Risultato finale

29 Settembre 2007 18:00

Roma
8' (2t) Perrotta
1 - 4
Inter
23' (2t) Cordoba
15' (2t) Cruz
12' (2t) Crespo
29' Ibrahimovic (R)
arbitro Nicola Rizzoli / guardalinee Calcagno, Griselli / 4° uomo Dondarini
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Figo cerca Cesar in area, Perrotta mette in corner. Ma Rizzoli non lo fa battere perchè è scaduto il minuto di recupero
46'Rizzoli fischia la fine del primo tempo. Roma-Inter 0-1
45'Samuel ammonito per un fallo su Totti a centrocampo
45'Un minuto di recupero
44'Dacourt prova il tiro da fuori area, palla alta
42'Tonetto entra in area dalla sinistra e mette in mezzo Perrotta, interviene Cordoba e intercetta la palla. Poi Zanetti perfeziona il rinvio
41'Zanetti entra in area dalla destra e serve Ibra al limite, lo svedese perde l'attimo per il tiro e viene anticipato
40'Ibra prova il tiro da fuori area, palla alta sulla traversa di Doni
37'La Roma parte in contropiede. Totti serve Mancini al limite destro dell'area, Cordoba ribatte il pallone
35'Gran palla di Cesar per Figo a centro area, il portoghese colpisce male la palla
34'Stankovic, ben servito sulla destra, manca la palla al momento del cross
33'Maxwell prova i sinistro dal limite dell'area, palla ribattuta
29'GOOLLLL!!! Calcia il rigore Ibra: palla precisa e potente alla sinistra di Doni che intuisce ma non ci arriva
28'Toitti calcia una punizione dai 30 metri in posizione defilata sulla destra. Palla deviata in corner. Batte Totti che sbaglia. L'Inter parte in contropiede: Cesar, smarcato da Maxwell, si trova solo davanti a Donoi che è bravissimo a respingere.
28'La palla arriva a Ibra che, con Doni fuori dai pali, prova il colpo di teta al volo. Giuly ferma con le mani. Calcio di rigore per l'Inter
28'Espulso Giuly
27'Totti batte una punizione dai 40 metri in posizione centrale, Stankovic è bravo a mettere in corner. Batte Pizarro dalla destra, la difesa nerazzurra libera l'area
25'Ibra si libera sulla destra in area e mette in mezzo, nessun nerazzurro arriva sulla palla. Poi cross di Cesar dalla sinistra ribattuto da Panucci
23'Ibra mette in mezzo dalla destra, Mexes libera la propria area
22'La Roma parte in contropiede con Totti, la palla arriva a Mancini al limite, il tiro del brasiliano è messo in corner con bravura da Julio Cesar. Sull'angolo Samuel libera la propria area
21'Bell'azione per l'Inter sulla sinistra con Cesar e Maxwell. De Rossi è bravo a recuperare la palla
20'Punizione per l'Inter dai 40 metri in posizione centrale. Calcia Figo, palla direttamente sul fondo ma Ibra è trattenuto in area da Mexes e Rizzoli lascia correre
19'Angolo per l'Inter dalla destra. Calcia Figo, Doni esce in presa alta e blocca
17'Zanetti mette in mezzo dalla destra, Juan svirgola la palla che, arriva a Cambiasso. L'argentino prova la conclusione al volo da limite, Doni blocca
15'Cambiasso a terra dopo essere stato colpito sul piede da un cross di Totti
14'Ibra controlla molto bene una palla in area sulla destra. Lo svedese, tra l'altro trattenuto da Mexes, prova la conclusione, ma il tiro è debole
13'Totti calcia una punizione dalla sinistra, Samuel libera l'area di testa in tuffo
12'Mancini serve il taglio di Tonetto in area sulla sinistra, palla in mezzo e Samuel libera l'area nerazzurra
7'Bell'azione tutta di prima dei nerazzurri. Figo cerca Ibra in profondità, è bravo Panucci in copertura
6'Panucci entra in area dalla destra e mette in mezzo, Maxwell mette in corner. Dall'angolo nulla di fatto
4'Figo prova la conclusione da posizione molto defilata sulla destra, palla lontana dalla porta di Doni
