Risultato finale

17 Ottobre 2009 20:45

Genoa
0 - 5
Inter
26' (2t) Maicon
22' (2t) Vieira
49' Stankovic
31' Balotelli
6' Cambiasso
arbitro Emidio Morganti / guardalinee Copelli, Di Liberatore / 4° uomo Ciampi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
49'TERZO GOL NERAZZURRO. Rinvio di Amelia, Stankovic con un prodigioso destro al volo lo beffa da metacampo e porta l'Inter sul 3-0
49'Espulso Scarpi dalla panchina per proteste
49'Termina la prima frazione di gioco. Genoa-Inter 0-3. I marcatori nerazzurri: Cambiasso, Balotelli, Stankovic
47'Punizione di Maicon verso l'area di rigore del Genoa, Bocchetti libera l'area di rigore
45'Morganti concede quattro minuti di recupero
42'Passaggio di Zanetti in verticale per Maicon, chiusura di Bocchetti su una possibile conclusione del brasiliano verso la porta di Amelia
40'GOL ANNULLATO a Milanetto per posizione di fuorigioco
39'Grande anticipo in fase difensiva di Samuel su un tentativo di passaggio di Palladino verso Floccari
33'La difesa nerazzurra chiude bene su un tentativo di verticalizzazione da parte di Zapater
31'RADDOPPIO INTER. Zanetti vince un contrasto a metà campo con Zapater, la palla arriva a Sneijder che in contropiede serve Balotelli, perfetto destro in diagonale che supera Amelia. GENOA-INTER 0-2
30'Stankovic con un pallonetto cerca di servire Muntari in area di rigore, ma è tempestiva l'uscita di Amelia
26'Biava, servito da Sculli in area di rigore, viene chiuso prontamente dalla difesa nerazzurra al momento di concludere in direzione della porta di Julio Cesar
24'Ammonito Samuel per un fallo ai danni di Floccari
23'Ammonito Modesto, nelle fila del Genoa, per una brutta entrata ai danni di Balotelli
22' Conclusione di Maicon, servito da Muntari in area di rigore, che termina alta sopra la traversa
20'Julio Cesar esce bene in presa alta su un cross di Sculli dalla destra verso il centro dell'area di rigore
18'Cross di Sneijder dalla trequarti campo per il destro al volo di Stankovic che termina sul fondo. Bella la conclusione del serbo
16'Cross dalla destra di Maicon per il colpo di testa di Stankovic che termina fuori alla destra di Amelia
14'Inter vicina al raddoppio con Stankovic che servito da Sneijder prova a superare Amelia con un diagonale che termina a lato di un soffio
12'Ammonito Balotelli per fallo su Moretti
9'Lungo lancio di Samuel per Balotelli lanciato verso la porta, ma Amelia esce in anticipo e blocca la sfera
6'INTER IN VANTAGGIO. Cambiasso porta in vantaggio i nerazzurri con una girata in area di destro deviata, in maniera ininfluente, da Modesto. Per il centrocampista argentino, si tratta anche del primo gol stagionale in questa stagione
4'Colpo di testa di Moretti che termina alto sopra la traversa della porta di Julio Cesar
2'Maicon libera la propria area da un possibile pericolo dopo un cross basso di Papastathopoulos
1'Ha inizio Genoa-Inter, gara valida per l'8°giornata della Serie A Tim. E' la formazione nerazzurra a battere il calcio d'inizio
MinutiCronaca
45'Senza concedere recupero, Morganti decreta la fine dell'incontro. I nerazzurri superano il Genoa a Marassi con un rotondo 5-0 e si portano in testa alla classifica a quota 19 punti
44'Julio Cesar esce in anticipo su Palladino lanciato a rete
43'Gran chiusura difensiva in corner di Lucio su Palladino lanciato a rete verso la porta di Julio Cesar
38'Conclusione di Palladino con il sinistro. Julio Cesar si distende in tuffo e blocca la sfera
31'Sostituzione nelle fila nerazzurre. Esce Walter Samuel, al suo posto Ivan Cordoba
28'L'Inter sostituisce Sneijder, al suo posto Amantino Mancini
27'Ammonito Milanetto nelle fila del Genoa per fallo ai danni di Balotelli
26'GOL INTER. Maicon sfrutta un tocco sbagliato di Biava, che con il tacco libera involontariamente il brasiliano che trafigge Amelia. Genoa-Inter 0-5
24'Sostituzione nelle fila del Genoa. Entra Tomovic ed esce Papastathopoulos
22'GOL INTER. Vieira servito da Sneijder si libera della marcatura di Bocchetti e lascia partire un destro che trafigge Amelia. Genoa-Inter 0-4
19'Cross di Biava dalla destra verso il centro dell'area, Julio Cesar esce senza problemi e blocca la sfera
18'Conclusione da fuori area da parte di Palacio, Julio Cesar blocca senza problemi
17'Doppia sostituzione nelle fila del Genoa. Escono Sculli e Floccari ed entrano Palacio e Crespo
12'Calcio di punizione di Lucio dalla metà campo sinistra per il colpo di testa ravvicinato di Balotelli, Amelia si salva respingendo con i pugni
7'Chiusura in anticipo di Biava di testa su Balotelli lanciato a rete
4'Muntari serve sulla fascia Balotelli, che lascia partire un destro che termina alto sopra la traversa
3'Balotelli prova la giocata personale al limite dell'area, ma viene chiuso da Bocchetti al momento di concludere
2'Prodigiosa deviazione di Samuel su una conclusione dai venti metri da parte di Milanetto
1'Inizia la seconda frazione di gioco.
1'Sostituzione nelle fila nerazzurre: esce Esteban Cambiasso, al suo posto entra Patrick Vieira
1'Ammonito Muntari per fallo su Papastathopoulos
Zanetti
8.06
8.06
Cordoba
7.34
7.34
Stankovic
9.44
9.44
Cambiasso
8.35
8.35
Julio Cesar
7.6
7.6
Samuel
8.3
8.3
Maicon
8.28
8.28
Vieira
7.79
7.79
Chivu
7.77
7.77
Balotelli
8.64
8.64
Mancini
6.63
6.63
Muntari
7.53
7.53
Lucio
8.11
8.11
Sneijder
9.27
9.27
Media squadra8.08
2tiri porta6
1tiri fuori5
16falli fatti17
6angoli2
2fuorigioco3
53%possesso47%
La sfida Gasperini-Mourinho

