Risultato finale

5 Dicembre 2007 20:30

Inter
10' (2t) Suazo
33' Maicon
22' Ibrahimovic (R)
3 - 0
Lazio
arbitro Antonio Damato / guardalinee De Santis, Lanciani / 4° uomo Banti
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
45' Damato fischia la fine del primo tempo senza recupero. Inter-Lazio 2-0
44' IBra prova il tiro da fuori area, palla alta e sul fondo
43' Ledesma prova il sinistro da fuori area, palla alta
41' Ibra prova l'azione personale sulla sinistra, l'arbitro però vede un suo fallo nell'uno contro due
37' Jimenez calcia un corner dalla sinistra, Ballotta allontana la palla in uscita
33' Sugli sviluppi di un corner calciato da Jimenez dalla destra, Pelé prova la botta da fuori area, Ballotta para ma non trattiene. Sulla palla si avventa Suazo che ribadisce il rete, ma l'arbitro annulla per fuorigioco
33' GOOOLLLL!!!! Jimenez calcia un corner dalla sinistra, Maicon irrompe a centro area e infila in rete sotto porta
27' Rocchi cerca di liberararsi per il tiro in area, Samuel lo ferma e poi subisce fallo
22' Ammonito Stendardo per proteste
22' GOOLLLLL!!! Ibra calcia il rigore con potenza e Ballotta è spiazzato
21' Sugli sviluppi del corner Burdisso messo giù in area da Stendardo. Rigore per l'Inter
20' Bella ripartenza nerazzurra. Maicon lancia Ibra, tocco per Jimenez che cerca lo smarcato Suazo a centro area. Palla messa in corner
18' Inter in contropiede. Ibra cerca il tocco di testa per servire Suazo in profondità, l'arbitro ferma tutto per un tocco di mano dell'hondureno
17' Punizione per l'Inter dai 25 metri circa. Calcia Ibra con potenza, Ballotta è bravo a bloccare in due tempi
15' Maicon pesca Ibra i area dalla destra, stop di petto e tiro in porta dello svedese, la palla rimbalza per terra e perde potenza
14' Pandev prova il diagonale da dentro l'area in posizione defilata sulla destra, Mauri cerca in tap-in vincente sotto porta, ma la palla esce sul fondo
12' Ibra prova a lanciare Suazo in area, l'hondureno è fermato in fuorigioco
9' Cross di Manfredini dalla sinistra, Samuel libera la propria area
8' Cross di Maxwell dalla sinistra, Stendardo respinge
4' Jimenez calcia una punizione dalla sinistra, la palla rimbalza in area e poi è preda di Ballotta
2' Ibra prova l'assist di petto per Suazo al limite dell'area, la difesa avversaria libera
1' E' iniziata Inter-Lazio, gara valida per il recupero della 12^ giornata della Serie A Tim 2007-2008. Prima palla giocata dai nerazzurri
1' Pandev entra in area dalla sinistra e mette in mezzo, Julio Cesar blocca a terra
Minuti Cronaca
49' Damato fischia la fine della gara. Inter-Lazio 3-0
48' Crespo smarca Samuel davanti a Ballotta. Il difensore argentino segna, ma l'arbitro annulla per un fuorigioco che dalle immagini sembra non esserci
45' Quattro minuti di recupero
44' Maicon mette in mezzo dalla destra, il colpo di testa di Solari a centro area è sul fondo
42' Angolo per la Lazio dalla destra, Cambiasso libera l'area
40' Ledesma mette in mezzo dalla destra, Rocchi prova il tocco in area, Julio Cesar blocca
40' Cambio Inter: esce Pelé, entra Materazzi
36' Pelé cerca il taglio di Maicon in area sulla destra, la difesa della Lazio si salva in extremis
33' Solari calcia un corner dalla sinistra dopo una bella azione Maicon-Crespo. la difesa della Lazio libera la propria area
30' Cambio Inter: esce Jimenez tra gli applausi, entra Solari
30' Cambio Lazio: Makinwa entra al posto di Pandev
28' Destro di Rocchi al volo dal limite dell'area, gran parata di Julio Cesarche mette in corner. Dall'angolo nulla di fatto
26' Meghni prova il sinistro ravvicinato in area nerazzurra, Julio Cesar è bravo a respingere
25' Grande azione personale di Maxwell sulla sinistra. Sul cross deviato del brasiliano la palla si impenna e Ballotta deve metterla in corner. Sull'angolo fallo fischiato a Ibra in area
22' Ammonito Samuel per un fallo su Pandev. L'argentino era diffidato e salterà la gara contro il Torino
20' Meghni prova il tiro da fuori area, palla alta
19' Palleggio di Ibra sulla sinistra e palla in mezzo, la palla deviata si impenna e Ballotta la blocca in presa alta
19' Cambio Lazio: Meghni entra al posto di Mauri
16' Cambio Inter: esce Suazo, entra Crespo
15' Ledesma ammonito per un fallo su Suazo
14' Grande spunto di Jimenez che controlla palla in area, si libera di un avversario con un pallonetto e tira al volo. Palla alta sulla traversa di Ballotta
13' Ibra calcia la punizione, palla in corner. Calcia Jimenez dalla sinistra, Suazo non arriva si un soffio sulla palla
12' Ibra salta Zauri in velocità all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore. Zauri non può fare altro che metterlo giù e viene ammonito
10' GOOOOOLLLL!!! Tris dell'Inter. Gran lancio di Cambiasso per Suazo, l'hondureno si presenta solo davanti a Ballotta che non può nulla sul suo diagonale
9' Cambiasso recupera palla sulla sinistra e mette in mezzo, Ibra prova il tiro al volo al limite dell'area, palla ribattuta da Cribari
7' Inter in contropiede. Ibra serve l'accorrente Jimenez sulla sinistra, il cileno entra in area e calcia, Ballotta respinge con i piedi
4' Corner per l'Inter dalla sinistra. Calcia Jimenez, dopo un batti e ribatti la palla arriva trale mani di Ballotta
2' Suazo entra in area dalla sinistra e prova il diagonale, palla sul fondo
2' Maxwell mette in mezzo dalla sinistra, Suazo non arriva sulla palla a centro area
1' E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nostri avversari
1' Cambio Lazio: Kolarov entra al posto di Stendardo
Zanetti
7.76
7.76
Materazzi
7.62
7.62
Crespo
7.06
7.06
Cambiasso
8.86
8.86
Burdisso
7.17
7.17
Solari
6.7
6.7
Julio Cesar
8.25
8.25
Samuel
8.13
8.13
Maicon
8.22
8.22
Maxwell
7.57
7.57
Ibrahimovic
8.89
8.89
Suazo
8.11
8.11
Jimenez
8.2
8.2
Pelé
7.36
7.36
Media squadra 7.85
6 tiri porta 4
5 tiri fuori 7
12 falli fatti 15
10 angoli 2
4 fuorigioco 2
31:12 possesso 22:53
LE SFIDE MANCINI - ROSSI

I precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici delle due squadre sono 11 con Delio Rossi che non ha mai vinto: 9 successi di Mancini e 2 pareggi, lo score. Da notare che nei 6 confronti ufficiali disputati in casa, le squadre di Mancini hanno sempre vinto, realizzando complessivamente 16 reti.

il dettaglio:

2003/04 serie A Lazio-Lecce 4-1 1-0
2004/05 c. Italia Inter-Atalanta 3-0 1-0
2004/05 serie A Inter-Atalanta 1-0 ----
2005/06 c. Italia Inter-Lazio 1-0 1-1
2005/06 serie A Inter-Lazio 3-1 0-0
2006/07 serie A Inter-Lazio 4-3 2-0

LE SFIDE MANCINI - LAZIO

Undicesimo confronto tra Mancini e la sua ex Lazio e fino a questo momento il tecnico nerazzurro ha ottenuto un bilancio, a proprio favore, di 4 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte (entrambe per 0-3, sempre quando sedeva sulla panchina della Fiorentina). Il tecnico dell’Inter non ha inoltre mai perduto in casa: 3 vittorie ed 1 pareggio, lo score dei 4 precedenti.

il dettaglio:

2000/01 serie A Fiorentina-Lazio ---- 0-3
2001/02 serie A Fiorentina-Lazio ---- 0-3
2004/05 serie A Inter-Lazio 1-1 1-1
2005/06 c. Italia Inter-Lazio 1-0 1-1
2005/06 serie A Inter-Lazio 3-1 0-0
2006/07 serie A Inter-Lazio 4-3 2-0