3'Risponde l'Inter dalla parte opposta. Servito Cersar sulla sinistra: al brasiliano, che si allunga un po' troppo il palllone in area, non riesce il cross al centro
2'Punizione per la Roma dai 24 metri in posizione centrale. Batte Totti, gran parata di J.Cesar che però non trattiene. Raccoglie palla Mancini che, da due passi, calcia a botta sicura. J.Cesar è strepitoso nella seconda respinta e poi allontana la palla
1'E' iniziata Roma-Inter, antipo della 6^ giornata della Serie A Tim 2007-2008. Prima palla giocata dai nerazzurri oggi con la maglia bianca del centenario
MinutiCronaca
47'Rizzoli fischia la fine della gara. Roma-Inter 1-4
45'Due minuti di recupro
42'Cesar mette in mezzo dal limite sinistro dell'area, Doni blocca a terra
40'L'Inter amministra la partita senza più forzare
38'Esposito prova a mettere in mezzo dalla destra, è ancora Samuel a liberare l'area nerazzurra
37'Cesar mette in mezzo dalla destra, Cicinho appoggia di petto a Doni
36'Punizione per la Roma dalla destra. Calcia Pizarro, Samuel libera l'area di testa. Strepitosa partita del difensore argentino
34'Pizarro serve Vucinic in aea sulla destra, Samuel interviene sul pallone prima che l'attaccante della Roma riesca a tirare
32'Cambio Inter: esce Figo, entra il giovane Pelé
31'Cambio Roma: Esposito entra al posto di Totti
28'Pizarro ammonito per un fallo su Figo
27'Punizione per l'Inter dai 30 metri. Calcia Figo, nulla di fatto
24'Cambio Roma: Cicinho e Vucinic entrano al posto di Panucci e Mancini
23'GOOLLLL!!!! Angolo per l'Inter dalla sinistra. Sugli sviluppi, meravigliosa palla di Figo messa in mezzo dalla sinistra, Cordoba di testa fa poker
18'Inter in contropiede. Cesar mette in corner dalla sinistra, palla bloccata da Doni
17'Cross dalla destra di Totti, il colpo di testa di Panucci sotto porta esce sul fondo
16'Totti calcia da fuori area, J.Cesar mette in corner. Sugli sviluppi Pizarro mette in mezzo dalla destra e la palla, deviata, danza pericolosamente davanti alla porta nerazzurra
15'GOLLLLL!!! Tris dell'Inter. Figo punta un uomo sulla destra e serve Cruz ai venti metri. L'argentino prende la mira e tira, il suo rasoterra non lascia scampo a Doni
13'Figo agganciato platealmente da Tonetto in area, Rizzoli lascia incredibilmente correre
12'GOLLLL!!!! L'Inter torna in vantaggio. Cruz e Cambiasso triangolano al limite dell'area, il centrocampista entra in area e fa partire un sinistro che Doni respinge con bravura. Crespo si avventa sulla palla in semi-rovesciata e infila la porta avversaria
10'L'Inter reagisce subito: Cruz prova la botta da appena dentro l'area, la palla sbatte sul palo a Doni battuto
8'La Roma pareggia. Maxwell perde palla al limite dell'area, Perrotta ne approfitta e infila Julio Cesar da centro area
7'Cross di Maxwell dalla sinistra, Crespo fallisce il tocco vincente sotto porta. ma era tutto fermo per fuorigioco dell'argentino
6'Doppio cambio Inter: escono Ibra e Dacourt, entrano Cruz e Crespo
3'Ibra salta De Rossi al limite dell'area, prima del tiro Juan prende palla e gamba dello svedese. Rizzoli lascia correre e lo svedese resta a terra. Inter momentaneamente in dieci
2'Perrotta, servito da Totti, sulla destra, prova il tiro da posizione defilata. Julio Cesar blocca a terra
1'E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nostri avversari
Zanetti
8
8
Cordoba
8.01
8.01
Crespo
8.39
8.39
Cruz
8.42
8.42
Stankovic
6.54
6.54
Cambiasso
7.95
7.95
Julio Cesar
7.98
7.98
Samuel
8.33
8.33
Figo
8.14
8.14
Cesar
8.01
8.01
Maxwell
6.88
6.88
Dacourt
7.37
7.37
Ibrahimovic
8.54
8.54
Pelé
6.94
6.94
Media squadra7.82
5tiri porta10
3tiri fuori2
10falli fatti18
6angoli3
1fuorigioco4
26:09possesso32:00
I precedenti: giallorossi in vantaggio

