Risultato finale

2 Dicembre 2007 15:00

Fiorentina
0 - 2
Inter
45' Cruz
10' Jimenez
arbitro Stefano Farina / guardalinee Ayroldi, Lanciano / 4° uomo Dondarini
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
47' Farina fischia la fine del primo tempo. Fiorentina-Inter 0-2
46' Donadel prova il tiro dalla distanza, Julio Cesar blocca la palla
45' GOOLLLL!!! Grande assist di Ibrahimovic che smarca Cruz in area sulla sinistra: Frey non può nulla sul diagonale dell'argentino
45' Due minuti di recupero
44' Ammonito Cambiasso per protese
43' Grande azione personale di Maicon sulla destra, in tre si chiudono su di lui
42' Ibra salta un uomo sulla destra e mette in mezzo, libera la difesa della Fiorentina
41' Chivu calcia un corner dalla destra, Farina fischia un fallo su Frey in area
39' Destro di potenza da fuori area, palla alta e sul fondo
34' Donadel devia la palla su punizione di Cambiasso, Frey blocca a terra
33' Maxwell entra in area dalla sinistra e prova il diagonale, Frey salva la propria porta ma non trattiene. La palla schizza sul petto di Ibra appostato sotto porta, purtroppo esce sul fondo
31' Maicon mette in mezzo dalla destra, Potenza anticipa Cruz a centro area
31' Ammonito Chivu per un fallo su Semioli
30' Cruz, in area sulla destra, mette in mezzo per zanetti. Pasqual libera la propria area
28' Inter in contropiede. Jimenez serve bene Ibra sulla destra, gran destro dello svedese dal limite, grande parata di Frey che mette in corner. Sull'angolo nulla di fatto
26' Maicon cerca di l'azione personale sulla destra, il brasiliano commette fallo su Pasqual
24' Bella parata di Julio Cesar su pazzini che prova il sinistro dal limite dell'area
22' Mutu, in area sulla sinistra, mette in mezzo per Pazzini. Il colpo di testa di quest'ultimo sotto porta è allontanato da Chivu
22' Cambio Inter: esce Dacourt che non ce la fa dopo aver provato a restare in campo, entra Maxwell
20' Jimenez prova a servire Maicon sulla destra, palla troppo lunga per il brasiliano
18' Dacourt resta a terra dopo un contatto con Mutu nell'area nerazzurra. Francese fuori in barella
15' Cross di Liverani dalla sinistra, Semioli prova il colpo di testa in area, Julio Cesar blocca a terra
13' Batti e ribatti nell'area nerazzurra con Mutu che prova per due volte la conclusione da posizione centrale, la difesa nerazzurra libera
10' GOOLLLLL!!!! Inter in vantaggio. Ibra pesca con bravura il taglio di Jimenez in area, il diagonale del cileno, leggermente defilato sulla destra, non lascia scampo a Frey
8' Donadel prova una conclusione da fuori area in posizione defilata sulla destra. Mutu cerca la deviazione a centro area, palla sul fondo
7' Chivu calcia una punizione dai trenta metri circa, palla alta sulla traversa di Frey
5' Punizione di Liverani dalla destra, Maicon libera di testala propria area
4' Kuzmanovic cerca la deviazione di testa in area su cross dalla destra, palla alta sulla traversa di Julio Cesar
2' Bella azione nerazzurra sulla destra, sul cross di Cruz non arriva nessun compagno
1' E' iniziata Fiorentina-Inter, gara valida 14ì giornata della Serie A Tim 2007-2008. Prima dell'inizio della gara minuto di raccoglimento in ricordo della moglie del tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli. Prima palla giocata dalla Fiorentina
Minuti Cronaca
48' Farina fischia la fine della gara. Fiorentina-Inter 0-2
46' Cross di Mutu della destra, grandissima parata di Julio Cesar con un piede sul colpo di testa ravvicinato di Semioli
