Risultato finale

6 Aprile 2010 18:30

CSKA Mosca
0 - 1
Inter
6' Sneijder
arbitro Stephane Lannoy / guardalinee Dansault, Ugo / 4° uomo Gautier
MinutiCronaca
46'Dopo un minuto di recupero, termina la prima frazione di gioco. Cska Mosca-Inter: 0-1, a segno Sneijder su punizione al 6'
45'Pandev prova il sinistro, ma la palla termina a lato
45'L'arbitro Lannoy concede un minuto di recupero
44'Azione pericolosissima del Cska: il sinistro potente di Odiah è insidioso, Julio Cesar devia in angolo
43'Mamaev sulla destra serve Gonzalez, ma Stankovic va in chiusura senza problemi prima che il cileno riesca ad andare al tiro
41'Sneijder ancora in verticale per Milito, che prova a servire Pandev, ma chiude il Cska con Schennikov
40'Sneijder prova a crossare per Eto'o dalla sinistra, ma il camerunese non arriva sul pallone
38'Ammonizione per Odiah per fallo su Sneijder
35'Necid serve sulla sinistra Zagoev, che arrivato davanti all'area perde però l'attimo del tiro e sbaglia completamente
35'L'Inter risponde subito con un ribaltamento di fronte, al tiro Milito, servito da Sneijder, ma la palla finisce direttamente ad Akinfeev che non ha problemi a respingere
31'Milito serve Pandev sulla destra, il macedone si accentra e prova a restituire palla all'argentino, che però non riesce ad arrivare sul pallone
29'Dopo la percussione sulla destra di Schennikov, intercettato da Cambiasso, Mamaev riesce ad andare al tiro, ma Julio Cesar blocca senza problemi
26'Calcio di punizione per il Cska, per fallo di Cambiasso su Semberas. Da 35 metri va al tiro Gonzalez, ma la palla termina altissima sopra la traversa
23'Occasione per il Cska di pareggiare. Gran tiro di destro di Necid, la palla termina a lato di pochissimo
19'Zanetti serve Stankovic che va al tiro, ma la palla termina alta sopra la traversa
17'A battere il calcio di punizione, dopo il fallo di Stankovic, è Honda: la palla termina fuori
16'Ammonizione per Stankovic per fallo su Honda
14'Cambio per il Cska Mosca: esce V. Berezutski, entra Odiah
14'Punizione per il Cska Mosca, dai 30 metri: ci prova Honda ma la palla termina fuori
11'Sneijder sulla sinistra prova a servire Milito, ma la palla viene intercettata da un giocatore del Cska. Sul rimpallo ci arriva però Pandev: la conclusione termina tra le braccia di Akinfeev
10'Il Cska prova a reagire con le discese sulla destra in profondità di Schennikov
9'Buona azione del Cska con Mamaev che serve Honda, ma il giapponese perde palla
6'GOL INTER: SNEIJDER realizza. Calcio di punizione per l'Inter dopo il fallo di Ignashevich su Milito. A battere, da 20 metri, c'è Sneijder: la palla sfiora la barriera e va in rete, Akinfeev non può nulla. Cska Mosca-Inter 0-1
4'Sulla destra Pandev serve Maicon, che viene però intercettato da Ignashevich
2'La prima occasione è del Cska, con il sinistro di Honda, che termina di poco a lato
1'Benvenuti al "Luzhniki Stadium" di Mosca: tutto è pronto per Cska Mosca-Inter, gara di ritorno dei quarti di finale di Uefa Champions League. Risultato d'andata 1-0 per l'Inter, a segno Diego Milito