Gasperini mai vittorioso nei 3 precedenti tecnici ufficiali contro Mourinho: in bilancio troviamo 2 vittorie del tecnico lusitano ed 1 pareggio.

La sfida Gasperini-Inter

Sono 5 i precedenti ufficiali tra Gasperini e l’Inter e finora l’attuale tecnico del Genoa non ha mai vinto: 2 pareggi e 3 sconfitte, lo score a suo sfavore.

Un solo digiuno rossoblu nelle ultime 16 gare ufficialiUn solo digiuno rossoblu nelle ultime 16 gare ufficiali

Solo in una delle ultime 16 gare ufficiali il Genoa è andato in bianco: è accaduto il 27 settembre scorso, quando perse 0-2 a Udine, in serie A; nelle restanti 15 partite i gol rossoblu sono stati 35.

Genoa cooperativa del gol nella serie A 2009/10

Il Genoa è la squadra della serie A 2009/10 che segna col maggior numero di giocatori: 9, Biava, Crespo, Criscito, Floccari, Kharja, Mesto, Moretti, Sculli e Zapater.

La panchina-gol di Gasperini

Cinque dei 14 gol segnati finora dal Genoa in serie A portano la firma di subentranti: 2 per Crespo, 1 a testa per Criscito, Kharja e Zapater, cifra che fa dei rossoblu la squadra più prolifica con i panchinari in questo avvio di serie A 2009/10.

