Risultato finale

29 Agosto 2009 20:45

Milan
0 - 4
Inter
22' (2t) Stankovic
46' Maicon
36' Milito (R)
29' Motta
arbitro Nicola Rizzoli / guardalinee Lanciano, Rossomando / 4° uomo Gervasoni
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
48' Dopo tre minuti di recupero le squadre termina la prima frazione di gioco. I nerazzurri vanno al riposo con tre gol di vantaggio sui rossoneri. Le reti per i ragazzi messe a segno da THIAGO MOTTA, MILITO SU RIGORE E MAICON
46' Terzo gol dei nerazzurri. Milito serve Maicon in area e da solo il brasiliano batte Storari per il terzo gol nerazzurro. Milan-Inter 0-3
45' Tre minuti di recupero
44' Calcio d'angolo battuto da Sneijder, la palla attraversa tutta l'area di rigore, arriva a Lucio che calcia di potenza, ma Storari salva la propria porta con l'opposizione del corpo
43' Colpo di testa di Borriello che termina alto sopra la traversa di Julio Cesar
39' Espulso Gattuso per fallo da dietro su Sneijder a centrocampo e di conseguenza per doppia ammonizione
36' Calcio di rigore per i nerazzurri. Eto'o dopo una galoppata di trenta metri, viene atterrato in area da Gattuso, che viene ammonito
36' Ammonito Gattuso per fallo da ultimo uomo su Eto'o
36' Milito raddoppia su rigore. La conclusione dell'argentino non lascia scampo a Storari. Milan-Inter 0-2
34' Ammonito Samuel per fallo da dietro su Pato
29' GOOOL INTER. THIAGO MOTTA d'interno sinistro realizza la rete del vantaggio nerazzurro, che non lascia scampo a Storari dopo uno scambio con Milito, servito a sua volta da Eto'o
27' Punizione calciata con potenza da Sneijder da fuori area, ribatte la barriera rossonera
25' Julio Cesar esce dalla propria porta salvando la squadra con uno spettacolare dribbling su Pato
24' Cross dalla destra di Milito verso il centro dell'area; Thiago Silva mette in corner
21' Cross di Zambrotta dalla destra per il colpo di testa di Borriello, che termina alto sopra la traversa di Julio Cesar
15' Julio Cesar esce prontamente salvando la porta nerazzurra da una possibile conclusione a rete da parte di Ronaldinho
14' Pato sfugge a Lucio sulla fascia e crossa a centro area per Ronaldinho, ma la conclusione del brasiliano termina alta
13' Maicon riceve palla da Zanetti sulla fascia e crossa a centro area, ma Storari esce prontamente sulla palla
10' Samuel recupera su Pato in area pronto a calciare verso la porta di Julio Cesar
8' Flamini supera Maicon sulla fascia sinistra, entra in area, ma il suo tentativo di calciare a rete è troppo debole e finisce tra le braccia di Julio Cesar
6' Conclusione potentissima di Sneijder dalla distanza dopo uno scambio con Milito; Gran colpo di reni di Storari, che salva la propria porta
6' Ammonito Flamini per fallo ai danni di Lucio
2' Conclusione dalla distanza da parte di Milito, che termina alta sopra la traversa
1' Questa la formazione di partenza dei nerazzurri che affronta il Milan: 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu; 4 Zanetti, 5 Stankovic, 8 Thiago Motta; 10 Sneijder; 22 Milito, 9 Eto'o