1'Contro i russi allenati da Leonid Slutsky, José Mourinho manda in campo Zanetti come laterale sinistro a completare una difesa composta da Maicon, Lucio e Samuel; diga di centrocampo con Stankovic e Cambiasso, con davanti Pandev-Sneijder ed Eto'o a supporto di Milito
1'Calcio d'inizio battuto dal Cska Mosca
MinutiCronaca
47'Dopo due minuti di recupero, l'arbitro Lannoy decreta la fine della ripresa. Cska Mosca-Inter 0-1, a segno Sneijder al 6' del primo tempo
47'CSKA MOSCA-INTER 0-1: NERAZZURRI IN SEMIFINALE
46'Punizione di Gonzalez, di sinistro, la palla termina di poco a lato
45'L'arbitro concede due minuti di recupero
43'In area Eto'o prova ad andare al tiro, ma viene intercettato da Ignashevich e la palla termina alta sopra la traversa
41'Cambio per l'Inter: esce Sneijder, entra Muntari
39'Calcio di punizione per il Cska dopo il fallo di Lucio su Guilherme. Batte Ignashevich, alto sopra la traversa
34'Stankovic va al tiro di destro, di potenza, ma la palla termina a lato
32'Cambio per il Cska: esce Honda, entra Rahimic
31'Zanetti va al tiro da fuori area ma il portiere del Cska non ha problemi a far sua la palla
29'Cambio per l'Inter: esce Milito, entra Balotelli
28'Sneijder serve nuovamente in area Milito, che va al tiro, ma la palla termina addosso ad Akinfeev
27'Sneijder serve in area Milito, l'argentino stoppa, si gira e va al tiro, il portiere del Cska riesce a bloccare
26'Cambio per il Cska: esce Necid, entra Guilherme
25'Va al tiro anche Stankovic, il portiere russo devia in corner
24'Tiro di destro, potente, per Sneijder, Akinfeev respinge con le mani
18'Ammonizione per Mamaev per fallo su Cambiasso
18'Cambio per l'Inter: esce Pandev, entra Chivu
14'Gonzalez ci prova ancora di sinistro, ma la palla questa volta termina a lato
12'Eto'o in percussione in area, ma la difesa del Cska riesce a chiudere con Semberas
12'Gonzalez al tiro di sinistro servito da Semberas, Julio Cesar riesce a respingere
10'Gonzalez serve dalla destra su punizione Zagoev, ma Zanetti va a chiudere
9'Pandev in profondità sulla destra, prova a servire Milito, che però non ci arriva
7'Calcio di punizione per l'Inter: a battere è Sneijder, ma il tiro si infrange sulla barriera
4'Ammonizione per Odiah, per fallo su Eto'o. E' la seconda per lui dopo quella nel primo tempo
4'Per doppia ammonizione Odiah viene quindi espulso dall'arbitro Lannoy: Cska Mosca in dieci uomini
3'Cross di Schennikov, la palla in area, chiude Zanetti
1'A dare il via alla ripresa i nerazzurri
1'Cross di Odiah in area per Necid, che ci va di testa, ma la palla termina fuori
Zanetti
7.74
7.74
Stankovic
7.86
7.86
Cambiasso
7.73
7.73
Julio Cesar
7.54
7.54
Samuel
7.45
7.45
Maicon
7.16
7.16
Chivu
6.96
6.96
Balotelli
7.11
7.11
Muntari
6.08
6.08
Milito
6.95
6.95
Lucio
7.46
7.46
Eto'o
7.28
7.28
Sneijder
8.68
8.68
Pandev
6.63
6.63
Media squadra7.33
3tiri porta7
9tiri fuori6
14falli fatti14
3angoli2
0fuorigioco4
25:16possesso25:17
Le sfide Slutsky-Mourinho

