Risultato finale

28 Gennaio 2009 20:30

Catania
0 - 2
Inter
26' (2t) Ibrahimovic
5' Stankovic
arbitro Gianluca Rocchi / guardalinee Ayroldi, Lanciano / 4° uomo Bergonzi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
48'Termina la prima frazione di gioco, Catania-Inter 0-1
46'Capuano scende sulla sinistra, dribbla Maicon e conclude a giro sul palo lungo. La palla termina fuori di un soffio
45'Rocchi concede tre minuti di recupero
45'Morimoto batte a rete dal limite dell'area, Julio Cesar sembra battuto ma Cambiasso respinge nei pressi della linea di porta
44'Punizione potente di Ibrahimovic, la palla termina alta sopra la traversa
42'Paolucci supera Cordoba e conclude sull'esterno della rete
39'Cross di Baiocco per Paolucci che conclude a rete da posizione angolata, Julio Cesar respinge
34'Mascara, libero in area interista, conclude incredibilmente a lato
32'Rocchi espelle ingiustamente Muntari per un fallo su Tedesco
31'Punizione di Mascara dai 20 metri, Julio Cesar para in due tempi
27'Sinistro potente ma impreciso di Muntari che si perde sul fondo
22'Ibrahimovic dribbla Stovini e conclude a rete scheggiando il palo
20'Punizione potentissima di Ibrahimovic, la barriera catanese si apre e la palla sfiora il palo alla sinistra di Bizzarri
15'Rocchi ammonisce Ibrahimovic per simulazione
14'Mascara è ammonito per proteste
13'Intervento in gioco pericoloso di Morimoto su Burdisso, il direttore di gara Rocchi ferma il gioco prima della battuta a rete di Paolucci
11'Cross dalla sinistra di Ibrahimovic per Cruz che è anticipato da Stovini prima della battuta a rete
5'Cross morbido di Cruz dalla destra per il perfetto inserimento di Stankovic che di testa fulmina Bizzarri
4'Conclusione dal limite di Zanetti, Bizzarri blocca a terra
2'Calcio di punizione di Maicon che impegna Bizzarri in una non agevole respinta con i pugni
1'Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri che questa sera sfoggiano una completa tenuta bianca
MinutiCronaca
48'Termina l'incontro, l'Inter vince 2-0 a Catania e conquista tre punti pesantissimi
46'Figo entra al posto di Stankovic
45'Sarranno 3 i minuti di recupero
44'D'Amico interviene da tergo su Ibrahimovic, Rocchi lo ammonisce
43'L'ottimo Santon, lascia il posto a Rivas
43'Nel Catania D'Amico rileva Martinez
41'Iniziativa personale di Zanetti che avanza sulla destra e conclude in diagonale, Bizzarri fa buona guardia
40'Baiocco batte di destro dal limite dell'area, Julio Cesar smanaccia in angolo
37'Ottima combinazione Ibrahimovic-Maxwell, il brasiliano esita un istante di troppo e Stovini allontana
31'Nuovo cambio nelle fila catanesi: dentro Spinesi, fuori Colucci
30'Mascara prova la battuta a rete da fuori area, la conclusione imprecisa, termina abbondantemente sopra la traversa
27'Zenga inserisce Llama al posto di Capuano
26'Lancio millimetrico di Stankovic a liberare Ibrahimovic, pallonetto a scavalcare Bizzarri, tocco in rete di destro
20'Nell'Inter Maxwell rileva Cruz
18'Sinistro di Cruz dal limite dell'area la palla sibila poco al di sopra della traversa
16'Gran botta di Mascara da fuori area, si oppone con il corpo Burdisso che devia la palla sul palo
15'Rocchi ammonisce per proteste il catanese Tedesco
13'Ibrahimovic supera Capuano in area e conclude a rete, Bizzarri risponde con un difficile intervento di piede
8'Tiro-cross di Baiocco, Julio Cesar para a terra
5'Splendido lancio di Stankovic per Cruz che viene anticipato dall'uscita di Bizzarri
2'Pregevole intervento difensivo di Cordoba su Morimoto
1'Il Catania batte il calcio d'avvio della seconda frazione di gioco
Zanetti
7.45
7.45
Cordoba
7.17
7.17
Cruz
7.14
7.14
Stankovic
8.4
8.4
Cambiasso
7.82
7.82
Burdisso
6.55
6.55
Julio Cesar
7.81
7.81
Figo
6.41
6.41
Maicon
7.34
7.34
Maxwell
6.5
6.5
Ibrahimovic
9.01
9.01
Rivas
6.52
6.52
Muntari
6
6
Santon
8.13
8.13
Media squadra7.3
8tiri porta6
10tiri fuori8
14falli fatti12
8angoli4
0fuorigioco2
31:44possesso20:12
Le sfide Zenga-Mourinho

