Risultato finale

9 Dicembre 2008 20:45

Werder Brema
36' (2t) Rosenberg
18' (2t) Pizarro
2 - 1
Inter
42' (2t) Ibrahimovic
arbitro Per Vink / guardalinee Inia, Lobbert / 4° uomo van Sichem
Minuti Cronaca
47' Termina a reti inviolate la prima frazione di gioco.
46' Mertesacker anticipa Adriano lanciato a rete, toccando verso l'estremo difensore Wiese.
45' Vink concede 2 minuti di recupero.
44' Angolo dalla destra di Ozil per la testa di Pizarro che impegna Julio Cesar in un difficile intervento a terra.
36' Percussione di Ozil sulla sinistra, superati Zanetti e Cordoba e conclusione a rete che termina a lato.
28' Ammonito Frings per un'intervento da tergo su Quaresma.
27' Uscita tempestiva di Julio Cesar su Rosenberg lanciato a rete.
19' Mancini lancia in profondità Adriano, scattato sul filo del fuorigioco, ma l'uscita tempestiva di Wiese evita al Werder di capitolare.
16' Conclusione in diagonale di Pizarro, deviata in angolo da Burdisso.
10' Cordoba sbroglia una pericolosa situazione in area interista mettendo a lato il pallone.
5' Azione insistita al limite dell'area nerazzurra, la conclusione a rete di Frings termina abbondantemente a lato.
2' Angolo dalla destra per il Werder, traiettoria insidiosa, Julio Cesar è costretto ad una uscita difficoltosa.
1' Calcio d'inizio battuto dai padroni di casa.
Minuti Cronaca
48' Miracolo di Julio Cesar su una conclusione da parte di Jensen
48' Dopo tre minuti di recupero termina l'incontro. Werder Brema- Inter 2-1. Per i nerazzurri a segno Ibrahimovic, che accedono comunque agli ottavi di finale della Uefa Champions League
47' Il Werder sostituisce il numero 11 Ozil per il numero 20 Jensen
45' L'arbitro Vink concede tre minuti di recupero
44' Sostituzione Werder: entra Niemeyer al posto di Vranjes
43' Ammonito Mario Balotelli
42' Assist di Maxwell per Ibrahimovic, che da fermo fulmina Wiese con un tiro da 25 metri. Werder Brema-Inter 2-1
39' Ammonito Fritz nelle fila del Werder
36' Ozil arriva sul fondo e tocca a centro area per Rosenberg, che di sinistro fulmina l'incolpevole Julio Cesar. Werder Brema-Inter 2-0
34' Cross dalla destra di Quaresma, per il colpo di testa di Balotelli, che termina abbondantemente alto
29' Grande conclusione di Hunt, servito da Ozil, che termina di un soffio a lato della porta di Julio Cesar
28' Conclusione violenta di Vranjes verso la porta di Julio Cesar, che para in due tempi
26' Azione insistita di Ibrahimovic per la conclusione di destro, ma la palla termina a lato
25' Sostituzione nelle fila dell'Inter: esce Muntari per Mario Balotelli
24' Sinistro potente di Ozil da fuori area; Julio Cesar respinge coi pugni
20' Ammonito Muntari per intervento da dietro su un avversario
18' Julio Cesar respinge una conclusione di Ozil, ma nulla può sulla ribattuta a rete di Pizarro. Werder Brema-Inter 1-0
13' Conclusione potente di Pizarro, che si libera di Zanetti e Cordoba, ma Julio Cesar si supera ancora una volta, compiendo l'ennesimo magistrale intervento
10' Angolo dalla destra, magistralmente battuto da Cambiasso, per la testa di Burdisso,Fritz salva di coscia sulla linea di porta a Wiese ormai battuto
9' Quaresma servito da Mancini calcia abbondantemente a lato
4' Cross dalla sinistra di Boesnich, per la conclusione di Pizarro che termina di poco alta sopra la traversa
2' Tiro di Rosenberg che termina a lato senza impensierire Julio Cesar.
1' Inizia la seconda frazione di gioco.
1' Doppia sostituzione nelle fila nerazzurre: Ibrahimovic e Maxwell rilevano Adriano e Materazzi
Zanetti
5.57
5.57
Cordoba
5.55
5.55
Materazzi
5.42
5.42
Adriano
4.07
4.07
Cambiasso
5.72
5.72
Burdisso
3.92
3.92
Julio Cesar
5.57
5.57
Maicon
5.04
5.04
Maxwell
4.55
4.55
Ibrahimovic
7.58
7.58
Balotelli
4.15
4.15
Mancini
3.61
3.61
Muntari
4.75
4.75
Quaresma
4.31
4.31
Media squadra 4.99
10 tiri porta 3
9 tiri fuori 4
19 falli fatti 17
10 angoli 3
4 fuorigioco 7
27:00 possesso 21:02
Le sfide Schaaf-Mourinho