I precedenti ufficiali tra le due squadre a Roma sono 82 con bilancio che vede 34 successi romanisti (ultimo 6-2, nella finale di andata della coppa Italia 2006/07), 22 pareggi (ultimo 1-1, nella coppa Italia 2005/06) e 26 vittorie interiste (ultima 1-0, nella serie A 2006/07).

I tecnici: Mancini in vantaggio 8 a 5

Sono 17 i precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici di Inter e Roma, con bilancio che vede 5 successi di Spalletti, 4 pareggi e 8 vittorie di Mancini.

La situazione disciplinare

Squalificati: Maicon (Inter)
Diffidati: nessuno

Roma sempre in gol nelle ultime 10 gare ufficiali

La Roma ha finora sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 10 gare ufficiali disputate, per un totale di 21 centri all’attivo. L’ultimo digiuno giallorosso risale al 13 maggio scorso: Roma-Torino 0-1, in serie A.

Giallorossi imbattuti da maggio

L’ultima sconfitta assoluta in gare ufficiali della Roma risale al 20 maggio scorso quando i giallorossi vennero superati per 2-3 a Cagliari, in serie A: da allora lo score romanista è di 6 successi e 2 pareggi.

Totti leader dei goleador in attività

Francesco Totti, con le 4 reti già realizzate nel campionato 2007/08, è salito a quota 155 reti in serie A, confermandosi miglior marcatore del massimo torneo italiano tra i calciatori ancora in attività.

Inter e Crespo, gli incubi di Doni

Il portiere brasiliano della Roma, Doni, ha subito da quando gioca in Italia 83 reti in gare ufficiali. Le sue bestie nere sono l’Inter, in fatto di squadre, con 17 gol subiti (20,5% del dato totale) ed Hernan Crespo, come giocatore, con 5 palloni rifilati dall’argentino alle spalle dell’estremo difensore giallorosso.

Centrocampisti giallorossi scatenati contro l’Inter

Ben quattro centrocampisti della Roma hanno nell’Inter la squadra a cui hanno segnato il maggior numero di gol in carriera professionistica: si tratta di Aquilani (2 su 15, come contro il Napoli), De Rossi (3 centri su 20), Mancini (5 su 47) e Perrotta (3 su 35, come contro Milan e Parma).

Inter: contro la Roma l’ultimo k.o. in serie A

L’Inter non perde in assoluto un incontro di serie A dal 18 aprile scorso quando venne superata a San Siro per 1-3 proprio dalla Roma: da quel giorno il bilancio nerazzurro in campionato è di 8 successi e 3 pareggi.

Inter: ultimo k.o. esterno in A nell’aprile 2006

L’ultima sconfitta esterna dell’Inter in serie A risale al 30 aprile 2006 quando i nerazzurri vennero superati per 0-1 ad Empoli: da allora lo score esterno interista in campionato è di 16 successi e 6 pareggi.

