Risultato finale

24 Novembre 2009 20:45

Barcellona
26' Pedro
10' Piqué
2 - 0
Inter
arbitro Massimo Busacca / guardalinee M.Arnet, F.Buragina / 4° uomo S.Studer
Minuti Cronaca
46' Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione di gioco. Barcellona-Inter 2-0 con le reti di Piquè e Pedro
45' Decretato un solo minuto di recupero
44' Traversone di Daniel Alves verso il centro dell'area, Cambiasso devia in angolo con il corpo, sulla battuta del corner colpo di testa di Piquè e Julio Cesar blocca in tuffo
43' Conclusione insidiosa a fil di palo di Milito dalla distanza, Victor Valdes si distende in tuffo e blocca
42' Julio Cesar devia in corner una conclusione di Piquets da calcio d'angolo
36' Stankovic prova il pallonetto da fuori area dopo un'uscita di Victor Valdes con i pugni e prova a beffarlo, ma la conclusione termina alta sopra la traversa
35' Calcio di punizione di Maicon dalla trequarti sinistra, Victor Valdes esce in presa alta
34' Ammonito Puyol per un'entrata scomposta ai danni di Milito
26' Raddoppio del Barcellona. Dani Alves crossa dalla destra per l'accorrente Pedro, che di piatto sinistro al volo trafigge Julio Cesar. Barcellona-Inter 2-0
21' Destro potente di Henry respinto con i pugni da Julio Cesar, ma l'azione è fermata per la posizione irregolare dell'attaccante francese
18' Ammonito Thiago Motta per fallo su Busquets
15' Calcio di punizione battuto da Xavi, che aggira la barriera nerazzurra, ma termina alto sopra la traversa
10' Barcellona in vantaggio con Piquè che approfitta di una sponda di Henry con il corpo e batte Julio Cesar. Barcellona-Inter 1-0
7' Cross a giro di Iniesta da sinistra verso il centro dell'area, Xavi non riesce nella deviazione sottoporta e la palla termina comoda tra le braccia di Julio Cesar
3' Destro di Xavi dalla distanza, deviato dalla difesa nerazzurra in calcio d'angolo, dalla battuta nuova deviazione in corner di Thiago Motta. Dopo la battuta del nuovo corner la difesa nerazzurra spazza
1' Fischio d'inizio di Barcellona-Inter, gara valida per il matchday 5 della Uefa Champions League. Calcio d'avvio battuto dalla formazione catalana
Minuti Cronaca
49' Dopo cinque minuti di recupero termina l'incontro. Barcellona-Inter 2-0
48' Sostituzione nelle fila del Barcellona. Esce Iniesta ed entra Dos Santos
47' Calcio di punizione di Maicon dalla trequarti destra per il colpo di testa di Thiago che termina alto sopra la traversa
45' Concessi cinque minuti di recupero
44' Sostituzione nelle fila del Barcellona: esce Abidal ed entra Maxwell
43' Ammonito Javier Zanetti per gioco scorretto
41' Muntari allontana un'insidioso cross dalla destra di Dani Alves
40' Sostituzione nelle fila del Barcellona: esce Pedro ed entra Bojan Krkic
39' Tentativo di pallonetto da parte di Henry che termina altissimo sopra la traversa
37' Sostituzione nelle fila nerazzurre: esce Diego Milito ed entra Ricardo Quaresma
34' Ammonito Chivu per fallo su Iniesta
33' Cross di Dani Alves a campanile, Julio Cesar esce in presa alta
28' Cross di Maicon dalla destra verso il centro dell'area dopo un'azione di contropiede avviata da Balotelli, Puyol libera la propria area di testa
27' Eto'o prova la conclusione in porta, ma Piquè devia in calcio d'angolo.
26' Sostituzione nelle fila nerazzurre. Esce Dejan Stankovic ed entra Mario Balotelli
25' Traversone di Muntari a centro area per Eto'o che però non arriva alla deviazione di testa e così Victor Valdes blocca senza problemi
23' Eto'o s'invola in contropiede verso la porta di Victor Valdes, ma conclude a lato
22' Punizione dalla trequarti destra battuta da Dani Alves, Julio Cesar devia in calcio d'angolo
13' Henry fermato in posizione irregolare dopo un pallone recuperato e servitogli da Keita
11' Conclusione di Stankovic dalla distanza, Victor Valdes si distende in tuffo e blocca
9' Straordinaria parata di Julio Cesar che con un balzo salva la propria porta da un colpo di testa di Xavi diretto all'angolino basso destro
8' Milito serve l'accorrente Eto'o in area di rigore, ma l'attaccante camerunense non arriva alla conclusione in quanto viene sbilanciato da Dani Alves
5' Ammonito Pedro per comportamento non regolamentare
4' Iniesta prova a sevire Pedro dopo un tunnel ai danni di Thiago Motta, ma il passaggio per l'attaccante catalano risulta troppo lungo
1' Inizia la ripresa di Barcellona-Inter con i nerazzurri che devono recuperare due reti di svantaggio
1' Sostituzione nelle fila nerazzurre: esce Cambiasso ed entra Sulley Muntari
Zanetti
4.37
4.37
Stankovic
3.82
3.82
Cambiasso
3.62
3.62
Julio Cesar
5.36
5.36
Samuel
4.32
4.32
Maicon
3.29
3.29
Chivu
3.27
3.27
Balotelli
3.97
3.97
Muntari
4.42
4.42
Quaresma
4.41
4.41
Milito
4.3
4.3
Motta
2.86
2.86
Lucio
4.26
4.26
Eto'o
3.8
3.8
Media squadra 4
5 tiri porta 0
5 tiri fuori 2
13 falli fatti 18
6 angoli 3
4 fuorigioco 4
29:34 possesso 24:15
Le sfide Guardiola-Mourinho