Sfida tra due delle sei squadre che nella serie A 2009/10 segnano con tutti i reparti

Genoa-Inter sarà anche la sfida tra due delle 6 formazioni di serie A che, dopo 7 giornate, hanno segnato gol già con tutti i reparti della propria rosa. Come rossoblu e nerazzurri anche Parma, Juventus, Roma e Sampdoria.

Zanetti a due passi da Facchetti

Javier Zanetti è il terzo calciatore per numero di presenze nella storia dell’Inter nel campionato di serie A: 474. Il capitano nerazzurro si trova ora a –2 da Facchetti (secondo in graduatoria), considerando anche le gare di spareggio post-season. L’ex capitano e presidente nerazzurro ha chiuso infatti a quota 476.

Inter sprint nei secondi tempi

L’Inter è una delle due formazioni della serie A 2009/10 che guadagna il maggior numero di punti nei secondi tempi, rispetto ai propri risultati al 45’: +6 il saldo attivo nerazzurro, stessa cifra della Sampdoria.

Ottobre-gol per tre nerazzurri

Dejan Stankovic, autore di 45 reti in serie A italiana, ha in ottobre il suo mese più prolifico, con 9 centri. Stessa musica per Marco Materazzi, autore in campionati professionistici di 49 reti, di cui 8 in ottobre (come anche ad aprile). Scatenato in ottobre anche Ivan Cordoba, autore di 3 reti (come anche a marzo) su un totale di 15 realizzate nella serie A italiana.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(16)pareggi(22)sconfitte(26)

GENOVA - Allo stadio 'Luigi Ferraris', Inter batte Genoa 5-0 nell'anticipo valido per l'8^ giornata della Serie A Tim 2009-2010.
La gara si subito viva grazie alla rete prima rete stagionale di Esteban Cambiasso che, dopo 6 minuti dal fischio d'inizio, porta i nerazzurri in vantaggio prima che anche Mario Balotelli inauguri le sue marcature, siglando il raddoppio al 31'. Ma è Dejan Stankovic, sul finale del primo tempo, a lasciare il pubblico senza parole con un destro al volo dalla metà campo direttamente dal rinvio di Amelia. Nella ripresa, l'Inter ribadisce la su forza di squadra e lo fa con le reti di Vieira e Maicon.

