Risultato finale

23 Gennaio 2008 21:00

Inter
29' (2t) Cruz
8' (2t) Cruz
2 - 2
Juventus
40' (2t) Boumsong
34' (2t) Del Piero
arbitro Stefano Farina / guardalinee Maggiani, Pirondini / 4° uomo
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Solari si libera bene in area sulla destra e prova a mettere in mezzo, palla, rimpallata
46'La Juve parte in contropiede. Del Piero prova il tiro da fuori area, la palla sbatte su Trezeguet sotto porta e poi Materazzi rinvia
46'Farina fischia la fine del primo tempo. Inter-Juventus 0-0
45'Un minuto di recupero
44'Cruz, ben lanciato da Crespo in contropiede, non riesce a concludere in area dalla destra. Palla in corner. Solari calcia l'angolo, Belardi blocca in presa alta
40'Punizione per la Juventus dalla destra. Batte Del Piero, Cesar mette in corner di testa
39'Crespo mette in mezzo per Cruz dalla sinistra, fischiato un fuorigioco
38'Maniche calcia una punizione dalla sinistra, Materazzi non arriva di un soffio di testa sulla palla sotto porta, Molinaro mette in corner. Sul secondo angolo Materazzi cade a terra in area, Farina lascia correre
36'Bel lancio di Cesar per Cruz, l'argentino è anticipato al limite, poi sembra riesca a recuperare palla, ma la difesa della Juve libera
34'Angolo per la Juventus dalla sinistra. Calcia Del Piero, prima Rivas e poi Materazzi liberano l'area
30'Solari si beve due avversari sulla destra, entra in area e mette in mezzo, Belardi anticipa tutti e blocca
29'Pelé pesca molto bene il taglio di Maniche in area, il portoghese è fermato per fuorigioco
28'Angolo per l'Inter dalla sinistra. Calcia Maniche, Legrottaglie libera di testa la propria area
26'Punizione per la Juventus dai 25 metri circa. Calcia Iaquinta, grande intervento di Toldo che smanaccia in corner
24'Cross di Palladino dalla sinistra, Iaquinta prova il colpo di testa in area ma non riesce a dare forza al pallone
21'Materazzi lancia Crespo, viene fischiato fuorigico all'argentino
18'Toldo blocca bene a terra un colpo di testa di Trezeguet a centro area su cross dalla destra
15'Maxwell prova l'azione personale al limite dell'area, il brasiliano cade dopo un contatto, Farina lascia correre
13'Angolo per la Juventus dalla sinistra. Calcia Palladino, Materazzi subisce fallo in area
12'Crespo cerca il taglio di Maniche in area, l'argentino sbaglia il passaggio
12'Crespo cerca il taglio di Maniche in area, l'argentino sbaglia il passaggio
12'Crespo cerca il taglio di Maniche in area, l'argentino sbaglia il passaggio
10'Del Piero calcia la punizione dai 25 metri circa, palla di poco a lato
9'Del Piero parte in contropiede, Burdisso lo atterra da dietro e viene espulso
7'Del Piero calcia un angolo dalla destra, sugli sviluppi è rimpallato il tiro da fuori area di C.Zanetti
7'Cambio Juventus: Trezeguet entra al posto di Marchionni infortunato
5'Maxwell parte sulla sinistra, poi palla in profondità per Crespo. L'argentino è fermato in fuorigioco
2'C.Zanetti prova il tiro da fuori area, palla deviata in corner. Sugli sviluppi dell'angolo palla ancora in corner. Calcia Del Piero, nulla di fatto
1'E' iniziata Inter-Juventus, gara valida per l'andata dei quarti di finale della Tim Cup 2007-2008. Prima palla giocata dai nerazzurri
MinutiCronaca
48'Farina fischia la fine della gara. Inter-Juventus 2-2
45'Tre minuti di recupero
44'Cesar prova il pallonetto da fuori area, palla alta
43'Inter vicina al terzo gol. Maxwell smarca Cruz al limite sinistro dell'area, il tiro dell'argentino si stampa sul palo ed esce sul fondo
40'La Juventus pareggia. Corner dalla destra di Palladino, il colpo di testa di Boumsong a centro area beffa Toldo
38'Zanetti va via sulla destra e viene messo giù. Dalla punizione nulla di fatto
35'Cambio Inter: esce Materazzi che non ce la fa, entra Vieira
34'La Juve accorcia le distanze nel momento in cui l'Inter è in nove contro undici, Trezeguet fa sponda per Del Piero in area, sul tiro di quest'ultimo Toldo non può nulla
32'Inter momentaneamente in nove in campo, Materazzi ha preso una testata
29'GOOOLLLLL!!!! L'Inter raddoppia. Gran cross di Cesar dalla sinistra, Cruz tocca sotto porta e non lascia scampo a Belardi
25'Iaquinta prova la deviazione di testa sotto porta, ma commette fallo su Materazzi
25'Molinaro prova il diagonale sinistro da fuori area, Toldo blocca a terra
23'Cambio Inter: esce Crespo, entra Cambiasso
23'Cambio Juventus: Boumsong entra al posto di Birindelli
20'Crespo si libera con un numero di un avversari sulla destra e mette in mezzo, Belardi blocca in presa alta
18'Palladino mette in mezzo dalla destra, Cesar allontana la palla
18'Ammonito Birindelli per un fallo su Cruz
15'Destro di Maniche da fuori area, palla sul fondo
13'Ammonito Grygera per un fallo su Cruz
12'Cambio Inter: esce Solari, entra Zanetti
9'Iaquinta entra in area dalla sinistra e cade, dalle immagini si vede che il bianconero non è stato toccato da nessun nerazzurro
9'Cruz ammonito per aver esultato togliendosi la maglietta
8'GOOOLLLL!!! Inter in vantaggio. Bel cross di Pelè dalla trequarti, Cruz di testa a centro area beffa Belardi in uscita. Solari era fuori per un problema fisico, l'Inter era in campo in nove contro undici
3'Palladino mette in mezzo dalla destra, Materazzi libera
3'Lancio di Pelé per Cruz, la difesa della Juve allontana
1'E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nostri avversari
Zanetti
7.06
7.06
Materazzi
7.09
7.09
Toldo
7.06
7.06
Crespo
6.42
6.42
Cruz
9.42
9.42
Cambiasso
6.87
6.87
Burdisso
4.46
4.46
Solari
6.59
6.59
Cesar
6.81
6.81
Maxwell
7.02
7.02
Vieira
6.8
6.8
Rivas
7.17
7.17
Pelé
8.14
8.14
Maniche
6.97
6.97
Media squadra6.99
0tiri porta0
0tiri fuori0
0falli fatti0
0angoli0
0fuorigioco0
00possesso00
Le sfide Ranieri-Mancini

