Risultato finale

20 Maggio 2007 15:00

Atalanta
9' Ferreira Pinto Adriano
1 - 1
Inter
3' (2t) Figo (R)
arbitro Andrea Romeo / guardalinee Griselli, Calcagno / 4° uomo Squillace
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
46' Termina la prima frazione di gioco.
45' Romeo concede un solo minuto di recupero.
45' Slalom in area interista di Ferreira Pinto, Burdisso recupera e si lancia sulla traiettoria del pallone sventando il pericolo.
43' Contropiede dell'Inter, è Solari che batte a rete dal limite dell'area, la conclusione, potente ma centrale, è respinta da Calderoni.
42' Puntuale chiusura del capitano Cordoba su un insidioso cross rasoterra di Zampagna.
39' Dacourt zoppicante lascia il posto a Luis Figo.
37' Atalanta vicina al raddoppio. Pereira lancia Zampagna, l'attaccante orobico avanza e lascia partire un mezzo pallonetto velenoso, Julio Cesar sembra battuto, ma la palla termina di un soffio a lato.
32' Conclusione improvvisa di Pereira dai 25 metri, la traiettoria è insidiosa, Julio Cesar devia in angolo.
27' Doppia finta di Solari dal limite dell'area, delizioso pallonetto di interno sinistro, la palla sfiora l'incrocio dei pali e si perde sul fondo.
25' Punizione a girare di Stankovic, la palla termina di poco sopra la traversa della porta di Calderoni
24' Rivalta atterra Mariano Gonzalez e viene ammonito.
22' Percussione centrale di Stankovic che, costretto ad allargarsi calcia in diagonale, Calderoni è chiamato ad un difficile intervento in tuffo.
20' Atalanta nuovamente pericolosa in contropiede. Zampagna lanciato a rete dalla sinistra sta per concludere a rete. Solo l'uscita tempestiva di Julio Cesar evita il gol.
19' Ammonito Abejon per tocco di mano volontario.
18' Veloce contropiede di Tissone, apertura perfetta per Ferreira Pinto, la conclusione in corsa del brasilianoi e potente ma non precisissima, la palla si perde sul fondo.
10' Ferreira Pinto esulta togliendosi la maglia e il direttore di gara Romeo lo ammonisce.
9' Rapido contropiede bergamasco. Ferreira Pinto entra in area dalla sinistra, dribbla Burdisso e tocca in rete, anticipando l'uscita di Julio Cesar.
8' Grande giocata di Mariano Gonzalez. Slalom tra i difensori atalantini e tiro a rete deviato da Rivalta. L'argentino si impossessa nuovamente del pallone e crossa a centroarea, Carrozzieri libera con un colpo di testa.
1' Palla al centro, è l'Inter a battere il calcio d'inizio.
Minuti Cronaca
48' Termina l'incontro. Atalanta-Inter 1-1
47' Inter vicinissima al vantaggio con un sinistro in diagonale di Cambiasso che sfiora il palo della porta di Calderoni.
46' Cross dalla destra per Vieri che indirizza all'angolo basso alla destra di Julio Cesar. Il portiere brasiliano blocca in tuffo.
45' Sono 3 i minuti di recupero concessi dal direttore di gara Romeo.
36' Stankovic crossa dalla destra per Maicon che spreca una grande occasione calciando alto dall'interno dell'area di rigore bergamasca.
35' Cross di Bombardini dalla destra per Vieri, conclusione di testa in acrobazia che si spegne tra le braccia di Julio Cesar.
30' Cambiasso approfitta di un errore difensivo dell'Atalanta e apre per Grosso, la conclusione dell'esterno interista è respinta dalla difesa avversaria.
30' Colantuono inserisce Bombardini al posto di Bernardini.
28' Destro di Stankovic dalla grande distanza, Calderoni blocca in tuffo.
24' Figo si libera della marcatura di Bernardini e lascia partire un sinitro verso la porta di Calderoni. Il portiere atalantino blocca a terra
20' Andreolli, autore di una buona prestazione, lascia il posto a Zanetti.
19' Ammonito per proteste Carrozieri.
16' Batti e ribatti al limite dell'area dell'Inter, la palla arriva sui piedi di Tissone, l'argentino scaglia un destro potente che termina alto di un metro.
15' Destro potente in diagonale di Ferreira Pinto, la palla sembra destinata all'incrocio, ma Julio Cesar respinge.
14' Mancini inserisce Maicon al posto di Solari.
11' Cross di Carrozieri dalla destra, Vieri stacca più alto di tutti e batte Julio Cesar, ma Cordoba appostato sulla linea di porta respinge di testa.
8' Doppio cambio nell'Atalanta: fuori Zampagna e Abejon, dentro Vieri e Donati.
7' Conclusione dai 20 metri di Cambiasso, la palla termina fuori di un soffio.
3' Batte Figo, destro all'incrocio e Calderoni è battuto. Prima rete per il portoghese in campionato.
2' Rigore per l'Inter. Carrozzieri atterra Mariano Gonzalez e il direttore di gara Romeo decreta la massima punizione.
1' L'Atalanta batte il calcio d'inizio del secondo tempo.
Zanetti
7.52
7.52
Cordoba
7.24
7.24
Crespo
7.35
7.35
Stankovic
7.34
7.34
Cambiasso
7.2
7.2
Burdisso
6.43
6.43
Andreolli
6.62
6.62
Solari
6.52
6.52
Julio Cesar
7.4
7.4
Figo
8.75
8.75
Grosso
6.34
6.34
Maicon
7.04
7.04
Dacourt
6.36
6.36
Gonzalez
6.66
6.66
Media squadra 7.05
10 tiri porta 5
6 tiri fuori 8
16 falli fatti 12
12 angoli 6
1 fuorigioco 1
25:33 possesso 28:49
LE SFIDE COLANTUONO - MANCINI