1' Josè Mourinho propone Sneijder subito titolare a centrocampo al posto di Esteban Cambiasso, mentre Javier Zanetti viene preferito a Davide Santon a centrocampo con Chivu posizionato in difesa sulla fascia sinistra
1' Tutto pronto per il derby milanese. Calcio d'inizio battuto dalla formazione rossonera .
1' L'arbitro designato è il signor Nicola Rizzoli, della sezione arbitrale di Bologna
Minuti Cronaca
45' Senza concedere recupero, l'arbitro Rizzoli decreta la fine della gara. L'Inter umilia con un rotondo 4-0 i rossoneri, con le reti di Thiago Motta, Milito su rigore, Maicon e Stankovic e si proietta a quattro punti, scavalcando il Milan, fermo a quota tre
44' Huntelaar fermato in posizione irregolare in area di rigore al momento di calciare verso la porta di Julio Cesar
42' Conclusione di Huntelaar in area di rigore. Julio Cesar blocca la sfera con sicurezza
40' Seedorf tenta la percussione in area di rigore, ma viene chiuso con sicurezza da Lucio in fallo laterale
36' Ammonito Christian Chivu per fallo su Pato
34' Sostituzione Inter: esce "il Principe" Milito: al suo posto entra Mario Balotelli
33' Destro di Stankovic dalla distanza, Storari respinge la conclusione del serbo e la successiva ribattuta di Milito, che però è in posizione irregolare
31' Conclusione potentissima dalla distanza di destro da parte di Eto'o, la palla termina fuori alla destra di Storari
28' Esce Sneijder tra gli applausi del pubblico di fede interista. Al suo posto entra con il numero 14 Patrick Vieira
25' Huntelaar servito da Pato calcia di destro verso la porta di Julio Cesar, che respinge con i pugni distendendosi
22' E SONO QUATTRO. Dejan Stankovic con un destro imparabile fulmina Storari da circa 30 metri e porta i nerazzurri sul 4-0
19' Il Milan sostituisce il numero 80 Ronaldinho con il numero 11 Huntelaar
18' Gol annullato a Eto'o per fuorigioco. Il camerunense di testa batte Storari dopo un cross di Maicon, ma è in posizione di irregolare
16' Eto'o prova la conclusione verso la porta di Storari da fuori area, Nesta ribatte opponendosi con il corpo
14' Sostituzione nelle fila dei nerazzurri: esce Thiago Motta per infortunio; al suo posto Sulley Muntari.
11' Conclusione potentissima di Sneijder da fuori area, che termina alta sopra la traversa della porta di Storari
8' Conclusione di Maicon dalla distanza che termina sul fondo alla destra di Storari
4' Grande anticipo di Lucio su Ronaldinho, il difensore nerazzurro poi si scontra con Ambrosini
1' Inizia la seconda frazione di gioco. I nerazzurri sono in vantaggio 3-0 sui rossoneri. Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri
1' Doppio cambio da parte dei rossoneri: escono Flamini e Borriello ed entrano Seedorf e Ambrosini
1' Conclusione di Eto'o da fuori area, la palla termina alta sopra la traversa
Zanetti
7.77
7.77
Stankovic
8.49
8.49
Julio Cesar
7.43
7.43
Samuel
7.36
7.36
Maicon
8.65
8.65
Vieira
6.6
6.6
Chivu
7.37
7.37
Balotelli
7.09
7.09
Muntari
7.03
7.03
Milito
9.19
9.19
Motta
8.57
8.57
Lucio
7.48
7.48
Eto'o
8.37
8.37
Sneijder
8.5
8.5
Media squadra 7.85
2 tiri porta 7
4 tiri fuori 7
13 falli fatti 15
2 angoli 4
1 fuorigioco 2
24:31 possesso 29:23
Le sfide Leonardo-Mourinho