Terzo confronto ufficiale tra Mancini e Ranieri in gare ufficiali alla guida di squadre italiane e finora il tecnico nerazzurro è imbattuto contro quello bianconero: 1 vittoria di Mancini ed 1 pareggio, lo score. I due tecnici però si sono affrontati anche quattro volte in Champions League con Mancini prima seduto sulla panchina della Lazio e poi su quella dell’Inter, e Ranieri prima con il Chelsea poi con il Valencia. Considerando le 6 sfide totali il bilancio è di perfetto equilibrio: 2 vittorie per Mancini (Valencia-Inter 1-5, nella Champions League 2004/05; Inter-Parma 2-0, nella serie A 2006/07), 2 pareggi (Inter-Valencia 0-0, nella Champions League 2004/05; Juventus-Inter 1-1, nella serie A 2007/08) e 2 successi per Ranieri (Chelsea-Lazio 2-1 e Lazio-Chelsea 0-4, entrambi nella Champions League 2003/04).

il dettaglio tra club italiani:
2006/07 serie A Inter-Parma 2-0 ---- 2007/08 serie A Inter-Juventus ---- 1-1

Le sfide Mancini-Juventus

Sono 14 i precedenti ufficiali tra Mancini da allenatore e la Juventus con bilancio che vede 5 successi dell’attuale tecnico interista, 5 pareggi e 4 affermazioni bianconere.

il dettaglio:
2000/01 serie A Fiorentina-Juventus 1-3 ----
2001/02 serie A Fiorentina-Juventus 1-1 ----
2002/03 serie A Lazio-Juventus 0-0 2-1
2003/04 serie A Lazio-Juventus 2-0 0-1
2003/04 c. Italia Lazio-Juventus 2-0 2-2
2004/05 serie A Inter-Juventus 2-2 1-0
2005 superc. Lega Inter-Juventus ---- 1-0
2005/06 serie A Inter-Juventus 1-2 0-2
2007/08 serie A Inter-Juventus ---- 1-1

