Risultato finale

31 Marzo 2010 20:45

Inter
20' (2t) Milito
1 - 0
CSKA Mosca
arbitro Howard Melton Webb / guardalinee M.Mullarkey, D.Cann / 4° uomo M.Clattenburg
MinutiCronaca
47'Cross perfetto di Cambiasso a centro area, Eto'o intercetta di testa ma manda palla alta sopra la traversa.
47'Dopo 2' di recupero, termina 0-0 il primo tempo di Inter-Cska Mosca.
45'GRANDE OCCASIONE PER L'INTER. La combinazione tra Milito e Pandev pesca Sneijder in area, l'olandese però non riesce nell'aggancio e fallisce a due passi da Akinfeev.
45'Webb concede due minuti di recupero.
43'Eto'o prova a servire Maicon in area, ma l'intervento di Mamev al limite non permette il tiro del brasiliano.
39'Calcio di punizione a favore dei nerazzurri: finta di Pandev ed Eto'o, calcia Stankovic, ma il suo tiro s'infrange sulla barriera.
37'Ammonito Aldonin per il fallo su Sneijder. Anche il centrocampista russo era diffidato e salterà quindi la gara di ritorno in programma il 6 aprile prossimo.
36'L'intervento in chiusura di Schennikov su Maicon non permette al brasiliano il tocco a tu per tu con Akinfeev.
36'Eto'o prova il tiro drittop sul secondo palo, ma Cambiasso è sfortunato e intercetta con il corpo il sinistro del camerunese.
34'Bello spunto di Eto'oper l'accorrente Pandev fermato in posizione irregolare.
33'Krasic, diffidato, è ammonito per il fallo su Cambiasso. Salterà la gara di ritorno.
32'Necid raccoglie l'assist di Krasic e prova il tiro da fuori area, ma la palla termina direttamente in curva. Dall'altra parte, l'Inter risponde con Eto'o che conclude da fuori area, ma il tiro termina sul fondo.
29'Zanetti vince il duello con Krasic sulla fascia sinistra e costringe il serbo a riavviare l'azione.
25'Eto'o prova a sfondare al centro del campo e a servire Pandev, la difesa russa chiude ogni varco.
22'Sneijder serve Pandev che calcia con decisione dalla distanza, la palla si alza e termina alta sulla traversa.
20'Calcio di punizione battuto da Sneijder, Aldonin è decisivo in anticipo su Milito. Palla in corner; sugli sviluppi, Samuel schiaccia di testa, ma non trova la porta.
18'Fallo di Ignashevich su Pandev a circa 30 metri dalla porta del Cska.
13'Ammonito Materazzi per fallo su Krasic.
13'Calcio di punzione a favore dei russi: batte Honda, Julio Cesar si accartocccia e para a terra il rasoterra del giapponese.
11'Sneijder è atterrato al limite dell'area da Alexey Berezutskiy. L'olandese sul pallone trova la respinta con i pugni di Akinfeev; sulla ribattuta si avventa Stankovic che ci prova dalla distanza, ma non trova lo specchio della porta.
10'Dopo l'assist di Pandev, Eto'o ci prova con un destro angolato, nessun problema per Akinfeev che blocca palla con due mani.
7'Primo angolo per il Cska: Honda sulla palla mette al centro, Materazzi svetta di testa, ma il tiro si spegne.
3'Brutto fallo di Schennikov su Milito, Webb richiama solo verbalmente il difensore russo.
2'Krasic subito in avanti con un cross che attraversa tutta l'area nerazzurra, ma non trova nessun compagno a raccogliere.
1'BENVENUTI ALLO STADIO 'GIUSEPPE MEAZZA' PER INTER-CSKA MOSCA. I nerazzurri di Josè Mourinho affrontano i russi allenati da Leonid Slutsky (usciti vincenti dal doppio confronto con il Siviglia negli ottavi, 1-1 casalingo e e 1-2 in trasferta) in una gara valida per l'andata dei quarti di finale della Uefa Champions League 2009-2010
1'L'Inter si schiera con Julio Cesar tra i pali, Maicon, Materazzi (400a gara ufficiale con club italiani per il difensore leccese), Samuel e Zanetti in difesa; Stankovic e Cambiasso a centrocampo arretrati rispetto al tridente Pandev, Sneijder ed Eto'o. Milito unica punta. Russi con il lutto al braccio in ricordo delle vittime dell'attentato al metro di due giorni fa.
