Risultato finale

3 Marzo 2007 15:00

Livorno
27' Lucarelli
1 - 2
Inter
21' (2t) Ibrahimovic
35' Cruz
arbitro Emidio Morganti / guardalinee Strocchia, D'Agostini / 4° uomo Ciampi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Un minuto di recupero
46'Ammonito Dacourt per un fallo su Lucarelli
46'Morganti fischia la fine del primo tempo. Livorno-Inter 1-1
45'Ibra si lancia in contropiede con un numero, recupera bene l'ex nerazzurro Pasquale.
43'Sinistro di Maxwell dal limite dell'area, palla di poco alta sulla porta di Amelia
42'Tiro-cross di Fiore in area sulla destra, palla direttamente sul fondo
40'Punizione battuta da Grosso dalla sinistra, Materazzi trattenuto in area da Pavan, Morganti lascia correre
38'Punizione per l'Inter dalla sinistra, all'atezza del lato corto dell'area di rigore. Batte Stankovic, Amelia blocca in presa alta
35'Meraviglioso gol dell'Inter. Bel cross di Grosso dalla sinistra, Ibra con un numero incredibile di tacco in area smarca Cruz davanti ad Amelia, girata dell'argentino al volo e pareggio nerazzurro
33'Angolo per l'Inter dalla destra. Batte Stankovic, Burdisso tocca di testa la palla in area e Samuel poi viene anticipato
32'Altra grande occasione per l'Inter. Zanetti serve Grosso al limite dell'area sulla sinistra, gran diagonale del nerazzurro. Amelia devia la palla ancora sul palo
27'Livorno in vantaggio. Lucarelli batte una punizione dalla sinistra, palla all'incrocio dei pali alle spalle di Julio Cesar
26'Ammonito Materazzi per un fallo su Lucarelli
25'Affondo di Dacourt, Amelia esce e blocca la palla
22'Inter vicina al gol. Gran conclusione di Stankovic da fuori area in posizione defilata sulla destra. La palla sbatte sul palo ad Amelia battuto e ritorna in campo
22'Sinistro di Cruz da fuori area, palla sul fondo
20'Angolo per il Livorno dalla sinistra. Palla corta per Filippini, cross di quest'ultimo direttamente sul fondo
17'Dacourt prova la conclusione da fuori area, palla sul fondo alla sinistra di Amelia
14'Gran numero di Ibra per liberarsi di due avversari, poi palla a Stankovic che cerca di verticalizzare per Cruz, la difesa del Livorno recupera la palla
11'Conclusione di Stankovic dai 30 metri, palla sul fondo
10'Pasqyuale prova il tiro da fuori area in posizione defilata sulla sinistra, palla sul fondo
9'Ibra si libera di due uomini sulla sinistra, poi mette in mezzo per Cruz, la palla è leggermente indietro per l'argentino
6'Ibra salta due uomini e prova il tiro dal limite dell'area, Amelia è bravo a mettere in corner. Dall'angolo dalla destra nulla di fatto
4'Cross di Filippini dalla sinistra, Samuel anticipa Lucarelli in area. Poi batti e rivbatti nell'area nerazzurra, ne esce palla al piede Samuel
3'Angolo per il Livorno dalla sinistra, sugli sviluppi anticipato Pavan in area
1'E' iniziata Livorno-Inter, anticipo valido per la 27^ giornata della Serie A Tim 2006-2007. Prima palla giocata dai nostri avversari. Prima dell'inizio minuto di silenzio in ricordo di Giorgio Tosatti
MinutiCronaca
50'Morganti fischia la fine della gara. Livorno-Inter 1-2
45'Materazzi a terra dopo uno scontro fortuito con Vidigal