45' Tre minuti di recupero
43' Ibra cerca l'azione personale in area sulla sinistra, lo svedese si allunga la palla e favorisce l'uscita di Frey
41' Donadel prova il tiro da fuori area, Julio Cesar blocca la palla
39' Vieri, servito in area, prova a liberarsi centralmente per il tiro. Maicon gli porta via il pallone
37' Cambio Inter: esce Jimenez, entra Materazzi
36' Suazo entra in area dalla sinistra e salta un difesnore, poi palla in mezzo per Ibra, Frey è bravissimo a toccare la palla deviandola leggermente
34' Cross di Semioli dalla sinistra, Cordoba intercetta e poi perfeziona il rinvio
33' Cross di Mutu dalla destra, il colpo di testa di Vieri in area finisce sul fondo
32' Ibra smarca Suazo nello spazio, l'attaccante nerazzurro fermato per un fuorigioco millimetrico
30' Maicon mette in mezzo dalla destra in contropiede, a Ibra non riesce di un soffio il colpo di testa sotto porta
29' Suazo cerca di servire il taglio centrale di Ibra, la palla è un po' troppo lunga per lo svedese
28' Cambio Inter: esce Cruz, entra Suazo
26' Angolo per la Fiorentina dalla destra. calcia Santana, Cruz libera la propria area
25' Ammonito Potenza dopo un fallo su Ibra
23' Jimenez pesca bene Cruz in area sulla destra, il tiro dell'argentino è deviato in corner da un difensore della Fiorentina. Sull'angolo battuto da Chivu, Ibra prova la girata sotto porta, palla alta
21' Vieri cerca di liberarsi per il tiro appena dentro l'area in posizione defilata sulla destra, la difesa dell'Inter si chiude su di lui
20' Chivu prova a smarcare Ibra centralmente, l'attaccante svedese è pescato in fuorigioco
19' Ammonito Maicon per un fallo su Semioli
18' Maxwell mette in mezzo dalla sinistra, Cruz non arriva di testa sulla palla in area
13' Ibra, ben servito in area sulla destra, prova il potente diagonale. Ci vuole un'altra grande parata di Frey per evitare la terza rete nerazzurra. Chivu calcia il corner dalla destra, la difesa della Fiorentina libera l'area
13' Ultimo cambio per la Fiorentina: Santana entra al posto di Liverani
11' Ibra prova la conclusione in area in posizione defilata sulla sinistra, la palla sbatte contro il palo e torna allo svedese. Nuovo tiro di Ibra ben parato da Frey. Palla ancora allo svedese che questa volta calcia alto
10' Semioli mette per due volte in mezzo dalla destra, prima libera Maicon e poi ci pensa Cambiasso
9' Liverani pesca Vieri in area, il destro al volo dell'attaccante della Fiorentina è sul fondo alla destra di Julio Cesar
7' Mutu si avventa sun pallone in area sulla sinistra, Cordoba lo anticipa con bravura
5' Semioli mette in mezzo dalla destra, Cambiasso libera la propria area di testa
3' Angolo per l'Inter dalla sinistra. Calcia Chivu, Farina fischia un fallo di Samuel in area di rigore
2' Chivu mette in mezzo dalla sinistra, la difesa della Fiorentina libera la propria area
1' E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nerazzurri oggi con la maglia bianco-crociata
1' Doppio cambio nella Fiorentina: Vieri entra al posto di Pazzini e Jorgensen entra al posto di Kuzmanovic
Zanetti
7.67
7.67
Cordoba
7.18
7.18
Materazzi
7.38
7.38
Cruz
8.33
8.33
Cambiasso
8.4
8.4
Julio Cesar
8.15
8.15
Samuel
8.22
8.22
Maicon
7.73
7.73
Maxwell
7.15
7.15
Dacourt
6.8
6.8
Ibrahimovic
9
9
Suazo
7.17
7.17
Jimenez
8.31
8.31
Chivu
7.37
7.37
Media squadra 7.78
5 tiri porta 7
9 tiri fuori 5
20 falli fatti 19
4 angoli 7
1 fuorigioco 5
00 possesso 00
LE SFIDE PRANDELLI - MANCINI