La vittoria casalinga per 2-1 ottenuta dall’Inter nella gara d’andata del campionato in corso è il solo precedente ufficiale tecnico tra Zenga e Mourinho.

il dettaglio:
2008/09 serie A Catania-Inter ---- 1-2

Le sfide Zenga-Inter

Per quanto riguarda le sfida tra Zenga – grande ex della partita, essendo cresciuto nel settore giovanile nerazzurro ed avendo militato nel club di via Durini dalla stagione 1982/83 alla 1993/94 (473 le sue presenze ufficiali) – e l’Inter vale lo stesso discorso fatto per il confronto tecnico tra l’attuale allenatore del Catania e Mourinho: il precedente dell’andata con sconfitta di misura per il mister rossoazzurro.

il dettaglio:
2008/09 serie A Catania-Inter ---- 1-2

Le sfide Mourinho-Catania

Anche in questo caso l’unico precedente coincide con quello della sfida tecnica tra l’attuale allenatore interista e Zenga: vittoria del portoghese a San Siro per 2-1.

il dettaglio:
2008/09 serie A Inter-Catania 2-1 ----

Catania non batte l’Inter dal 1966

L’ultimo successo catanese sull’Inter è datato 20 febbraio 1966: 1-0 con rete di Facchin. L’Inter si presentò in Sicilia da capolista (32 punti contro i 29 delle inseguitrici Milan e Napoli), mentre gli etnei erano addirittura penultimi, con 13 punti. Vinse il Catania, che poi non si salvò, mentre l’Inter mantenne il comando della classifica fino a fine torneo, vincendo il tricolore con +4 sul Bologna. Dal giorno dell’ultimo successo siciliano sono 13 i confronti ufficiali disputati in assoluto tra le due squadre con bilancio che vede 2 pareggi (entrambi per 0-0) ed 11 affermazioni nerazzurre (8 nelle ultime 8 gare disputate).

Catania a porta aperta da 14 gare ufficiali consecutive

Il Catania non chiude una gara ufficiale a porta chiusa dal 19 ottobre scorso quando, in serie A, si impose in casa per 2-0 contro il Palermo. Nelle successive 14 gare disputate in assoluto in serie A i rossoazzurri hanno complessivamente incassato 23 reti.

100 in A per Silvestri, 200 per Tedesco

Cristian Silvestri, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100° presenza in serie A della sua carriera. Le attuali 99 presenze sono state collezionate con le maglie di Lecce e Catania. Il debutto di Silvestri risale al 9 dicembre 2001: ChievoVerona-Lecce 2-1. Giacomo Tedesco è invece ad un passo dalla 200° gara in serie A, categoria nella quale ha esordito il 12 settembre 1998 in Roma-Salernitana 3-1. Le attuali 199 presenze sono state ottenute con le casacche di Salernitana, Napoli, Reggina e Catania.

Il compleanno di Plasmati

Gianvito Plasmati festeggia oggi il suo 26 compleanno, essendo nato a Matera il 28 gennaio 1983.

Inter a secco solo in una delle ultime 16 uscite ufficiali. In serie A segna da 11 giornate

L’Inter non ha segnato solo in una delle ultime 16 gare ufficiali disputate in assoluto: è accaduto lo scorso 26 novembre quando, in Champions League, venne superata per 0-1 dal Panathinakos. Nelle altre 15 gare prese in esame i nerazzurri hanno complessivamente realizzato 30 reti. L’Inter è sempre andata in gol nelle ultime 11 giornate di campionato, per un totale di 21 reti all’attivo. L’ultimo digiuno nerazzurro in serie A risale al 29 ottobre scorso quando fu pareggio per 0-0 in casa della Fiorentina.

Il turn-over di Mourinho

L’Inter è una delle 4 squadre della serie A 2008/09 ad aver effettuato tutte le possibili 60 sostituzioni disponibili dopo 20 turni: come i nerazzurri anche ChievoVerona, Genoa e Napoli.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(10)pareggi(2)sconfitte(5)

in campo

Bizzarri12 Julio Cesar
Silvestri13 Maicon
Silvestre2 Cordoba
Stovini16 Burdisso
Capuano39 Santon
Martinez4 Zanetti
Baiocco19 Cambiasso
Tedesco20 Muntari
Morimoto5 Stankovic
Paolucci8 Ibrahimovic
Mascara9 Cruz

panchina

Acerbis1 Toldo
Sardo6 Maxwell
Sabato7 Figo
Ledesma18 Crespo
Llama24 Rivas
D'Amico33 Mancini
Spinesi77 Quaresma