Risultato finale

24 Febbraio 2010 20:45

Inter
10' (2t) Cambiasso
3' Milito
2 - 1
Chelsea
6' (2t) Kalou
arbitro Manuel Enrique Mejuto Gonzalez / guardalinee C.Guadamuro, Y. Jimenez / 4° uomo F. Borbalan
Minuti Cronaca
46' Azione pericolosa del Chelsea con Kalou, ma poi l'attaccante perde l'attimo e la palla frenato da Samuel
46' Dopo un minuto di recupero, termina la prima frazione di gioco. Inter-Chelsea 1-0
45' L'arbitro concede un minuto di recupero
44' Punizione dalla distanza per l'Inter, Sneijder prova a trovare direttamente la porta, ma la palla finisce alta
42' Maicon dalla destra prova a trovare sull'altro fronte Eto'o, che non trova però il tempo giusto
39' Maicon galoppa sulla destra, arriva al fondo, ma sbaglia l'ultimo controllo e Cech fa suo il pallone
37' Drogba crossa dalla destra per Kalou che colpisce di testa, nessun problema per Julio Cesar, la palla è alta
33' Calcio di punizione a girare di Sneijder, Cech respinge con i pugni
33' Maicon apre per Sneijder sulla sinistra, l'olandese prova a servire in mezzo per Eto'o, che però perde l'attimo e non trova il pallone mancando la girata sottoporta
32' Conclusione di destro di Lampard, palla sul fondo
31' Colpo di testa di Drogba servito da Ivanovic dalla sinistra, Maicon riesce a contrastare l'ivoriano, nessun problema quindi per il portiere dell'Inter
29' Sinistro potente dai 25 metri di Mikel, ma Julio Cesar fa suo il pallone senza problemi
24' Girata di destro al volo per Drogba, palla a lato
23' Ammonizione per Kalou
22' Sulla sinistra parte Milito, arriva in area, perde l'equilibrio scivolando in area e incredibilmente l'arbitro estrae il cartellino giallo. Ammonito Milito
18' Dalla destra Ballack va al tiro prepotentemente di destro, c'è una piccola deviazione in area di Samuel, ma Julio Cesar non si fa ingannare e respinge senza problemi
15' Punizione per il Chelsea, al tiro Drogba, che colpisce di collo pieno violentemente e trova la traversa
13' Servito da Milito, Eto'o prova un destro al volo, ma Cech non si fa trovare impreparato
12' Con un tiro di destro Kalou da fuori area prova a spaventare i nerazzurri, ma Julio Cesar risponde con tranquillità facendo sua la palla
11' Dalla sinistra Anelka prova il destro, che finisce fuori a lato
9' Inarrestabile sulla sinistra Zanetti, nel suo uno-due con Milito. Ivanovic ferma solo in extremis l'argentino
9' Ammonizione per Thiago Motta
3' GOL INTER: MILITO realizza. Thiago Motta serve Eto'o sulla sinistra, che pesca Sneijder, pronto a servire un pallone d'oro a Milito, che salta Terry in area e beffa Cech. Inter-Chelsea 1-0
1' Prende il via Inter-Chelsea, andata degli ottavi di finale di Uefa Champions League. Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri
Minuti Cronaca
48' Dopo tre minuti di recupero, Mejuto Gonzalez fischia la fine della ripresa. Inter-Chelsea finisce 2-1
47' Rischio per l'Inter su calcio d'angolo per il Chelsea, ma Ballack in allungo non riesce a trovare la porta
46' Grande azione sulla sinistra di Pandev, che prova a sfondare ma viene fermato da Carvalho
45' L'arbitro concede tre minuti di recupero
44' Drogba prova la conclusione, nessun problema per Julio Cesar
44' Anche Lampard cerca la conclusione, la palla finisce a lato
38' Cambio per l'Inter: esce Stankovic, entra Muntari
36' Traversone di Ivanovic dalla destra, Julio Cesar interviene di pugno
33' Cambio per il Chelsea: esce Kalou, entra Sturridge
30' Maicon prova la conclusione, ma la palla finisce alta sopra la traversa
26' Gran giocata dalla destra di Balotelli, è tunnel a Lampard e palla a Cambiasso che va al tiro, ma Hilario non si fa beffare
23' Drogba si invola sulla sinistra, ma Samuel non lo molla e lo costringe al fallo di fondo
22' Cambio per l'Inter: esce Samuel Eto'o, entra Goran Pandev
20' Combinazione Drogba-Anelka, viene servito Lampard che va al tiro, gran parata di Julio Cesar
17' A metà campo Eto'o viene fermato da un brutto fallo di Ivanovic
16' Cambio per il Chelsea: esce Cech, entra Hilario. L'applauso di San Siro per il portiere infortunato
14' Balotelli si invola sulla destra, fallo di Malouda che colpisce l'attaccante dell'Inter
14' Si fa male Cech, che chiede il cambio
13' Cambio per l'Inter: esce Thiago Motta, entra Mario Balotelli
10' GOL INTER: CAMBIASSO realizza. Ivanovic devia la prima conclusione di Cambiasso di controbalzo, ma sul rimpallo l'argentino ci riprova con un tiro rasoterra di sinistro. Cech battuto. Inter-Chelsea 2-1
6' GOL CHELSEA: KALOU realizza. Ivanovic serve dalla destra Kalou, che mette dentro. Julio Cesar battuto. Inter-Chelsea 1-1
3' Cross forte e teso dalla destra di Ivanovic, nessun problema per Julio Cesar coi pugni
1' Prende il via la seconda frazione di gioco, calcio d'inizio questa volta battuto dal Chelsea
1' Parte subito forte l'Inter con Milito, uscita al limite della propria area per Cech
Zanetti
7.8
7.8
Stankovic
6.42
6.42
Cambiasso
8.32
8.32
Julio Cesar
6.57
6.57
Samuel
7.5
7.5
Maicon
6.86
6.86
Balotelli
7.67
7.67
Muntari
6.31
6.31
Milito
8.47
8.47
Motta
5.24
5.24
Lucio
9.5
9.5
Eto'o
5.36
5.36
Sneijder
7.07
7.07
Pandev
6.27
6.27
Media squadra 7.1
3 tiri porta 8
5 tiri fuori 10
14 falli fatti 19
0 angoli 3
4 fuorigioco 1
25:18 possesso 29:23
Le sfide Mourinho-Ancelotti

