Tottenham 3
1 Inter

18' Van der Vaart, 16' (2t) Crouch, 35' (2t) Eto'o , 44' (2t) Pavlyuchenko

arbitro Viktor Kassai / guardalinee G.Ring, T.Vamos / 4° uomo F.Bede / assistenti M.Fabian, T.Bognar
Champions League — 1st round — White Hart Lane, Londra — 2 Novembre 2010 20:45

[campagna abbonamenti 2016.17 - scarica la brochure]

1 tempo / 2 tempo

46' / Dopo un minuto di recupero, termina la prima frazione di gioco: Tottenham in vantaggio per 1-0
45' / Viktor Kassai concede un minuto di recupero
43' / Fallo di Modric su Eto'o, punizione per l'Inter, batte Sneijder, parata strepitosa di Cudicini
41' / Tiro di Huddlestone, sopra la traversa
40' / Punizione di Sneijder, prova ad andare sul pallone Samuel, ma Cudicini lo fa suo
39' / Ammonito Hutton
37' / Punizione per il Tottenham: parte il sinistro di Van der Vaart, deviazione, palla sopra la traversa
37' / Sneijder di sinistro, Cudicini fa suo il pallone
37' / Castellazzi in presa alta su tiro di Van der Vaart
36' / Ammonizione per Samuel, fallo su Huddlestone
34' / Tiro da fuori area di Muntari, sopra la traversa
30' / Lucio al tiro di sinistro dai 20 metri, deviazione, palla fuori
29' / Bale inarrestabile sulla sinistra, serve Lennon dalla parte opposta, Crouch non ci arriva
28' / Zanetti prova dalla distanza, palla alta sopra la traversa
25' / Bale galoppa sulla sinistra, serve Crouch dalla parte opposta, che va di destro, palla fuori di un soffio
23' / Su cross da sinistra di Bale, colpo al volto rifilato da Lennon a Chivu
22' / Cudicini in uscita su Sneijder
20' / Lancio lungo per Biabiany che si inserisce per vie centrali: copre Kaboul, palla a Cudicini
18' / Eto'o per Sneijder, che va al tiro, palla tra le braccia di Cudicini
18' / GOL TOTTENHAM: VAN DER VAART realizza. Modric tra le linee, salta Muntari e tocca dentro per van der Vaart: l'olandese va a segno di destro. Tottenham-Inter 1-0
16' / Lennon per Crouch, che cerca la sponda, ma non c'è nessuno sul secondo palo: palla a Castellazzi
15' / Lucio in chiusura su Bale, palla in corner: nulla di fatto
14' / Bella palla di Maicon dalla destra per Eto'o, uno-due con Biabiany, la palla termina tra le braccia di Cudicini
12' / Numero di Bale, che si libera di Maicon: al tiro di sinistro, Castellazzi non si fa trovare impreparato e fa suo il pallone
9' / Castellazzi si allunga in parata sul tiro di Modric nello specchio
9' / Assou-Ekotto a sinistra, cross: sponda aerea di Crouch, libera l'area Muntari
7' / Destro di potenza di Eto'o, dalla distanza: palla fuori di pochissimo
6' / Samuel chiude in scivolata su Lennon. Sul corner, colpo di testa di Lucio, che libera
4' / Sneijder sulla sinistra, al tiro di destro, palla sul fondo
3' / Angolo per il Tottenham, battuto da Van der Vaart: palla tesa al centro, Muntari di testa libera l'area
1' / Benvenuti al "White Hart Lane Stadium" di Londra, per Tottenham-Inter, matchday 4 di Uefa Champions League
1' / Per il match contro il Tottenham, Benitez schiera Castellazzi in porta, Maicon e Chivu laterali di difesa, Lucio e Samuel coppia di centrali; diga di centrocampo con Zanetti e Muntari; il trio Biabiany-Sneijder-Pandev dietro a Eto'o
1' / Calcio d'inizio battuto dal Tottenham
48' / Castellazzi salva sul tiro di Pavlyuchenko
48' / Dopo tre minuti di recupero, termina 3-1 per il Tottenham la sfida al "White Hart Lane"
47' / Ammonito Modric
45' / Destro da fuori area di Milito che sfiora la traversa
45' / L'arbitro concede tre minuti di recupero
44' / GOL TOTTENHAM: PAVLYUCHENKO. Galoppata di Bale sulla sinistra, che serve in mezzo Pavlyuchenko, che la mette dentro di destro. Tottenham-Inter 3-1
42' / Maicon prova la percussione: gioco di sponda con Milito, ma palla a Cudicini
41' / Ammonito Lucio
41' / Modric serve Pavlyuchenko a destra: fuorigioco
40' / Cambio per il Tottenham: esce Lennon, entra Palacios
37' / Sneijder dalla sinistra, colpo di tacco di Eto'o, Coutinho non ci arriva di pochissimo
35' / GOL INTER: ETO'O realizza. Destro basso a girare del camerunese, servito da Sneijder, Cudicini non ci arriva. L'Inter accorcia le distanze
31' / Cambio per il Tottenham: esce Crouch, entra Pavlyuchenko
27' / Milito in area di rigore dalla sinistra, parte il tiro, palla di poco fuori
27' / Ammonito Jenas
26' / Ancora Eto'o, Cudicini attento fa suo il pallone
26' / Cambio per l'Inter: esce Pandev, entra Milito
25' / Hutton chiude su Eto'o dalla distanza
22' / Crouch per Hutton: cross da destra, sicuro in presa Castellazzi
19' / Cambio per l'Inter: esce Biabiany, entra Coutinho
19' / Bale attacca a sinistra, cross: Crouch devia e manda in rete, ma il gallese aveva crossato con la palla uscita sul fondo
18' / Biabiany al tiro di destro, direttamente tra le braccia di Cudicini
16' / GOL TOTTENHAM: CROUCH realizza. Innarrestabile Bale sulla sinistra, crossa di sinistro per Crouch che la mette dentro di destro. Tottenham-Inter 2-0
12' / Cross basso di Lennon dalla destra per Gallas, che calcia fuori
10' / Hutton serve in mezzo per Crouch, che va di testa, Castellazzi si distende e manda sopra la traversa
8' / Cambio per l'Inter: esce Muntari, entra Nwankwo
7' / Su punizione da destra di Jenas, respinta corta di Castellazzi: Bale dai 20 metri, controllo e sinistro in rovesciata, palla a scendere, fuori di pochissimo
6' / Ammonito Chivu
4' / Destro alto di Maicon sopra la traversa
2' / Lennon per Crouch in acrobazia, la palla resta lì, la difesa nerazzurra allontana
1' / Inizia la seconda frazione di gioco con un cambio nelle fila del Tottenham
1' / Cambio per il Tottenham: esce Van der Vaart, entra Jenas

