Risultato finale

1 Ottobre 2011 20:45

Inter
0 - 3
Napoli
30' (2t) Hamsik
12' (2t) Maggio
43' Campagnaro
arbitro Gianluca Rocchi / guardalinee Nicoletti, Romagnoli / 4° uomo De Marco
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Ammonizione per Julio Cesar per proteste
46'Tra le proteste, termina il primo tempo 1-0 per il Napoli
46'Espulso Ranieri per proteste
45'Ammonizione per Zanetti
45'L'arbitro concede un minuto di recupero
43'GOL NAPOLI: CAMPAGNARO realizza.Miracolo di Julio Cesar sul rigore battuto da Hamsik, ma Campagnaro si avventa sul pallone e la mette dentro
43'Cambio per l'Inter: esce Chivu, entra Nagatomo
41'Calcio di rigore per il Napoli per fallo di Obi su Maggio. Il contatto e' fuori area pero'.
41'Ammonizione per Obi
41'Viene espulso Obi per la doppia ammonizione, Inter in dieci
40'Sugli sviluppi del calcio d'angolo, cross di Forlan a cercare il secondo palo: nessun problema per De Sanctis
39'Cross di Maggio tra le braccia di Julio Cesar
38'Pandev s'incarta in area sul pallone servito da Lavezzi
37'Ammonizione per Chivu
35'Lavezzi in contropiede a sinistra, a terra sull'attacco di Zanetti, ma e' tutto regolare
32'Zuniga a sinistra, si accentra, palla al centro di destro, palla tra le braccia di Julio Cesar
30'Occasione per il Napoli: Inler per Zuniga che arriva quasi solo all'altezza del secondo palo, palla alta
29'Bellissimo cross di Forlan, Pazzini prova ad arrivarci, chiusura di Aronica
28'Ammonizione per Zuniga
26'Maicon allarga per Obi, che va al cross, Lucio non ci arriva di un soffio
24'Segnalato il fuorigioco a Pazzini che aveva messo la palla in rete di destro su assist di Zanetti
22'Punizione per il Napoli: batte Inler, palla sul fondo
19'Cross di Campagnaro, colpo di testa di Zuniga, palla fuori
16'Cross di Maicon per Pazzini che di destro va ad attaccare il primo palo, lo anticipa Campagnaro
13'Forlan carica il destro, grande giocata, palla di pochissimo fuori
12'Hamsik tra le linee, palla per Lavezzi, la intercetta Lucio
10'Ammonizione, molto discutibile, per Obi
9'Cannavaro a chiudere su Alvarez servito da Maicon
9'Maicon sulla destra al cross: Forlan manca la conclusione in area, poi Cannavaro anticipa Pazzini di testa
5'Pazzini a tutta velocita' sulla sinistra serve Alvarez: Gargano a chiudere
4'Maicon in percussione chiuso da Campagnaro, spazza De Sanctis
4'Sinistro di Alvarez dai 20 metri, palla sul fondo
2'Chiude bene Chivu anticipando Pandev servito da Lavezzi
2'Contropiede Inter con Maicon che entra in area: giu' dopo un contatto con Gargano, Rocchi dice che e' tutto regolare
1'Benvenuti allo stadio Meazza: e' tutto pronto per Inter-Napoli
1'Debutto da padrone di casa allo stadio Meazza per Claudio Ranieri
1'Contro il Napoli sceglie Lucio-Samuel coppia di centrali difensivi, con Maicon e Chivu laterali. 1^ presenza stagionale per Maicon
1'A centrocampo Zanetti-Cambiasso-Obi con Alvarez a supporto della coppia d'attacco Forlan-Pazzini
1'Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri. Ha inizio il match
1'Primo pallone e prima verticalizzazione importante per l'Inter, con Maicon
MinutiCronaca
47'Termina 0-3 Inter-Napoli dopo 2 minuti di recupero. Partita falsata dalle decisioni dell'arbitro nel primo tempo
46'Palla di poco fuori di Pazzini di testa su cross di Maicon
45'L'arbitro concede due minuti di recupero
42'Cambio per il Napoli: esce Aronica, entra Fernandez
37'Lancio lungo di Cannavaro: di testa Nagatomo anticipa Mascara
34'Cambio per il Napoli: esce Lavezzi, entra Chavez
30'GOL NAPOLI: HAMSIK realizza. Lavezzi verticalizza per Hamsik, che di piatto destro la mette dentro
28'Segnalato il fuorigioco a Pazzini
28'Ammonizione per Mascara
26'Nagatomo a sinistra, cross: smorza la palla Maggio, per De Sanctis nessun problema
25'Cross di Maicon sul secondo palo, grande anticipo di Maggio su Samuel
23'Cambio per l'Inter: esce Forlan, entra Zarate
21'Zuniga si mangia un gol servito da Hamsik: palla alta sopra la traversa
19'Segnalato dubbio fuorigioco a Pazzini
17'Campagnaro inciampa da solo ma Rocchi fischia fallo su Pazzini, incredibile
16'Cambio per l'Inter: esce Alvarez, entra Stankovic
12'GOL NAPOLI:MAGGIO realizza.Cross di Mascara, Nagatomo in anticipo su Maggio ma non copre bene, Maggio allunga il piede e di pallonetto segna
10'De Sanctis in uscita sul cross di Alvarez, segnalato fuorigioco a Lucio
7'Cross basso di Pazzini dalla destra, De Sanctis esce in anticipo su Alvarez
6'Cambio per il Napoli: fuori Pandev, dentro Mascara
4'Hamsik serve Maggio in area: destro, palla deviata da Nagatomo
1'Ha inizio il secondo tempo
Zanetti
6.59
6.59
Stankovic
6.14
6.14
Cambiasso
6.54
6.54
Julio Cesar
6.37
6.37
Samuel
5.71
5.71
Maicon
7.26
7.26
Chivu
5.57
5.57
Obi
6.59
6.59
Lucio
6.37
6.37
Pazzini
6.46
6.46
Nagatomo
4.69
4.69
Alvarez
4.26
4.26
Forlan
4.79
4.79
Zarate
5.53
5.53
Media squadra5.92
2tiri porta4
5tiri fuori7
15falli fatti9
2angoli6
4fuorigioco1
41%possesso59%
Ranieri-Napoli: L’“ex” Ranieri in vantaggio 9-4