Esistono 3 precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici delle due squadre e finora lo score è in perfetto equilibrio: 1 vittoria per parte (entrambe in casa nella Champions League 2006/07) ed 1 pareggio, quello dell’attuale edizione della Champions League.

il dettaglio:
2006/07 Champions League Werder Brema-Chelsea 1-0 0-2 2008/09 Champions League Werder Brema-Inter ---- 1-1

Le sfide Werder-Inter

Quarto confronto ufficiale tra le due squadre con il Werder Brema che non ha mai vinto: 2 pareggi ed 1 successo dell’Inter, lo score dei 3 precedenti, in cui i nerazzurri hanno sempre segnato, per un totale di 4 reti.

il dettaglio:
2004/05 Champions League Inter-Werder Brema 2-0 1-1
2008/09 Champions League Inter-Werder Brema 1-1 ----

Le sfide Werder-Italia

Il Werder Brema è al ventiduesimo confronto ufficiale contro una squadra italiana, comprendendo i precedenti contro l’Inter, e finora ha un bilancio di 7 successi, 8 pareggi e 6 sconfitte. Il Werder Brema ospita per l’undicesima volta una rivale italiana in gare ufficiali, comprendendo anche il precedente contro l’Inter, e finora non ha mai perduto: 5 successi e 5 pareggi, lo score.

il dettaglio:
1987/88 Coppa Uefa Werder Brema-Verona 1-1 1-0
1988/89 Coppa Campioni Werder Brema-Milan 0-0 0-1
1989/90 Coppa Uefa Werder Brema-Napoli 5-1 3-2
1989/90 Coppa Uefa Werder Brema-Fiorentina 1-1 0-0
1993/94 Champions League Werder Brema-Milan 1-1 1-2
1999/00 Coppa Uefa Werder Brema-Parma 3-1 0-1
2004/05 Champions League Werder Brema-Inter 1-1 0-2
2005/06 Champions League Werder Brema-Udinese 4-3 1-1
2005/06 Champions League Werder Brema-Juventus 3-2 1-2
2007/08 Champions League Werder Brema-Lazio 2-1 1-2
2008/09 Champions League Werder Brema-Inter ---- 1-1

Le sfide Inter-Germania

L’Inter, considerando anche i confronti contro il Werder Brema, conta 34 precedenti nelle classiche coppe europee contro formazioni tedesche e finora ha un bilancio di 18 vittorie, 8 pareggi ed 8 sconfitte. L’Inter, nelle classiche coppe europee, è oggi alla diciassettesima trasferta ufficiale in Germania, considerando anche il precedente contro il Werder Brema, e finora ha uno score di 5 vittorie, 7 pareggi e 4 sconfitte.

il dettaglio:
1960/61 Coppa Fiere-Uefa Inter-Hannover 8-2 6-1
1961/62 Coppa Fiere-Uefa Inter-Colonia 2-0 2-4 5-3 (spar. Milano)
1963/64 Coppa Campioni Inter-Borussia D. 2-0 2-2
1969/70 Coppa Fiere-Uefa Inter-Herta Berlino 2-0 0-1
1971/72 Coppa Campioni Inter-Borussia M. 4-2 0-0
1979/80 Coppa Uefa Inter-Borussia M. 2-3 1-1
1984/85 Coppa Uefa Inter-Amburgo 1-0 1-2
1984/85 Coppa Uefa Inter-Colonia 1-0 3-1
1988/89 Coppa Uefa Inter-Bayern Monaco 1-3 2-0
1993/94 Coppa Uefa Inter-Borussia D. 1-2 3-1
1996/97 Coppa Uefa Inter-Schalke 04 1-0 0-1
1997/98 Coppa Uefa Inter-Schalke 04 1-0 1-1
2000/01 Coppa Uefa Inter-Herta Berlino 2-1 0-0
2002/03 Champions League Inter-Bayer Leverkusen 3-2 2-0
2004/05 Champions League Inter-Werder Brema 2-0 1-1
2006/07 Champions League Inter-Bayern Monaco 0-2 1-1
2008/09 Champions League Inter-Werder Brema 1-1 ----

Werder in Champions: solo una volta a porta chiusa nelle ultime 14 gare

In sole gare di Champions League il Werder Brema non ha subito gol solo una volta nelle ultime 14 gare: è accaduto il 16 settembre 2008, quando impattò per 0-0 in casa contro l’Anorthosis; nelle altre 13 partite prese in esame i tedeschi hanno incassato un totale di 26 reti.

In euro-gare interne tedeschi a secco di gol da 212’

In euro-gare interne il Werder Brema non segna dal 13 marzo 2008, quando in coppa Uefa si impose per 1-0 sui Glasgow Rangers: autore di quella rete fu Diego al 58’ e da allora si contano i restanti 32’ di quel match, più le intere gare interne contro Anorthosis (0-0) e Panathinaikos (sconfitta per 0-3), per un totale di 212’ di astinenza dal gol casalingo in Europa.

Adriano e Cruz, primo e terzo bomber nerazzurri in Coppa Campioni / Champions

Con la rete realizzata nella terza giornata della fase a gironi della Champions League 2008/09 contro l’Anorthosis Adriano Leite Ribeiro si è confermato capocannoniere all-time della storia dell’Inter nella coppa Campioni/Champions League. Il brasiliano, autore di 18 reti nella competizione con la maglia nerazzurra, precede Sandro Mazzola a quota 16. Al terzo posto troviamo un altro interista di oggi, Julio Cruz autore sin qui di 13 centri nella manifestazione con la maglia dell’Inter.

Inter a porta chiusa in gare esterne ufficiali da 220’

L’Inter non subisce gol in gare esterne ufficiali dal 4 novembre scorso quando, in Champions League, impattò 3-3 in casa dell’Anorthosis. L’autore del terzo gol cipriota fu Frousos al 50’: da allora si contano i restanti 40’ di quel match, più le intere gare di campionato vinte fuori casa contro Palermo (2-0) e Lazio (3-0), per un totale di 220’ di inviolabilità esterna.

L'arbitro: Pieter Vink

Pieter Vink è nato a Leiden (Olanda) il 13 marzo 1967 ed è internazionale dal 2004. E’ alla 4° direzione stagionale in Europa dopo Basilea-Vitoria Guimaraes 2-1 (preliminari di Champions League), Chelsea-Bordeaux 4-0 e Real Madrid-Juventus 0-2 (entrambe nella fase a gironi di Champions League). Il Werder Brema viene diretto per la seconda volta da Vink in gare ufficiali: nella Champions League 2007/08 i tedeschi si imposero per 3-2 in casa contro il Real Madrid. L’arbitro olandese è invece al debutto assoluto in gare ufficiali con l’Inter, ma è invece al quarto incrocio con club italiani, il cui bilancio è di 2 vittorie (Shakhtar-Milan 0-3, Champions League 2007/08; Real Madrid-Juventus 0-2, Champions League 2008/09) ed 1 pareggio (Livorno-Maccabi Haifa 1-1, coppa Uefa 2006/07).

DA IMPLEMENTARE
vittorie(0) pareggi(1) sconfitte(2)

in campo

Wiese 12 Julio Cesar
Fritz 13 Maicon
Mertesacker 2 Cordoba
Prödl 23 Materazzi
Boenisch 16 Burdisso
Frings 4 Zanetti
Franjes 19 Cambiasso
Hunt 20 Muntari
Özil 77 Quaresma
Pizarro 10 Adriano
Rosenberg 33 Mancini

panchina

Vander 22 Orlandoni
Pasanen 6 Maxwell
Tosic 7 Figo
Baumann 8 Ibrahimovic
Husejinovic 11 Jimenez
Jensen 39 Santon
Niemeyer 45 Balotelli