Risultato finale

22 Febbraio 2012 20:45

Ol. Marsiglia
48' (2t) A. Ayew
1 - 0
Inter
arbitro Cuneyt Cakir / guardalinee Duran, Ongun / 4° uomo Uzkalfa / assistenti Gocek, Yildirim
MinutiCronaca
45'Cross dalla destra di Amalfitano, Julio Cesar anticipa Brandao
45'Senza recupero, termina 0-0 la prima frazione di gioco tra Olympique Marsiglia e Inter
44'Cambiasso, servito da Forlan, va al tiro che è però smorzato e Mandanda si impadronisce del pallone
42'Punizione per il Marsiglia dopo il fallo di Samuel su Brandao: batte Cheyrou, deviazione, Julio Cesar fa sua la palla
37'Destro debole di Zarate su assist di Cambiasso, palla tra le braccia di Mandanda
31'Segnalato un dubbio fuorigioco a Forlan
30'Punizione tagliata in area per il Marsiglia, ma Diawara colpisce male
28'Punizione per l'Inter, Sneijder a battere, sulla barriera
28'Zanetti dalla destra, Cambiasso di destro verso la porta, Mandanda devia coi pugni. Era fuorigioco
26'Dalla sinistra Cambiasso mette la palla in mezzo, Diarra a deviare
23'Destro di Forlan defilato tra le braccia di Mandanda
22'Di testa Lucio a liberare su Amalfitano
20'Sopra la traversa il tiro da fuori di Azpilicueta
16'Zanetti sulla corsia di destra, accelera la sua corsa e dal fondo mette in mezzo per Zarate, che non trova però la porta
11'Occasione Inter, sulla sinistra Cambiasso a mettere in mezzo per Forlan, al tiro di destro in corsa: Mandanda alza sopra la traversa
7'Samuel in chiusura su Ayew
6'Contropiede Inter con Zarate, ma l'argentino viene fermato da Diawara
5'Punizione per il Marsiglia, debole il tiro di Cheyrou
3'Destro da fuori di Cheyrou, palla di poco a lato
1'BENVENUTI allo Stade Vélodrome, è tutto pronto per Olympique Marsiglia-Inter, andata degli ottavi di Uefa Champions League
1'Contro l'Olympique Marsiglia Ranieri sceglie Lucio-Samuel coppia di centrali difensivi davanti a Julio Cesar, con Maicon e Chivu laterali
1'Centrocampo con Zanetti-Stankovic-Cambiasso; davanti Sneijder-Forlan-Zarate
1'Calcio d'inizio battuto dall'Olympique Marsiglia
MinutiCronaca
48'GOL OLYMPIQUE MARSIGLIA: calcio d'angolo per il Marsiglia, colpo di testa di A. Ayew, palla dentro
48'Termina 1-0 Olympique Marsiglia-Inter
47'Esterno sinistro di Ayew, Julio Cesar para
45'L'arbitro concede tre minuti di recupero
44'Ancora Ayew di testa, ma c'è Julio Cesar a fare suo il pallone
42'Ayew di testa, alto sopra la traversa
39'Cambio per l'Olympique Marsiglia: esce Cheyrou, entra Kaboré
37'Apertura di esterno di Sneijder per Nagatomo sulla sinistra, Morel contiene
35'Cambio per l'Olympique Marsiglia: esce Azpilicueta, entra Fanni
34'Cross di Amalfitano, colpo di testa di A. Ayew, palla di poco fuori
29'Ammonizione per Diawara
28'Cambiasso per Obi, a chiudere Azpilicueta
28'Cambio per l'Olympique Marsiglia: esce Brandao, entra J. Ayew
28'Sinistro di Stankovic, Mandanda blocca
22'Ammonizione di Chivu per fallo su Amalfitano. Il nerazzurro, diffidato, salterà il ritorno
20'Punizione per l'Inter: batte Sneijder, Stankovic colpisce di testa, Cheyrou anticipa Forlan
18'Sinistro di Morel, pallone che termina fuori
18'Cambio per l'Inter: esce Zarate, entra Obi
17'Cross di Amalfitano, c'è Nagatomo a liberare
15'Ammonizione per Zarate per fallo su Ayew
13'Ammonizione per Stankovic per fallo su Valbuena
11'Tocco dentro di Zarate, non c'è però nessuno a ricevere
7'Traversone di Amalfitano, Chivu mette in angolo. Batte Valbuena, Lucio libera, controcross di Morel, Samuel allontana
4'Cambiasso a deviare sul tentativo di Diawara
3'Brandao prolunga di testa su cross di Morel, Julio Cesar blocca
2'C'è Mandanda a fare sua la palla sul cross dalla destra dal fondo di Nagatomo
1'Ha inizio il secondo tempo tra Olympique Marsiglia e Inter
1'Cambio per l'Inter: esce Maicon, entra Nagatomo. Per il brasiliano un problema al ginocchio destro
Zanetti
5.58
5.58
Stankovic
3.86
3.86
Cambiasso
5.47
5.47
Julio Cesar
4.83
4.83
Samuel
5.25
5.25
Maicon
3.7
3.7
Chivu
3.36
3.36
Obi
4.66
4.66
Lucio
4.75
4.75
Sneijder
3.81
3.81
Nagatomo
5.24
5.24
Forlan
5.27
5.27
Zarate
3.06
3.06
Media squadra4.53
5tiri porta5
9tiri fuori0
18falli fatti21
0angoli0
1fuorigioco4
54%possesso46%
Champions League 2003/04: Deschamps elimina Ranieri e vola in finale...contro Mourinho

