Risultato finale

29 Ottobre 2010 20:45

Genoa
0 - 1
Inter
48' Muntari
arbitro Luca Banti / guardalinee Grilli, Rosi / 4° uomo Morganti
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
48'GOOOLL INTERRR! Con un sinistro potente da circa 25 metri, su passaggio di Sneijder, Muntari beffa Eduardo per lo 0-1. Complice l'errore del portoghese, il centrocampista ghanese realizza così la sua prima rete stagionale.
48'Grazie alla rete di Muntari, l'Inter chiude in vantaggio la prima frazione di gioco.
48'
48'
46'Contropioede di Sneijder e Biabiany, il francese aspetta però troppo prima di ripassare palla al compagno e l'interventoi di Chico spegne l'azione.
45'Si giocherà fino al 48'.
45'
42'
42'Genoa vicinissimo al vantaggio con Rossi sul cross perfetto di Chico. La palla sfila di poco alla destra di Julio Cesar.
41'Cross di Milanetto per Toni pronto a ricevere in area, decisivo l'intervento di Lucio che allungando il collo intercetta la palla e manda fuori.
40'Grande opportunità per l'Inter con Coutinho che raggiunge l'area, ma Kaladze in scivolata mette in corner.
40'
33'Milanetto in verticale per Toni che, infastidito, da Maicon sbaglia il controllo di petto.
31'Santon ammonito per il gioco pericoloso su Chico. Il difensore nerazzurro, non guardando l'avversario, colpisce il genoano in volto con un piede.
31'
30'Verticalizzazione perfetta di Muntari per Eto'o che, tradito da un rimbalzo fasullo della palla, spedisce fuori a due passi da Eduardo.
30'
25'Conclusione dalla distanza di Coutinho, palla frontale per Eduardo che para a terra.
25'
24'Mesto raccoglie il pallone in area, dopo la sponda di Toni, Julio Cesar è attentissimo e blocca palla.
24'
21'Toni si libera della marcatura e punta la ports con un destro a giro e improvviso, Julio Cesar in tuffo devia in corner.
21'
19'Cambiasso costretto a uscire per infortunio (ancora problemi al bicipite femorale sinistro che lo avevano costretto allo stop con la nazionale argentina), al suo posto in campo Muntari.
19'
13'Assist di Biabiany per Sneijder che dal limite lancia il destro, Eduardo blocca in due tempi.
13'
10'Toni serve al volo Mesto che da posizione defilata colpisce l'esterno della rete.
10'
9'Toni si gira in area con il sinistro, ma colpisce l'esterno della rete.
9'
7'Lancio verticale per Toni che prova il tiro in porta, Julio Cesar para a terra.
7'
5'Mesto dialoga con Toni nell'area nerazzurra, ma Samuel mette in corner. Sugli sviluppi, mette fuori Lucio ed è di nuovo calcio d'angolo.
5'
1'BENVENUTI ALLO STADIO "LUIGI FERRARIS" di Genova per Genoa-Inter, prima stagionale in campo al venerdì per i nerazzurri e valida per la 9^ giornata della serie A Tim 2010-2011.
1'Benitez recupera Milito che parte dalla panchina dove c'è anche Pandev. Con Chivu infortunato, c'è Santon in campo dal 1', mentre Zanetti affianca Cambiasso a centrocampo. Sneijder, tra Biabiany e Coutinho, pronto a inventare alle spalle dell'unica punta, Eto'o. Oltre a Stankovic e Mariga, indisponibile anche l'ex rossoblù Thiago Motta.