PRIMO TEMPO - Con Milito ed Eto'o out per infortunio, Josè Mourinho è costretto a cambiare l'attacco nerazzurro e stasera, per affrontare il Genoa, schiera Mario Balotelli come unica punta davanti alla coppia Stankovic-Sneijder. Assente anche Thiago Motta, il centrocampo è affidato a Zanetti, Muntari e Cambiasso, mentre - davanti a Julio Cesar - i quattro della difesa sono Maicon, Lucio, Samuel e Chivu.
Gasperini recupera Biava in difesa ma rinuncia a Rossi: dentro Papastathopoulos.
L'Inter batte il calcio d'inizio, ma al minuto 4 è il Genoa a guadagnare una punizione da circa 30 metri per un fallo di Muntari su Floccari; sugli sviluppi un contatto in area tra Stankovic e Floccari genera proteste avversarie, ma Morganti vede bene e lascia correre.
Al 6° minuto nerazzurri in vantaggio con Cambiasso: dalla punizione battuta da Sneijder, Maicon colpisce di testa, il Cuchu aggancia il pallone e in girata batte Amelia per l'1-0, realizzando il primo gol della stagione. E' Dejan Stankovic il mattatore del gioco nerazzurro nei minuti successivi: al 13', servito da Sneijder, sfiora il raddoppio con un diagonale dal limite a lato di un soffio; al 16', pesca il cross di Maicon sul secondo palo, colpisce di testa ma ancora il pallone non vuole entrare in rete; l'altra chance arriva al minuto 18, con un tiro al volo dall'interno dell'are su cross di Sneijder.
E' un'Inter inarrestabile quella in campo al 'Ferraris' come inarrestabile, al minuto 31, è Mario Balotelli che, servito da Sneijder, prende Amelia in controtempo e, di prima intenzione con un gran destro, firma il raddoppio nerazzurro; anche per l'attaccante diciannovenne, prima rete stagionale.
Il Genoa prova a reagire, ma il gol realizzato al 40' da Milanetto è annullato per il fuorigioco del centrocampista che oltrepassa la posizione di Chivu, ultimo uomo.
In pieno recupero, Stankovic compie una vera e propria magia a 54 metri dalla porta avversaria: sul rinvio di Amelia, il drago nerazzurro arpiona il pallone dalla metà campo e al volo rispedisce palla al mittente beffando il portiere che prova a rincorrere
Dopo 4 minuti di recupero, il primo tempo di Genoa-Inter si chiude sullo 0-3.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa, Cambiasso deve lasciare il posto in campo a Patrick Vieira.
Nerazzurri subito pericolosi al 4' con un bell'assist di Zanetti per Balotelli che prova il destro, ma la palla è alta. Mario ci riprova al 12' con un colpo di testa sotto porta, solo l'intervento decisivo di Amelia evita il poker di gol che però arriva inevitabilmente al minuto 22 e porta la firma di Patrick Vieira: il francese lascia il segno e batte Amelia con un tiro da dentro l'area dopo essersi liberato con tenacia dalla marcatura di Modesto. Ma non c'è sosta, l'Inter stasera c'è e si vuol far sentire, lo fa anche con Maicon che è il più lesto a uscire vincente da una mischia in area, sfruttare l'assist di tacco offertagli da Biava e battere ancora una volta Amelia. Julio Cesar entra a far parte della gara al 30', bloccando a terra un sinistro di Palladino da dentro l'area.
Morganti evita ulteriori minuti di recupero. Al 90', Genoa-Inter termina sullo 0-5. Nerazzurri al comando della classifica con 19 punti in classifica.


GENOA-INTER0-5
Marcatori: 6' Cambiasso, 31' Balotelli, 49' Stankovic, 22' st Vieira, 26' st Maicon

Genoa: 32 Amelia; 25 Biava, 24 Moretti, 26 Bocchetti; 15 Papastathopoulos (24' st 40 Tomovic), 77 Milanetto, 21 Zapater, 23 Modesto; 10 Palladino, 33 Floccari (17' st 9 Crespo), 14 Sculli (17' st 8 Palacio);
A disposizione: 73 Scarpi, 7 Rossi, 16 Esposito, 18 Raggio Garibaldi;
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Inter: 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel (32' st 2 Cordoba), 26 Chivu; 4 Zanetti, 11 Muntari, 19 Cambiasso (1' st 14 Vieira); 5 Stankovic, 10 Sneijder (28' st 30 Mancini); 45 Balotelli;
A disposizione: 1 Toldo, 18 Suazo, 39 Santon, 89 Arnautovic;
Allenatore: José Mourinho

Arbitro: Emidio Morganti (Sez. Ascoli Piceno)
Ammoniti: 12' Balotelli, 23' Modesto, 24' Samuel, 1' st Muntari, 27' st Milanetto.
Espulsi: 49' Scarpi. Tempi supplementari: 4'-0

in campo

Amelia12 Julio Cesar
Biava13 Maicon
Moretti6 Lucio
Bocchetti25 Samuel
Papastathopoulos26 Chivu
Milanetto4 Zanetti
Zapater19 Cambiasso
Modesto11 Muntari
Palladino10 Sneijder
Floccari5 Stankovic
Sculli45 Balotelli

panchina

Scarpi1 Toldo
Tomovic2 Cordoba
Rossi39 Santon
Esposito14 Vieira
Palacio30 Mancini
Crespo89 Arnautovic
Raggio Garibaldi18 Suazo