Sono 2 i precedenti ufficiali tra gli attuali tecnici delle due squadre, con Ranieri che finora non ha mai vinto: score di 1 successo di Deschamps ed 1 pareggio. I precedenti sono riferiti alla doppia sfida nella semifinale della Champions League 2003/04 quando il Monaco di Deschamps eliminò il Chelsea di Ranieri (vittoria interna per 3-1 all’andata e pareggio per 2-2 nel ritorno a Londra), arrivando così alla finale. Il club monegasco venne poi sconfitto per 0-3 dal Porto di Mourinho nel match decisivo giocato a Gelsenkirchen.

Olympique Marsiglia-Inter: francesi sempre vittoriosi per 1-0

Terzo confronto ufficiale tra le due squadre con l’Olympique Marsiglia che finora ha sempre sconfitto l’Inter, in entrambi i casi per 1-0. I precedenti sono riferiti ai quarti di finale della coppa Uefa 2003/04: allora i francesi si imposero prima in casa (rete di Drogba al 46’), quindi nel ritorno a Milano (gol di Meriem al 74’). L’Olympique Marsiglia raggiunse poi la finalissima della competizione, ma venne sconfitto per 0-2 dal Valencia, a Goteborg.

Olympique Marsiglia-Italia: contro il Milan vinta la 1° edizione della Champions League

Sono 16 i precedenti ufficiali tra Olympique Marsiglia ed avversarie italiane, compresi i due contro l’Inter, con bilancio di 6 successi francesi (tra cui la finalissima della Champions League 1992/93 vinta per 1-0 contro il Milan, a Monaco di Baviera), 5 pareggi e 5 affermazioni italiane (tra cui la finalissima della coppa Uefa 1998/99 conquistata per 3-0 dal Parma, a Mosca). Considerando le sole 7 gare disputate a Marsiglia, l’Olympique ha uno score – a proprio favore - di 4 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.

Inter-Francia: bilancio nerazzurro positivo in assoluto ed anche in Francia

Sono 27 i precedenti in tornei internazionali ufficiali tra Inter e rivali francesi, compresi quelli contro l’Olympique Marsiglia, con bilancio di 11 successi nerazzurri, 9 pareggi e 7 affermazioni transalpine. L’Inter è alla 14° trasferta ufficiale in Francia e finora ha un bilancio – a proprio favore - di 5 successi, 4 pareggi e 4 sconfitte.

Marsiglia una sola volta eliminato da club italiani: nel 1972/73

Sesto doppio confronto ad eliminazione diretta tra Olympique Marsiglia e rivali italiane; finora il club francese ha un bilancio di 4 qualificazioni ed 1 eliminazione. Le 4 qualificazioni ottenute nella coppa Campioni 1990/91 contro il Milan; nella coppa Uefa 1998/99 contro il Bologna; nella coppa Uefa 2003/04 contro l’Inter; nella coppa Intertoto 2006 contro la Lazio. L’eliminazione è stata subita contro la Juventus nella coppa Campioni 1972/73.

O.M. senza gol interni – in Europa – da 201’

L’ultimo gol ufficiale segnato in gare interne europee dall’Olympique Marsiglia risale al 28 settembre 2011 quando, in Champions League, si impose per 3-0 contro il Borussia Dortmund. L’autore del terzo gol francese fu A. Ayew al 69’: da allora si contano i restanti 21’ di quel match, più le intere partite di Champions League perdute ambedue per 0-1 contro Arsenal ed Olympiakos Pireo, per un totale di 201’ di digiuno interno.

O.M.: mai 3 k.o. interni consecutivi nelle eurocoppe

L’Olympique Marsiglia è reduce da due sconfitte casalinghe consecutive in Europa subite in Champions League contro Arsenal ed Olympiakos Pireo (doppio 0-1). L’ultima gara utile dei transalpini al “Velodrome” resta il successo per 3-0 contro il Borussia Dortmund del 28 settembre scorso. I francesi, nella loro storia nelle classiche coppe europee, non hanno finora mai perduto 3 gare consecutive in casa. Finora hanno infatti perduto al massimo 2 incontri in altre 3 occasioni: la prima volta nella Champions League 2003/04, la seconda volta a cavallo tra la coppa Uefa 2008/09 e la Champions League 2009/10, la terza volta a cavallo tra l’Europa League 2009/10 e la Champions League 2010/11.