Le sfide Ranieri-Inter

Sedicesimo confronto ufficiale alla guida di club italiani per Claudio Ranieri contro l’Inter: il tecnico bianconero al momento vanta un bilancio di 3 vittorie, 8 pareggi e 4 sconfitte. Ranieri ha affrontato l’Inter anche quando era alla guida del Valencia nella stagione 2004/05: nella fase a gironi della Champions League gli spagnoli, guidati dal tecnico romano, furono sconfitti per 1-5 in casa e pareggiarono 0-0 a Milano. Un’ultima curiosità: l’esordio da tecnico di serie A di Claudio Ranieri fu proprio contro i nerazzurri: era il 9 settembre 1990 ed il “suo” Cagliari fu battuto al Sant’Elia per 0-3.

il dettaglio con club italiani:
1990/91 serie A Cagliari-Inter 0-3 1-1
1991/92 serie A Napoli-Inter 1-1 0-0
1992/93 serie A Napoli-Inter 1-2 ----
1994/95 serie A Fiorentina-Inter 2-2 1-3
1995/96 c. Italia Fiorentina-Inter 3-1 1-0
1995/96 serie A Fiorentina-Inter 1-1 2-1
1996/97 serie A Fiorentina-Inter 0-0 2-2
2006/07 serie A Parma-Inter ---- 0-2
2007/08 serie A Juventus-Inter 1-1 ----

Un solo k.o. per Mancini in coppa Italia da quando allena l'Inter

Da quando Mancini siede sulla panchina nerazzurra, l’Inter ha perduto solamente una delle 26 gare disputate in coppa Italia: è accaduto il 9 maggio 2007 quando i nerazzurri sono stati travolti per 2-6 in casa della Roma nella finale d’andata dell’edizione 2006/07. Nelle altre 25 gare disputate nella competizione sotto la guida del tecnico jesino, l’Inter ha ottenuto 19 successi e 6 pareggi.

Inter ok in casa in coppa dal 2002

L’Inter non perde un confronto casalingo di coppa Italia dal 12 dicembre 2002 quando il Bari, nella gara di ritorno degli ottavi di finale, si impose per 2-1: da allora lo score interno nerazzurro nella competizione è di 13 successi e 3 pareggi.

Inter a segno da 15 gare ufficiali consecutive

L’Inter segna da 15 gare ufficiali consecutive, per un totale di 41 marcature: ultimo digiuno il 28 ottobre scorso, 0-0 a Palermo, in campionato.

Cruz scatenato contro Buffon

Julio Ricardo Cruz ha in Buffon il portiere a cui ha segnato il maggior numero di gol in gare ufficiali da quando gioca in Italia: sono 6, sui 95 totali, i centri realizzati dall’attaccante argentino contro il portiere bianconero.

Juventus in rete da 11 gare consecutive di coppa Italia

La Juventus ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 11 partite disputate in assoluto in coppa Italia, per un totale di 29 reti all’attivo. L’ultimo digiuno bianconero nella competizione risale al 19 novembre 2004 nella sconfitta per 0-2 subita in casa dell’Atalanta.

Buffon e la bestia nera-Inter

Gianluigi Buffon ha nell’Inter la squadra da cui ha incassato il maggior numero di gol nella propria carriera professionistica: sono 28, sulle 426 totali, le reti subite dal portiere bianconero per opera della squadra nerazzurra.

Juventus k.o. solo una volta nelle ultime 12 gare ufficiali

La Juventus ha perduto solamente una delle ultime 12 gare ufficiali disputate in assoluto: è accaduto lo scorso 6 dicembre quando i bianconeri sono stati superati per 1-2 ad Empoli, in coppa Italia. Nelle altre 11 gare ufficiali prese in esame lo score juventino è stato di 6 successi e 5 pareggi.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(7)pareggi(5)sconfitte(4)