Sono 11 gli incroci ufficiali tra Prandelli e Mancini e il bilancio vede 6 vittorie per l’attuale tecnico interista, 2 pareggi e 3 successi di Prandelli. Da notare inoltre che in casa le squadre allenate da Prandelli hanno sempre subito gol contro le formazioni di Mancini, per un totale di 9 reti incassate.

il dettaglio:

2001/02 serie A Venezia-Fiorentina ---- 1-3
2002/03 serie A Parma-Lazio 2-1 0-0
2003/04 c. Italia Parma-Lazio 1-1 0-2
2003/04 serie A Parma-Lazio 0-3 3-2
2005/06 serie A Fiorentina-Inter 2-1 0-1
2006/07 serie A Fiorentina-Inter 2-3 1-3

LE SFIDE PRANDELLI - INTER

Sono 14 i precedenti ufficiali tra Prandelli e l’Inter con bilancio che finora vede 4 successi dell’attuale tecnico della Fiorentina, 1 pareggio e 9 vittorie nerazzurre. Da notare che nessuno dei 7 precedenti disputati casa-Prandelli è mai uscito il pareggio: 3 vittorie del tecnico viola e 4 affermazioni nerazzurre, lo score.

il dettaglio:

1993/94 serie A Atalanta-Inter 2-1 2-1
1997/98 serie A Lecce-Inter 1-5 ----
1999/00 serie A Verona-Inter 1-2 0-3
2001/02 serie A Venezia-Inter ---- 1-2
2002/03 serie A Parma-Inter 1-2 1-1
2003/04 serie A Parma-Inter 1-0 0-1
2005/06 serie A Fiorentina-Inter 2-1 0-1
2006/07 serie A Fiorentina-Inter 2-3 1-3

LE SFIDE MANCINI - FIORENTINA

Settimo confronto ufficiale tra Roberto Mancini e la Fiorentina, club da lui allenato dal marzo 2001 al gennaio 2002; finora il tecnico dell’Inter è in vantaggio avendo vinto 4 volte contro 1 sola dei toscani; a completare lo score anche 1 pareggio. Le sue squadre sono tra l’altro sempre andate in gol contro i viola, per un totale di 12 marcature all’attivo.

il dettaglio:

2004/05 serie A Inter-Fiorentina 3-2 1-1
2005/06 serie A Inter-Fiorentina 1-0 1-2
2006/07 serie A Inter-Fiorentina 3-1 3-2

Fiorentina macchina da gol al “Franchi”

Solo in una delle ultime 50 gare interne ufficiali la Fiorentina non è riuscita a segnare: è accaduto lo scorso 18 marzo quando i viola sono stati bloccati sullo 0-0 dalla Roma (serie A). Nelle altre 50 partite casalinghe disputate in casa (tra serie A, coppa Italia e coppa Uefa) i gigliati hanno complessivamente realizzato 118 reti.

Vieri a due passi dai 200 gol italiani

Christian Vieri è salito, con la rete realizzata in coppa Uefa contro l’Elfsborg, a quota 198 marcature con club italiani in gare ufficiali, realizzati con le casacche di Torino, Pisa, Ravenna, Venezia, Atalanta, Juventus, Lazio, Inter, Milan e Fiorentina: il bomber viola somma infatti finora 137 centri in serie A, 25 in B, 14 in coppa Italia, 19 nelle coppe europee, 3 in altri tornei.

Vieri e Jorgensen scatenati a dicembre

Dicembre mese d’oro per i viola Vieri e Jorgensen. La punta, ex Inter, ha segnato in questo mese 26 dei suoi 162 gol realizzati in campionati professionistici italiani, il danese 7 su 43 (stessa cifra di ottobre e febbraio).

Le espulsioni a favore della Fiorentina 2007/08

La Fiorentina è, assieme a Roma, Torino ed Udinese, una delle quattro squadre della serie A 2007/08 ad aver finora beneficiato del maggior numero di espulsioni: sono 4 i cartellini rossi a favore dei viola.