1'Nel Genoa, Gasperini deve fare a meno di interpreti di spicco, su tutti Sculli e Palacio e sceglie il 4-3-3. Mattia Destro, l'ex nerazzurro attualmente in prestito nella squadra rossoblù, parte dalla panchina, mentre in campo il tridente offensivo è composto da Rafinha, Toni (alla 200^ gara nel campionato italiano) e Mesto.
1'
1'
1'
1'
1'
1'
1'E' il Genoa a dare avvio al match.
1'
MinutiCronaca
52'Genoa-Inter termina sullo 0-1, decide Muntari al 48' del primo tempo. Inter momentaneamente seconda in classifica a quota 18 punti.
52'
51'A seguire, Zuculini mette nuovamente in angolo.
51'
50'Tackle di Criscito su Eto'o, corner per i nerazzurri.
49'Boakye ammonito per il fallo su Samuel.
49'
48'Boakye mette a centro area un pallone già pratiamente sulla linea di fondo, Toni cerca la porta e colpisce l'esterno della rete.
48'
45'Cross di Zuculini, colpo di testa all'indietro di Destro, Castellazzi blocca un pallone non facile.
45'Banti concede 5 minuti di recupero.
45'
45'
44'Boakye si porta palla in area e lancia un destro potente, diagonale alto sulla traversa.
44'
39'Ultimo cambio anche nell'Inter: Biabiany lascia il posto in campo a Cordoba.
39'
37'Ammonito Muntari.
37'
34'Bella azione del Genoa con Criscito. Controllo e sinistro al volo, palla di poco fuori alla sinistra di Castellaziz.
34'Ultimo cambio nel Genoa: dentro Boakye, fuori Rossi.
34'
34'
30'Contatto Kaladze-Eto'o, il camerunese resta a terra.
30'
26'Castellazzi chiude la porta nerazzurra. Decisiva la sua parata dopo il cross di Milanetto e il colpo di testa di Toni che si appoggia sulla spalla di Lucio.
26'
24'Eto'o cerca l'acrobazia sul cross dalla sinistra e colpisce palla in rovesciata alzando di poco sulla traversa.
24'
20'Problemi muscolari per Julio Cesar subito dopo uno scatto per recuperar palla, in campo entra Luca Castellazzi all'esordio stagionale in campionato dopo essere subentrato in Champions League contro il Werder Brema.
20'
16'Calcio di punizione dai 25 metri, Sneijder calcia sopra la barriera e la palla si alza sulla traversa.
16'
15'Ammonito Milanetto per il fallo su Biabiany.
15'
14'Esce anche Mesto, al suo posto c'è Zuculini.
14'
13'Primo cambio nel Genoa: dentro Destro, fuori Chico.
13'
10'Fallo di Kaladze su Eto'o, calcio di punizione per l'Inter dai 25 metri. Sneijder sulla palla, ma la difesa genoana devia in angolo.
10'
7'Coutinho per Sneijder che al limite dell'area vede l'inserimento di Biabiany, controllo al volo del francese il cui tiro però s'infrange sul corpo di Eduardo.
7'
5'Santon chiude Rossi togliendogli la possibilità del cross.
1'Si ricomincia senza nessun cambio.
1'
Zanetti
6.39
6.39
Cordoba
5.82
5.82
Cambiasso
5.77
5.77
Julio Cesar
6.65
6.65
Samuel
7.06
7.06
Maicon
5.05
5.05
Biabiany
5.45
5.45
Muntari
6.95
6.95
Santon
5.94
5.94
Lucio
6.35
6.35
Eto'o
5.7
5.7
Sneijder
5.42
5.42
Castellazzi
6.71
6.71
Coutinho
5.62
5.62
Media squadra6.06
6tiri porta5
9tiri fuori4
9falli fatti7
5angoli5
1fuorigioco2
44%possesso56%
Le sfide Gasperini-Benitez