votanti 9585

Zanetti 5.0764
Samuel 4.7455
Maicon 2.8028
Biabiany 3.8123
Chivu 3.6232
Muntari 4.2274
Milito 6.4102
Lucio 4.5709
Eto'o 7.2433
Sneijder 4.0728
Pandev 3.6337
Castellazzi 4.7627
Coutinho 4.5593
Nwankwo 3.9822
media squadra 4.5373

vittorie

0

pareggi

0

sconfitte

1

2 Novembre 2010 3-1 18' Van der Vaart, 62' Crouch, 81' Eto'o , 90' Pavlyuchenko Vai alla partita

Statistiche

6 tiri porta 7
6 tiri fuori 8
10 falli fatti 5
6 angoli 4
2 fuorigioco 1
28:42 possesso 28:45

video

interviste

  • Play

    Benitez

    (3366 KB)

  • Play

    Maicon

    (1404 KB)

tabellino

LONDRA - Dopo il 4-3 del "Meazza", termina sul 3-1 Tottenham-Inter, Matchday 4 della Uefa Champions League 2010-2011 giocato al "White Hart Lane" di Londra.

Primo vantaggio Spurs e bella reazione nerazzurra sono gli ingredienti di un primo tempo giocato a ritmi veloci, senza soste e con contropiedi fulminei da entrambe le parti del campo. Castellazzi contro Cudicini, da secondi a primi protagonisti con le loro parate sulla furia-Bale (12'), il nerazzurro, e sul compasso-Sneijder, l'inglese di adozione (43'). Van der Vaart realizza (18'), Crouch lo imita (61'), Lucio sfiora il gol (30') e mentre anche Muntari si infortuna (53'), Benitez cerca la rimonta, ma ci riesce solo in parte grazie alla rete di Eto'o (81'), solo un anticipo del tris del Tottenham che arriva con Pavlyuchenko all'89.

PRIMO TEMPO - Con Julio Cesar e Cambiasso infortunati nell'ultima gara di campionato in casa del Genoa, Benitez affida la porta nerazzurra a Castellazzi, all'esordio in Champions League, scegliendo Muntari come compagno di capitan Zanetti in mediana, davanti alla linea difensiva che ritrova Chivu come terzino sinistro e dietro al tris di centrocampo nel quale, dal 1', torna Pandev. Il Tottenham parte subito forte, ma sono Sneijder prima (4') ed Eto'o poi (7') a puntare pericolosamente la porta di Cudicini con due tiri da fuori area e il destro del camerunese di pochissimo fuori dal primo palo. E' la sua prima volta in uno stadio inglese, ma Castellazzi gioca da campione d'Europa allungandosi in massima estensione per bloccare, al 9', il rasoterra di Modric e tre minuti dopo, il tiro-cross di Bale. Il terzino gallese, è ancora lui, al 15', a cavalcare la fascia destra per puntare Castellazzi, saltato Maicon, c'è Lucio a chiudere in corner. La rete degli Spurs arriva al 18' con Van der Vaart: Muntari non basta, Modric tocca per l'olandese che, sul filo del fuorigioco, batte di sinistro Castellazzi per l'1-0. L'Inter reagisce con Biabiany, il francese raccoglie il lancio lungo e, sotto il pressing di Kaboul, arriva a tu per tu con Cudicini che però indovina il tempo dell'uscita e ruba palla. Maicon contro Bale, atto III: il gallese è una furia anche al 25' quando crossa per Crouch, diagonale destro dell'inglese ad attraversare tutto lo specchio della porta e palla fuori dal secondo palo. Partita veloce e senza soste, in avanti arriva anche Lucio quando di destro punta la porta avversaria costringendo Cudicini a salvare in corner (30'). Costa un giallo, l'intervento di Samuel su Huddlestone lanciato a rete, e un calcio di punizione affidato a Van der Vaart che Muntari devia in angolo (36'). Al 42', il fallo di Modric su Eto'o al limite dell'area regala una buona opportunità ai nerazzurri: calcia Sneijder dai 23 metri, ma Cudicini si supera e devia in calcio d'angolo il destro a giro perfetto dell'olandese.
Dopo un minuto di recupero, si chiude sull'1-0 il primo tempo di Tottenham-Inter. Spurs in vantaggio, ma la reazione nerazzurra non si è fatta attendere.