In assoluto si tratta del quarto confronto ufficiale tra i due tecnici e finora non è mai stato pareggio: il bilancio è di 1 vittoria per Mourinho e 2 per Ancelotti (entrambe per 1-0), con le formazioni di Ancelotti andate sempre in gol: 1 rete in ogni partita.

il dettaglio:
2002/03 superc. Europea Porto-Milan ---- ---- 0-1 (a Montecarlo)
2008/09 serie A Inter-Milan 2-1 0-1

Le sfide Inter-Chelsea

Le due formazioni si affrontano per la prima volta in gare ufficiali.

Le sfide Inter-Inghilterra

L’Inter vanta 28 precedenti ufficiali contro rivali inglesi nelle classiche competizioni europee con bilancio che vede 9 vittorie nerazzurre, 6 pareggi e 13 successi britannici. A questo bilancio devono essere aggiunte 4 gare valide per il Torneo Anglo-Italiano, con score in questo caso di perfetto equilibrio: 1 vittoria per parte e 2 pareggi. Complessivamente, quindi, lo score interista contro rivali inglesi in tornei ufficiali vede 10 successi milanesi, 8 pareggi e 14 affermazioni inglesi, su 32 gare totali ufficiali disputate. L’Inter ospita per la quindicesima volta una rivale inglese in gare ufficiali nelle classiche coppe europee e finora ha un bilancio – a proprio favore - di 6 successi, 5 pareggi e 3 sconfitte. Aggiungendo le 2 sfide casalinghe del Torneo Anglo-Italiano, il bilancio interno nerazzurro diventa di 7 successi, 5 pareggi e 4 sconfitte.