Nelle classiche coppe europee tra i due tecnici esiste il solo precedente ufficiale del match di andata dell’attuale fase a gironi di Champions League: pareggio per 0-0 il 16 settembre scorso al “Meazza”.

il dettaglio:
2009/10 Champions League Barcellona-Inter ---- 0-0

Le sfide Barcellona-Inter

Le due squadre si incontrano stasera per la nona volta in gare ufficiali, con bilancio che al momento parla di 3 affermazioni del Barcellona, 3 pareggi (tutti a Milano) e 2 successi nerazzurri. Quello odierno sarà il quarto confronto in Spagna tra le due squadre in competizioni ufficiali: al momento non è mai stato pareggio, con bilancio di 2 successi blau-grana ed 1 vittoria interista.

il dettaglio:
1958/60 Coppa Fiere/Uefa Barcellona-Inter 4-0 4-2
1969/70 Coppa Fiere/Uefa Barcellona-Inter 1-2 1-1
1987 Mundialito Barcellona-Inter ---- 1-3
2002/03 Champions League Barcellona-Inter 3-0 0-0
2009/10 Champions League Barcellona-Inter ---- 0-0

Le sfide Barcellona-Italia

In tornei ufficiali il Barcellona ha già affrontato una rivale italiana per 42 volte, ottenendo uno score – a proprio favore - di 18 successi, 11 pareggi e 13 sconfitte: nel computo ci sono anche tre finali, di cui 2 vinte (entrambe contro la Sampdoria, nella coppa delle Coppe 1988/89 e nella coppa Campioni 1991/92) ed 1 persa (0-4 contro il Milan nella Champions League 1993/94). Il Barcellona, considerando anche le gare in cui ha ricevuto l’Inter, ospita per la diciannovesima volta una rivale italiana nelle classiche coppe europee e finora ha uno score – a proprio favore - di 9 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte.