1'Il calcio d'avvio dei nerazzurri dà inizio al match.
MinutiCronaca
49'FINISCE 1-0 INTER-CSKA MOSCA, gara valida per l'andata dei quarti di finale. Milito sigla il vantaggio nerazzurro, ma nella ripresa solo Inter in campo. Appuntamento con la gara di ritorno, martedì 6 aprile, saranno squalificati Krasic e Aldonin.
48'Primo cambio per l'Inter: dentro Mariga, fuori Pandev.
45'Gran controllo e tiro di Pandev dalla distanza che Akinfeev respinge appena.
45'Si giocherà per altri tre minuti.
42'Grande intervento di Julio Cesar su Necid. Il portiere nerazzurro si avventa in tuffo sulla palla e impedisce il tiro all'attaccante ceco.
40'Doppia incredibile opportunità per l'Inter. Prima Cambiasso, poi Stankovic lanciano due missili a botta sicura contro Akinfeev che miracolosamente respinge in entrambi i casi.
39'Sneijder sfiora il gol. Azione da manuale dell'Inter con Milito ed Eto'o che apre magnificamente per l'olandese che cerca il primo palo, ma Akinfeev non si fa sorprendere.
35'Corner nell'altra metà campo: il tocco di Dzagoyev arriva ad Alexey Berezutskiy che prova il tiro, ma Julio Cesar chiude l'azione parando con due mani.
33'Milito guadagna un calcio d'angolo: Sneijder scambia con Pandev che prova a mettere in mezzo per il Principe, ma la difesa russa libera l'area.
31'Terzo e ultimo cambio a disposizione di Leonid Slutsky: Elver Rahimic rileva Aldonin.
28'Altro cambio per la squadra russa: esce Mamaev, entra Gonzalez.
27'INTER A UN PASSO DAL RADDOPPIO. Scambio Milito-Pandev, il serbo supera il portiere con un pallonetto di destro, ma Alexey Berezutskiy salva sulla linea di porta.
25'Difesa russa in affanno e ancora Inter in avanti con Pandev.
24'Prima sostituzione per il Cska: fuori Honda dentro Dzagoyev.
22'Milito guadagna un corner. Batte Sneijder, Materazzi svetta di testa, ma la palla si alza di pochissimo sopra la traversa.
20'Tiro angolatissimo di Eto'o che trova ancora un super Akinfeev a respingere.
20'GOOOLLLL INTER! Ancora lui, sempre lui, Milito. Assist di Sneijder, controllo istantaneo e tiro secco del principe che di destro batte Akinfeev per l'1-0.
19'Cambiasso lancia verticalmente per Pandev che libera il sinistro, Akinfeev si allunga e con le dita di una mano respinge palla.
15'INTER VICINISSIMA AL GOL. Cambiasso recupera palla in mezzo al campo e serve Stankovic con l'esterno destro, il serbo però non sfrutta l'attimo giusto per calciare e si fa chiudere dalla presa di Akinfeev.
13'Sneijder lancia in profondità per Milito, Vasily Berezutski mette in difficoltà Akinfeev che se la cava liberando con i piedi la propria area.
12'Angolo a favore dell'Inter: Sneijder dalla bandierina, ma il cross dell'olandese è troppo corto.
10'Grande parata di Julio Cesar sul tiro di Mamaev da circa 20 metri.
9'L'intervento di Materazzi sul cross basso di Alexey Berezutski è decisivo; il difensore nerazzurro devia in corner.
7'Maicon prova a crossare al centro per Milito, ma la palla arriva direttamente ad Akinfeev.
5'Cross di Maicon per Pandev che, sotto porta, è anticipato da Vasiliy Berezutskiy che mette in corner.
2'Webb giudica regolare l'intervento di Ignashevich su Milito lanciato a rete.
1'Squadre nuovamente in campo per il secondo tempo senza aver effettuato alcun cambio.
Zanetti
7.14
7.14
Materazzi
7.58
7.58
Stankovic
8.33
8.33
Cambiasso
7.44
7.44
Julio Cesar
7.17
7.17
Samuel
7.5
7.5
Maicon
7.31
7.31
Milito
8.61
8.61
Eto'o
7.04
7.04
Sneijder
7.71
7.71
Pandev
7.03
7.03
Mariga
6.63
6.63
Media squadra7.46
9tiri porta4
8tiri fuori5
11falli fatti22
9angoli4
5fuorigioco0
30:08possesso25:37
Le sfide Inter-CSKA Mosca