45'Quattro minuti di recupero
43'Pasquale mette in mezzo dalla sinistra, Burdisso libera di testa la propria area
41'Azione personale di Zanetti, il suo tiro da dentro l'area è ribattuto da Galante
38'Espulso anche Mancini per proteste
37'Ammonito Maicon per un fallo sulla fascia
37'Espulso Maicon per proteste
36'Doppio cambio Livorno: escono Pavan e Morrone, entrano Pfertzel e Vidigal
36'Cambio Inter: Cordoba entra al posto di Stankovic
35'Figo pesca Stankovic al limite dell'area, il tiro del serbo è ribattuto. Poi numero di Ibra e tiro dello svedese da dentro l'area, gran risposta di Amelia
35'Ammonito Figo
33'Angolo per il Livorno dalla sinistra, sugli sviluppi Burdisso libera di testa la propria area. Poi gran tiro di Passoni da fuori area e palla sul fondo alla destra di Julio Cesar
32'Angolo per l'Inter dalla sinistra. Batte Figo, fallo di Materazzi in area su Passoni
31'Altro cross di Filippini dalla destra, Maicon appoggia di petto a Julio Cesar
30'Filippini mette in mezzo dal limite destro dell'area, Materazzi allontana di testa
28'Fiore mette in mezzo dalla sinistra, Paulinho anticipato in area da Burdisso
26'Cambio Livorno: esce Balleri, entra Paulinho
25'Punizione per il Livorno dalla sinistra. Palla toccata per Fiore che si accentra e tira, Materazzi ribatte
24'Inter in contropiede. Ibra cerca di tacco Cruz, Galante intercetta la palla
21'GOOOLLL!!! Ibra batte la punizione, la palla deviata da Rezaei si infila alle spalle di Amelia
21'Cambio Inter: Figo entra al posto di Grosso
19'Fiore cerca Lucarelli in profondità, Samuel intercetta la palla
19'Punizione per l'Inter dal limite sinistro dell'area per un fallo di Passoni su Maxwell. Ammonito Passoni per proteste
15'Filippini prova la botta da fuori area, palla alta sulla tarversa di Julio Cesar
12'Cross di Ibra dalla destra e da dentro l'area, Pavan anticipa Cruz sotto porta
11'Angolo per l'Inter dalla sinistra. Batte Stankovic, il colpo di testa di Materazzi in area è sul fondo
10'Cambio Inter: Maicon entra al posto di Dacourt
9'Gran girata di Ibra dal limite sinistro dell'area, gran risposta di Amelia
8'Conclusione di Fiore dal limite dall'area, palla sul fondo
7'Cross di Balleri dalla destra, il diagonale di Filippini in area dalla parte opposta e ribattuto da Dacourt
4'Punizione per l'Inter dalla destra. Batte Grosso, Materazzi non arriva sul pallone sotto porta in spaccata
3'Fiore mette in mezzo dal limite destro dell'area, Materazzi libera la propria area di testa
2'Lancio di Grosso per Ibra, lo svedese è fermato in fuorigioco
1'E' iniziato il secondo tempo. prima palla giocata dai nerazzurri
1'Ibra si libera con un numero di due avversari, il suo passaggio in profondità per Cruz è leggermente ttroopo corto
Zanetti
7.58
7.58
Cordoba
6.58
6.58
Materazzi
7.23
7.23
Cruz
8.04
8.04
Stankovic
7.54
7.54
Burdisso
6.81
6.81
Julio Cesar
6.44
6.44
Samuel
6.9
6.9
Figo
7.13
7.13
Grosso
6.96
6.96
Maicon
6.05
6.05
Maxwell
7.02
7.02
Dacourt
6.53
6.53
Ibrahimovic
9.48
9.48
Media squadra7.16
3tiri porta8
3tiri fuori5
10falli fatti13
6angoli5
1fuorigioco3
32:05possesso24:56
Situazione disciplinare