Sono 17 i precedenti tra Ranieri ed il Napoli - squadra che il tecnico nerazzurro ha guidato dal luglio 1991 al novembre 1992 – con bilancio che vede 9 successi del mister interista, 4 pareggi e 4 affermazioni partenopee.

Mazzarri ha vinto una sola volta su 16 precedenti

I precedenti ufficiali tra Mazzarri e l’Inter sono 16 con bilancio di 1 vittoria dell’attuale tecnico del Napoli, 8 pareggi e 7 successi nerazzurri. L’unico successo di Mazzarri è avvenuto in coppa Italia, Sampdoria-Inter 3-0, il 4 marzo 2009. A San Siro il bilancio – a scapito delle formazioni del tecnico azzurro - è di 1 pareggio e 6 sconfitte, per altro consecutive, in cui le sue squadre hanno subito 13 reti.

Ranieri mai vittorioso in 8 precedenti

I precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici delle due squadre sono 8, con Ranieri che finora non ha mai vinto: 6 pareggi e 2 successi per Mazzarri, il bilancio.

200 in A per Julio Cesar

200° in serie A italiana – tutte con la maglia dell’Inter – per Julio Cesar questa sera. L’estremo difensore nerazzurro ha esordito il 28 agosto 2005 in Inter-Treviso 3-0.

Inter: un solo k.o. interno nelle ultime 61 uscite di serie A

L’Inter ha perduto solo una delle ultime 61 gare interne disputate in serie A: è accaduto il 14 novembre 2010, quando il Milan si impose per 1-0. Nelle altre 60 partite prese in esame lo score interno nerazzurro è di 46 successi e 14 pareggi.

A San Siro nerazzurri senza gol da 207’

L’Inter non ha ancora segnato in casa nel 2011/12: 0-1 in Champions contro il Trabzonspor, 0-0 contro la Roma in campionato. L’ultima rete nerazzurra a San Siro risale oramai a 207’ or sono e la firmò Nagatomo al 63’ di Inter-Catania 3-1 del 22 maggio scorso, in campionato.

Napoli senza gol in campionato da 219’

L’ultimo gol ufficiale segnato in serie A dal Napoli risale al 18 settembre scorso quando si impose per 3-1 contro il Milan. L’autore del terzo gol campano fu Cavani al 51’: da allora sono trascorsi i restanti 39’ di quel match, più le intere partite di campionato contro ChievoVerona (k.o. esterno per 0-1) e Fiorentina (0-0 casalingo), per un totale di 219’ di digiuno assoluto.

Napoli a porta chiusa solo in una delle ultime 10 gare esterne

Solo in Bologna-Napoli 0-2 del 10 aprile scorso, considerate le ultime 10 trasferte ufficiali, il Napoli ha tenuto fuori casa la propria porta inviolata. Nelle altre 9 gare esterne i gol subiti dai campani sono stati 15.

Il compleanno di Mazzarri

Festa di compleanno numero 50 oggi per Walter Mazzarri, nato l’1 ottobre 1961 a San Vincenzo (Li).

DA IMPLEMENTARE
vittorie(49)pareggi(16)sconfitte(9)

MILANO - Termina con il bilancio di tre gol, per il Napoli, e due espulsioni, per l'Inter, il match valido per l'anticipo della 6^ giornata della serie A Tim 2011-2012, andato in scena questa sera al "Meazza" e falsato dalle decisioni dell'arbitro Rocchi nel primo tempo. Due ammonizioni non affatto chiare quelle ricevute da Obi (al 10' e al 40'), che cambiano radicalmente il match, aprendo la strada al vantaggio degli azzurri: Campagnaro ribadisce in rete il rigore di Hamisk respinto da Julio Cesar, ma il gol andava annullato perchè l'argentino al momento del tiro dal dischetto si trova già in area (43'). Il raddoppio arriva nella ripresa ed è targato Maggio (56'), poi è Hamisk a calare il tris.

PRIMO TEMPO - Con Ranocchia squalificato, Ranieri sceglie Lucio e Samuel al centro della difesa e Maicon (alla prima presenza stagionale) e Chivu laterali. L'allenatore nerazzurro recupera anche Pazzini, che fa coppia con Forlan, e inserisce Alvarez dietro le due punte, Milito va in tribuna (risentimento al polpaccio sinistro). Nel Napoli, con Cavani out, c'è Pandev al fianco di Lavezzi e Hamsik, mentre Zuniga scelto al posto di Dossena.
Nerazzurri subito pericolosi con l'avanzata di Maicon sulla fascia, cross basso per Pazzini che di tacco manda al centro dell'area, ma non c'è nessuno a raccogliere (2'). Nell'azione successiva, Maicon reclama un rigore per il contrasto con Gargano, ma per Rocchi è tutto regolare (3'). un minuto dopo, bello spunto di Alvarez, che cerca la porta da fuori area, di sinistro, ma la palla termina sul fondo. Scambi rapidi e azione veloce per l'Inter, che costringe il Napoli nella propria metà campo e Aronica a un salvataggio di fortuna, sul cross di Forlan (5'). Obi ferma regolarmente il contropiede di Lavezzi, ma è ammonito da Rocchi, anche se del fallo non ce n'è poi traccia.(10'). Dopo una grande giocata, è Forlan, al 13', a sfiorare il vantaggio, con un destro a giro da fuori area che esce di un soffio alla sinistra di De Sanctis, ma è vicinissmo al gol anche Pazzini, che aggancia al volo il cross di Maicon, chiuso però da Campagnaro. (16'). Dall'altra parte risponde Zuniga che, sul cross di Campagnaro, colpisce palla di testa (18'). Al 21' il fallo di Alvarez su Zuniga regala un calcio di punizione al Napoli: Inler sulla palla, ma lancio alto sulla traversa. Al 24' il gol arriva, è di Pazzini, ma è annullato da Rocchi per il fuorigioco dell'attaccante nerazzurro, oltre la linea dei difensori con testa e busto al momento dell'assist di Zanetti. Proprio il capitano al 34' è il protagonista di un contatto con Lavezzi al limite dell'area, questa volta Rocchi ci vede bene e lascia proseguire il gioco. Al 38', l'occasione è di Pandev che però, sul pallone servito da Lavezzi, incespica e perde palla dai piedi. Il fallo, almeno così la pensa Rocchi, di Obi al 40' costa l'espulsione al centrocampista nigeriano e il calcio di rigore al Napoli, peccato che il contatto tra i due avvenga fuori area. Hamsik dal dischetto si vede parare il tiro da Julio Cesar, che respinge ma non trattiene, Campagnaro si avventa sulla palla e punta l'angolino alto. Palla in rete e nerazzurri in dieci, nonostante neanche la prima ammonizione di Obi fosse plausibile e nonostante Campagnaro non potesse essere in area al momento del tiro di Hamsik, e quindi il gol andrebbe annullato. Squadre a riposo dopo un minuto di recupero, ma prima di raggiungere lo spogliatoio Ranieri ha qualcosa da dire a Rocchi. Quello che arriva non sono spiegazioni, ma un cartellino rosso anche per l'allenatore nerazzurro.