Inter solo una volta out contro le francesi: firmato Marsiglia

11° doppio confronto ad eliminazione diretta tra Inter e rivali francesi e finora il club nerazzurro ha un bilancio di 9 qualificazioni ed 1 eliminazione. Le qualificazioni ottenute contro: Lione (coppa Fiere 1958/60), Monaco (coppa Campioni 1963/64), Nantes (due volte: coppa Campioni 1980/81, coppa Uefa 1985/86), Guingamp (coppa Uefa 1996/97), Monaco (coppa Uefa 1996/97), Lione (coppa Uefa 1997/98), Strasburgo (coppa Uefa 1997/98), Sochaux (coppa Uefa 2003/04). L’eliminazione subita proprio contro il Marsiglia nella coppa Uefa 2003/04).

Inter a caccia della vittoria numero 200 in trofei internazionali ufficiali

L’Inter è ad un solo passo dal conquistare la 200° vittoria in tornei internazionali. Le attuali 199 affermazioni sono così suddivise: 81 in coppa Campioni/Champions League, 6 in coppa Coppe, 89 in coppa Fiere/Uefa, 5 in coppa Intercontinentale/Mondiale Club, 1 in coppa delle Alpi, 1 in coppa Piano Rappan, 1 nel Torneo Anglo-Italiano, 4 nel Mundialito Clubs ed 11 in Mitropa Cup. Il primo successo internazionale dell’Inter – allora denominata Ambrosiana - risale al 15 luglio 1930: Ujpest Dozsa-Inter 2-4, in Mitropa Cup.

La crisi del gol nerazzurro: 291’ di digiuno assoluto, 306’ fuori casa

L’ultimo gol ufficiale segnato dall’Inter risale allo scorso 1 febbraio quando, in serie A, impattò in casa per 4-4 contro il Palermo. Tutti i gol nerazzurri furono segnati da Milito, l’ultimo al 69’: da allora si contano i restanti 21’ di quel match, più le intere partite di campionato perdute contro Roma (0-4 esterno), Novara (0-1 interno) e Bologna (0-3 casalingo), per un totale di 291’ di digiuno assoluto. L’ultimo gol ufficiale segnato in trasferta dall’Inter risale al 15 gennaio scorso quando, in serie A, si impose per 1-0 in casa del Milan. L’autore del gol nerazzurro fu Milito al 54’: da allora si contano i restanti 36’ di quel match, più le intere partite perdute a Napoli (0-2 in coppa Italia), Lecce e Roma (rispettivamente 0-1 e 0-4 in serie A), per un totale di 306’ di digiuno fuori casa.

Dirige il turco Cakir

Cuneyt Cakir, classe 1976, internazionale dal 2006, di nazionalità turca, dirige per la seconda volta l’Olympique Marsiglia in gare ufficiali: nell’Europa League 2009/10 vittoria interna per 3-1 contro il Copenaghen FC. Il fischietto turco dirige per la seconda volta l’Inter in gare ufficiali: nella fase a gironi della Champions League 2010/11 sconfitta per 0-3 in casa del Werder Brema. L’arbitro turco, comprendendo anche il precedente con l’Olympique, dirige per la terza volta in gare ufficiali club francesi che finora non hanno mai pareggiato: score di 1 vittoria ed 1 sconfitta. Cakir, considerando anche il precedente con l’Inter, arbitra per la quinta volta in gare ufficiali squadre italiane che finora non hanno mai pareggiato: score di 1 vittoria (Sturm Graz-Juventus 1-2 nell’ Europa League 2010/11) e 3 sconfitte (oltre a quella sopra citata nerazzurra ricordiamo Valencia-Genoa 3-2 nell’Europa League 2009/10 e Villarreal-Napoli 2-1 nell’Europa League 2010/11).

DA IMPLEMENTARE
vittorie(0)pareggi(0)sconfitte(1)

in campo

Mandanda1 Julio Cesar
Azpilicueta13 Maicon
Diawara6 Lucio
N'Koulou25 Samuel
Morel26 Chivu
Diarra4 Zanetti
Cheyrou5 Stankovic
Amalfitano19 Cambiasso
Valbuena10 Sneijder
A. Ayew9 Forlan
Brandao28 Zarate

panchina

Bracigliano12 Castellazzi
Gignac23 Ranocchia
Kaboré55 Nagatomo
Traoré18 Poli
J. Ayew20 Obi
Fanni7 Pazzini
Sabo22 Milito