Il match d’andata dei quarti di finale della Champions League in corso di svolgimento, vinto per 1-0 dall’Inter a Milano, è il solo precedente ufficiale tra Slutsky e Mourinho.

2009/10 Champions League Cska Mosca-Inter ---- 0-1

Le sfide CSKA Mosca-Inter

Quarto confronto ufficiale tra le due squadre, considerando anche il periodo in cui il Cska Mosca rappresentava la ex federazione sovietica, con l’Inter che ha sempre vinto. Oltre alla gara d’andata dei quarti di finale della Champions League in corso di svolgimento – vinta per 1-0 a Milano dall’Inter – si ricorda un doppio confronto relativo alla fase a gironi della Champions League 2007/08, con i nerazzurri vittoriosi per 2-1 a Mosca all’andata e per 4-2 nel ritorno a Milano. Nelle 3 sfide, pertanto, l’Inter è ovviamente sempre andata in gol, per un totale di 7 reti all’attivo. Quello attualmente in corso è dunque il primo doppio confronto ad eliminazione diretta tra le due squadre.

il dettaglio:
2007/08 Champions League Cska Mosca-Inter 1-2 2-4
2009/10 Champions League Cska Mosca-Inter ---- 0-1

Le sfide CSKA Mosca-Italia

I precedenti ufficiali tra Cska Mosca e rivali italiane, sommando il periodo in cui il club moscovita rappresentava la ex federazione sovietica con quello attuale, sono 9 con bilancio di 2 vittorie russe, 2 pareggi e 5 successi dei nostri club. Il Cska Mosca ospita per la quinta volta una rivale italiana in gare ufficiali e finora ha un bilancio di 1 vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte (entrambe per 1-2), ma in questi 4 incroci ha sempre segnato, per un totale di 6 reti.

il dettaglio:
1991/92 Coppa Coppe Cska Mosca-Roma 1-2 1-0
2002/03 Coppa Uefa Cska Mosca-Parma 1-1 2-3
2004/05 Coppa Uefa Cska Mosca-Parma 3-0 0-0
2007/08 Champions League Cska Mosca-Inter 1-2 2-4
2009/10 Champions League Cska Mosca-Inter ---- 0-1

Le sfide Inter-Russia

Sono 13 i precedenti ufficiali tra Inter e rivali russe con bilancio – a favore dei nerazzurri - di 9 vittorie, 3 pareggi (tutti 1-1) ed 1 sola sconfitta (0-3 in casa del Lokomotiv Mosca, il 21 ottobre 2003 in Champions League). L’Inter è alla settima trasferta ufficiale in Russia, dove finora ha uno score – a proprio vantaggio - di 3 successi, 2 pareggi (entrambi per 1-1) ed 1 sconfitta.

il dettaglio:
1997/98 Coppa Uefa Inter-Spartak Mosca 2-1 2-1
1998/99 Champions League Inter-Spartak Mosca 2-1 1-1
2003/04 Champions League Inter-Lokomotiv Mosca 1-1 0-3
2006/07 Champions League Inter-Spartak Mosca 2-1 1-0
2007/08 Champions League Inter-Cska Mosca 4-2 2-1
2009/10 Champions League Inter-Rubin Kazan 2-0 1-1
2009/10 Champions League Inter-Cska Mosca 1-0 ----

Russi a porta aperta da 17 gare consecutive di Champions

Il Cska ha sempre subito almeno una rete in ciascuna delle ultime 17 gare disputate in assoluto in Champions League, per un totale di 32 gol al passivo. L’ultima gara chiusa a porta inviolata nella competizione risale all’1 novembre 2006: 0-0 in casa dell’Arsenal.

Cska: fallito l’unico tentativo di rimonta da 0-1 esterno

Il Cska Mosca si trova per la seconda volta, nella propria storia nelle classiche coppe europee, considerando anche il periodo in cui rappresentava la ex federazione sovietica, a cercare nel ritorno in casa la qualificazione in un doppio confronto ad eliminazione diretta, partendo dalla sconfitta per 0-1 subita nel match d’andata giocato in trasferta: nel primo turno della coppa Uefa 1981/82 i russi furono eliminati dallo Sturm Graz, nonostante il successo interno per 2-1 ottenuto nel match di ritorno.

Inter: caccia alla cinquina record in Europa

L’Inter è reduce in Europa da 4 affermazioni consecutive, tutte ottenute in Champions League, contro Rubin Kazan (2-0 in casa), Chelsea (2-1 in casa ed 1-0 in trasferta) e Cska Mosca (1-0 casalingo). L’ultima gara non vinta risale al 24 novembre scorso, quando l’Inter venne sconfitta per 0-2 a Barcellona, in Champions League. Se i nerazzurri dovessero vincere anche oggi, eguaglierebbero il loro primato assoluto di affermazioni consecutive nelle classiche coppe europee; infatti già in altre 4 occasioni l’Inter ha infatti centrato 5 successi a fila. E’ accaduto nella coppa Campioni 1963/64 (dal settembre 1963 al marzo 1964), a cavallo tra la coppa Campioni 1963/64 e 1964/65 (dall’aprile 1964 al febbraio 1965), a cavallo tra la coppa Uefa 1997/98 e la Champions League 1998/99 (dal marzo all’agosto 1998) ed infine nella Champions League 2007/08 (dall’ottobre al dicembre 2007).

Inter ok 9 volte su 10 se parte da 1-0 casalingo all’andata

L’Inter si trova per la undicesima volta, nella propria storia nelle classiche coppe europee, a cercare di conquistare nel ritorno in trasferta la qualificazione in un doppio confronto ad eliminazione diretta, partendo dalla vittoria per 1-0 ottenuta nell’andata giocata in casa e finora i nerazzurri hanno ottenuto 9 qualificazioni ed 1 eliminazione. Da notare che quando l’evento si è verificato in coppa Campioni/Champions League l’Inter si è sempre qualificata: 5 volte su 5. Le 5 qualificazioni in coppa Campioni/Champions League nel 1963/64 contro il Monaco (vittoria esterna per 3-1 nel ritorno), nel 1966/67 contro la Torpedo Mosca (0-0 fuori casa nel ritorno) e contro il Real Madrid (successo per 2-0 nel ritorno), nel 1971/72 contro lo Standard Liegi (sconfitta per 1-2 nel ritorno) e nel 2002/03 contro il Valencia (k.o. per 1-2 nel ritorno). Le altre 4 qualificazioni sono state tutte ottenute in coppa Uefa: nel 1984/85 contro il Colonia (vittoria per 3-1 nel ritorno), nel 1993/94 contro l’Apollon Limassol (3-3 nel ritorno), nel 1996/97 contro il Grazer AK (sconfitta per 0-1 al ritorno dopo i tempi supplementari, con passaggio del turno ai rigori con serie vinta per 5-3) e nel 1997/98 contro lo Schalke 04 (1-1 al ritorno dopo i tempi supplementari). L’eliminazione è stata subita nella coppa Uefa 1994/95 contro l’Aston Villa (k.o. per 0-1 al ritorno dopo i tempi supplementari, con estromissione ai rigori con serie perduta 3-4).

In Europa porta nerazzurra chiusa da 219’

L’Inter non subisce gol - in assoluto - in euro-gare dal 24 febbraio 2010 quando, in Champions League, si impose in casa per 2-1 contro il Chelsea. L’autore del gol inglese fu Kalou al 51’: da allora sono trascorsi i restanti 39’ di quel match, più le intere partite di Champions League vinte per 1-0 contro Chelsea (in trasferta) e Cska Mosca (in casa), per un totale di 219’ di inviolabilità assoluta.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(3)pareggi(0)sconfitte(0)

in campo

Akinfeev12 Julio Cesar
A. Berezutski13 Maicon
V. Berezutski6 Lucio
Ignashevich25 Samuel
Schennikov4 Zanetti
Semberas5 Stankovic
Mamaev19 Cambiasso
Dzagoev27 Pandev
Honda10 Sneijder
Gonzalez9 Eto'o
Necid22 Milito

panchina

Chepchugov21 Orlandoni
Nababkin2 Cordoba
Odiah7 Quaresma
Guilherme11 Muntari
Piliev23 Materazzi
Rahimic26 Chivu
Oliseh45 Balotelli