdisso, Tognozzi, Mesto, Leon

Note: recuperi: 1' pt - 3' st; espulso il tecnico della Reggina Walter Mazzari al 37' del primo tempo

in campo

Julio Cesar 12Pelizzoli
Zanetti 4Lanzaro
Cordoba 2Giosa
Samuel 25Aronica
Burdisso 16Mesto
Figo 7Amerini
Vieira 14Tognozzi
Stankovic 5Modesto
Solari 21Leon
Cruz 9Bianchi
Crespo 18Missiroli

panchina

Toldo 1Campagnolo
Grosso 11Di Dio
Maicon 13Rios
Materazzi 23Carobbio
Dacourt 15Barillà
Cambiasso 19Nielsen
Adriano 10Castiglia