Risultato finale

29 Ottobre 2008 20:30

Fiorentina
0 - 0
Inter
arbitro Roberto Rosetti / guardalinee Lanciano, Ayroldi / 4° uomo Girardi
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
46' Dopo i primi quarantacinque minuti, Fiorentina e Inter vanno al riposo sullo 0-0
45' Maicon, su assist di Ibrahimovic, calcia alto sopra la traversa
45' Un minuto di recupero decretato da Rosetti
43' Punizione dal limite dell'area per la Fiorentina per fallo di Cordoba su Osvaldo. Sulla battuta di Pasqual, prodigioso intervento con i pugni di Julio Cesar, che salva cosi i nerazzurri.
39' Osvaldo, su assist di Kuzmanovic in area, calcia sopra la traversa
33' Julio Cesar esce con i pugni per anticipare Osvaldo,pronto a colpire di testa verso la porta
28' Colpo di testa di Osvaldo, su cross dalla destra di Santana: palla alta sopra la traversa
27' Assist di Mancini per Ibrahimovic. Destro al volo in corsa per lo svedese. La palla termina a lato di un metro
21' Punizione di Pasqual da 25 metri. Pazzini non arriva sulla palla per la deviazione vincente
14' Pazzini non arriva alla deviazione a rete su un cross dalla destra di Kuzmanovic
5' Sassata di Mancini, che imbeccato da Ibrahimovic, centra in pieno la traversa
1' Inizia Fiorentina-Inter, gara valida per la nona giornata della serie A Tim. Calcio d'inizio a favore dei nerazzurri
Minuti Cronaca
50' Dopo cinque minuti di recupero termina l'incontro. Fiorentina-Inter termina 0-0. Per i nerazzurri secondo 0-0 consecutivo
45' L'arbitro decreta cinque minuti di recupero
42' Sostituzione nelle fila della Fiorentina. Esce Pasqual ed entra Zauri
41' Cross dalla sinistra di Pasqual per la testa di Pazzini, che ha il tempo di mirare la porta di Julio Cesar, ma spreca mandando il pallone sopra la traversa
36' Sotituzione Inter: esce Stankovic ed entra Ricardo Quaresma
33' Gamberini mette fuori di testa da buona posizione dopo un calcio d'angolo battuto da Jovetic
29' Sostituzione nelle fila della Fiorentina: esce Osvaldo ed entra Jovetic
28' Chivu, servito da Maicon prova il sinistro a giro: alto sopra la traversa
24' Sostituzione nelle fila della Fiorentina: Almiron rileva Kuzmanovic
22' Osvaldo calcia sull'esterno della rete da buona posizione al limite dell'area di rigore
19' Miracolo di Frey, che chiude sul primo palo una botta dal limite di Crespo
18' Doppia sostituzione per i nerazzurri. Escono Mancini e Obinna ed entrano Vieira e Crespo
14' Ammonito Maicon per fallo da dietro su Santana
13' Mancini calcia alto da buona posizione dopo avere ripreso una respinta di pugni di Frey
8' Ammonito Kroldrup per intervento scorretto ai danni di Mancini
5' Burdisso libera l'area dopo un cross insidioso di Felipe Melo
1' Inizia la ripresa di Fiorentina-Inter. Nessuna sostituzione nelle fila dei nerazzurri
Zanetti
5.71
5.71
Cordoba
6.56
6.56
Crespo
5.43
5.43
Stankovic
4.83
4.83
Burdisso
5.82
5.82
Julio Cesar
7.61
7.61
Maicon
5.76
5.76
Maxwell
5.58
5.58
Vieira
5.37
5.37
Ibrahimovic
5.87
5.87
Chivu
4.8
4.8
Mancini
4.74
4.74
Quaresma
4.34
4.34
Obinna
4.41
4.41
Media squadra 5.49
3 tiri porta 2
11 tiri fuori 7
15 falli fatti 16
1 angoli 7
0 fuorigioco 3
00 possesso 00
Le sfide Prandelli-Mourinho

Primo confronto tecnico ufficiale tra Prandelli e Mourinho.

