Risultato finale

2 Maggio 2010 20:45

Lazio
0 - 2
Inter
25' (2t) Motta
46' Samuel
arbitro Mauro Bergonzi / guardalinee Calcagno, Nicoletti / 4° uomo Giannoccaro
MinutiCronaca
46'INTER IN VANTAGGIO!!!!! La gran palla di Sneijder viene raccolta da Samuel che di testa batte Muslera per lo 0-1.
46'LAZIO-INTER 0-1. I nerazzurri sbloccano il risultato in pieno recupero grazie alla rete di Walter Samuel.
45'Ammonito Zarate per il fallo su Lucio.
45'Si giocherà per un altro minuto.
44'Su assist di Sneijder, Cambiasso conquista l'area di rigore, ma è chiuso al momento del tiro da Lichtsteiner; Bergonzi interrompe l'azione per la posizione irregolare dell'aregentino.
43'Dribblig e finte di Zarate su Maicon, il laziale va al tiro, ma la difesa nerazzurra devioa in angolo.
42'L'uscita in anticipo di Muslera su Eto'o anticipa il fischio per fuorigioco di Bergonzi.
40'Calcio di punizione affidato a Sneidjer, sponda di Maicon la palla arriva a Thiago Motta che ci prova con un destro, palla bloccata facilemente da Muslera.
38'Ammonito Cambiasso.
37'Altra occasione per l'Inter: ancora Eto'o deve arrendersi all'aggancio di Muslera.
36'L'INTER PERDE L'OCCASIONE PER IL GOL. Thiago Motta riceve il lancio di Cambiasso e , atu per tu con Muslera, serve Sneijder che non sfrutta l'attimo e si fa murare dal portiere laziale, sulla palla si avventa Eto'o che manda palla sul fondo.
35'Corner a favore della Lazio, Zarate punta il primo palo, ma la difesa nerazzurra libera.
31'Samuel mette in corner il cross di Lichtsteiner. Sugli sviluppi, Zanetti s'inserisce sul tocco corto di Zarate.
28'Sul cross di Eto'o, Stankovic, dalla sinistra, tira alto sulla traversa.
27'Zanetti crossa da posizione angola, Radu rinvia in scivolata, la palla carambola su Dias e Muslera para in ultimo.
25'Il destro di Sneijder s'infrange su Baronio schierato in barriera.
24'Fallo di Dias su Eto'o. Calcio di punizione affidato a Sneijder.
20'Bel lancio di Chivu per Eto'o, Radu però chiude di testa.
20'Grande spunto di Maicon per Eto'o che, chiuso al momento del tiro da Kolarov, manda il pallone sul fondo.
19'Stankovic serve Eto'o che, nonostante la doppia marcatura, riesce a trovare il varco per il tiro in area, Muslera para.
17'Zarate conquista il primo calcio d'angolo e s'incarica del corner.
16'Occasione per la Lazio grazie all'assist di Floccari per Kolarov che in girata manda il pallone di pochissimo fuori alla destra di Julio Cesar.
13'Floccari va al tiro dalla distanza sul lancio lungo di Baronio, Julio Cesar para a terra.
12'Zarate pericoloso in area salta due avversari, ma deve arrendersi alla chiusura perfetta di Lucio.
10'L'Inter guadagna un calcio di punizione da circa 30 kmetri. Sneijder ci prova con un rasoterra, Muslera è costretto a deviare in corner.
9'Sinistro dalla distanza di Thiago Motta respinto con i pugni da Muslera.
5'Ci prova anche la Lazio con Zarate al tiro dal limite, palla a lato.
4'Corner dalla destra di Sneidejr, Maicon vicinissimo al vantaggio con un colpo di testa, ma Muslera devia con i pugni e salva la porta laziale.
3'Lucio verticalizza per Maicon che innesca Eto'o, il camerunese raggiunge il fondo cerca il tiro-cross deviato con una mano da Muslera, Sneijder recupera ma l'azione sfuma.