SECONDO TEMPO - Problemi al flessore per Van der Vaart e la novità nel Tottenham si chiama Jenas. Inter in campo con lo stesso undici di partenza. Al 6', Chivu è ammonito per il la trattenuta su Lennon, dal successivo calcio di punizione è ancora Bale a sfiorare il gol in rovesciata dopo l'uscita con i pugni di Castellazzi. Inter fortunata o forse no, visto che si fa male anche Muntari e dall'8' il campo chiama Nwankwo, mentre sul cross di Hutton, spunto per la testa di Crouch, Castellazzi deve allungare la mano per mandare palla sopra la traversa (10'). Il raddoppio del Tottenham non tarda ad arrivare e nasce ancora dallo spunto di Bale per la zampata vincente di Crouch che batte Castellazzi per il 2-0. Biabiany per Coutinho, così risponde Benitez dopo che solo la linea di fondo, sorpassata da Bale, aveva impedito la regolarità della terza rete degli Spurs. Pandev fa posto a Milito (26') che si presenta con un diagonale di pochissimo alla destra di Cudicini. L'Inter accorcia le distanze al 36': Sneijder tocca corto per Eto'o che, messi ai margini prima Hutton poi Gallas, con un rasoterra sul secondo palo spedisce palla nell'angolino basso dove Cudicini non può arrivare. E' 2-1, ma solo per poco. Al 44', infatti, ancora da un cross rasoterra di Bale nasce il 3-1 firmato Pavlyuchenko. L'Inter non si arrende, Milito non può farlo e colpisce la traversa un minuto dopo con un destro da fuori area.
Dopo 3' di recupero, termina sul 3-1 Tottenham-Inter. La squadra di Redknapp raggiunge così i nerazzurri a quota 7 punti nel gruppo A, inseguono Twente a 5 punti e Werder Brema, ultimo a 2.

U.C.L. TOTTENHAM-INTER 3-1
Marcatori: 18' Van der Vaart, 16' st Crouch, 35' st Eto'o, 44' st Pavlyuchenko.

Tottenham: 23 Cudicini; 2 Hutton, 4 Kaboul, 13 Gallas, 32 Assou-Ekotto; 7 Lennon (40' st 12 Palacios), 6 Huddlestone, 14 Modric, 3 Bale; 11 Van Der Vaart (1' st 8 Jenas); 15 Crouch (31' st 9 Pavlyuchenko).
A disposizione: 37 Pletikosa, 10 Keane, 19 Bassong, 21 Kranicar.
Allenatore: Harry Redknapp.

Inter: 12 Castellazzi; 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu; 4 Zanetti, 11 Muntari (8' st 40 Nwankwo); 88 Biabiany (19' st 29 Coutinho), 10 Sneijder, 27 Pandev (26' st 22 Milito); 9 Eto'o.
A disposizione: 21 Orlandoni, 2 Cordoba, 23 Materazzi, 39 Santon.
Allenatore: Rafael Benitez.

Arbitro: Viktor Kassai (Ung).
Note. Ammoniti 36' Samuel, 39' Hutton, 6' st Chivu, 27' st Jenas, 41' st Lucio, 47' st Modric. Recupero: 1'-3'

Tottenham vs Inter

in campo

Cudicini 12 Castellazzi
Hutton 13 Maicon
Bale 6 Lucio
Kaboul 25 Samuel
Huddlestone 26 Chivu
Lennon 4 Zanetti
Van der Vaart 11 Muntari
Gallas 88 Biabiany
Modric 10 Sneijder
Crouch 27 Pandev
Assou-Ekotto 9 Eto'o

panchina

Pletikosa 21 Orlandoni
Jenas 2 Cordoba
Pavlyuchenko 23 Materazzi
Keane 29 Coutinho
Palacios 39 Santon
Bassong 40 Nwankwo
Kranjcar 22 Milito

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro