Risultato finale

10 Dicembre 2006 15:00

Empoli
0 - 3
Inter
42' (2t) Samuel
33' (2t) Ibrahimovic
15' (2t) Crespo
arbitro Nicola Giovanni Ayroldi / guardalinee Strocchia, D'Agostini / 4° uomo Gallione
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Ayroldi fischia la fine del primo tempo senza recupero. Empoli-Inter 0-0
40'Zanetti serve Ibra in contropiede, gran controllo dello svedese e tiro in porta dal limite sinistro dell'area, Balli blocca la palla in tuffo
39'Ibra prova ancora il sinistro dal limiter, palla ribattuta. Poi cross di Grosso per Crespo dalla sinistra, Ayroldi vede un fallo dell'argentino in area
38'Sinistro di Ibra dal limite destro dell'area, Balli blocca a terra
37'Saudati prova ad agganciare un pallone al limite dell'area, la palla è preda di Julio Cesar
35'Samuel prova la girata al volo dal limite dell'area, palla sul fondo
34'Contropiede dell'Inter con Cambiasso al quale non riesce l'ultimo passaggio per Crespo sulla destra
32'Conclusione di Almiron da fuori area, Julio Cesar respinge in tuffo. L'azione prosegue e la palla arriva ad Adani che prova la botta da fuori area, palla sul fondo
31'Lucchini non aggancia in area un cross dalla sinistra, Cambiasso allontana la palla
28'Cambiasso recupera una palla ai 25 metri e serve Ibra al limite dell'area, lo svedese è pescato in fuorigioco
27'Cross di Raggi dalla destra, Burdiso libera di testa la propria area
27'Ammonito Saudati per proteste
24'Ibra prova a liberarsi sulla destra, l'arbitro vede un suo fallo sul diretto avversario
23'Buscè prova a mettere in mezzo dalla destra, palla direttamente sul fondo
22'Burdisso parte sulla destra e prova a servire Ibrahimovic al limite, il passaggio dell'argentiono però è n po' troppo corto
19'Solari entra in area dalla sinistra e prova il diagonale, palla sull'esterno della rete
17'Raggi, sugli sviluppi di una punizione, riceve palla in area e cade a terra dopo un presunto contatto con un nerazzurro. Ayroldi lo ammonisce per simulazione
16'Gran numero di Ibrahimovic sulla destra. Lo svedese salta un avversarioed entra in area, palla in mezzo per Crespo centro area sulla quale arriva prima Solari che, però, non controlla.
14'Ibra perde palla al limite dell'area dell'Empoli, i toscani ripartono in contropiede e Materazzi ferma tutto con bravura
11'Prolungata azione offensiva per l'Inter. Solari cerca Cambiasso al limite dell'area, l'argentino però è fermato in fuorigioco
8'Ibra si libera sulla destra ed entra in area, lo svedese cade a terra e Ayroldi lo ammonisce per simulazione
6'Punizione per l'Inter dai 22 metri circa per un fallo di Adani su Stankovic. Batte Grosso, Balli respinge con bravura
3'Cross di Buscè dalla destra per Saudati, Samuel anticipa l'attaccante dell'Empoli
2'Punizione per l'Empoli dalla sinistra. Batte Vannucchi, , il colo di testa di Lucchini in area è controllato senza problemi da Julio Cesar
1'E' iniziata Empoli-Inter, gara valida per la 15^ giornata della Serie A Tim 2006-2007. Prima palla giocata dai nostri avversari
MinutiCronaca
49'Ayroldi fischia la fine del primo tempo, Empoli-Inter 0-3
45'Quattro minuti di recupero
42'Tris dell'Inter. Gran cross di Burdisso dalla destra, sulla palla irrompe Samuel a centro area, il colpo di testa del difesnore dell'Inter infila la porta dell'Empoli
41'Punizione per l'Inter, dai 35 metri circa, battuta subito per Ibra che si presenta solo davanti a Balli. Sul delizioso tocco dello svedese, miracolo del portiere dell'Empoli che mette in corner
39'Conclusione di Vannucchi da fuori area, palla alta sulla traversa di Julio Cesar
38'Cross di Buscè dalla destra, è sul fondo la girata al volo di Gasparetto da appena dentro l'area
36'Balli deve uscire fuori dalla sua area per fermare Adriano lanciato in contropiede
35'Cambio Empoli: Pozzi entra al posto di Pratali
33'GOOOLLL!!! L'Inter raddoppia. Retropassaggio sbagliato di Vannucchi, Ibra si avventa sul pallone e si presenta solo davanti a Balli. Il portiere dell'Empoli non può nulla sul tiro dello svedese
32'Punizione battuta da Tosto, Julio Cesar allontana coi pugni. Poi tiro alto di Moro dal limite
31'Adriano prova a portare avanti il contropiede nerazzurro, ma lo ferma bene Moro
31'Ammonito Materazzi per un fallo su Vanucchi
28'Burdiso interviene bene su Vannucchi che cerca di liberarsi in area sulla sinistra. Palla in corner, sull'angolo fallo di Raggi in area nerazzurra
25'Vannucchi scambia bene con Saudati al limite e si presenta solo davanti a Julio Cesar. Il diagonale dell'attaccante dell'Empoli finisce di un soffio alla sinistra delportiere nerazzurro
24'Punizione battuta da Vannucchi, il suo gran destro dai 25 metri è di poco alto sulla traversa di Julio Cesar
23'Ammonito Stankovic per un fallo su Vannucchi
21'Ibra mette in mezzo per Adriano dalla destra, Balli esce in tuffo e anticipa il brasiliano
20'Cambio Empoli: Gasparetto entra al posto di Almiron
18'Cambio: esce Crespo, entra Adriano
17'Ibra e Cambiasso triangolano al limite destro dell'area. Lo svedese si trova solo davanti a Balli, il suo rasoterra è respinto coi piedi da Balli
15'Punizione per l'Inter dalla destra. Batte Recoba, gran colpo di testa di Ibra a centro area e la palla centra in pieno la traversa
15'La palla torna in campo e Crespo, da due passi, ribadisce in rete imparabilmente
14'Stankovic cerca Crespo in area sulla sinistra, Raggi è bravo a portare via il pallone all'argentino
13'Cambio Inter: esce Solari, entra Recoba
11'Cross di Solari dalla sinistra, palla direttamente tra le braccia di Balli
10'Solari mette in mezzo dalla sinistra, Pratali devia in corner sotto porta. Sull'angolo la difesa dell'Empoli libera la propria area
8'Stanovic prova il pallonetto dal limite dell'area, palla sul fondo
7'Stankovic si inserisce bene a centrocampo e si lancia verso la porta di Balli, il serbo però si alluna troppo la palla che è preda del portiere dell'Empoli in uscita
5'Almiron prova la conclusione da fuori area, Samuel ribatte la palla
4'Cambio Inter: Maxwell entra al posto di Grosso che ha un problema fisico
3'Buscè mette in mezzo dalla destra, Samuel libera di testa la propria area
2'Tosto mette in mezzo dalla sinistra per Saudati, palla direttamente tra le mani di Julio Cesar
1'E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nerazzurri
1'Nell'Empoli Tosto in campo al posto di Lucchini
Recoba
8.42
8.42
Zanetti
7.74
7.74
Materazzi
7.58
7.58
Adriano
6.95
6.95
Crespo
8.18
8.18
Stankovic
7.56
7.56
Cambiasso
7.35
7.35
Burdisso
7.31
7.31
Solari
6.35
6.35
Julio Cesar
7.24
7.24
Samuel
7.87
7.87
Grosso
6.77
6.77
Maxwell
6.81
6.81
Ibrahimovic
8.59
8.59
Media squadra7.48
1tiri porta9
9tiri fuori3
15falli fatti16
2angoli2
2fuorigioco8
31:14possesso34:29
LE SFIDE CAGNI - MANCINI

Terzo confronto ufficiale tra Cagni e Mancini: finora il bilancio è di 1 successo casalingo per parte.

il dettaglio:

2002/03 serie A Piacenza-Lazio ---- 1-2
2005/06 serie A Empoli-Inter 1-0 ----

LE SFIDE CAGNI - INTER

Sono 6 i precedenti ufficiali fra Cagni e la formazione nerazzurra, con bilancio che vede 2 vittorie dell’attuale tecnico dell’Empoli, 1 pareggio e 3 affermazioni interiste. Da notare che nessuno dei 3 confronti disputati in casa di Cagni è terminato in parità: 2 successi del tecnico bresciano ed 1 vittoria nerazzurra, lo score, con gare finite sempre con identico punteggio: 1-0.

il dettaglio:

1995/96 serie A Piacenza-Inter 1-0 0-0
1996/97 serie A Verona-Inter 0-1 1-2
2002/03 serie A Piacenza-Inter ---- 1-3
2005/06 serie A Empoli-Inter 1-0 ----

LE SFIDE MANCINI - EMPOLI

Nono confronto ufficiale tra Mancini e l’Empoli, con bilancio nettamente favorevole al tecnico nerazzurro: 6 successi, 1 pareggio ed 1 sola sconfitta, il suo score. Da notare che le squadre di Mancini hanno sempre subito gol ad Empoli: 5 reti incassate in 4 gare disputate.

il dettaglio:

2002/03 c. Italia Lazio-Empoli 2-0 2-1
2002/03 serie A Lazio-Empoli 4-1 2-1
2003/04 serie A Lazio-Empoli 3-0 2-2
2005/06 serie A Inter-Empoli 4-1 0-1

Empoli a porta chiusa in casa da 343’

Empoli a porta chiusa al “Castellani” da 343’ in gare ufficiali. L’ultima rete subita risale ad Empoli-Lazio 1-1 del 5 novembre scorso, serie A, autore al 17’ Pandev. Da allora si sommano i restanti 73’ di quel match e le intere contro Genoa (coppa Italia), Milan e Cagliari (campionato).

Empoli a segno solo con titolari nella serie A 2006/07

L’Empoli è rimasta una delle sole 4 squadre della serie A 2006/07 ad aver finora segnato solo con titolari. Alla pari dei toscani, Palermo, Reggina ed Udinese.

Empoli e Vannucchi re delle punizioni

L’Empoli e Ighli Vannucchi guidano nella serie A 2006/07 le rispettive classifiche dei gol segnati su punizione. I toscani sono a quota 2, alla pari di Catania e Lazio, il centrocampista è capolista con 2 tiri piazzati realizzati, ex-aequo con Spinesi.

Inter imbattuta da 16 gare, in campionato ad un passo dal record di vittorie consecutive

L’Inter è imbattuta in assoluto da 16 incontri ufficiali consecutivi in cui ha ottenuto un bilancio di 13 vittorie - di cui 10 consecutive (stabilito il nuovo record dell’era-Moratti) – e 3 pareggi. L’ultimo k.o. nerazzurro è datato 27 settembre: 0-2 casalingo contro il Bayern, in Champions League. In campionato l’ Inter è reduce da 7 vittorie consecutive ed è ad un passo dal primato storico di successi a fila, 8, stabilito tre volte, nelle stagioni 1939/40, 1964/65 ed 1988/89

Le squadre di Mancini volano a dicembre

2.15 è la media punti-partita delle formazioni allenate da Roberto Mancini nel mese di dicembre, quello in cui vanno più in forma. Il bilancio del tecnico jesino in questo periodo dell’anno vede infatti 13 successi, 4 pareggi e 3 sconfitte.

Il dicembre prolifico di Adriano e Samuel

Adriano, a secco di gol in maglia nerazzurra dallo scorso 29 marzo (Inter-Villarreal di Champions League), in campionato dall’11 marzo (Inter-Sampdoria), potrebbe tornare al gol oggi, considerato che inizia dicembre, solitamente il suo mese più prolifico. Sono infatti 14 le reti segnate dal brasiliano in Italia su 68 totali siglate in campionato. Anche Samuel ha in dicembre il suo mese d’oro: 3 le reti segnate, su 12 totali in campionati italiani.

La decisività di Crespo

Hernan Crespo è, assieme al palermitano Eugenio Corini, il giocatore più decisivo della serie A 2006/07. Entrambi i calciatori hanno portato alle rispettive squadre 12 punti in classifica.

Gli “scatti” dell’Inter

L’Inter è stata finora la squadra più devastante della serie A 2006/07 negli avvii di partita. I nerazzurri hanno infatti segnato ben 8 delle loro 29 reti (27.6% del totale) in campionato nel mini-periodo che va dal 1’ al 15’. Nessun altro ha saputo fare altrettanto o meglio della squadra di Mancini che, nello stesso intervallo, non ha tra l’altro mai subito gol.