Un solo digiuno nelle ultime 17 trasferte di A

Solo in una delle ultime 17 gare esterne di serie A l’Inter non è riuscita a segnare: è accaduto lo scorso 7 aprile nel pareggio per 0-0 in casa della Reggina. Nelle altre 16 gare esterne prese in esame i nerazzurri hanno complessivamente segnato 37 reti.

Il settembre d’oro di Ibrahimovic, uno dei più decisivi della A 2007/08

Zlatan Ibrahimovic è, assieme all’atalantino Zampagna, uno dei due giocatori più decisivi della serie A 2007/08. L’attaccante interista ha portato alla causa della propria squadra 7 degli attuali 11 punti, Zampagna 7 su 9. Ibrahimovic, tra l’altro, ha nel mese di settembre quello dell’anno solare in cui ha segnato il maggior numero di gol in sole gare di campionato: sono 10 su 44 i centri dell’attaccante svedese nel nono mese dell’anno.

Adriano, Cruz, Vieira ed i loro conti aperti con la Roma

Nella rosa dell’Inter 2007/08 ci sono ben tre calciatori che hanno nella Roma il loro bersaglio preferito da quando giocano nel calcio italiano. Adriano, autore di 98 reti in gare ufficiali, ha segnato 6 gol ai giallorossi (come anche alla Juventus). Cruz, 83 centri in gare ufficiali, ha firmato 6 reti alla Roma (come pure all’Udinese). Infine Vieira, 9 gol in gare ufficiali in Italia, ha firmato 2 gol alla Roma, quelli della Supercoppa di Lega dello scorso anno. Il francese ha tra l’altro nel giallorosso Doni il portiere a cui ha segnato più gol in Italia: 2 su 9, come Fontana.

Mancini e la scelta del portiere

Curiosamente i tre portieri in forza all’Inter 2007/08 hanno tutti nella Roma la squadra che ha segnato loro più gol. Julio Cesar ha subito in gare ufficiali in Italia 69 reti totali, di cui 9 glieli ha siglati la Roma e 3 Totti (giocatore che lo ha battuto più volte). Orlandoni, 248 gol incassati in gare ufficiali, ne ha subiti 11 dai giallorossi. Infine Toldo, 637 i suoi gol subiti in carriera, ne ha incassati dalla Roma ben 51.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(27)pareggi(23)sconfitte(36)

ROMA - Roma-Inter 1-4. L'Inter è impegnata all''Olimpico' contro la Roma di Spalletti nell'anticipo pomeridiano della sesta giornata della Serie A Tim. Le due formazioni, appaiate in vetta alla classifica si affrontano in una cornice di pubblico spettacolare, quasi 70mila i tifosi presenti sugli spalti. Roberto Mancini schiera: Julio Cesar tra i pali; Zanetti, Cordoba, Samuel, e Maxwell in difesa; Stankovic, Dacourt, Cambiasso sulla linea mediana; Cesar e Figo alle spalle dell'unica punta Ibrahimovic.

Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri. Al 2' padroni di casa vicini al vantaggio. Calcio di punizione dai 25 metri battuto da Totti, Julio Cesar si distende in tuffo e respinge, la palla arriva sui piedi di Mancini che calcia prontamente, Julio Cesar respinge in due tempi. Dopo l'avvio scoppiettante dei giallorossi, l'Inter, prende le misure agli avversari Al 14' nerazzurri pericolosi in avanti con Ibrahimovic che controlla il pallone nell'area avversaria e cerca di resistere alla carica di due avversari, lo svedese trattenuto vistosamente per la maglia da Mexes conclude debolmente. Al 17' discesa sulla fascia di Zanetti, cross teso deviato da Tonetto, la palla giunge comunque dalle parti di Cambiasso che calcia al volo di prima intenzione. Conclusione potente ma centrale, Doni para. Al 22' Roma vicina al gol: azione centrale dei giallorossi che porta al tiro Mancini, destro potente a fil di palo, Julio Cesar devia in corner. Al 29' Inter in vantaggio. Maxwell ruba palla su un angolo9 battuto troppo frettolosamente da Totti e lancia in contropiede Cesar, cavalcata del brasiliano che arriva davanti alla porta e calcia su Doni in uscita. La respinta arriva dalle parti di Ibrahimovic che di testa inquadra la porta, Giuly respinge la palla di mano sulla linea di porta, il direttore di gara espelle il romanista e decreta, ovviamente, la massima punizione. Calcia Ibrahimovic, destro potente a fil di palo e Doni è battuto. Da segnalare al 44' una conclusione dalla distanza di Dacourt terminata alta sopra la traversa della porta di Doni. La prima frazione di gioco si chiude dopo un minuto di recupero.