Primo confronto tecnico ufficiale assoluto tra Leonardo e Mourinho.

Le sfide Leonardo-Milan

Leonardo affronta questa sera il suo primo derby della “Madonnina” in veste di tecnico in prima. Da giocatore del Milan, invece, l’allenatore brasiliano è sceso in campo 6 volte in stracittadine ufficiali – dal novembre 1997 al maggio 2001 -, nelle quali ha raccolto un bilancio di 2 vittorie, 3 pareggi (tutti per 2-2) ed 1 sola sconfitta (0-1 a casa-Inter il 21 gennaio 1998 in coppa Italia). Contro i nerazzurri Leonardo ha anche segnato due gol, per l’esattezza una doppietta in Inter-Milan 2-2 del 13 marzo 1999 in serie A. Le due vittorie ottenute nel derby milanese da Leonardo corrispondono ai due massimi successi storici di sempre di una squadra sull’altra nella stracittadina: Milan-Inter 5-0 dell’8 gennaio 1998 (coppa Italia) ed Inter-Milan 0-6 dell’11 maggio 2001 (serie A).

Le sfide Mourinho-Milan

Josè Mourinho affronta – alla guida di club italiani - per la terza volta il Milan, contro il quale ha finora ottenuto 1 vittoria ed 1 sconfitta. Va ricordata, anche, nel computo totale la Supercoppa europea 2003 quando, con Mourinho alla guida del Porto, i lusitani vennero sconfitti per 0-1 dal Milan di Ancelotti: allora – come oggi – era il 29 agosto.

il dettaglio in Italia:
2008/09 serie A Inter-Milan 2-1 0-1

Milan a secco solo in una delle ultime 40 gare ufficiali

Il Milan non ha segnato solo in una delle ultime 40 gare ufficiali disputate in assoluto: è accaduto lo scorso 22 marzo quando, in serie A, impattò 0-0 a Napoli. Nelle altre 39 partite prese in esame i rossoneri hanno complessivamente segnato 76 reti.

Rossoneri sempre in gol nelle ultime 30 gare ufficiali casalinghe...

Il Milan ha sempre segnato almeno una rete in ciascuna delle ultime 30 gare casalinghe ufficiali, per un totale di 64 gol all’attivo. L’ultimo digiuno interno rossonero risale al 4 marzo 2008: sconfitta per 0-2 contro l’Arsenal, in Champions League.

...e nelle ultime 31 giornate interne di serie A

Il Milan ha sempre segnato almeno una rete in ciascuna delle ultime 31 gare casalinghe di serie A, per un totale di 67 gol all’attivo. L’ultimo digiuno interno rossonero in campionato risale all’1 dicembre 2007 quando impattò 0-0 contro la Juventus.

Stankovic scatenato contro i rossoneri

Da quando gioca con club italiani ha segnato 62 reti in match ufficiali ed ha il Milan come uno dei suoi due bersagli preferiti. Stiamo parlando di Dejan Stankovic, autore contro i rossoneri (ed anche contro il Lecce) di 5 marcature.

Zanetti ad 8 passi da Facchetti

Javier Zanetti è il terzo calciatore per numero di presenze nella storia dell’Inter nel campionato di serie A: 468. Il capitano nerazzurro si trova ora a –8 da Facchetti (secondo in graduatoria), considerando anche le gare di spareggio post-season. L’ex capitano e presidente nerazzurro ha chiuso infatti a quota 476.

Inter senza successi esterni in campionato da 4 turni, il quinto manca dal 2004

L’Inter ha concluso il campionato 2008/09 rimanendo gli ultimi 4 turni in trasferta senza vincere: il bilancio nerazzurro è stato di 2 pareggi ed altrettante sconfitte. L’ultimo successo esterno nerazzurro è datato 5 aprile 2009, 1-0 ad Udine. Se anche oggi non dovessero arrivare i tre punti, bisognerebbe risalire al 2004 per ritrovare un Inter non vincente per 5 turni esterni consecutivi di campionato: allora – da ottobre a dicembre 2004 – furono 6 i turni a fila senza successi, con bilancio di altrettanti pareggi.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(35) pareggi(26) sconfitte(33)

in campo

Storari 12 Julio Cesar
Zambrotta 13 Maicon
Nesta 6 Lucio
Thiago Silva 25 Samuel
Jankulovski 26 Chivu
Gattuso 4 Zanetti
Pirlo 5 Stankovic
Flamini 8 Motta
Ronaldinho 10 Sneijder
Pato 22 Milito
Borriello 9 Eto'o

panchina

Roma 1 Toldo
Onyewu 2 Cordoba
Inzaghi 11 Muntari
Seedorf 14 Vieira
Huntelaar 18 Suazo
Abate 39 Santon
Ambrosini 45 Balotelli