La vittoria casalinga dell’Inter per 2-1 nella gara di andata dell’attuale campionato è l’unico precedente ufficiale tra Colantuono e Mancini.

il dettaglio:

2006/07 serie A Atalanta-Inter ---- 1-2

LE SFIDE COLANTUONO - INTER

Anche in questo caso la sconfitta a San Siro nella gara di andata dell’attuale campionato è l’unico precedente per Colantuono contro l’Inter.

il dettaglio:

2006/07 serie A Atalanta-Inter ---- 1-2

LE SFIDE MANCINI - ATALANTA

Decimo confronto ufficiale tra Mancini e l’Atalanta con l’attuale tecnico dell’Inter che non ha mai perduto: 7 successi e 2 pareggi, lo score a suo favore.

il dettaglio:

2000/01 serie A Fiorentina-Atalanta 1-1 ----
2001/02 serie A Fiorentina-Atalanta 3-1 ----
2002/03 serie A Lazio-Atalanta 0-0 1-0
2004/05 serie A Inter-Atalanta 1-0 3-2
2004/05 c. Italia Inter-Atalanta 3-0 1-0
2006/07 serie A Inter-Atalanta 2-1 ----

Tutti i numeri dell’attacco-boom dell’Atalanta 2006/07

Con 53 reti segnate in 36 giornate l’ Atalanta 2006/07 ha il quarto miglior attacco nella storia nerazzurra in serie A. Meglio gli orobici hanno fatto solo nei tornei 1949/50 (66 gol, primato storico) e 1951/52 e 1953/54 (54 reti in entrambe le stagioni). Sono invece 33 le reti realizzate in casa dall’Atalanta 2006/07, cifra che rappresenta la miglior performance in A dei nerazzurri negli ultimi 50 anni. Per ritrovare una cifra almeno uguale si va al 1951/52, chiuso proprio con 33 marcature interne, terza performance di sempre dell’Atalanta in casa in serie A. Meglio solo nelle stagioni 1949/50 (39 gol) e 1947/48 (37 reti).