il dettaglio:
1955/58 Coppa Fiere Inter-Birmingham City 0-0 1-2
1960/61 Coppa Fiere Inter-Birmingham City 1-2 1-2
1963/64 Coppa Campioni Inter-Everton 1-0 0-0
1964/65 Coppa Campioni Inter-Liverpool 3-0 1-3
1970/71 Coppa Fiere Inter-Newcastle Utd 1-1 0-2
1970/71 Torneo Angloitaliano Inter-West Brownich 1-0 1-1
1970/71 Torneo Angloitaliano Inter-Crystal Palace 1-2 1-1
1990/91 Coppa Uefa Inter-Aston Villa 3-0 0-2
1993/94 Coppa Uefa Inter-Norwich 1-0 1-0
1994/95 Coppa Uefa Inter-Aston Villa 1-0 0-1 dts (3-4 dcr)
1998/99 Champions League Inter-Manchester Utd 1-1 0-2
2001/02 Coppa Uefa Inter-Ipswich Town 4-1 0-1
2002/03 Champions League Inter-Newcastle Utd 2-2 4-1
2003/04 Champions League Inter-Arsenal 1-5 3-0
2007/08 Champions League Inter-Liverpool 0-1 0-2
2008/09 Champions League Inter-Manchester Utd 0-0 0-2

Le sfide Chelsea-Inghilterra

Sono 17 i precedenti ufficiali nelle classiche coppe europee tra Chelsea ed avversarie italiane, con bilancio che vede 7 successi inglesi, 6 pareggi (tra cui uno spareggio contro il Milan a San Siro nella coppa Fiere/Uefa 1965/66, con qualificazione londinese ottenuta al sorteggio) e 4 vittorie italiane. Per il Chelsea si tratta della decima trasferta ufficiale in Italia e finora ha un bilancio di 1 vittoria (4 novembre 2003, 4-0 in casa della Lazio in Champions League), 5 pareggi (compreso il sopra citato spareggio col Milan) e 3 sconfitte.

il dettaglio:
1965/66 Coppa Fiere Chelsea-Roma 4-1 0-0
1965/66 Coppa Fiere Chelsea-Milan 2-1 1-2 1-1 (a Milano)
1997/98 Coppa Coppe Chelsea-Vicenza 3-1 0-1
1999/00 Champions League Chelsea-Milan 0-0 1-1
1999/00 Champions League Chelsea-Lazio 1-2 0-0
2003/04 Champions League Chelsea-Lazio 2-1 4-0
2008/09 Champions League Chelsea-Roma 1-0 1-3
2008/09 Champions League Chelsea-Juventus 1-0 2-2

Inter a digiuno da 418’ contro club inglesi

L’Inter non segna in assoluto in gare ufficiali contro avversarie inglesi dal 25 novembre 2003 quando, in Champions League, venne sconfitta per 1-5 in casa dall’Arsenal. L’autore del centro nerazzurro fu Vieri al 32’: da allora si contano i restanti 58’ di quel match, più le intere gare di Champions League contro Liverpool (0-1 in casa e 0-2 fuori nella doppia sfida degli ottavi di finale dell’edizione 2007/08) e Manchester United (0-0 in casa e 0-2 fuori nella doppia sfida degli ottavi di finale dell’edizione 2008/09), per un totale di 418’ di digiuno assoluto.

L’Inter ha eliminato un inglese in coppa Campioni/Champions 2 volte....e ha vinto il titolo !

Considerando il bilancio delle sole doppie sfide ad eliminazione diretta di coppa Campioni/Champions League il bilancio nerazzurro vede 2 qualificazioni e 3 eliminazioni. Tuttavia, nelle due occasioni in cui i nerazzurri hanno eliminato rivali inglesi, sono poi riusciti a conquistare il trofeo. E’ accaduto nelle edizioni 1963/64 e 1964/65 quando l’Inter estromise rispettivamente Everton (al primo turno, con vittoria in finale per 3-1 contro il Real Madrid, a Vienna) e Liverpool (in semifinale, con successo in finale per 1-0 contro il Benfica, a Milano). Le 3 eliminazioni sono state subite contro:Manchester United (quarti di finale dell’edizione 1998/99), Liverpool (ottavi di finale dell’edizione 2007/08) ed ancora Manchester United (ottavi di finale dell’edizione 2008/09).

