Risultato finale

20 Aprile 2010 20:45

Inter
16' (2t) Milito
3' (2t) Maicon
30' Sneijder
3 - 1
Barcellona
19' Pedro
arbitro Bartolo Faustino Benquerenca / guardalinee Silva Cardinal, Miranda Cunha / 4° uomo Soares Dias
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
46' Samuel perfetto in chiusura su Messi.
46' Ammonito Busquets per fallo su Sneijder.
46' Dopo un minuto di recupero, TERMINA 1-1 IL PRIMO TEMPO DI INTER-BARCELLONA. Pedro porta in vantaggio la squadra blaugrana, ma arriva 11 minuti dopo il pareggio nerazzurro con Sneijder.
43' Calcio di punzione per l'Inter, palla deviata dalla difesa blaugrana in corner.
41' L'Inter guadagna il corner sfruttando la grinta di Pandev e l'errore di Dani Alves. Sneijder calcia di destro dalla bandierina, Valdes libera di pugno.
40' Spettacolare salvataggio di Lucio in acrobazia a liberare al volo l'area dal cross di Dani Alves.
35' Zanetti salva il pallone dalla minaccia di Ibrahimovic e impegna Julio Cesar in tuffo per liberare l'area nerazzurra.
32' Calcio di punzione per l'Inter. Sneijder conclude direttamente in porta, Valdes allontana con i pugni.
30' PAREGGIO INTER!!! Perfetta triangolazione tra Eto'o-Milito-Sneijder. Il camerunese dalla destra serve il Principe che, appostato a centro area, di prima intenzione prolunga per Sneijder che batte Valdes per l'1-1.
27' Maicon lancia verticalmente per Milito, ma Valdes, in uscita, anticipa l'intervento dell'argentino.
27' ANCORA OCCASIONI PER L'INTER. Pandev innesca Milito che in area piccola prova il sinistro in diagonale a un passo dalla porta, la palla sfila per tutta l'area ma esce dalla parte opposta.
22' Lucio trova lo spazio per la schiacciata di testa sotto porta sul lancio di Sneijder, ma l'azione è giudicata in fuorigioco da Benquerenca.
19' BARCA IN VANTAGGIO CON PEDRO. Dall'azione tutta sulla fascia sinistra Maxwell scarica all'indietro per Pedro che, da centro area, trafigge Julio Cesar per lo 0-1.
17' INTER VICINISSIMA AL VANTAGGIO! Eto'o ci prova di sinistro dopo l'assist di Cambiasso, ma Valdes respinge, ma c'è Milito ad avventarsi sulla palla e a provarci in ribattuta. Il suo sinistro attraversa tutto lo specchio della porta ma termina sul fondo.
12' Primo ammonito Eto'o per aver calciato la palla nonostante si fosse alzata la bandierina del guardalinee.
10' GRANDE OCCASIONE PER L'INTER interrotta dal guardalinee che ferma Milito in fuorigioco dopo il lancio verticale di Eto'o.
7' Il destro di Keita termina di poco alla sinistra di Julio Cesar
4' Calcio di punizione per il Barcellona, batte Xavi, ma Julio Cesar non può evitare il corner.
4' Primo angolo della partita guadagnato dalla squadra blaugrana: batte Xavi, Pedro alimenta l'azione.
3' Cambiasso lancia verticalmente per Milito che si propone davanti a Valdes ma la difesa blaugrana libera l'area.
2' L'entrata di Samuel su Ibrahimovic regala un calcio di punizione alla squadra iberica.
1' BENVENUTI ALLO STADIO GIUSEPPE MEAZZA PER INTER-BARCELLONA gara valida per l'andata delle semifinali della Uefa Champions League 2009-1010. I nerazzurri di Josè Mourinho sfidano i campioni d'Europa allenati da Guardiola dopo aver già incontrato la squadra blaugrana nel girone eliminatorio.