Inter imbattuta in serie A da 18 turni, in trasferte di A da 26 gare, in gare ufficiali da 13

L’Inter non perde in assoluto un incontro di serie A dal 18 aprile scorso quando venne superata a San Siro per 1-3 dalla Roma: da quel giorno il bilancio nerazzurro in campionato è di 13 successi e 5 pareggi. L’ultima sconfitta esterna dell’Inter in serie A risale al 30 aprile 2006 quando i nerazzurri vennero superati per 0-1 ad Empoli: da allora lo score esterno interista in campionato è di 18 successi ed 8 pareggi. L’ultima sconfitta ufficiale dell’Inter risale al 19 settembre scorso: 0-1 in casa del Fenerbahçe, in Champions League. Da allora lo score nerazzurro, tra serie A e Champions League, è di 10 vittorie e 3 pareggi.

Mancini vola in dicembre, dove non perde da 6 anni

Roberto Mancini ha in dicembre il mese dell’anno solare in cui le sue squadre hanno, in sole gare di campionato, il miglior rendimento in termini di media-punti per gara: 2.29, frutto di 17 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte, in 24 panchine. Da notare che le 3 sconfitte sono tutte riferite al campionato 2001/02, quando Mancini allenava la Fiorentina, cosicché il tecnico nerazzurro è imbattuto in dicembre da 19 partite consecutive, nelle quali ha messo insieme 16 vittorie e 3 pareggi; l’ultima sconfitta in assoluto è datata 23 dicembre 2001, Parma-Fiorentina 2-0.

Materazzi: 200° in serie A

Marco Materazzi, se dovesse scendere in campo nel match odierno, festeggerebbe la 200° presenza in serie A della propria carriera. Le attuali 199 presenze sono state ottenute indossando le maglie di Perugia e Inter. Il debutto in categoria del difensore nerazzurro risale al 2 febbraio 1997 proprio in Perugia-Inter 0-0.

Toldo festeggia da ex i suoi 36 anni

Francesco Toldo, nato a Padova il 2 dicembre 1971, festeggerà i suoi 36 anni contro la Fiorentina, squadra nella quale ha militato dal 1993/94 al 2000/01.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(19) pareggi(32) sconfitte(29)

FIRENZE - Fiorentina-Inter 0-2. L'Inter scende in campo all 'Artemio Franchi' contro la Fiorentina per la quattordicesima giornata della Serie A Tim 2007-2008. Prima del calcio d'inizio viene osservato un minuto di silenzio in memoria della signora Manuela, moglie del tecnico viola Cesare Prandelli, scomparsa lunedì 26 novembre. Terreno di gioco in superbe condizioni, temperatura di poco superiore ai 10° C. Inter che sfoggia la divisa bianca del centenario, padroni di casa in completa tenuta viola. Calcio d'inizio battuto dalla Fiorentina. Avvio brillante delle due formazioni: gioco arioso e gran ritmo da ambo le parti. Inter in vantaggio al primo vero affondo: Ibrahimovic fornisce un assist perfetto per Jimenez che si inserisce con il tempo giusto tra le maglie della difesa viola, battuta a rete potente in diagonale che non lascia scampo a Frey, battuto sul palo alla sua destra. La Fiorentina prova a reagire ed ha un paio di buone occasioni con Mutu e Semioli, ma la difesa nerazzurra fa buona guardia. Al 16' in seguito ad un contrasto con Mutu, Dacourt resta a terra dolorante al ginocchio sinistro. Qualche minuto più tardi, il centrocampista francese è costretto ad abbandonare il terreno di gioco. Al suo posto Roberto Mancini inserisce Maxwell. Da segnalare al 24' una splendida parata in tuffo di Julio Cesar che chiude lo specchio della porta ad un destro insidioso di Pazzini. Al 27' Jimenez restituisce il favore a Ibrahimovic, assist al bacio per lo svedese che calcia d'esterno destro cercando di sorprendere Frey sul primo palo. Ottima la risposta del portiere della nazionale francese che si salva in angolo. Al 33' l'Inter sfiora il raddoppio: percussione di Maxwell sulla sinistra e conclusione in corsa di rara potenza; Frey respinge come può, poi la difesa viola libera. Al 45' i nerazzurri raddoppiano: Ibrahimovic, accerchiato da tre avversari, riesce comunque a far pervenire il pallone sui piedi di Cruz; l'argentino defilato, sulla sinistra avanza di qualche passo e con un preciso piatto destro batte Frey sul palo lungo. Il primo tempo si chiude dopo 2 minuti di recupero.