LE SFIDE ROSSI - INTERNAZIONALE

Quattordicesimo confronto ufficiale tra Delio Rossi e l’Inter: finora in bilancio troviamo 1 successo dell’attuale tecnico della Lazio, 2 pareggi e 10 vittorie nerazzurre. Da segnalare che l’attuale tecnico della Lazio ha sempre perduto quando ha giocato a Milano contro l’Inter: 7 volte su altrettanti confronti, nei quali le sue squadre hanno complessivamente subito 17 reti.

il dettaglio:

1998/99 serie A Salernitana-Inter ---- 1-2
2001/02 serie A Lecce-Inter 1-2 ----
2003/04 serie A Lecce-Inter ---- 1-3
2003/04 serie A Lecce-Inter 2-1 ----
2004/05 c. Italia Atalanta-Inter 0-1 0-3
2004/05 serie A Atalanta-Inter ---- 0-1
2005/06 c. Italia Lazio-Inter 1-1 0-1
2005/06 serie A Lazio-Inter 0-0 1-3
2006/07 serie A Lazio-Inter 0-2 3-4

Il dicembre d’oro di Mancini

Roberto Mancini ha in dicembre il mese dell’anno solare in cui le sue squadre hanno, in sole gare di campionato, il miglior rendimento in termini di media-punti per gara: 2.32, frutto di 18 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte, in 25 panchine. Da notare che le 3 sconfitte sono tutte riferite al campionato 2001/02, quando Mancini allenava la Fiorentina, cosicché il tecnico nerazzurro è imbattuto in dicembre da 20 partite consecutive, nelle quali ha messo insieme 17 vittorie e 3 pareggi; l’ultima sconfitta in assoluto è datata 23 dicembre 2001, Parma-Fiorentina 2-0.

Inter scatenata in avvio dei due tempi

L’Inter è la squadra della serie A 2007/08 ad aver finora segnato il maggior numero di gol in avvio dei due tempi: sono 6 i centri realizzati dai nerazzurri dal 1’ al 15’ (primato solitario), mentre sono 5 quelli segnati dal 46’ al 60’, stessa cifra di Atalanta, Genoa, Juventus e Napoli.

Inter in rete da 44 giornate casalinghe di campionato

In casa l’Inter segna da 44 giornate consecutive di campionato, per un totale di 103 realizzazioni. L’ultimo stop è datato 29 maggio 2005, 0-0 contro la Reggina nell’ultima giornata della stagione 2004/05.

Inter imbattuta in serie A da 19 turni, in gare ufficiali da 14

L'Inter non perde in assoluto un incontro di serie A dal 18 aprile scorso quando venne superata a San Siro per 1-3 dalla Roma: da quel giorno il bilancio nerazzurro in campionato Ë di 14 successi e 5 pareggi. L'ultima sconfitta ufficiale dell'Inter risale al 19 settembre scorso: 0-1 in casa del FenerbahÁe, in Champions League. Da allora lo score nerazzurro, tra serie A e Champions League, Ë di 11 vittorie e 3 pareggi.

Mai dire rigori a favore della Lazio 2007/08

La Lazio Ë rimasta una delle cinque formazioni della serie A 2007/08 che, dopo 14 giornate (ma con solo 13 gare disputate, dovendo recuperare il match contro l'Inter), non ha ancora beneficiato di un rigore a favore. Come i biancocelesti anche Reggina, Sampdoria, Torino e Udinese. L'ultimo penalty di campionato a favore della Lazio Ë datato 27 maggio 2007, ultima giornata del campionato scorso, trasformazione di Rocchi in Siena-Lazio 2-1.