1' Mourinho cerca i tre punti schierando Julio Cesar tra i pali e Maicon, Lucio Samuel, Zanetti sulla linea difensiva. Cambiasso e Thiago Motta arretrati rispetto a Pandev, Sneijder ed Eto'o. Milito unica punta.
1' E' INIZIATA INTER-BARCA. Calcio d'avvio affidato ai nerazzurri.
Minuti Cronaca
47' Pedro in rovesciata, Julio Cesar non si fa sorprendere e blocca con con sicurezza.
45' Si giocherà per altri 4 minuti.
43' Il Barcellona prova l'assedio finale con Piquè, ma anche Samuel dice no.
42' LUCIO SALVA IL RISULTATO respingendo sulla linea di porta la conclusione di Busquets.
40' Al momento del tiro in area, Sneijder manca il controllo della palla e si fa raggiungere da Valdes.
38' Ammonito Dani Alves per simulazione dopo il contatto con Sneijder in area.
37' Stankovic ammonito per gioco falloso, il serbo salterà la gara di ritorno.
34' Xavi termina a terra dopo un contatto con Thiago Motta. Calcio di punizione affidato a Messi: la Pulce cerca la porta, ma Julio Cesar è impeccabile e devia con i pugni in tuffo.
32' Samuel è decisivo nella chiusura in scivolata sulla conclusione di Pedro.
30' Milito, stremato, viene sostituto da Mario Balotelli.
28' Maicon costretto ad abbandonare il campo, al suo posto c'è Cristian Chivu.
26' Maicon resta a terra dopo uno scontro con Messi che lo colpisce involontariamente in bocca con il gomito sinistro.
23' Ammonito Keita per il fallo su Eto'o.
20' E' un'Inter formidabile. Ci prova anche Stankovic: il serbo raccoglie il lancio di Eto'o ma Valdes riesce ad arpionare il pallone.
17' Cambia anche Guardiola: Abidal in campo al posto di Zlatan Ibrahimovic.
16' E' TRIS INTERRRR!! Milito insacca di testa in diagonale sul colpo di testa di Sneijder battendo Valdes dopo il cross dalla destra di Eto'o.
15' Ibrahimovic a tu per tu con Julio Cesar, il brasiliano protegge magnificamente la porta dal destro dello svedese.
15' Ammonito Piquè per un brutto fallo su Thiago Motta.
12' Messi cerca il varco ma un insuperabile capitan Zanetti ruba palla con mestiere all'argentino.
11' Primo cambio nelle fila dell'Inter: fuori Pandev, dentro Stankovic.
9' Julio Cesar e Cambiasso salvano il risultato! Decisiva la prontezza di riflessi del portiere brasiliano e dell'argentino sul doppio tentativo di Busquets sotto porta.
7' Messi va al tiro, la palla cambia direzione ma Julio Cesar è attento e para a terra.
6' Ammonito Pujol per il fallo su Milito ultimo uomo. Il capitano blaugrana, già diffidato, salterà la gara di ritorno.
3' RADDOPPIO INTER!!! Maicon raccoglie l'assist di Milito e con un tocco di destro sottomisura batte Valdes. Inter-Barcellona 2-1 grazie alla prima rete stagionale in Champions del brasiliano.
1' Ricomincia Inter-Barcellona.
1' Bel cross di Milito dalla destra, Pandev riesce ad agganciare a centroarea. Subito un'occasione per i nerazzurri.
Zanetti
9.18
9.18
Stankovic
7.62
7.62
Cambiasso
8.53
8.53
Julio Cesar
8.59
8.59
Samuel
8.45
8.45
Maicon
8.85
8.85
Chivu
7.44
7.44
Balotelli
3.44
3.44
Milito
9.09
9.09
Motta
7.94
7.94
Lucio
8.42
8.42
Eto'o
8.42
8.42
Sneijder
8.94
8.94
Pandev
8.13
8.13
Media squadra 8.07
5 tiri porta 7
8 tiri fuori 11
18 falli fatti 21
2 angoli 4
9 fuorigioco 2
32% possesso 68%
Le sfide Mourinho-Guardiola

