Risultato finale

11 Maggio 2011 20:45

Inter
13' (2t) Eto'o
1 - 1
Roma
39' (2t) Borriello
arbitro Daniele Orsato / guardalinee Copelli, Niccolai / 4° uomo Celi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Termina sullo 0-0 il primo tempo di Inter-Roma.
45'Orsato concede un minuto di recupero.
44'De Rossi cerca il corridoio per Borriello, palla direttamente tra le braccia di Julio Cesar.
39'Grande intervento di Nagatomo sull'avanzata di Menez.
35'Problemi respiratori per De Rossi, che però vuole restare in campo.
26'Cross di Mariga leggermente lungo per Pazzini che prova a staccare di testa, ma non ci arriva di un soffio.
22'Assist di Eto'o per Mariga che calcia dal limite, mandando palla alla destra di Doni.
20'Cambiasso devia in corner il cross di Cassetti: calcio d'angolo affidato a Simplicio, Kharja libera l'area.
19'Destro di De Rossi dalla distanza di pochissimo a lato.
17'Calcia Eto'o, palla direttamente sulla barriera.
16'Fallo di Cassetti su Lucio, calcio di punizione per i nerazzurri.
13'Combinazione nello spazio stretto della Roma che lancia De Rossi al tiro di destro dal centro dell'area che termina di poco a lato.
12'Maicon apre per Eto'o che cerca la porta con il destro, palla di poco a lato.
10'Pericolosa conclusione di Borriello dal limite dopo le incertezze difensive di Lucio e Maicon, palla di poco alta sulla traversa.
8'Lancio di Nagatomo per Pazzini, fermato però in posizione irregolare.
5'Pizarro scivola e perde palla al limite dell'area, ne approfitta Eto'o che serve Pazzini; il Pazzo prova a spingere in gamba tesa, provvidenziale la chiusura di Juan.
3'Conclusione di Maicon dalla destra che termina all'esterno rete.
1'BENVENUTI ALLO STADIO "GIUSEPPE MEAZZA". Va in scena la Tim Cup con il match, valido per il ritorno delle semifinali di Tim Cup, tra Inter e Roma. Si riparte dall'1-0 della gara di andata del 19 aprile scorso decisa da Stankovic.
1'Per affrontare la Roma, Leonardo schiera Cambiasso davanti alla difesa accanto a Mariga, dietro a Zanetti, Kharja ed Eto'o. Unica punta Pazzini. Con Totti squalificato, Montella risponde con Borriello davanti a Perrotta, Simplicio e Menez. Milito e Vucinic partono dalla panchina.
1'Inter-Roma è una partita storica per Javier Zanetti che raggiunge oggi le 1000 gare giocate da professionista. Prima dell'inizio del match, il direttore tecnico Marco Branca consegna al capitano nerazzurro una targa in ricordo del traguardo, il decimo in assoluto nella storia. Standing ovation al "Meazza" per Zanetti.
1'E' della Roma il calcio d'inizio.
MinutiCronaca
48'Termina sull'1-1, dopo lo 0-1 dell'andata, la semifinale di Tim Cup tra Inter e Roma. Appuntamento al 29 maggio 2011: ad attendere i nerazzurri in finale, allo stadio "Olimpico" di Roma, ci sarà il Palermo.
47'Sul calcio di punizione per la Roma, brutto fallo di Doni su Julio Cesar.
46'Milito atterrato in area da Juan che cerca il pallone, ma prende nettamente la gamba dell'argentino. Per Orsato è tutto regolare.
45'Ammonito Burdisso per proteste.
45'Si giocherà fino al 93'.
44'Ammonito Perrotta per il fallo su Cambiasso.
42'Maicon ammonito per perdita di tempo. Il brasiliano era diffidato.
39'PAREGGIO DELLA ROMA. Borriello realizza il gol dell'1-1: sul cross di Perrotta dalla destra, colpo di testa a scavalcare Julio Cesar.
34'Destro a giro di Eto'o, alto sopra la traversa.
34'Destro di Cassetti, grande parata di Julio Cesar in due tempi.
31'DOPPIO PALO DI BORRIELLO. Sull'idea di Vucinic, tocco di destro del numero 22 che vede la palla sfilare a destra.
30'Nell'Inter: fuori Kharja, dentro Thiago Motta.
28'Ultimo cambio per la Roma: Menez lascia il posto in campo a Caprari.
27'Verticalizzazione di Zanetti per Milito che supera Burdisso e perova il diagonale, ma è chiuso dall'intervento con i piedi di Doni.
23'Grande parata di Julio Cesar sul sinistro di Borriello, dopo il cross di Cassetti e la scivolata di Maicon.
22'Ammonito Chivu per fallo su Menez.
22'Primo cambio per Leonardo: dentro Milito, fuori Pazzini.
21'Pazzini sfiora il raddoppio, che supera Juan e Riise e calcia di destro verso la porta, ma un gran riflesso di Doni devia la palla fuori.
13'GOLLL INTERRRRRR!!! Un magnifico Eto'o trova uno spazio nell'angolino basso della porta di Doni dopo il lancio di Mariga e il cross di Kharja. Inter-Roma 1-0. Prima del tocco del camerunese, un fallo di mano di Perrotta in area avrebbe significato calcio di rigore per i nerazzurri.
11'Secondo cambio per la Roma: fuori Simplicio, dentro Vucinic.
6'Punizione anche per la Roma: bella palla di Greco che termina però direttamente tra le braccia di Julio Cesar.
5'Calcio di punizione per l'Inter affidato a Cambiasso che cerca Lucio, ma la palla è lunga.
1'Si ricomincia.
1'Montella sostituisce Pizarro con Greco.
Zanetti
7.86
7.86
Cambiasso
6.91
6.91
Julio Cesar
7.61
7.61
Maicon
6.69
6.69
Chivu
6.54
6.54
Milito
6.39
6.39
Motta
5.71
5.71
Lucio
6.95
6.95
Eto'o
8.44
8.44
Mariga
6.5
6.5
Pazzini
6.8
6.8
Kharja
6.23
6.23
Nagatomo
7.73
7.73
Media squadra6.95
0tiri porta0
0tiri fuori0
0falli fatti0
0angoli0
0fuorigioco0
possesso
Da tecnico Montella k.o. all’andata... e da giocatore non ha mai vinto