Le squadre rientrano in campo con le stesse formazioni che avevano iniziato la gara, ma dopo sei minuti Mancini inserisce Cruz e Crespo per Ibrahimovic e Dacourt. Al 54' la Roma pareggia: disimpegno errato di Maxwell, Perrotta ruba palla e calcia di destro a fil di palo Julio Cesar è battuto. La reazione dell'Inter è veemente e al 55' Cruz centra un clamoroso palo con un destro potente scagliato dal limite dell'area. Un minuto più tardi l'Inter raddoppia. Conclusione potente ma centrale di Cambiasso, Doni respinge ma non trattiene, sulla respinta si avventa come un falco sul pallone, sforbiciata di destro e Doni capitola. Al 60' l'Inter cala il tris: tocco ravvicinato di Figo per Cruz sull'out di destra, l'argentino calcia di sinistro sul primo palo, freddando ancora Doni. Al 23' il tris diventa un poker: perfetto cross di Figo dalla sinistra, sul secondo palo, dove è appostato Cordoba, stacco imperioso e palla in fondo al sacco. L'Inter in vantaggio di tre reti e in 11 uomini contro 10, gestisce agevolmente la gara fino al triplice fischio del signor Rizzoli che arriva dopo due minuti di recupero. L'Inter espugna l'Olimpico con una prestazione da manuale del gioco del calcio e prende il comando della classifica in solitaria.

 

ROMA-INTER 1-4

Marcatori: 29' pt Ibrahimovic (Rig.), 9' st Perrotta, 11' st Crespo, 15' st Cruz, 23' st Cordoba

ROMA: 32 Doni; 2 Panucci (23' st 3 Cicinho), 5 Mexes, 4 Juan, 22 Tonetto; 16 De Rossi, 7 Pizarro; 14 Giuly, 20 Perrotta, 30 Mancini (23' st 9 Vuvinic); 10 Totti (31' st 18 Esposito)
A disposizione: 1 Curci, 18 Esposito, 21 Ferrari, 29, Barusso, 33 Brighi
All.: Luciano Spalletti

INTER: 12 Julio Cesar; 4 Zanetti, 2 Cordoba, 25 Samuel, 6 Maxwell; 5 Stankovic, 15 Dacourt (6' st 18 Crespo), 19 Cambiasso; 7 Figo (31' st 30 Pelè), 8 Ibrahimovic (6' st 9 Cruz), 31 Cesar
A disposizione: 1 Toldo, 10 Adriano, 21 Solari, 29 Suazo.
All.: Roberto Mancini


Arbitro: Nicola Rizzoli di Bologna

Ammoniti: Samuel, Pizarro

Espulsi: Giuly

in campo

Doni12 Julio Cesar
Panucci4 Zanetti
Mexes2 Cordoba
Juan25 Samuel
Tonetto6 Maxwell
De Rossi5 Stankovic
Pizarro15 Dacourt
Giuly19 Cambiasso
Perrotta7 Figo
Mancini8 Ibrahimovic
Totti31 Cesar

panchina

Curci1 Toldo
Cicinho9 Cruz
Vucinic10 Adriano
Esposito18 Crespo
Ferrari21 Solari
Barusso29 Suazo
Brighi30 Pelé