il dettaglio:
1958/60 Coppa Fiere/Uefa Barcellona-Inter 4-0 4-2
1959/60 C. Campioni/Ch. League Barcellona-Milan 5-1 2-0
1964/65 Coppa Fiere/Uefa Barcellona-Fiorentina 0-1 2-0
1969/70 Coppa Fiere/Uefa Barcellona-Inter 1-2 1-1
1970/71 Coppa Fiere/Uefa Barcellona-Juventus 1-2 1-2
1975/76 Coppa Uefa Barcellona-Lazio 4-0 3-0
1985/86 C. Campioni/Ch. League Barcellona-Juventus 1-0 1-1
1987 Mundialito Barcellona-Inter ---- 1-3
1987 Mundialito Barcellona-Milan ---- 0-1
1988/89 Coppa Coppe Barcellona-Sampdoria ---- ---- 2-0 (a Berna)
1988/89 Supercoppa Europea Barcellona-Milan 1-1 0-1
1990/91 Coppa Coppe Barcellona-Juventus 3-1 0-1
1991/92 C. Campioni/Ch. League Barcellona-Sampdoria ---- ---- 1-0 (a Londra)
1993/94 Champions League Barcellona-Milan ---- ---- 0-4 (a Vienna)
1996/97 Coppa Coppe Barcellona-Fiorentina 1-1 2-0
1999/00 Champions League Barcellona-Fiorentina 4-2 3-3
2000/01 Champions League Barcellona-Milan 0-2 3-3
2001/02 Champions League Barcellona-Roma 1-1 0-3
2002/03 Champions League Barcellona-Inter 3-0 0-0
2002/03 Champions League Barcellona-Juventus 1-2 1-1
2004/05 Champions League Barcellona-Milan 2-1 0-1
2005/06 Champions League Barcellona-Udinese 4-1 2-0
2005/06 Champions League Barcellona-Milan 0-0 1-0
2009/10 Champions League Barcellona-Inter ---- 0-0

Le sfide Inter-Spagna

Sono 41 i precedenti ufficiali tra l’Inter e rivali spagnole con bilancio che vede 14 successi nerazzurri (tra cui la finale della coppa Campioni 1963/64, vinta 3-1 contro il Real Madrid a Vienna), 12 pareggi e 15 sconfitte. L’Inter, comprendendo anche i precedenti contro il Barcellona, è alla ventesima trasferta ufficiale in Spagna e finora ha un bilancio di 4 vittorie, 2 pareggi e 13 sconfitte. L’ultima trasferta iberica dei nerazzurri risale al 6 marzo 2007, quando a Valencia fu 0-0 nel match di ritorno degli ottavi di finale, passato alla storia anche per la rissa finale che vide protagonisti i giocatori delle due squadre.

il dettaglio:
1958/60 Coppa Fiere/Uefa Inter-Barcellona 2-4 0-4
1961/62 Coppa Fiere/Uefa Inter-Valencia 3-3 0-2
1963/64 C. Campioni/Ch. League Inter-Real Madrid ---- ---- 3-1 (a Vienna)
1965/66 C. Campioni/Ch. League Inter-Real Madrid 1-1 0-1
1966/67 C. Campioni/Ch. League Inter-Real Madrid 1-0 2-0
1969/70 Coppa Fiere/Uefa Inter-Barcellona 1-1 2-1
1979/80 Coppa Uefa Inter-Real Sociedad 3-0 0-2
1980/81 C. Campioni/Ch. League Inter-Real Madrid 1-0 0-2
1982/83 Coppa Coppe Inter-Real Madrid 1-1 1-2
1984/85 Coppa Uefa Inter-Real Madrid 2-0 0-3
1985/86 Coppa Uefa Inter-Real Madrid 3-1 1-5 (dts)
1987 Mundialito Clubs Inter-Barcellona 3-1 ----
1987/88 Coppa Uefa Inter-Espanol 1-1 0-1
1998/99 Champions League Inter-Real Madrid 3-1 0-2
2000/01 Coppa Uefa Inter-Alaves 0-2 3-3
2001/02 Coppa Uefa Inter-Valencia 1-1 1-0
2002/03 Champions League Inter-Barcellona 0-0 0-3
2002/03 Champions League Inter-Valencia 1-0 1-2
2004/05 Champions League Inter-Valencia 0-0 5-1
2005/06 Champions League Inter-Villarreal 2-1 0-1
2006/07 Champions League Inter-Valencia 2-2 0-0
2009/10 Champions League Inter-Barcellona 0-0 ----

Barcellona a porta chiusa contro club italiani da 426’

Il Barcellona non subisce gol in assoluto contro squadre italiane dal 27 settembre 2005 quando, in Champions League, si impose per 4-1 in casa contro l’Udinese. L’autore del gol friulano fu Felipe al 24’: da allora si contano i restanti 66’ di quel match, più le intere gare - tutte di Champions League - contro Udinese (vittoria esterna per 2-0), Milan (vittoria esterna per 1-0 e pareggio interno per 0-0) e Inter (pareggio esterno per 0-0), per un totale di 426’ di inviolabilità assoluta.