Atalanta cooperativa del gol nella serie A 2006/07

L’Atalanta è, assieme alla Roma, la squadra della serie A 2006/07 che finora ha mandato a segno più giocatori: ben 17. I goleador nerazzurri in campionato sono stati finora Adriano, Ariatti, Bellini, Bombardini, Carrozzieri, Defendi, Donati, Doni, Ferreira Pinto, Loria, Migliaccio, Rivalta, Soncin, Tissone, Ventola, Vieri e Zampagna.

I rigori contro l’ Atalanta

L’Atalanta è la formazione della serie A 2006/07 che ha subito il maggior numero di calci di rigore a sfavore: sono ben 11.

Il maggio d’oro di Colantuono

Stefano Colantuono ha in maggio il mese dell’anno solare in cui le sue squadre hanno il miglior rendimento, in termini di media-punti, in sole gare di campionato: 2.11, frutto di 12 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte, in 18 panchine. In realtà Colantuono avrebbe una media migliore in giugno (2.50), ma in questo mese dell’anno solare non sempre si gioca il campionato.

Inter: eguagliato record storico di vittorie in un campionato di serie A

Sconfiggendo la Lazio domenica scorsa, l’Inter ha centrato la vittoria n. 29 in campionato ed ha eguagliato il primato assoluto di successi nel campionato di serie A su girone unico, record stabilito dal Grande Torino 1947/48, che ne ottenne altrettante ma in un torneo a 21 squadre.

Inter da record anche per successi esterni in singola stagione

L’Inter ha già vinto 15 trasferte in questo campionato. I nerazzurri hanno così stabilito il loro nuovo primato storico in singola stagione di serie A per affermazioni fuori casa: serie ulteriormente migliorabile con la trasferta di Bergamo, ultima della stagione per i nerazzurri milanesi. Superato il precedente primato di 11 successi fuori casa stabilito nelle stagioni 1963/64 e 1988/89 (entrambi tornei a 18 squadre). Superato anche il primato storico assoluto nel campionato di serie A, stabilito dalla Juventus che aveva vinto 14 volte fuori casa nella stagione 1949/50.

L’Inter prova a chiudere imbattuta il ciclo delle gare esterne

L’Inter non è finora mai stata sconfitta in trasferta nel campionato 2006/07: 15 successi e 3 pareggi, lo score. Se oggi i nerazzurri dovessero uscire imbattuti da Bergamo sarebbe la prima volta, nella loro storia nella serie A su girone unico, che la formazione milanese chiude senza sconfitte fuori casa. Tale performance è riuscita già alla Fiorentina, al Perugia ed al Milan (1968/69, 1978/79 e 1987/88, tornei a 16 squadre), ancora al Milan (1991/92 e 1992/93, stagioni a 18 squadre).

DA IMPLEMENTARE
vittorie(22) pareggi(20) sconfitte(15)