La Fiorentina rientra dagli spogliatoi con Vieri al posto di Pazzini e Jorgensen al posto di Kuzmanovic. La prima occasione della ripresa capita sul destro del neo-entrato Vieri che conclude a lato. La replica dei nerazzurri è affidata a Ibrahimovic che tra il 55' e i 59' costringe Frey agli straordinari in almeno tre occasioni. L'Inter, forte del doppio vantaggio, amministra la partita, la Fiorentina, schierata da Prandelli a trazione anteriore, non riesce ad offendere. Bellissima al 75' la combinazione in velocità Suazo-Maicon che crossa a centro area per Ibrahimovic che, per un soffio, non trova la deviazione vincente di testa. Da segnalare al minuto 78, una pregevole conclusione di testa di Vieri con pallone che termina alto di poco sopra la traversa della porta di Julio Cesar. Nel finale Roberto Mancini inserisce anche Materazzi che così raggiunge la sua duecentesima presenza in Serie A. Il debutto in categoria del difensore nerazzurro risale al 2 febbraio 1997 in Perugia-Inter 0-0, quando ancora indossava la maglia della formazione umbra. Al 90' Julio Cesar nega la gioia del gol a Semioli con una parata di piede in acrobazia, è l'ultima emozione dell'incontro che si chiude, con il triplice fischio del signor Farina, al terzo minuto di recupero. Prova di grande maturità dei nerazzurri che espugnano il 'Franchi' con una prestazione impeccabile. Prima di uscire dal campo le squadre si esibiscono nel cosiddetto terzo tempo, i giocatori sfilano gli uni davanti agli altri stringendosi la mano all'insegna della lealtà sportiva e del fair play.

 

 

 

 

FIORENTINA-INTER 0-2

Marcatori: 10' pt Jimenez, 45' pt Cruz

 

Fiorentina: 1 Frey; 21 Ujfalusi, 5 Gamberini, 6 Potenza, 23 Pasqual; 22 Kuzmanovic (1' st 20 Jorgensen), 11 Liverani (14' st 24 Santana) , 4 Donadel; 7 Semioli, 29 Pazzini (1' st 32 Vieri), 11 Mutu
A disposizione: 12 Lupatelli, 9 Osvaldo, 3 Dainelli, 19 Gobbi
All.: Cesare Prandelli

Inter: 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 2 Cordoba, 25 Samuel, 26 Chivu; 4 Zanetti, 15 Dacourt (22' pt 6 Maxwell), 19 Cambiasso; 11 Jimenez (37' st 23 Materazzi); 8 Ibrahimovic, 9 Cruz (28' st 29 Suazo)
A disposizione: 22 Orlandoni, 16 Burdisso, 30 Pelé, 18 Crespo
All.: Roberto Mancini

Arbitro: Stefano Farina di Novi Ligure

Ammoniti: Chivu, Cambiasso, Maicon, Potenza.

 

in campo

Frey 12 Julio Cesar
Ujfalusi 2 Cordoba
Gamberini 25 Samuel
Potenza 13 Maicon
Pasqual 26 Chivu
Kuzmanovic 4 Zanetti
Liverani 15 Dacourt
Donadel 19 Cambiasso
Semioli 11 Jimenez
Pazzini 9 Cruz
Mutu 8 Ibrahimovic

panchina

Lupatelli 22 Orlandoni
Dainelli 6 Maxwell
Gobbi 16 Burdisso
Jorgensen 23 Materazzi
Osvaldo 30 Pelé
Santana 18 Crespo
Vieri 29 Suazo