Risultato finale

13 Settembre 2008 20:30

Inter
3' (2t) Aut Terlizzi
43' Quaresma
2 - 1
Catania
42' Plasmati
arbitro Antonio Damato / guardalinee Rossomando, D'Agostini / 4° uomo Gervasoni
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
47'Dopo due minuti di recupero l'arbitro manda tutti negli spogliatoi, le squadre sono sul punteggio di 1-1
46'Maicon crossa, Stovini interviene rischiando l'autorete
45'Muntari espulso. Tedesco rotola a terra dopo una presunta manata del Ghanese
43'Gool per l'Inter Trivela di Quaresma che intercetta una palla deviata da Mascara. Il tiro del portoghese si infila alle spalle di Bizarri.
42'Gol del Catania, da un cross al limite dell'area di Tedesco Plasmati riesce a trovare la deviazione di testa.
41'Calcio d'angolo per il Catania, batti e ribatti in area alla fine Materazzi spazza fuori.
31'Bell'azione interista, Muntari recupera a centrocampo, lancia Quaresma sulla fascia, il portoghese esegue la sua "trivela" per Balotelli che tenta la deviazione in spaccata, palla bloccata da Bizarri
30'Il Catania sfrutta le ripartenze, ma la difesa nerazzurra non si lascia sorprendere.
25'L'inter prova a sfondare dalla fascia di destra. Dopo un cross respinto interviene Muntari che prova il tiro costringendo Bizarri alla deviazione in calcio d'angolo.
22'Sulla palla Balotelli e Ibra. Batte lo svedese, palla sulla barriera. Intercetta Quaresma che tira in porta senza impensierire Bizarri.
21'Figo trova spazio per un dribling ma viene fermato fallosamente
19'Il Catania prova ad imbastire un'azione pericolosa ma la difesa nerazzurra è molto attenta
15'Ibra ricambia il favore, cross per Balotelli che non riesce a centrare la porta per pochissimo
14'Bel cross dalla fascia di Balotelli, Ibra interviene di testa, palla fuori di poco
10' Punizione per gli etnei, nulla di fatto palla alta sopra la traversa
9'Bell'azione del Catania, che riesce ad ottenere un calcio dal limite dell'area.
7'Da un cross teso di Figo, la palla attraversa tutta l'area, il portiere etneo, Bizarri prolunga verso la bandierina
4'Prima occasione per L'Inter da calcio d'angolo, Ibra devia appena sopra la traversa
1'Calcio d'inizio battuto dal Catania
MinutiCronaca
48'Dopo 3 minuti di recupero termina l'incontro. Inter batte Catania 2-1
47'Ammonito Paolucci per entrata scorretta su Materazzi
45'Destro dalla distanza di Silvestri che termina appena alto sopra la traversa di Julio Cesar
45'Damato concede 3 minuti di recupero
40'Azione di Mancini dalla sinistra, suprera un paio di avversari e crossa in mezzo per Ibra. La spettacolare conclusione dello svedese è ancora neutralizzata da Bizarri
38'Azione in velocità Mancini-Ibrahimovic, la conclusione dello svedese è parata di piede da Bizarri
38'Damato ammonisce Maicon per proteste
33'Sostituzione Inter: Mourinho inserisce Mancini al posto di Quaresma
30'Damato ammonisce Dica per una trattenuta ai danni di Zanetti
29'Zenga inserisce Antenucci al posto di Tedesco
27'Azione personale di Maicon il quale entra in area dalla destra, supera Silvestri e Terlizzi e calcia di sinistro a giro. La palla termina a lato di un soffio
22'Cambio Inter: dentro Cambiasso fuori Balotelli
21'Ammonito Biagianti che atterra Balotelli lanciato a rete
17'Doppio cambio nel Catania. Dentro Dica e Paolucci , fuori Martinez e Plasmati
16'Ammonito anche Ledesma per un fallo ai danni di Maicon
14'Ammonito Vieira per intervento scorretto ai danni di Plasmati
13'Da un angolo battuto dalla sinistra di Balotelli, sponda di testa di Materazzi per la conclusione in acrobazia di Burdisso, che termina appena sopra la traversa
12'Pregievole combinazione Ibrahimovic-Maxwell. Il brasiliano anticipato un attimo prima della possibile battuta a rete
3' Inter in vantaggio. Da un calcio d'angolo, deviazione di testa di Terlizzi che beffa Bizzarri.
2'Destro potente di Ibrahimovic deviato col corpo da Ledesma
1'Comincia la seconda frazione di gioco.
1'Zanetti prende il posto di Figo
Zanetti
7.15
7.15
Materazzi
7.17
7.17
Cambiasso
6.82
6.82
Burdisso
6.78
6.78
Julio Cesar
6.46
6.46
Figo
5.74
5.74
Maicon
8.27
8.27
Maxwell
7.05
7.05
Vieira
6.7
6.7
Ibrahimovic
6.41
6.41
Balotelli
6.35
6.35
Mancini
8.08
8.08
Muntari
5.63
5.63
Quaresma
7.92
7.92
Media squadra6.89
6tiri porta1
7tiri fuori8
15falli fatti26
8angoli5
0fuorigioco2
29:32possesso25:13
Le sfide Mourinho-Zenga

Primo confronto ufficiale assoluto tra José Mourinho e Walter Zenga.

Le sfide Mourinho-Catania

José Mourinho affronta per la prima volta, nella carriera tecnica, il Catania.

Le sfide Zenga-Inter

Walter Zenga - grande ex della partita, essendo cresciuto nel settore giovanile nerazzurro ed avendo militato nel club di via Durini dalla stagione 1982/83 alla 1993/94 (473 presenze ufficiali) - affronta per la prima volta, nella propria carriera tecnica, l'Inter.

Inter a segno da 57 giornate casalinghe consecutive di campionato

In casa l’Inter segna da 57 giornate consecutive di campionato, per un totale di 130 realizzazioni. L’ultimo stop è datato 29 maggio 2005, 0-0 contro la Reggina nell’ultima giornata della stagione 2004/05.

Adriano a caccia del gol n.100 in Italia

Adriano riparte da quota 99 gol in gare ufficiali, segnati da quando è approdato nel calcio italiano. Il brasiliano ha realizzato infatti finora 74 gol in serie A, 6 in coppa Italia, 19 nelle eurocoppe, di cui 67 nell’Inter e 32 tra Fiorentina e Parma. La prima rete italiana di Adriano è datata 16 settembre 2001, Inter-Venezia 2-1.

Crespo ad un passo dalla 100° presenza in nerazzurro

Hernan Crespo, se dovesse scendere in campo nel match odierno, festeggerebbe la 100° presenza ufficiale con la maglia dell’Inter. Il debutto dell’attaccante argentino in nerazzurro risale al 14 settembre 2002: Inter-Torino 1-0, in serie A. Le attuali 99 presenze di Crespo con la maglia interista sono così suddivise: 66 in serie A, 9 in coppa Italia, 1 in supercoppa di Lega e 23 nelle coppe europee.

Ibra, Muntari, Vieira e il settembre d’oro

Zlatan Ibrahimovic, autore di 55 reti nel campionato italiano, ha in settembre il suo mese d’oro, con 11 centri. Anche il ghanese Muntari ha in settembre il suo mese più prolifico: 2 reti su 8 totali in Italia le ha firmate in questo periodo dell’anno. Stessa statistica, infine, per Patrick Vieira, autore in settembre di 3 delle sue 9 reti “italiane”.

Un Catania che stasera potrebbe entrare nella storia

In caso di odierna vittoria a San Siro, dopo quella in casa sul Genoa alla prima giornata, il Catania partirebbe con 6 punti dopo 180’ di serie A, evento mai verificatosi nei precedenti 11 tornei di serie A disputati finora dai siciliani.

In trasferte di campionato rossoazzurri mai vittoriosi dall’aprile 2007….

Il Catania non vince una trasferta di serie A dal 29 aprile 2007, oltre un anno fa, quando si impose per 1-0 in casa dell’Udinese: da allora lo score esterno siciliano in massima serie, nei 21 seguenti confronti disputati, è di 7 pareggi e 14 sconfitte.

…e nelle ultime 25 trasferte, coppe comprese, ha vinto solo a casa del Milan

Una vittoria, 8 pareggi e 16 sconfitte è il bilancio del Catania versione esterna nelle ultime 25 trasferte ufficiali disputate: l’unico successo è il 2-1 a casa del Milan il 20 dicembre scorso, in coppa Italia.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(14)pareggi(3)sconfitte(0)

in campo

Julio Cesar 12Bizzarri
Maicon 13Silvestri
Burdisso 16Terlizzi
Materazzi 23Stovini
Maxwell 6Silvestre
Quaresma 77Biagianti
Muntari 20Ledesma
Vieira 14Tedesco
Figo 7Martinez
Ibrahimovic 8Plasmati
Balotelli 45Mascara

panchina

Toldo 1Kosicky
Cordoba 2Sardo
Zanetti 4Sabato
Cruz 9Paolucci
Adriano 10Dica
Cambiasso 19Baiocco
Mancini 33Antenucci