MILANO - L'Inter pareggia 2-2 contro la Juventus nella gara valida per l'andata dei quarti di finale della Tim Cup 2007-2008. La partita si mette subito in salita per i nerazzurri: al 9' Del Piero parte velocissimo in contropiede dalla trequarti, Burdisso scivola e poi, nel tentativo di recuperare lo atterra da dietro. Farina non ci pensa un minuto ed estrae il cartellino rosso, forse troppo frettolosamente. Juventus vicinissima al gol al 26': calcio di punizione dai 25 metri battuto da Iaquinta, intervento da autentico campione di Francesco Toldo che neutralizza smanacciando in corner. La replica dei nerazzurri non si fa attendere: Solari supera due avversari sulla destra, entra in area e mette in mezzo, Belardi anticipa tutti e blocca. Al 38' nerazzurri vicinissimi al vantaggio: Maniche calcia una punizione dall'out di sinistra, Materazzi e Rivas si ostacolano a vincenda sotto porta, fallendo il colpo di testa vincente, poi Molinaro mette in corner. Sull'angolo seguente Materazzi cade a terra in area ma il direttore di gara Farina lascia correre. L'Inter si affaccia ancora dalle parti di Belardi al 44': Cruz, ben lanciato da Crespo in contropiede, non riesce a concludere in area dalla destra. Dopo un minuto di recupero il direttore di gara Farina fischia la fine del primo tempo.

Le squadre rientrano dagli spogliatoi con le formazioni invariate rispetto alla prima frazione di gioco. Nerazzurri in vantaggio al 53': pregevole cross di Pelé dalla trequarti destra per lo stacco di Cruz che con un preciso colpo di testa sigla la rete dell'uno a zero. L'Inter raddoppia al 74': cross dalla sinistra di Cesar per Cruz che in scivolata anticipa Boumsong e batte Belardi. La Juventus accorcia le distanze 5 minuti più tardi approfittando della doppia superiorità numerica, infatti, anche Materazzi era fuori dal terreno di gioco: Trezeguet fa sponda per Del Piero in area, sul tiro al volo di quest'ultimo Toldo non può nulla. I bianconeri trovano anche la rete del pareggio al minuto 87': corner dalla destra battuto da Palladino, il colpo di testa di Boumsong a centro area beffa l'incolpevole Toldo. C'è ancora il tempo di vedere un clamoroso palo di Cruz che, servito da Maxwell, sfiora una storica tripletta. Il pallone s'infrange sulla parte esterna del montante della porta juventina. L'incontro termina, senza ulteriori emozioni, dopo 3 minuti di recupero. L'Inter impatta 2-2 con la Juventus disputando tutto l'incontro in inferiorità numerica per l'espulsione di Burdisso. Le squadre si giocheranno la qualificazione alle semifinali della Tim Cup 2007-2008, nel match di ritorno, in programma allo stadio 'Olimpico' di Torino mercoledì 30 gennaio.

 

INTER-JUVENTUS 2-2

Marcatori: 8' st e 29' st Cruz, 34' st Del Piero, 42' st Boumsong

Inter: 1 Toldo; 16 Burdisso, 24 Rivas, 23 Materazzi (35' st 14 Vieira), 6 Maxwell; 21 Solari (12' st 4 Zanetti), 28 Maniche, 30 Pelé, 31 Cesar; 9 Cruz, 18 Crespo (23' st 19 Cambiasso) .
In panchina: 22 Orlandoni, 2 Cordoba, 11 Jimenez, 45 Balotelli.
Allenatore: Roberto Mancini.

Juventus: 12 Belardi; 2 Birindelli (23' st 18 Boumsong), 33 Legrottaglie, 21 Grygera, 28 Molinaro; 32 Marchionni  (7' pt 17 Trezeguet), 23 Nocerino, 6 C.Zanetti, 20 Palladino; 9 Iaquinta, 10 Del Piero.
In panchina: 13 Vanstrattan, 30 Tiago, 35 Esposito, 36 Castiglia, 43 Ariaudo.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Arbitro: Stefano Farina (Novi Ligure).

Ammoniti: Birindelli, Grygera

Espulsi: Burdisso

in campo

Toldo 1Belardi
Burdisso 16Birindelli
Maxwell 6Zanetti
Cesar 31Del Piero
Materazzi 23Iaquinta
Rivas 24Palladino
Maniche 28Grygera
Pelé 30Nocerino
Cruz 9Molinaro
Solari 21Marchionni
Crespo 18Legrottaglie

panchina

Orlandoni 22Vanstrattan
Cordoba 2Trezeguet
Zanetti 4Boumsong
Jimenez 11Tiago
Vieira 14Esposito
Cambiasso 19Castiglia
Balotelli 45Ariaudo