Terzo confronto tecnico ufficiale tra Mourinho e Guardiola: finora il mister nerazzurro non ha ancora mai vinto, con entrambe le sfide relative alla fase a gironi della Champions League 2009/10: il bilancio a favore di Guardiola è di 1 vittoria ed 1 pareggio, con l’Inter targata ancora mai a segno contro gli spagnoli.

il dettaglio:
2009/10 Champions League Inter-Barcellona 0-0 0-2

Le sfide Inter-Barcelona

Le due squadre si incontrano stasera per la decima volta in gare ufficiali, con bilancio che al momento parla di 2 successi nerazzurri, 3 pareggi (tutti a Milano) e 4 affermazioni del Barcellona. Quello odierno è il sesto confronto in Italia tra le due squadre in competizioni ufficiali: al momento il bilancio è in perfetto equilibrio: 1 vittoria per parte e 3 pareggi, con unica vittoria nerazzurra nell’edizione 1987 del Mundialito: 3-1. In pratica, nelle classiche eurocoppe l’ Inter a San Siro non ha mai sconfitto i catalani, avendo collezionato 3 pareggi ed 1 sconfitta.

il dettaglio:
1958/60 Coppa Fiere Inter-Barcellona 2-4 0-4
1969/70 Coppa Fiere Inter-Barcellona 1-1 2-1
1987 Mundialito Inter-Barcellona 3-1 ----
2002/03 Champions League Inter-Barcellona 0-0 0-3
2009/10 Champions League Inter-Barcellona 0-0 0-2

Le sfide Inter-Spagna

Sono 42 i precedenti ufficiali tra l’Inter e rivali spagnole con bilancio che vede 14 successi nerazzurri (tra cui la finale della coppa Campioni 1963/64, vinta 3-1 contro il Real Madrid a Vienna), 12 pareggi e 16 sconfitte. Considerando il bilancio dei soli 21 incontri ufficiali disputati in casa, si contano 9 vittorie interiste, 10 pareggi e 2 affermazioni iberiche.

il dettaglio:
1958/60 Coppa Fiere Inter-Barcellona 2-4 0-4
1961/62 Coppa Fiere Inter-Valencia 3-3 0-2
1963/64 Coppa Campioni Inter-Real Madrid ---- ---- 3-1 (a Vienna)
1965/66 Coppa Campioni Inter-Real Madrid 1-1 0-1
1966/67 Coppa Campioni Inter-Real Madrid 1-0 2-0
1969/70 Coppa Fiere Inter-Barcellona 1-1 2-1
1979/80 Coppa Uefa Inter-Real Sociedad 3-0 0-2
1980/81 Coppa Campioni Inter-Real Madrid 1-0 0-2
1982/83 Coppa delle Coppe Inter-Real Madrid 1-1 1-2
1984/85 Coppa Uefa Inter-Real Madrid 2-0 0-3
1985/86 Coppa Uefa Inter-Real Madrid 3-1 1-5 (dts)
1987 Mundialito Inter-Barcellona 3-1 ----
1987/88 Coppa Uefa Inter-Espanol 1-1 0-1
1998/99 Champions League Inter-Real Madrid 3-1 0-2
2000/01 Coppa Uefa Inter-Alaves 0-2 3-3
2001/02 Coppa Uefa Inter-Valencia 1-1 1-0
2002/03 Champions League Inter-Barcellona 0-0 0-3
2002/03 Champions League Inter-Valencia 1-0 1-2
2004/05 Champions League Inter-Valencia 0-0 5-1
2005/06 Champions League Inter-Villarreal 2-1 0-1
2006/07 Champions League Inter-Valencia 2-2 0-0
2009/10 Champions League Inter-Barcellona 0-0 0-2

Le sfide Barcellona-Italia

In tornei ufficiali il Barcellona ha già affrontato una rivale italiana per 43 volte, ottenendo uno score – a proprio favore - di 19 successi, 11 pareggi e 13 sconfitte: nel computo ci sono anche tre finali, di cui 2 vinte (entrambe contro la Sampdoria, nella coppa delle Coppe 1988/89 – 2-0 - e nella coppa Campioni 1991/92 – 1-0 -) ed 1 persa (0-4 contro il Milan nella Champions League 1993/94). Il Barcellona è alla ventiduesima trasferta in Italia in tornei internazionali ufficiali e finora ha uno score di perfetta parità: 7 vittorie, 7 pareggi e 7 sconfitte.