Terzo confronto ufficiale tra le due squadre, considerando anche il periodo in cui il Cska Mosca rappresentava l’allora federazione sovietica, con l’Inter che ha sempre vinto. I precedenti sono riferiti alla fase a gironi della Champions League 2007/08, con i nerazzurri vittoriosi per 2-1 a Mosca all’andata e per 4-2 nel ritorno a Milano. Quello attuale è dunque il primo doppio confronto ad eliminazione diretta tra le due compagini.

il dettaglio:
2007/08 Champions League Inter-Cska Mosca 4-2 2-1

Le sfide Inter-Russia

Sono 12 i precedenti ufficiali tra Inter e rivali russe con bilancio – a favore dei nerazzurri - di 8 vittorie, 3 pareggi (tutti 1-1) ed 1 sola sconfitta (0-3 in casa del Lokomotiv Mosca, il 21 ottobre 2003 in Champions League). L’Inter ospita per la settima volta una rivale russa in Europa e finora è imbattuta, in gare in cui ha sempre segnato: 5 successi ed 1 pareggio lo score a favore dei nerazzurri, con 13 reti all’attivo.

il dettaglio:
1997/98 Coppa Uefa Inter-Spartak Mosca 2-1 2-1
1998/99 Champions League Inter-Spartak Mosca 2-1 1-1
2003/04 Champions League Inter-Lokomotiv Mosca 1-1 0-3
2006/07 Champions League Inter-Spartak Mosca 2-1 1-0
2007/08 Champions League Inter-Cska Mosca 4-2 2-1
2009/10 Champions League Inter-Rubin Kazan 2-0 1-1

L'unica volta che l’Inter ha eliminato un club russo, ha poi vinto la coppa

Secondo doppio confronto ad eliminazione diretta tra Inter e rivali russe: nelle semifinali della coppa Uefa 1997/98 i nerazzurri eliminarono lo Spartak Mosca con un doppio successo per 2-1, in casa all’andata ed in trasferta al ritorno. L’Inter conquistò poi il trofeo – l’ultimo messo in bacheca dai nerazzurri a livello internazionale – sconfiggendo per 3-0 la Lazio nella finalissima di Parigi.

Inter imbattuta in casa da 39 partite ufficiali

L’Inter non perde una gara ufficiale in casa dal 26 novembre 2008 quando, in Champions League, venne sconfitta per 0-1 dal Panathinaikos. Nelle seguenti 39 gare interne, i nerazzurri hanno un bilancio di 28 vittorie e 11 pareggi.

Materazzi: 400° in Italia da professionista

Marco Materazzi, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 400° presenza ufficiale con club italiani. Le attuali 399 presenze – collezionate indossando le maglie di Trapani, Perugia, Carpi, Perugia ed Inter – sono così suddivise: 238 in serie A, 33 in B, 31 in C-1, 28 in coppa Italia, 63 nelle coppe europee e 6 in altri tornei. Il debutto assoluto di Materazzi risale all’11 settembre 1994: Trapani-Siracusa 2-2, in serie C-1.

31 marzo: data fortunata a livello internazionale per l’Inter

Il 31 marzo non è una data inedita nella storia nerazzurra in Europa: nel 1998 l’Inter superò in casa per 2-1 lo Spartak Mosca nel match di andata della semifinale di coppa Uefa. L’Inter riuscì poi ad imporsi con lo stesso identico punteggio anche nel ritorno in Russia, ottenendo così la qualificazione per la finalissima di Parigi, che i milanesi si aggiudicarono per 3-0 contro la Lazio.

Cska a porta aperta da 16 partite di Champions

Il Cska ha sempre subito almeno una rete in ciascuna delle ultime 16 gare disputate in assoluto in Champions League, per un totale di 31 gol al passivo. L’ultima gara chiusa a porta inviolata nella competizione risale all’1 novembre 2006: 0-0 in casa dell’Arsenal.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(2)pareggi(0)sconfitte(1)

in campo

Julio Cesar 12Akinfee
Zanetti 4Semberas
Stankovic 5Ignashevicj
Eto'o 9Berezutski A.
Sneijder 10Mamaev
Maicon 13Krasic
Cambiasso 19Honda
Milito 22Aldonin
Materazzi 23Berezutski V.
Samuel 25Schennikov
Pandev 27Necid

panchina

Toldo 1Chepchugov
Cordoba 2Dzagoev
Quaresma 7Gonzalez
Muntari 11Nagabkin
Mariga 17Odiah
Chivu 26Guilherme
Arnautovic 89Rahimic