Primo confronto tecnico ufficiale tra Gian Piero Gasperini e Rafael Benitez.

Le sfide Benitez-Genoa

Rafa Benitez affronta per la prima volta in gare ufficiali il Genoa.

Genoa senza gol contro l’Inter in assoluto in serie A da 365’

Il Genoa non segna in assoluto, tra Genova e Milano, in gare di campionato contro l’Inter dal 19 marzo 2008 quando, in serie A, fu pareggio per 1-1 a “Marassi”. L’autore del gol rossoblu fu Borriello all’85’: da allora si contano i restanti 5’ di quel match, più le intere partite dei campionati 2008/09 (0-0 a Milano, 2-0 per l’Inter a Genova) e 2009/10 (5-0 per i nerazzurri a “Marassi”, 0-0 a San Siro), per un totale di 365’ di digiuno assoluto in serie A.

Toni ad un passo dalla 200° presenza nella serie A italiana.....

Luca Toni, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200° presenza della propria carriera nella serie A italiana. Le attuali 199 presenze sono state collezionate indossando le maglie di Vicenza, Brescia, Palermo, Fiorentina, Roma e Genoa. Il debutto in massima serie di Toni risale all’1 ottobre 2000: Milan 2-0 Vicenza.

...e a due passi dal gol n.100 in massima divisione

Luca Toni ha finora realizzato 98 reti nella serie A italiana – indossando le maglie di Vicenza, Brescia, Palermo, Fiorentina, Roma e Genoa – ed è dunque a 2 soli passi dal realizzare il 100° centro. Il primo gol di Toni risale al 15 ottobre 2000: Vicenza-Atalanta 1-2.

Genoa in gol a Marassi da 23 gare consecutive: ultimo stop contro l’Inter

Risale al 17 ottobre 2009 – Genoa-Inter 0-5 di campionato – l’ultimo digiuno rossoblu a Marassi. Nelle 23 seguenti gare ufficiali i rossoblu hanno sempre segnato, per un totale di 45 marcature (quasi 2 di media a incontro).

Il decisivo Eto’o

Samuel Eto’o è il calciatore più decisivo della serie A 2010/11: sono 10 i punti portati alla causa interista dai gol del bomber camerunense.

Nelle gare dell’Inter nella serie A 2010/11 banditi i cartellini rossi, pro e contro

L’Inter è una delle 4 squadre della serie A 2010/11 nelle cui gare non sono state ancora decretate espulsioni, né a favore né contro i nerazzurri. Le altre squadre sono Bologna, Juventus e Sampdoria.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(16)pareggi(22)sconfitte(27)

GENOVA - Termina 0-1 il confronto tra Genoa e Inter allo stadio 'Luigi Ferraris', gara valida per la 9^ giornata di Serie A Tim 2010-2011. A decidere è Sulley Muntari. I nerazzurri, nonostante un Genoa pericoloso in più di un'occasione nel corso di tutto il primo tempo, passano in vantaggio nel terzo minuto di recupero, pochi istanti prima dell'intervallo, con un gol strepitoso del ghanese, un sinistro potentissimo dalla distanza. Muntari era entrato al 19' al posto di Cambiasso, uscito per infortunio. Nessuna rete nella ripresa, con i padroni di casa che però vanno ripetutamente vicino al pari. Alla fine all'Inter basta il gol di Muntari per raggiungere i 18 punti in classifica.


PRIMO TEMPO - Contro il Genoa, Rafael Benitez sceglie Santon come terzino sinistro, con Maicon sulla destra e la coppia Lucio-Samuel nel mezzo; diga di centrocampo con Zanetti e Cambiasso, il trio Biabiany-Sneijder-Coutinho alle spalle di Eto'o.
Parte aggressiva la formazione di Gasperini con Toni, già dai primi minuti, ma Julio Cesar non si fa trovare impreparato. L'Inter risponde con una brillante iniziativa sulla destra di Biabiany, che serve Sneijder, al 13': Eduardo blocca in due tempi. Al'19' Cambiasso è costretto ad uscire, per un problema muscolare alla coscia sinistra. Al 21' Genoa nuovamente pericolosissimo con un destro a giro di Toni: grande parata di Julio Cesar, che sventa il gol. Tre minuti dopo ancora il brasiliano decisivo con un'altra bella parate di Mesto. Pochi istanti dopo la replica è di Coutinho, dal limite: tiro sulle braccia di Eduardo. Ancora Toni, al 29', a creare problemi alla difesa, ma poi immediato è il ribaltamento di fronte, con Muntari che con una gran verticalizzazione serve Eto'o dalla sinistra: il camerunese arriva sul pallone, ma tradito da un rimbalzo inaspettato della palla manda fuori. Al 41' altra grande occasione, ancora del Genoa: cross di Chico per Rossi, che in diagonale manda però fuori di un soffio. Al 48' Muntari, servito da Sneijder, con un sinistro dalla distanza potentissimo beffa Eduardo: Inter in vantaggio pochi istanti prima dell'intervallo.