Barcellona k.o. solo in una delle ultime 12 euro-gare

Nelle ultime 12 euro-gare, compresa la finale di Supercoppa Europea 2009 contro la Shakhtar, il Barcellona ha perso solo una volta: è accaduto il 20 ottobre scorso quando in Champions League è stato superato in casa per 1-2 dal Rubin Kazan; nelle altre 11 partite gli spagnoli hanno ottenuto un bilancio di 5 vittorie e 6 pareggi.

Inter a –1 dal 100° pareggio internazionale della propria storia

L’Inter è a quota 99 pareggi ottenuti nelle propria storia internazionale, considerando nel novero anche le cosiddette competizioni internazionali “minori”. Gli attuali 99 pareggi nerazzurri sono così suddivisi: 42 in coppa Campioni/Champions League, 2 in coppa Coppe, 41 in coppa Fiere/Uefa, 1 in coppa Intercontinentale, 2 in coppa delle Alpi, 1 in coppa Amicizia, 2 nel Torneo Anglo-italiano, 3 nel Mundialito Clubs e 5 in Mitropa Cup. Il primo pareggio internazionale dei nerazzurri risale al 31 agosto 1930: 1-1 a Berna contro l’Ujpest Dozsa, in Mitropa Cup.

Inter a caccia della quinta vittoria esterna di fila: manca dal 2007/08

L’Inter è reduce da 4 vittorie esterne ufficiali consecutive, ottenute contro Genoa e Livorno in campionato (rispettivamente per 5-0 e 2-0), Dinamo Kiev in Champions League (2-1), Bologna in campionato (3-1). Se i nerazzurri dovessero vincere anche oggi, per ritrovare 5 loro affermazioni ufficiali consecutive fuori casa sarebbe necessario risalire al periodo dicembre 2007-gennaio 2008 (allenatore era ancora Roberto Mancini): allora i successi furono addirittura proprio 5, ottenuti tra serie A, coppa Italia e Champions League.

Arbitra Busacca

Massimo Busacca è nato a Bellinzona (Svizzera) il 2 giugno 1969 ed è internazionale dal 1999. Lo scorso anno è stato il fischietto della finalissima di Champions League, vinta per 2-0 dal Barcellona contro il Manchester United, a Roma. Nella stagione 2009/10 ha finora diretto due incontri: Celtic Glasgow-Arsenal 0-2 (play-off di Champions League) e Stoccarda-Glasgow Rangers 1-1 (fase a gironi di Champions League). Busacca dirige per la sesta volta in gare ufficiali il Barcellona, che con il fischietto svizzero non ha mai perduto: 4 successi (tra cui la finale della Champions League 2008/09 vinta per 2-0 contro il Manchester United) ed 1 pareggio, lo score dei catalani. Da notare che, finale a parte, il Barcellona ha sempre giocato in casa: nella coppa Uefa 2003/04 superò per 2-1 il Brondby; nella Champions League 2006/07 sconfisse per 2-0 il Werder Brema; nella Champions League 2007/08 vittoria per 3-0 contro il Lione e pareggio per 0-0 contro il Manchester United. L’Inter, invece, incrocia Busacca per la prima volta in gare ufficiali. L’arbitro svizzero è alla quarta direzione complessiva con club italiani, che finora non hanno mai vinto: 1 pareggio (Parma-Cska Mosca 0-0, coppa Uefa 2004/05) e 2 sconfitte (Fulham-Bologna 3-1, Intertoto 2002/03 e Real Madrid-Lazio 3-1, Champions League 2007/08), il bilancio.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(0) pareggi(0) sconfitte(3)

in campo

Valdez 12 Julio Cesar
Dani Alves 13 Maicon
Piqué 6 Lucio
Puyol 25 Samuel
Abidal 26 Chivu
Xavi 4 Zanetti
Busquets 19 Cambiasso
Keita 8 Motta
Iniesta 5 Stankovic
Pedro 22 Milito
Henry 9 Eto'o

panchina

Pinto 1 Toldo
Marquez 2 Cordoba
Ibrahimovic 7 Quaresma
Messi 11 Muntari
Bojan 14 Vieira
Maxwell 23 Materazzi
Jonathan 45 Balotelli