Seconda sfida tecnica ufficiale tra Leonardo e Montella, dopo la vittoria per 1-0 dell’Inter a Roma nella semifinale di andata dell’attuale edizione della coppa Italia. Da giocatori i due si sono trovati di fronte in 9 occasioni ufficiali, di cui 7 in serie A e 2 in coppa Italia: il bilancio è stato di 6 vittorie di Leonardo e 3 pareggi, senza nessuna vittoria di Montella; in queste 9 partite, i due hanno segnato 3 reti per ciascuno.

Leonardo imbattuto - da tecnico - contro i giallorossi

Da tecnico, Leonardo è imbattuto nelle 4 sfide disputate contro la Roma: 3 vittorie ed 1 pareggio, lo score a suo favore contro i giallorossi. L’ultima volta che Leonardo ha affrontato i giallorossi da giocatore è stato, invece, in occasione del pareggio per 1-1 in Roma-Milan del 27 maggio 2001, stagione dell’ultimo scudetto della Roma. In totale, quando ancora era calciatore, le sfide tra Leonardo e la Roma sono state 8, con bilancio di perfetto equilibrio: 2 vittorie per parte e 4 pareggi, gare in cui il brasiliano andò a segno due volte.

Montella k.o. all’andata contro l’Inter, sua squadra più “bollata” in carriera

La gara di andata dell’attuale edizione della coppa Italia è l’unico precedente tecnico di Montella contro i nerazzurri, sconfitto all’Olimpico per 0-1 il 19 aprile scorso. Da giocatore, invece, Montella, ha affrontato i nerazzurri in 19 gare ufficiali, di cui 17 di serie A e 2 di coppa Italia: il bilancio è stato di 4 vittorie di Montella, 6 pareggi e 9 successi dell’Inter. In questi 19 confronti Montella ha “bollato” 12 volte la formazione nerazzurra, suo bersaglio preferito in carriera, alla pari della Fiorentina.