Lazio a secco solo in una delle ultime 11 trasferte ufficiali

Solo in una delle ultime 11 trasferte ufficiali la Lazio non è riuscita a segnare: è accaduto lo scorso 2 settembre quando, in serie A, i biancocelesti impattarono 0-0 in casa della Sampdoria. Nelle altre 10 gare esterne ufficiali la Lazio ha complessivamente realizzato 15 gol.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(42) pareggi(24) sconfitte(9)

MILANO - L'Inter vince 3-0 contro la Lazio nella gara valida per il recupero della 12a giornata della Serie A Tim 2007-2008. Avvio deciso dei nerazzurri che nei minuti iniziali si affacciano ripetutamente dalle parti dell'estremo difensore biancoceleste Ballotta. Al 16' punizione-bomba di Ibrahimovic che impegna severamente Ballotta. Nerazzurri ancora pericolosi al 20': Maicon lancia Ibra, tocco per Jimenez che cerca lo smarcato Suazo a centro area. Palla messa in angolo dalla difesa biancoceleste. Sugli sviluppi del corner Burdisso è atterrato in area da Stendardo. Il direttore di gara Damato concede la massima punizione in favore dei nerazzurri. Batte Ibrahimovic: conclusione assolutamente imparabile, Ballotta è letteralmente fulminato dal destro dello svedese. Al 29' la Lazio prova a replicare con Rocchi: girata acrobatica dalla corta distanza, con palla che sfiora il palo alla destra di Julio Cesar. Al 32' nerazzurri vicinissimi al raddoppio: sugli sviluppi di un corner calciato da Jimenez dalla destra, Pelé prova la gran botta da fuori area, Ballotta para ma non trattiene. Sulla palla si avventa Suazo che ribadisce il rete, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Il gol arriva comunque un minuto più tardi: Jimenez calcia un corner dalla sinistra, Maicon irrompe a centro area e infila in rete sotto porta, con un delizioso tocco di piatto. La prima frazione di gioco si chiude senza neanche un minuto di recupero.

La Lazio rientra in campo dagli spogliatoi con Kolarov al posto di Stendardo, identica a quella del primo tempo la formazione di Mancini. I nerazzurri sembrano padroni del campo e in meno di dieci minuti sfiorano il gol in almeno tre con Suazo, Jimenez e Ibrahimovic. L'Inter cala il tris al 55': gran lancio di Cambiasso per Suazo, l'honduregno si presenta solo davanti a Ballotta che non può nulla sul suo diagonale. Inter ancora pericolosa al 70': azione personale di Maxwell sulla sinistra. Sul cross deviato del brasiliano la palla si impenna e Ballotta mette in corner non senza qualche difficoltà. L'Inter è assoluta padrona della gara e amministra agevolmente fino al tripilce fischio del direttore di gara Damato che arriva dopo 4 minuti di recupero. Nel recupero annullato inspiegabilmente un gol a Samuel che lanciato da Crespo calcia al volo battendo Ballotta. Ennesima dimostrazione di forza, concentrazione edeterminazione dei nerazzurri che superano brillantemente anche l'ostacolo Lazio.

INTER-LAZIO 3-0

Marcatori: 22' pt Ibrahimovic (rig.), 33' pt Maicon, 10' st Suazo

Inter: 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 16 Burdisso, 25 Samuel, 6 Maxwell; 4 Zanetti, 30 Pelé, 19 Cambiasso; 11 Jimenez; 8 Ibrahimovic, 29 Suazo (16' st 18 Crespo).
A disp.: 22 Orlandoni, 2 Cordoba, 9 Cruz, 21 Solari, 23 Materazzi, 26 Chivu.
All.: Roberto Mancini.

Lazio: 32 Ballotta; 25 Cribari, 29 De Silvestri, 2 Stendardo (1' st 3 Kolarov), 8 Zauri; 26 Mudingayi, 24 Ledesma, 68 Manfredini; 11 Mauri (19' st 23 Meghni); 18 Rocchi, 19 Pandev.
A disp
: 1 Muslera, 6 Scaloni, 10 Baronio, 20 Makinwa, 21 Vignaroli.
All.: Delio Rossi.

Arbitro: Antonio Damato (Barletta).

Ammoniti: Stendardo, Zauri, Ledesma, Samuel

in campo

Julio Cesar 12 Ballotta
Maicon 13 Stendardo
Burdisso 16 De Silvestri
Samuel 25 Cribari
Maxwell 6 Zauri
Zanetti 4 Mudingayi
Pelé 30 Ledescma
Cambiasso 19 Manfredini
Jimenez 11 Mauri
Ibrahimovic 8 Rocchi
Suazo 29 Pandev

panchina

Orlandoni 22 Muslera
Cordoba 2 Kolarov
Cruz 9 Scaloni
Crespo 18 Baronio
Solari 21 Makinwa
Materazzi 23 Vignaroli
Chivu 26 Meghni