Mai dire espulsione a favore dell’Inter 2006/07

L’Inter è una delle due squadre della serie A 2006/07, assieme all’ Atalanta, che non ha ancora ricevuto espulsioni a proprio favore, dopo 14 giornate disputate.

La “fortuna” nerazzurra

Dopo 14 turni di campionato l’Inter ha già beneficiato di 3 autoreti a favore, di cui peraltro due decisive per il risultato finale: una è stata realizzata da Bonanni (nell’1-1 casalingo contro la Sampdoria), una da Pfertzel ha aperto la strada al largo successo per 4-1 contro il Livorno, l’ultima da Cudini (seconda rete nel successo casalingo per 2-0 contro l’Ascoli). Nessun’altra squadra della serie A 2006/07 ha beneficiato di 3 autogol a proprio favore.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(7)pareggi(3)sconfitte(2)
EMPOLI - L'Inter vince 3-0 contro l'Empoli in una gara valida per la 15^ giornata della Serie A Tim 2006-2007 e centra l'ottava vittoria consecutiva in campionato. La gara è inizialmente molto eqilibrata con i toscani molto attenti in fase difensiva e pronti a ripartite in contropiede. L'Inter riesce comunque a creare alcune buone opportunità per segnare con Fabio Grosso su calcio di punizione dai 22 metri circa (6', Balli respinge con bravura) e con almeno un paio di conclusioni pericolose di Zlatan Ibrahimovic dal limite dell'area (38' e 39', in entrambe le circostanze Balli è attento e para).
Nella ripresa l'Inter passa in vantaggio al 15': gran punizione dalla destra battuta da Recoba, perentorio colpo di testa di Ibrahimovic a centro area e traversa centrata in pieno, sulla palla che torna in campo si avventa Crespo che, imparabilmente, infila Balli. L'Inter raddoppia al 33': retropassaggio sbagliato di Vannucchi, Ibra si avventa sul pallone e si presenta solo davanti a Balli. Il portiere dell'Empoli non può nulla sul tiro dello svedese. Passano nove minuti (42') e arriva il terzo gol nerazzurro: gran cross di Burdisso dalla destra, sulla palla irrompe Samuel a centro area, il colpo di testa del'argentino si infila alle spalle di Balli.
Il prossimo impegno dei nerazzurri sarà domenica 17 dicembre contro il Messina in occasione della 16^ giornata della Serie A Tim 2006-2007 in programma allo stadio "Giuseppe Meazza" (ore 15).

EMPOLI-INTER 0-3

Marcatori: 15' st Crespo, 33' st Ibrahimovic, 42' st Samuel

EMPOLI: 23 Balli; 46 Raggi, 14 Adani, 50 Pratali (35' st 9 Pozzi), 3 Lucchini (1' st 6 Tosto); 24 Buscè, 4 Almiron (20' st 99 Gasparetto), 8 Marianini, 5 Moro; 10 Vannucchi; 11 Saudati
A disposizione: 1 Bassi, 16 Marzoratti, 15 Vanigli, 27 Ficini
All.: Luigi Cagni

INTER: 12 Julio Cesar; 16 Burdisso, 23 Materazzi, 25 Samuel, 11 Grosso (4' st 6 Maxwell); 21 Solari (13' st 20 Recoba), 5 Stankovic, 19 Cambiasso, 4 Zanetti; 8 Ibrahimovic, 18 Crespo (18' st 10 Adriano)
A disposizione: 1 Toldo, 77 Andreolli, 57 Filkor, 91 Mariano Gonzalez
All.: Roberto Mancini.

Arbitro: Nicola Ayroldi di Molfetta

Ammoniti: Ibrahimovic, Raggi, Saudati, Stankovic, Materazzi

in campo

Balli12 Julio Cesar
Raggi16 Burdisso
Adani23 Materazzi
Pratali25 Samuel
Lucchini11 Grosso
Buscé21 Solari
Almiron5 Stankovic
Marianini19 Cambiasso
Moro4 Zanetti
Vannucchi8 Ibrahimovic
Saudati18 Crespo

panchina

Bassi1 Toldo
Marzoratti6 Maxwell
Vanigli77 Andreolli
Ficini57 Filkor
Pozzi91 Gonzalez
Tosto10 Adriano
Gasparetto20 Recoba