Inter reduce da due 0-0: digiuna da 211’, a porta chiusa da 215’

L’Inter ha concluso le ultime due gare ufficiali disputate pareggiando in entrambi i casi per 0-0: è accaduto, sempre in campionato, contro Napoli (in trasferta) e Sampdoria (in casa). L’ultimo incontro in cui i nerazzurri hanno segnato e subito reti risale al 10 febbraio scorso quando, in campionato, impattarono 1-1 in casa del Parma. L’autore del gol interista fu Balotelli al 59’: da allora sono trascorsi 211’ di digiuno assoluto. L’autore della rete gialloblu fu Bojinov al 55’: da allora sono trascorsi 215’ di inviolabilità assoluta.

Inter imbattuta in casa da 36 gare ufficiali e porta inviolata da 350’

L’Inter non perde una gara ufficiale in casa dal 26 novembre 2008 quando, in Champions League, venne sconfitta per 0-1 dal Panathinaikos. Nelle seguenti 36 gare interne, i nerazzurri hanno un bilancio di 26 vittorie e 10 pareggi. L’Inter non subisce gol in gare interne ufficiali dal 28 gennaio scorso quando si impose per 2-1 contro la Juventus in coppa Italia. L’autore del gol juventino fu Diego al 10’: da allora sono trascorsi i restanti 80’ di quel match, più le intere partite vinte contro Fiorentina (1-0 in coppa Italia) e Cagliari (3-0 in serie A), oltre allo 0-0 contro la Sampdoria (in campionato), per un totale di 350’ di inviolabilità interna.

200° in nerazzurro per Julio Cesar

Julio Cesar Soares Espindola, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200° presenza ufficiale con club italiani. Le attuali 199 presenze, per altro tutte collezionate con la maglia dell’Inter, sono così suddivise: 157 in serie A, 5 in coppa Italia, 34 nelle coppe europee e 3 in supercoppa di Lega. Il debutto assoluto ufficiale di Julio Cesar in Italia risale al 10 agosto 2005: Sahkhtar Donetsk-Inter 0-2, in Champions League.

Chelsea: una sola sconfitta nelle ultime 22 euro-gare, un solo digiuno nelle ultime 16

Il Chelsea ha perduto solamente una delle ultime 22 euro-gare disputate in assoluto: è accaduto il 4 novembre 2008 quando, in Champions League, venne sconfitto per 1-3 in casa della Roma. Nelle altre 21 partite prese in esame lo score dei “blues” è di 11 vittorie e 10 pareggi. Nelle ultime 16 euro-gare disputate in assoluto il Chelsea non ha segnato solo una volta: è accaduto il 28 aprile 2009 quando, in Champions League, impattò 0-0 in casa del Barcellona. Nelle altre 15 partite prese in esame gli inglesi hanno complessivamente realizzato 27 gol.

Ancelotti: l’ultima vittoria a casa-Inter è stata proprio in Champions

Sono 28 i precedenti ufficiali tra Ancelotti e l’Inter con l’attuale tecnico del Chelsea che vanta un bilancio a proprio favore di 15 successi, 5 pareggi ed 8 sconfitte. Da notare che nelle ultime 11 partite disputate da una formazione di Ancelotti a casa-Inter, queste sono sempre andate in gol, per un totale di 18 reti; l’ultimo stop risale al 27 febbraio 1999, Inter-Juventus 0-0 di campionato. Per altro l’ultima vittoria a casa-Inter di un team guidato da Ancelotti è stata proprio in Champions League: il famoso Inter-Milan 0-3 a tavolino datato 12 aprile 2005.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(1) pareggi(0) sconfitte(0)

in campo

Julio Cesar 12 Cech
Maicon 13 Ivanovic
Lucio 6 Carvalho
Samuel 25 Terry
Zanetti 4 Malouda
Stankovic 5 Ballack
Cambiasso 19 Mikel
Motta 8 Lampard
Sneijder 10 Anelka
Eto'o 9 Drogba
Milito 22 Kalou

panchina

Toldo 1 Hilario
Cordoba 2 Alex
Quaresma 7 Borini
Muntari 11 Bruma
Mariga 17 J. Cole
Pandev 27 Belletti
Balotelli 45 Sturridge