Inter
squalificati: Crespo

Livorno
diffidati: Lucarelli C., Morrone

I precedenti: ultimo successo toscano nel 1947/48

Nei 16 precedenti ufficiali a Livorno il bilancio vede perfetta parit‡: 5 successi toscani (ultimo 3-2, nella serie A 1947/48), 6 pareggi (ultimo 0-0, nella serie A 2005/06) e 5 vittorie nerazzurre (ultima 2-0, nella serie A 2004/05).

I tecnici: Mancini imbattuto; per lui Ë giorno di festa, ma in marzo frena

Tra Arrigoni e Mancini le sfide ufficiali sono finora 5: in bilancio 3 successi per il tecnico nerazzurro e 2 pareggi. Roberto Mancini taglia questo pomeriggio due traguardi importanti, collezionando sia la 300° panchina assoluta da tecnico professionista, sia la 200° in serie A: Fiorentina, Lazio ed Inter, le sue squadre. La data della prima panchina in assoluto e della prima nella massima serie coincidono: il debutto del tecnico interista risale infatti all’11 marzo 2001 in Perugia-Fiorentina 2-2, di serie A. Le 299 panchine assolute - il cui bilancio è di 156 vittorie, 85 pareggi e 58 sconfitte - sono così suddivise: 199 in serie A, 40 in coppa Italia, 57 nelle coppe europpe e 3 in altri tornei. Il bilancio delle 199 panchine di serie A è di 101 successi, 58 pareggi e 40 sconfitte. Mancini ha in marzo il mese dell’anno solare in cui le sue squadre, in sole gare di campionato, hanno il peggior rendimento in termini di media-punti per partita: 1.52, frutto di 6 vittorie, 8 pareggi e 3 sconfitte, in 17 panchine. In realtà il tecnico interista avrebbe una media più bassa in giugno (2 stop in altrettante gare), ma in questo mese dell’anno solare non sempre si gioca il campionato.

Livorno a –1 dai 600 gol segnati in A

Il Livorno si trova attualmente a 599 gol realizzati in serie A e quindi gliene manca appena 1 per raggiungere il traguardo dei 600. La prima rete realizzata dal Livorno nel massimo campionato risale al 6 ottobre 1929 in Livorno-Ambrosiana Inter 1-2, autore Palandri al 6’.

Un solo k.o. nelle ultime 14 casalinghe di A

Il Livorno ha perduto solamente una delle ultime 14 gare casalinghe di campionato: Ë accaduto lo scorso 3 dicembre quando il ChievoVerona si Ë imposto al "Picchi" per 2-0. Nelle altre 13 gare interne di serie A prese in esame gli amaranto hanno raccolto 5 vittorie ed 8 pareggi.

Inter senza sconfitte da 32 gare ufficiali assolute

L’Inter non perde una gara ufficiale dal 27 settembre scorso quando, in Champions League, fu sconfitta 0-2 in casa dal Bayern Monaco. Il bilancio da allora della formazione di Mancini è di 26 vittorie - di cui 11 consecutive (stabilito il nuovo record dell’era-Moratti - dal 25 ottobre al 2 dicembre scorso con 7 successi in A, 2 in coppa Italia e 2 in Champions League) e 6 pareggi.

Livorno fragile nell’ultima mezz’ora di gioco

Il Livorno si Ë finora dimostrato particolarmente fragile nella mezz'ora finale di gara: dal 61' al 90', recuperi inclusi, la squadra di Arrigoni ha subito 16 dei 35 gol finora incassati (45.7% del totale). In particolare 9 sono stati subiti dal 61' al 75' e 7 dal 76' al 90', inclusi recuperi.

In serie A imbattuta dall’aprile 2006

L'ultimo stop dei nerazzurri in serie A risale al 30 aprile 2006: 0-1 in casa dell'Empoli. Da allora l'Inter ha uno score in campionato di 21 successi e 6 pareggi.

Inter imbattuta in trasferte ufficiali da 17 incontri consecutivi

L'ultima sconfitta esterna ufficiale subita dall'Inter risale al 12 settembre scorso quando, in Champions League, i nerazzurri vennero sconfitti per 0-1 in casa dello Sporting Lisbona: da allora il bilancio interista fuori casa Ë di 14 vittorie (8 consecutive - serie in corso) e 3 pareggi.

Inter ad un passo dal nuovo record di successi esterni nella loro storia

L'Inter ha gi‡ vinto 11 trasferte in questo campionato. I nerazzurri hanno cosÏ eguagliato il loro primato storico in singola stagione di serie A che era gi‡ stato stabilito nelle stagioni 1963/64 e 1988/89 (entrambi tornei a 18 squadre).

Inter a segno da 18 turni di campionato…

L'Inter a segno da 18 turni consecutivi di campionato, per un totale di 43 reti. Ultimo digiuno ad Udine lo scorso 22 ottobre, quando fu 0-0.

…e da 14 trasferte ufficiali

I nerazzurri hanno segnato regolarmente almeno una rete in ciascuna delle ultime 14 trasferte ufficiali disputate, coppe incluse, per un totale di 33 gol all’attivo. L’ultimo digiuno è sempre il pareggio per 0-0 a Udine, in campionato.

Crespo, re dei giocatori decisivi nella serie A 2006/07

Hernan Crespo Ë, assieme al fiorentino Toni, il giocatore pi˘ decisivo della serie A 2006/07. L'attaccante nerazzurro ha portato alla sua squadra 16 punti in classifica grazie ai suoi gol determinanti.

I momenti d’oro nerazzurri

L'Inter Ë la squadra che segna di pi˘ nei primi 15' di gara nella serie A 2006/07: 10 le reti nerazzurre nel mini-periodo. Stessa musica dal 61' al 75' con 13 centri dei milanesi.

Marzo d’oro per Cordoba

Ivan Cordoba ha in marzo il mese dell'anno solare in cui ha finora realizzato il maggior numero di gol in gare di campionati professionistici italiani. Nel terzo mese dell'anno il difensore nerazzurro ha realizzato 3 gol dei suoi 10 totali.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(7)pareggi(8)sconfitte(6)
LIVORNO - L'Inter contro il Livorno nell'anticipo della 27^ giornata della Serie A Tim 2006-2007. Prima dell'inizio minuto di silenzio in ricordo di Giorgio Tosatti. Inter sfortunata al 27^: gran conclusione di Stankovic da fuori area in posizione defilata sulla destra. La palla sbatte sul palo ad Amelia battuto e ritorna in campo. Livorno in vantaggio cinque minuti dopo (27'): Lucarelli batte una punizione dalla sinistra, palla all'incrocio dei pali alle spalle di Julio Cesar. Meraviglioso gol dell'Inter al 35': bel cross di Grosso dalla sinistra, Ibra con un numero incredibile di tacco in area smarca Cruz davanti ad Amelia, girata dell'argentino al volo e pareggio nerazzurro.
Nella ripresa Inter in vantaggio al 21': Ibra batte una punizione dal limite sinistro dell'area, la palla, deviata da Rezaei, finisce alle spalle di Amelia. L'Inter gioca gli ultimi minuti della gara in dieci per l'espulsione di Maicon, nell'occasione espulso anche Roberto mancini per proteste.
Il prossimo impegno dei nerazzurri sarà martedì 6 marzo nell'Uefa Champions League in una gara valida per il ritorno degli ottavi di finale (andata 2-2 a Milano), in programma allo stadio "Mestalla" (ore 20,45).

LIVORNO-INTER 1-2

Marcatori: 27' pt Lucarelli, 35' pt Cruz, 21' st Ibrahimovic

LIVORNO: 1 Amelia; 69 Balleri (26' st 21 Paulinho), 18 Rezaei, 6 Galante, 26 Pasquale; 3 Filippini, 4 Morrone (36' st 8 Vidigal), 28 Passoni, 32 Pavan (36' st 7 Pfertzel); 19 Fiore; 99 Lucarelli
A disposizione: 23 Manitta, 24 Coppola, 77 Grandoni, 22 Cesar
All.: Daniele Arrigoni

INTER: 12 Julio Cesar; 16 Burdisso, 23 Materazzi, 25 Samuel, 11 Grosso (21' st 7 Figo); 4 Zanetti, 15 Dacourt (10' st 13 Maicon), 6 Maxwell, 5 Stankovic (36' st 2 Cordoba); 8 Ibrahimovic, 9 Cruz
A disposizione: 1 Toldo, 21 Solari, 91 Mariano Gonzalez, 20 Recoba
All.: Roberto Mancini

Arbitro: Emidio Morganti di Ascoli Piceno

Ammoniti: Materazzi, Dacourt, Passoni, Figo, Maicon

Espulsi: Maicon

Note: al 38' del secondo tempo espulso Roberto Mancini



in campo

Amelia12 Julio Cesar
Balleri16 Burdisso
Rezaei23 Materazzi
Galante25 Samuel
Pasquale11 Grosso
Filippini4 Zanetti
Morrone15 Dacourt
Passoni6 Maxwell
Pavan5 Stankovic
Fiore8 Ibrahimovic
Lucarelli9 Cruz

panchina

Manitta 1 Toldo
Pfertzel 2 Cordoba
Vidigal 13 Maicon
Coppola 7 Figo
Cesar21 Solari
Paulinho 91 Gonzalez
Grandoni20 Recoba