il dettaglio:
1958/60 Coppa Fiere Barcellona-Inter 4-0 4-2
1959/60 Coppa Campioni Barcellona-Milan 5-1 2-0
1964/65 Coppa Fiere Barcellona-Fiorentina 0-1 2-0
1969/70 Coppa Fiere Barcellona-Inter 1-2 1-1
1970/71 Coppa Fiere Barcellona-Juventus 1-2 1-2
1975/76 Coppa Uefa Barcellona-Lazio 4-0 3-0
1985/86 Coppa Campioni Barcellona-Juventus 1-0 1-1
1987 Mundialito Barcellona-Inter ---- 1-3
1987 Mundialito Barcellona-Milan ---- 0-1
1988/89 Coppa Coppe Barcellona-Sampdoria ---- ---- 2-0 (a Berna)
1988/89 Supercoppa europea Barcellona-Milan 1-1 0-1
1990/91 Coppa Coppe Barcellona-Juventus 3-1 0-1
1991/92 Coppa Campioni Barcellona-Sampdoria ---- ---- 1-0 (a Londra)
1993/94 Champions League Barcellona-Milan ---- ---- 0-4 (a Vienna)
1996/97 Coppa Coppe Barcellona-Fiorentina 1-1 2-0
1999/00 Champions League Barcellona-Fiorentina 4-2 3-3
2000/01 Champions League Barcellona-Milan 0-2 3-3
2001/02 Champions League Barcellona-Roma 1-1 0-3
2002/03 Champions League Barcellona-Inter 3-0 0-0
2002/03 Champions League Barcellona-Juventus 1-2 1-1
2004/05 Champions League Barcellona-Milan 2-1 0-1
2005/06 Champions League Barcellona-Udinese 4-1 2-0
2005/06 Champions League Barcellona-Milan 0-0 1-0
2009/10 Champions League Barcellona-Inter 2-0 0-0

Nelle classiche coppe Inter senza gol contro il Barcellona da 432’

L’Inter non ha finora mai segnato in assoluto contro il Barcellona nelle 4 gare finora disputate in Champions League. Escludendo dal computo il Mundialito Clubs, l’ultimo gol realizzato in assoluto dai nerazzurri contro i catalani nelle classiche coppe europee risale al 4 febbraio 1970 quando, in coppa Fiere, fu pareggio per 1-1 a Milano. L’autore del gol interista fu Boninsegna al 18’: da allora sono trascorsi i restanti 72’ di quel match, più le intere partite di Champions League citate, per un totale di 432’ di digiuno assoluto.

Inter in Europa reduce da 5 successi consecutivi: record storico eguagliato

L’Inter è reduce in Europa da 5 affermazioni consecutive, tutte ottenute in Champions League, contro Rubin Kazan (2-0 in casa), Chelsea (2-1 in casa ed 1-0 in trasferta) e Cska Mosca (doppio 1-0, prima in casa poi in trasferta). L’ultima gara non vinta risale al 24 novembre scorso, quando l’Inter venne sconfitta per 0-2 a Barcellona, in Champions League. Se i nerazzurri dovessero vincere anche oggi, stabilirebbero il loro nuovo primato assoluto di affermazioni consecutive nelle classiche coppe europee, avendo finora eguagliato la serie di 5 successi a fila già stabilita in altre 4 occasioni. Prima dell’attuale era accaduto nella coppa Campioni 1963/64 (dal settembre 1963 al marzo 1964), a cavallo tra la coppa Campioni 1963/64 e 1964/65 (dall’aprile 1964 al febbraio 1965), a cavallo tra la coppa Uefa 1997/98 e la Champions League 1998/99 (dal marzo all’agosto 1998) ed infine nella Champions League 2007/08 (dall’ottobre al dicembre 2007).

Inter a porta chiusa a San Siro da 489’ ed imbattuta in casa dal novembre 2008

L’Inter non subisce gol in gare interne ufficiali dal 24 febbraio scorso quando, nella gara d’andata degli ottavi di finale di Champions League, si impose per 2-1 in casa. L’autore del gol inglese fu Kalou al 51’: da allora si contano i restanti 39’ di quel match, più le intere partite contro Genoa (0-0, in serie A), Livorno (vittoria per 3-0, in campionato), Cska Mosca (successo per 1-0, in Champions League), Bologna (affermazione per 3-0, in serie A) e Juventus (successo per 2-0, in campionato), per un totale di 489’ di inviolabilità interna. Quella segnata da Kalou è anche la sola rete incassata dai nerazzurri nelle ultime 9 partite casalinghe ufficiali: nelle altre 8 occasioni (tra coppa Italia, serie A e Champions League) la porta interista è infatti rimasta inviolata. L’Inter non perde una gara ufficiale in casa dal 26 novembre 2008 quando, in Champions League, venne sconfitta per 0-1 dal Panathinaikos. Nelle seguenti 42 gare interne, i nerazzurri hanno un bilancio di 31 vittorie e 11 pareggi.

Il Barcellona non subisce gol da team italiani da 516’

Il Barcellona non subisce gol in assoluto contro squadre italiane dal 27 settembre 2005 quando, in Champions League, si impose per 4-1 in casa contro l’Udinese. L’autore del gol friulano fu Felipe al 24’: da allora si contano i restanti 66’ di quel match, più le intere gare - tutte di Champions League - contro Udinese (vittoria esterna per 2-0), Milan (vittoria esterna per 1-0 e pareggio interno per 0-0) ed Inter (pareggio esterno per 0-0 e vittoria casalinga per 2-0), per un totale di 516’ di inviolabilità assoluta.

Un solo k.o. catalano nelle ultime 20 partite internazionali

Nelle ultime 20 partite internazionali disputate in assoluto – compresa la finale di Supercoppa Europea 2009 contro lo Shakhtar e le 2 gare del Mondiale per club contro i messicani dell’Atlante e gli argentini dell’Estudiantes – il Barcellona ha perso solo una volta: è accaduto il 20 ottobre scorso quando, in Champions League, venne superato in casa per 1-2 dal Rubin Kazan. Nelle altre 19 partite prese in esame gli spagnoli hanno ottenuto un bilancio di 11 vittorie e 8 pareggi.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(1) pareggi(2) sconfitte(0)

MILANO - Termina 3-1 il confronto tra Inter e Barcellona, gara d'andata della semifinale di Uefa Champions League 2009-2010.

Parte subito ad alta intensità il match, con occasioni da entrambe le parti, ma al 19' del primo tempo è il Barcellona che riesce ad approfittare e a passare in vantaggio: servito dalla sinistra da Maxwell, Pedro va al tiro di sinistro e beffa Julio Cesar. I nerazzurri, però, tengono duro e dopo undici minuti, al 30', trovano il pari con Sneijder, su sponda di Milito. Nella ripresa, al 3', arriva subito la rete del vantaggio interista, con Maicon servito da Milito. Dopo aver sfornato gli assist per i due gol nerazzurri, Milito entra nel tabellino dei marcatori segnando al 16' della ripresa: azione innescata da Eto'o, che serve Sneijder, la palla passa quindi al Principe, che corregge in rete il colpo di testa dell'olandese e beffa Valdes. In un 'Meazza' infuocato ed esaurito, l'Inter batte il Barcellona 3-1.

 

PRIMO TEMPO - Contro il Barcellona di Pep Guardiola, José Mourinho sceglie Zanetti come laterale sinistro a completare la difesa composta da Maicon, Lucio e Samuel. Diga di centrocampo con Cambiasso e Motta; davanti il trio Pandev-Sneijder-Eto'o a supporto di Milito. Al fianco dei campioni dell'Inter e del Barcellona, ventidue bambini, a calcare l'erba del 'Meazza' al momento di scendere in campo. Bimbi rom attualmente ospiti della 'Casa della Carità' di don Virginio Colmegna, perché gli insediamenti dove vivevano a Milano sono stati sgomberati. Per questi bambini, una piccola gioia in una vita di difficoltà. Parte subito all'attacco il Barcellona, con una combinazione tra i due ex nerazzurri, Maxwell e Ibrahimovic: cross di Maxwell da sinistra, Ibra cerca l'acrobazia a centroarea, ma senza successo. L'Inter risponde con un lancio di Cambiasso in profondità, uscita sicura però per Valdes. Un minuto dopo ci prova Milito, sulla sinistra, ma il suo cross è allontanato da Keita. Al 10' grande occasione per l'Inter, interrotta però dal guardalinee: Milito, servito perfettamente da Sneijder, non è in fuorigioco, è errata la segnalazione. Due minuti dopo Eto'o ruba palla a Keita, per l'arbitro con un fallo: il camerunese si lamenta, calcia fuori la palla, e viene ammonito. Al 17' grande occasione per l'Inter, con Eto'o servito da Cambiasso, il camerunese va al tiro, ma Valdes respinge corto, Milito ci prova su rimpallo di sinistro, ma il tiro è fuori misura. Dopo due minuti, al 19', arriva però la rete del vantaggio blaugrana, con Pedro che di sinistro viene servito dalla sinistra da Maxwell. L'Inter prova a reagire, con un colpo di testa largo di Lucio da ottima posizione al 22', ma per il brasiliano viene segnalato il fuorigioco. Al 26' Valdes esce e anticipa Milito, lanciato lungo da Maicon. Il Principe, però, non si rassegna e un minuto dopo ci riprova, servito da Pandev: il tiro dell'argentino, di destro angolato, finisce però di poco a lato. Al 30' l'offensiva dell'Inter viene però premiata: arriva il gol del pareggio con Sneijder, servito da Milito. Dopo il pari, l'Inter continua a spingere. Al 35' uscita tempestiva di Julio Cesar, in anticipo su Ibrahimovic, cercato dal cross di Pedro sul primo palo. Al 40' ci prova ancora il Barcellona, ma c'è Lucio a salvare su Alves. Dopo un minuto di recupero, termina quindi 1-1 la prima frazione di gioco tra Inter e Barcellona.

 

SECONDO TEMPO - La ripresa si apre senza cambi. Al 3' arriva subito il gol del vantaggio nerazzurro, sottomisura, con Maicon in corsa servito da Milito. Uno stadio 'Meazza' tutto esaurito esplode di gioia per il primo gol del brasiliano in questa Champions League. Al 7' il Barcellona cerca l'offensiva con Messi di sinistro, ma in tuffo Julio Cesar respinge. Al 9' il portiere nerazzurro salva sul colpo di testa di Busquets in una mischia in area. Al 15' viene segnalato il fuorigioco su Ibrahimovic, il cui tiro era comunque stato respinto da Julio Cesar. Al 16' arriva il gol del 3-1 nerazzurro, con Milito: innesca l'azione Eto'o, che serve Sneijder, palla al Principe che corregge in rete il colpo di testa dell'olandese e beffa Valdes. E' 3-1 per l'Inter. Dopo lo scontro di gioco con Messi, Maicon resta a terra, colpito al viso dal gomito dell'argentino. Maicon è costretto ad uscire in barella, tenendosi la mano su naso e bocca. Maicon viene sostituito da Chivu, mentre al 30' esce anche Milito, davanti ad uno scrosciare di applausi: al suo posto Balotelli. Al 32' grande chiusura di Samuel sul tiro ravvicinato di Pedro. Al 35' Keita prova ad impensierire Julio Cesar con una conclusione dalla distanza ma Julio Cesar respinge. Al 40' grande occasione per l'Inter, con Sneijder, che però non trova la porta sbagliando il controllo. Al 42' si salva l'Inter, grazie a Lucio, che sulla linea respinge il tiro di Piqué. Al 92' Pedro ci prova in rovesciata ma Julio Cesar blocca con sicurezza. Dopo quattro minuti di recupero termina quindi 3-1 il match tra Inter e Barcellona.

 

 

INTER-BARCELLONA 3-1

Marcatori: 19' pt Pedro, 30' pt Sneijder, 3' st Maicon, 16' st Milito

Inter: 12 Julio Cesar; 13 Maicon (28' st Chivu), 6 Lucio, 25 Samuel, 4 Zanetti; 19 Cambiasso, 8 Thiago Motta; 27 Pandev (11' st Stankovic), 10 Sneijder, 9 Eto'o; 22 Milito (30' st Balotelli)

A disposizione: 21 Orlandoni, 2 Cordoba, 23 Materazzi, 11 Muntari

Allenatore: José Mourinho

 

Barcellona: 1 Valdes; 2 Dani Alves, 5 Puyol, 3 Piqué, 19 Maxwell; 6 Xavi, 16 Busquets; 15 Keita; 10 Messi, 9 Ibrahimovic (17' st Abidal), 17 Pedro

A disposizione: 13 Pinto, 4 Marquez, 11 Bojan, 14 Henry, 18 G.Milito, 24 Touré

Allenatore: Joseph Guardiola

 

Arbitro: Olegario Benquerenca

Note. Ammoniti: 12' pt Eto'o, 46' pt Busquets, 6' st Puyol, 15' st Piqué, 23' st Keita, 37' st Stankovic, 38' st Alves. Recupero: pt 1', st 4'. Spettatori: 79.609

in campo

Julio Cesar 12 Valdes
Zanetti 4 Alves
Lucio 6 Piquè
Motta 8 Puyol
Eto'o 9 Xavi
Sneijder 10 Ibrahimovic
Maicon 13 Messi
Cambiasso 19 Keita
Milito 22 Busquets
Samuel 25 Pedro
Pandev 27 Maxwell

panchina

Orlandoni 21 Pinto
Cordoba 2 Marquez
Stankovic 5 Bojan
Muntari 11 Milito
Materazzi 23 Abidal
Chivu 26 Tourè
Balotelli 45 Henry