BERGAMO - L'Inter pareggia 1-1 contro l'Atalanta in una gara valida per la 37^ giornata della Serie A Tim 2006-2007 e centra il record di imbattibilità esterna in questo campionato nel quale non ha mai perso in treasferta.
Le due formazioni si affrontano a viso aperto alla ricerca del gol per sbloccare la gara. Inter pericolosa all'8': Mariano Gonzalez si presenta solo davanti a Calderoni, sul suo tiro salva in extremis Rivalta in scivolata. Atalanta in vantaggio al 10': Loria pesca Ferreira Pinto in area sulla sinistra, il centrocampista dell'Atalanta evita l'intervento di Burdisso e infila Julio Cesar in uscita. Al 20' Julio Cesar respinge con bravura su un diagonale di Zampagna in posizione molto defilata in area sulla destra. Al 22' Calderoni è decisivo nel mettere in corner un insidioso diagonale di Stankovic dal limite destro dell'area. al 28' grande giocata di Solari che, con un pallonetto, cerca di beffare Calderoni dal limite dell'area, palla di poco alta. Al 37' tentativo di pallonetto di Zampagna in contropiede, palla di poco a lato. Al 39' Figo entra al posto di Dacourt costretto ad uscire per un problema fisico. Al 43' bella conclusione in corsa di Solari in contropiede da appena dentro l'area sulla sinistra, è bravo Calderoni a respingere.
A inizio ripresa l'Inter pareggia (3') subito grazie ad un calcio di rigore concesso da Romeo per un fallo di Carrozzieri su Mariano Gonzalez: Figo calcia il penalty e realizza il suo primo gol in campionato dopo quello che ha deciso la Supercoppa Italiana ad agosto. Dopo un solo minuto (4') la conclusione di Zampagna dal limite è a lato di pochissimo. Nerazzurri ancora pericolosi al 6': il gran tiro di Cambiasso da fuori area è deviato in corner da Calderoni. All'11' bel salvataggio di Cordoba un metro prima della linea di porta su colpo di testa in area di Vieri appena entrato al posto di Zampagna. Al 14' Julio Cesar è molto bravo a mettere in corner una conclusione da fuori area di Ferreira Pinto. Calderoni blocca al 24' una conclusione di Figo da fuori area. Al 29' Cambiasso lancia Grosso in area sulla sinistra, il diagonale di quest'ultimo è deviato in corner da un difensore. Inter vicina al raddoppio al 36': Stankovic entra in area dalla destra e serve centralmente l'accorrente Maicon il cui tiro è, però, alto. Al 47' è di poco a lato un diagonale di Cambiasso dal limite sinistro dell'area.
Il prossimo impegno dei nerazzurri in campionato sarà domenica 27 maggio in una gara valida per la 38^ e ultima giornata della Serie A Tim 2006-2007, in programma allo stadio "Giuseppe Meazza" (ore 15,00).

ATALANTA-INTER 1-1

Marcatori: 8' Ferreira Pinto, 3' st Figo rig.

ATALANTA: 27 Calderoni; 16 Rivalta, 15 Loria, 80 Carrozzieri, 3 A.Da Silva; 79 Ferreira Pinto, 8 Bernardini (30' st 7 Bombardini), 23 Abeijon (9' st 5 Donati), 19 Ariatti; 21 Tissone, 9 Zampagna (9' st 17 Vieri)
A disposizione: 1 Ferrari, 25 Conteh, 28 Mauri, 30 Arrigoni
All.: Stefano Colantuono

INTER: 12 Julio Cesar; 77 Andreolli (20' st 4 Zanetti), 2 Cordoba, 16 Burdisso, 11 Grosso; 5 Stankovic, 15 Dacourt (39' pt 7 Figo), 19 Cambiasso, 21 Solari (14' st 13 Maicon); 91 Mariano Gonzalez; 18 Crespo
A disposizione: 1 Toldo, 6 Maxwell, 99 Choutos
All.: Roberto Mancini

Arbitro: Andrea Romeo di Verona

Ammoniti: Abeijon, Rivalta, Ferreira Pinto, Carrozzieri

in campo

Calderoni 12 Julio Cesar
Rivalta 16 Burdisso
Loria 2 Cordoba
Carrozzieri 77 Andreolli
Pereira Da Silva Adriano 11 Grosso
Ferreira Pinto Adriano 5 Stankovic
Bernardini 15 Dacourt
Abejon 19 Cambiasso
Ariatti 21 Solari
Tissone 91 Gonzalez
Zampagna 18 Crespo

panchina

Ferrari 1 Toldo
Donati 4 Zanetti
Bombardini 6 Maxwell
Veri 13 Maicon
Conteh 7 Figo
Mauri 99 Choutos
Arrigoni