SECONDO TEMPO - Ripresa al via senza nessun cambio. Ranieri guarda il match dalla balconata ed è da lì che vede la sua Inter subire il raddoppio del Napoli: Mascara lancia per Maggio, che si beve Nagatomo e batte Julio Cesar per lo 0-2. Lucio salva la porta nerazzurra al 13', impedendo a Zuniga di raggiungere l'area togliendogli palla in scivolata. Il match si fa teso, ma è ancora il Napoli ad andare vicino al tris. Cross perfetto di Hamsik per Zuniga che, a porta vuota, calcia alto (20'). Dall'altra parte, Nagatomo lancia in area per Pazzini, ma De Sanctis gli ruba palla spegnendo l'azione (21'). L'Inter era l'unica grande squadra alla quale non aveva ancora segnato Marek Hamsik, che rimedia proprio stasera, quando - tenuto in gioco da Cambiasso raccoglie la verticalizzazione di Lavezzi e mette in rete per lo 0-3. Nei due minuti di recupero, è Pazzini a cercare la porta, sul cross morbido di Maicon, ma la palla non entra e il match  si chiude sullo 0-3. I nerazzurri restano a 4 punti in classifica e ringraziano Rocchi.


INTER-NAPOLI 0-3
Marcatori: 43' Campagnaro, 11' st Maggio, 30' st Hamisk.

Inter: 1 Julio Cesar; 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu (43' Nagatomo); 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 20 Obi; 11 Alvarez (16' st Stankovic); 9 Forlan (23' st Zarate), 7 Pazzini.
A disposizione: 12 Castellazzi, 29 Coutinho, 30 Castaignos, 77 Muntari.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Napoli: 1 De Sanctis; 14 Campagnaro, 28 Cannavaro, 6 Aronica (42' Fernandez); 11 Maggio, 88 Inler, 23 Gargano, 18 Zuniga; 17 Hamsik, 22 Lavezzi (34' Chavez) 29 Pandev (6' st Mascara)
A disposizione: 83 Rosati, 3 Fideleff, 8 Dossena,19 Santana.
Allenatore: Walter Mazzarri.

Arbitro: Gianluca Rocchi di Firenze.
Note. Ammoniti: 10' e 40' Obi, 37' Chivu, 44' Zanetti, 46' Julio Cesar. Espulsi: 41' Obi, 46' Ranieri. Tempi di recupero: 1'-2'. Spettatori: 64.824.

in campo

Julio Cesar 1De Sanctis
Maicon 13Campagnaro
Lucio 6Cannavaro
Samuel 25Aronica
Chivu 26Maggio
Zanetti 4Inler
Cambiasso 19Gargano
Obi 20Zuniga
Alvarez 11Hamsik
Forlan 9Lavezzi
Pazzini 7Pandev

panchina

Castellazzi 12Rosati
Nagatomo 55Fideleff
Stankovic 5Dossena
Coutinho 29Mascara
Castaignos 30Santana
Muntari 77Fernandez
Zarate 28Chavez