1'BENVENUTI ALLO STADIO “OLIMPICO” DI ROMA PER LAZIO-INTER posticipo della 36^ giornata della serie A Tim '09-'10. A due giornate dalla fine del campionato, i nerazzurri di Josè Mourinho affrontano la squadra allenata da Edy Reja che, squalificato durante la trasferta a Genova, non sarà in panchina, al suo posto il vice allenatore, Giovanni Lopez. La Roma, uscita vincente dal match contro il Parma, è momentaneamente 1^ in classifica a 74 punti.
1'Josè Mourinho schiera Julio Cesar tra i pali, Zanetti, Lucio, Samuel e Chivu sulla linea difensiva; Stankovic, Cambiasso e Motta a centrocampo con Maicon, Eto'o e Sneijder in attacco. Milito e Balotelli partono dalla panchina composta inoltre da Toldo, Cordoba, Muntari, Mariga e Materazzi. Nella Lazio, recupera Floccari schierato nel tandem offensivo con Zarate davanti al centrocampo a 5 composto da Lichtsteiner, Brocchi, Baronio, Mauri e Kolarov
1'Lazio-Inter ha inizio con il calcio d'avvio della squadra nerazzurra.
MinutiCronaca
48'TERMINA 0-2 il posticipo della 36^ giornata tra Lazio e Inter. Con due colpi si testa, di Samuel prima e Thiago motta poi, la squadra di Josè Mourinho batte i biancocelesti e si porta a 76 punti in classifica, con la Roma seconda in classifica a meno due punti.
47'Cross di Muntari a cercare Milito, ma l'argentino sbaglia l'aggancio.
45'Bergonzi concede 3 minuti di recupero.
40'Ultimo cambio anche per la Lazio: Scaloni in campo al posto di Brocchi.
37'Palla filtrante di Zarate per Hitzlsperger che prova il tiro, Julio Cesar para a terra.
36'Tiro a giro di Milito al limite dell'area, palla alta sopra la traversa.
33'Lancio verticale di Motta per Milito, Muslera ha la meglio in anticipo.
30'Terzo e ultimo cambio per Mourinho: fuori Lucio, dentro Cordoba.
28'Secondo cambio nelle fila nerazzurre: Eto'o lascia il posto in campo a Muntari.
26'Sinistro di Zarate dalla distanza, Julio Cesar para a terra.
25'RADDOPPIO INTER CON THIAGO MOTTA!!! Destro a giro di Eto'o da fuori area, Muslera devia in angolo, il quinto pel'Inter. Batte Maicon, Thiago Motta stacca di testa e batte il portiere laziale per lo 0-2.
23'Cambio per l'Inter: fuori Sneijder, dentro Milito.
23'Cambia anche la Lazio: Foggia prende il posto di Floccari.
22'Floccari sfrutta il rimpallo e cerca di beffare Julio Cesar.
16'Primo cambio nella Lazio: fuori Baronio, dentro Hitzlsperger. Mauri rileva la fascia di capitano.
13'Thiago Motta prova il sinistro da fuori area, palla alta sulla traversa.
11'Zarate pericoloso in area prova il tiro angolato, ma Julio Cesar c'è.
7'INTER VICINISSIMA AL RADDOPPIO. Quarto corner per l'Inter affidato a Sneijder. Colpo di testa ancora di Samuel, la palla termina sul fondo dopo la deviazione di Eto'o e della difesa laziale.
4'Fallo di Biava su Sneijder e calcio di punizione per l'Inter.
1'Lazio-Inter riprende con gli stessi 22 in campo.
Zanetti
7.89
7.89
Cordoba
7.12
7.12
Stankovic
7.19
7.19
Cambiasso
7.58
7.58
Julio Cesar
7.42
7.42
Samuel
8.56
8.56
Maicon
7.22
7.22
Chivu
7.31
7.31
Muntari
6.91
6.91
Milito
7.31
7.31
Motta
8.24
8.24
Lucio
7.57
7.57
Eto'o
7.39
7.39
Sneijder
7.63
7.63
Media squadra7.53
4tiri porta8
2tiri fuori5
16falli fatti10
5angoli5
1fuorigioco4
25:23possesso28:56
Le sfide Reja-Mourinho