Inter imbattuta in casa, in coppa, dal 2002

L’Inter non perde un confronto casalingo di coppa Italia dal 12 dicembre 2002 quando il Bari, nella gara di ritorno degli ottavi di finale, si impose per 2-1: da allora lo score interno nerazzurro nelle successive 25 gare disputate nella competizione è di 20 successi e 5 pareggi.

Inter ad un passo da striscia vittorie casalinghe record in coppa Italia

L’Inter è reduce da 7 vittorie casalinghe consecutive in coppa Italia, ottenute nell’ordine contro Genoa (3-1 d.t.s.), Roma (2-1), Sampdoria (1-0), Livorno (1-0), Juventus (2-1), Fiorentina (1-0) e Genoa (3-2). L’ultimo incontro concluso senza vittoria risale al 16 aprile 2008: 0-0 contro la Lazio. Se i nerazzurri dovessero vincere anche oggi, eguaglierebbero la loro serie record storica di vittorie interne nella competizione di 8 successi stabilita in due precedenti occasioni: la prima volta dal giugno 1973 al settembre 1974, nel secondo caso dall’agosto 1975 al giugno 1977.

1000 volte Zanetti

Javier Zanetti giocherà questa sera la 1000° partita in carriera. Tra club, nazionale maggiore e selezioni giovanili argentine, il capitano nerazzurro ha giocato finora 999 gare ufficiali. Nato a Buenos Aires il 10 agosto 1973, Zanetti ha sommato 33 presenze nella serie B argentina con il Talleres (1992/93) e 66 in massima divisione con la maglia del Banfield (dal 1993/94 al 1994/95). In nazionale A è a quota 140 presenze, cui vanno sommati 12 gettoni nelle varie selezioni giovanili del suo paese d’origine. Arrivato in Italia nell’estate 1995, ha sommato in nerazzurro 748 presenze, rimanendo in campo 64846’, subentrando 33 volte, venendo sostituito in 34 occasioni e ricevendo 50 ammonizioni e 1 espulsione. I suoi gettoni con la maglia dell’Inter sono così suddivisi: 534 in serie A, 62 in coppa Italia, 140 nelle coppe europee e 12 in altri tornei. Le sue reti con il club di Moratti sono 21.

Inter k.o. in casa solo una volta nelle ultime 69 partite di competizioni italiane

L’Inter ha perduto solo una delle ultime 69 gare disputate in casa in competizioni ufficiali italiane, sommando quindi serie A, coppa Italia e supercoppa di Lega: è accaduto lo scorso 14 novembre quando, in serie A, venne superato per 0-1 dal Milan. Nelle altre 68 partite prese in esame lo score nerazzurro è stato di 53 successi e 15 pareggi.

Roma in gol da 13 partite di fila a San Siro, sponda nerazzurra

La Roma ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 13 gare ufficiali disputate in casa dell’Inter, per un totale di 24 marcature. L’ultimo digiuno giallorosso risale al 15 giugno 2005: Inter-Roma 1-0 (coppa Italia). Non era mai accaduto che la Roma segnasse, nella storia, con tanta frequenza in casa dell’Inter.

Roma in coppa: senza pari da 11 gare, in trasferta a secco solo una volta nelle ultime 14

L’ultimo pareggio assoluto della Roma in coppa Italia risale all’8 maggio 2008 quando fu 1-1 a Catania contro i siciliani: nelle successive 11 partite disputate nella competizione il bilancio giallorosso è di 7 vittorie e 4 sconfitte. La Roma non ha segnato solo in una delle ultime 14 trasferte disputate nella manifestazione: è accaduto il 21 aprile 2010 quando venne sconfitta per 0-1 in casa dell’Udinese. Nelle altre 13 partite prese in esame i gol realizzati 21 reti.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(9)pareggi(1)sconfitte(2)

in campo

Julio Cesar 1Doni
Maicon 13Cassetti
Lucio 6N.Burdisso
Chivu 26Juan
Nagatomo 55Riise
Cambiasso 19Pizarro
Mariga 17De Rossi
Zanetti 4Perrotta
Kharja 14Simplicio
Eto'o 9Menez
Pazzini 7Borriello

panchina

Castellazzi 12Lobont
Motta 8Castellini
Obi 20Vucinic
Milito 22Loria
Materazzi 23Greco
Pandev 27Caprari
Coutinho 29Rosi