SECONDO TEMPO - La ripresa si apre senza cambi e con un Genoa aggressivo. Al 7' l'Inter spreca una bella occasione, con Sneijder che serve alla perfezione Biabiany sulla destra, ma il tiro del francese si infrange su Eduardo. Al 10' palla alta sopra la traversa con Toni, servito da Mesto. Al 15' Criscito di testa su cross di Milanetto, ma Julio Cesar fa suo il pallone. Al 18', in uno scatto per recuperare palla, Julio Cesar si ferma per un fastidio muscolare: il brasiliano è costretto ad uscire, entra Castellazzi, aria di derby per lui, all'esordio in campionato, dopo essere subentrato in Champions League contro il Werder Brema. Al 26' Castellazzi non si fa trovare impreparato sul colpo di testa di Toni, servito da Milanetto. Al 34' il Genoa sfiora il pareggio con un sinistro di Criscito, fuori di un soffio. Al 44' termina alto sopra la traversa un tiro di Boakye. Un minuto dopo, su cross di Zuculini, Destro colpisce di testa, ma Castellazzi riesce a sventare il gol. Al 48' Toni, al tiro, trova l'esterno della rete. Il Genoa non molla, ma dopo sei minuti di recupero termina 0-1 il match tra Genoa e Inter: in attesa delle altre gare della 9^ giornata, i nerazzurri si portano al secondo posto in classifica con 18 punti.



GENOA-INTER 0-1

Marcatori: 48' Muntari


Genoa: 1 Eduardo; 3 Dainelli 16 Ranocchia,13 Kaladze; 2 Chico (14' st Destro), 77 Milanetto, 7 Rossi (34' Boakye), 4 Criscito; 18 Rafinha, 9 Toni, 20 Mesto (14' st Zuculini)
A disposizione: 73 Scarpi, 5 Tomovic, 23 Modesto, 24 Moretti
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Inter: 1 J.Cesar (20' st Castellazzi); 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 39 Santon; 4 Zanetti, 19 Cambiasso (19' Muntari); 88 Biabiany (39' st Cordoba), 10 Sneijder, 29 Coutinho; 9 Eto'o
A disposizione: 22 Milito, 23 Materazzi, 27 Pandev, 40 Nwankwo
Allenatore: Rafael Benitez

Arbitro: Luca Banti (sez. arbitrale di Livorno)

Note. Ammoniti: 31' Santon, 15' Milanetto. 37' st Muntari, 49' st Boakye. Recupero: pt 3, st 6.

in campo

Eduardo1 Julio Cesar
Dainelli13 Maicon
Ranocchia6 Lucio
Kaladze25 Samuel
Chico39 Santon
Milanetto4 Zanetti
Rossi19 Cambiasso
Criscito88 Biabiany
Rafinha10 Sneijder
Toni29 Coutinho
Mesto9 Eto'o

panchina

Scarpi12 Castellazzi
Tomovic2 Cordoba
Destro11 Muntari
Modesto22 Milito
Moretti23 Materazzi
Boakye27 Pandev
Zuculini40 Nwankwo