Esiste un solo precedente tecnico ufficiale: il Napoli di Reja fu sconfitto per 1-2 al “Meazza” dall’Inter di Mourinho nel girone di andata della serie A 2008/09.

il dettaglio:
2008/09 serie A Napoli-Inter ---- 1-2

Le sfide Reja-Inter

Tra Reja e l’Inter esistono 6 precedenti ufficiali e finora il bilancio è di 1 vittoria dell’attuale tecnico laziale, 3 pareggi e 2 affermazioni nerazzurre. Da notare che nelle 2 sfide disputate a casa di Reja, l’Inter non ha ancora mai vinto (1 pareggio ed 1 sconfitta il bilancio a suo sfavore), nè segnato.

il dettaglio:
1998/99 serie A Vicenza-Inter ---- 1-1
2000/01 serie A Vicenza-Inter 0-0 1-1
2007/08 serie A Napoli-Inter 1-0 1-2
2008/09 serie A Napoli-Inter ---- 1-2

Le sfide Mourinho-Lazio

Quinto confronto ufficiale tra Mourinho e la Lazio e finora non è mai stato pareggio: lo score è di 3 vittorie per il tecnico nerazzurro ed 1 successo laziale, con l’Inter di Mourinho sempre a segno per un totale di 7 reti realizzate.

il dettaglio:
2008/09 serie A Inter-Lazio 2-0 3-0
2009 supercoppa Lega Inter-Lazio ---- ---- 1-2 (a Pechino)
2009/10 serie A Inter-Lazio 1-0 ----

Reja festeggia la sua 800° panchina in carriera professionistica in Italia

Edoardo Reja festeggia la 800° presenza della propria carriera professionistica. Le attuali 799 panchine sono così suddivise: 126 in serie A, 359 in B, 99 in C-1, 138 in C-2, 35 in coppa Italia, 25 in coppa Italia serie C, 6 nelle coppe europee ed 11 in altri tornei. Il bilancio delle attuali 799 panchine è di 298 successi, 246 pareggi e 255 sconfitte. La prima panchina professionistica di Reja risale al 24 agosto 1980 quando, in coppa Italia di serie C, il suo Monselice venne sconfitto in casa per 0-2 dal Trento.

In campionato la Lazio non batte l’Inter dal 2003 e non segna da 301’

La Lazio non sconfigge in assoluto l’Inter in serie A, considerando gare in casa ed in trasferta, dal 21 dicembre 2003 quando i biancocelesti si imposero all’Olimpico per 2-1: nelle successive 12 sfide di campionato lo score è di 5 pareggi e 7 successi interisti (di cui 3 nelle ultime 3 gare disputate). L’ultimo gol segnato in assoluto dalla Lazio in serie A contro l’Inter, tra casa e trasferta, risale al 29 marzo 2008 quando fu pareggio per 1-1 a Roma. L’autore del gol laziale fu Rocchi al 59’ da allora si contano i restanti 31’ di quel match, più le successive 3 intere partite vinte dall’Inter, per un totale di 301’ di digiuno assoluto biancoceleste.

Lazio: 14 punti nelle ultime 7 giornate

La Lazio ha perduto solo una delle ultime 7 gare disputate in assoluto in campionato: è accaduto lo scorso 18 aprile quando venne superata in casa per 1-2 dalla Roma. Negli altri 6 turni presi in esame lo score laziale è di 4 successi e 2 pareggi (entrambi per 1-1).

Nell’era-Reja Lazio solo una volta senza gol in 12 giornate

La Lazio non ha segnato in assoluto solo in una delle ultime 12 gare disputate in assoluto in campionato, ovvero da quando è allenata da Reja: è accaduto lo scorso 14 marzo quando venne sconfitta in casa per 0-2 dal Bari. Negli altri 11 turni presi in esame i biancocelesti hanno complessivamente realizzato 17 reti.

Nel girone di ritorno Inter vittoriosa fuori casa solo una volta

L’Inter ha vinto solo una delle ultime 8 trasferte disputate in serie A: è accaduto lo scorso 28 febbraio quando si impose per 3-2 in casa dell’Udinese. Nelle altre 7 partite prese in esame lo score esterno nerazzurro è di 5 pareggi e 2 sconfitte.

Milito bomber italiano del 2009/10, Zanetti lo stakanovista

Considerando tutte le competizioni ufficiali di club, Milito ha segnato 25 gol ufficiali (20 in serie A, 1 in coppa Italia e 4 in Champions League) ed è uno dei due migliori realizzatori del calcio professionistico italiano nel 2009/10, assieme all’udinese Di Natale. Con 4410 minuti in campo, Javier Zanetti è il giocatore di club italiani rimasto in campo più tempo nel corso della stagione 2009/10. Come numero di presenze ufficiali stagionali, il capitano dell’Inter condivide il primato con il romanista Riise, con 49 gettoni a testa.

Milito e il maggio-gol

Diego Milito ha in maggio il mese dell’anno solare in cui ha segnato il maggior numero di gol in campionati professionistici italiani: sono 16 su 77.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(20)pareggi(28)sconfitte(27)

in campo

Muslera12 Julio Cesar
Biava13 Maicon
Dias6 Lucio
Radu25 Samuel
Lichtsteiner26 Chivu
Brocchi4 Zanetti
Baronio8 Motta
Mauri19 Cambiasso
Kolarov5 Stankovic
Floccari10 Sneijder
Zarate9 Eto'o

panchina

Berni1 Toldo
Scaloni2 Cordoba
Firmani11 Muntari
Rocchi17 Mariga
Siviglia23 Materazzi
Hitzlsperger22 Milito
Foggia45 Balotelli