Le sfide Prandelli-Inter

Sono 16 i precedenti ufficiali tra Prandelli e l’Inter con bilancio che finora vede 4 successi dell’attuale tecnico della Fiorentina, 1 pareggio ed 11 vittorie nerazzurre. Da notare che in nessuno degli 8 precedenti disputati a casa-Prandelli è mai uscito il pareggio: 3 vittorie del tecnico viola e 5 affermazioni nerazzurre, lo score.

il dettaglio:
1993/94 serie A Atalanta-Inter 2-1 2-1
1997/98 serie A Lecce-Inter 1-5 ----
1999/00 serie A Verona-Inter 1-2 0-3
2001/02 serie A Venezia-Inter ---- 1-2
2002/03 serie A Parma-Inter 1-2 1-1
2003/04 serie A Parma-Inter 1-0 0-1
2005/06 serie A Fiorentina-Inter 2-1 0-1
2006/07 serie A Fiorentina-Inter 2-3 1-3
2007/08 serie A Fiorentina-Inter 0-2 0-2

L’ottobre d’oro delle squadre di Prandelli

21 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte in 36 gare di campionati disputate: ottobre è il mese d’oro per le squadre di Prandelli, che viaggiano ad una media punti-partita di 2 esatti. Dal conteggio si esclude giugno (media 2,20), in quanto che in questo mese non sempre si giocano gare di campionato.

Viola a caccia di una cinquina di successi consecutivi che manca da 3 anni

La Fiorentina è reduce da 4 vittorie consecutive in campionato, ottenute contro Genoa (1-0 interno), ChievoVerona (2-0 fuori casa), Reggina (3-0 casalingo) e Palermo (3-1 esterno). Se i viola dovessero vincere anche oggi, per ritrovare proprio 5 loro affermazioni consecutive in serie A sarebbe necessario risalire al periodo ottobre-novembre 2005: allora i viola di Prandelli sconfissero nell’ordine Parma (4-1 in casa), Siena (2-0 in trasferta), Cagliari (2-1 interno), Ascoli (2-0 fuori casa) e Milan (3-1 casalingo).

Porta viola chiusa, in casa, da 411’

In casa la Fiorentina non subisce gol dal 39’ di Fiorentina-Juventus 1-1 del 31 agosto scorso in campionato, punto di Nedved. Da allora la porta viola è chiusa da 411’, sommando i restanti 51’ di quel match, più le intere gare contro Bologna (1-0 in serie A), Genoa (1-0 in serie A), Steaua (0-0 in Champions League) e Reggina (vittoria per 3-0 in campionato).

Fiorentina imbattuta al “Franchi” da 18 gare ufficiali

L’ultima sconfitta interna in gare ufficiali della Fiorentina risale al 3 febbraio scorso quando, in serie A, venne superata per 0-1 dal Milan: da allora, nelle successive 18 gare, lo score casalingo viola è di 13 vittorie e 5 pareggi.

Le porte di Fiorentina e Inter si aprono dopo il 30’

Fiorentina-Inter sarà anche la sfida tra due delle tre squadre della serie A 2008/09 che ancora non hanno subito gol nella prima mezz’ora di gara, dopo 8 turni di campionato. Come viola e nerazzurri, l’Udinese.

Inter a porta chiusa da 304’

L’Inter non subisce gol in gare ufficiali da 304’, ovvero dal 56’ di Inter-Bologna 2-1 di campionato, 4 ottobre scorso, punto di Moras. Da allora si sommano i restanti 34’ di quella gara, più le intere gare contro Roma (4-0 esterno in campionato), Anorthosis (1-0 casalingo in Champions League) e Genoa (0-0 interno in serie A). E’ la prima volta nell’era-Mourinho che l’Inter resta 3 gare consecutive senza incassare gol.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(19) pareggi(32) sconfitte(29)

in campo

Frey 12 Julio Cesar
Pasqual 13 Maicon
Gamberini 2 Cordoba
Kroldrup 16 Burdisso
Comotto 6 Maxwell
Kuzmanovic 4 Zanetti
Felipe Melo 5 Stankovic
Santana 26 Chivu
Pazzini 21 Obinna
Montolivo 8 Ibrahimovic
Osvaldo 33 Mancini

panchina

Storari 1 Toldo
Donadel 14 Vieira
Semioli 15 Dacourt
Jovetic 18 Crespo
Zauri 23 Materazzi
Almiron 45 Balotelli
Da Costa 77 Quaresma