Inter 2
2 Catania

20' Gomez, 38' Izco, 26' (2t) Forlan, 35' (2t) Milito

arbitro Domenico Celi / guardalinee Nicoletti, Alessandroni / 4° uomo Tozzi
Campionato — giornata 26 — "Giuseppe Meazza", Milano — 4 Marzo 2012 20:45

[campagna abbonamenti 2016.17 - scarica la brochure]

1 tempo / 2 tempo

45' / Senza recupero termina 0-2 la prima frazione di gioco tra Inter e Catania
44' / Traversone di Forlan dalla sinistra ma sul secondo palo non c'è nessuno
43' / Palla dentro di Milito per Cambiasso, velo per Pazzini, spazza Spolli
38' / GOL CATANIA: IZCO realizza servito da Marchese, in fuorigioco
37' / Barrientos si divora un'occasione da gol, da solo davanti a Julio Cesar: liscia con il destro
35' / Ammonizione per Izco per fallo su Palombo
31' / Lodi a mettere fuori sul tiro di Forlan
29' / Sul fondo il sinistro dalla distanza di Nagatomo
28' / Traversone di Gomez per Izco, c'è capitan Zanetti a chiudere
23' / Palla dentro di Bergessio ancora per Gomez, ma Lucio riesce a mettere in angolo
20' / GOL CATANIA: GOMEZ realizza di destro, partendo sul filo del fuorigioco, rientrando su Nagatomo e battendo Julio Cesar
16' / Dalla destra Milito per Forlan, di destro al tiro, Carrizo non si fa sorprendere
14' / Carrizo - anche se in due tempi - risponde ancora a Forlan, di sinistro
13' / Julio Cesar in anticipo su Lodi, dopo che la difesa nerazzurra si era fatta anticipare
12' / Punizione per l'Inter, batte Palombo, sul fondo
11' / Traversone di Forlan verso Pazzini, Spolli a mettere fuori
10' / Rasoiata di sinistro per Forlan, c'è Carrizo a fare suo il pallone
8' / Calcio di punizione per il Catania, a battere c'è Lodi, sul fondo
5' / Destro di Forlan dalla distanza, non trova la porta
2' / Lancio di Samuel a cercare Pazzini, ma in vantaggio è Carrizo
1' / Benvenuti allo stadio "Giuseppe Meazza": è tutto pronto per Inter-Catania, gara valida per la 26^ giornata di Serie A Tim 2011-2012
1' / Contro il Catania Ranieri sceglie Lucio-Samuel coppia di centrali difensivi davanti a Julio Cesar, con Nagatomo e Zanetti laterali
1' / Diga di centrocampo con Palombo-Cambiasso, esterni Faraoni e Forlan; davanti la coppia Milito-Pazzini
1' / Per Maicon, ieri convocato ma oggi non tra i 18, si lavora per il top della condizione a Verona, avendo ancora qualche dolorino al ginocchio
1' / Calcio d'inizio battuto dal Catania
48' / Punizione per l'Inter, batte Sneijder: palla sulla barriera, angolo, nulla di fatto
48' / Dopo tre minuti di recupero termina 2-2 il confronto tra Inter e Catania
48' / Un punto per i nerazzurri, ora a 37 in classifica
46' / Termina a lato il sinistro di Forlan
45' / Sinistro di Ebagua, Julio Cesar fa suo il pallone
45' / L'arbitro concede tre minuti di recupero
45' / Cross di Obi per Pazzini, che stoppa e va al tiro, addosso a Carrizo. Occasione sprecata
43' / Calcio d'angolo per il Catania, Ebagua di testa, c'è Julio Cesar
43' / Samuel a proteggere l'uscita di Julio Cesar su Seymour
42' / Ultimo cambio per il Catania: esce Gomez, entra Llama
40' / Julio Cesar a fare suo il pallone su Seymour
39' / Carrizo in uscita su Milito
37' / Sneijder prova il destro, sul fondo
35' / GOL INTER: MILITO realizza. Da sinistra il traversone di Forlan per il Principe, che di destro la mette dentro
33' / Milito prova il destro, deviato
31' / Segnalato il fuorigioco a Pazzini servito da Sneijder
31' / Cambio per il Catania: esce Barrientos, entra Seymour
30' / Ammonizione per Sneijder
26' / GOL INTER: FORLAN realizza. Di sinistro l'attaccante, servito da Sneijder, beffa Carrizo, dopo un dribbling secco in area
25' / Palla di Izco a cercare Gomez, Zanetti lo anticipa
24' / Cambio per il Catania: esce Bergessio, entra Ebagua
20' / Corner battuto da Sneijder, Samuel di testa, c'è Carrizo a fare suo il pallone
18' / Sneijder per Pazzini, che cade al limite dell'area. Per l'arbitro è tutto regolare
16' / Cross di Forlan per Pazzini, che sfiora la palla di testa e la manda sul fondo
16' / Cambio per l'Inter: esce Cambiasso, entra Poli
16' / Terzo e ultimo cambio per i nerazzurri: esce Palombo, entra Obi
15' / Izco prova il destro dalla distanza, sul fondo
14' / Di testa Motta sfiora il palo servito da Lodi
13' / Traversone di Forlan servito da Sneijder, ma non c'è nessuno a raccogliere
10' / Barrientos cerca il pallonetto, alto sopra la traversa
9' / Calcio di punizione di Sneijder, Milito di testa, respinge Carrizo
7' / Cambiasso interviene su Barrientos
5' / Conclusione di destro di Gomez, non trova la porta, a lato
4' / Sneijder cerca Milito in area, ma sbaglia la misura del tocco, palla a Carrizo
1' / Ha inizio il secondo tempo tra Inter e Catania
1' / Cambio per l'Inter: esce Faraoni, entra Sneijder

votanti 7908

Zanetti 5.4945
Cambiasso 4.0311
Julio Cesar 5.7710
Samuel 4.7471
Milito 6.7485
Obi 6.4051
Lucio 4.4551
Sneijder 5.7355
Pazzini 3.5023
Nagatomo 4.7795
Faraoni 4.4756
Poli 6.8915
Forlan 6.7361
Palombo 3.7113
media squadra 5.2488

vittorie

14

pareggi

3

sconfitte

0

26 Gennaio 2014 0-0 Vai alla partita
21 Ottobre 2012 2-0 28' Cassano, 86' Palacio Vai alla partita
4 Marzo 2012 2-2 20' Gomez, 38' Izco, 71' Forlan, 80' Milito Vai alla partita
22 Maggio 2011 3-1 15' Pazzini, 49' Pazzini, 64' Nagatomo, 67' Ledesma Vai alla partita
24 Ottobre 2009 2-1 13' Muntari, 31' Sneijder, 85' Mascara (Rig) Vai alla partita
13 Settembre 2008 2-1 42' Plasmati, 43' Quaresma, 50' Terlizzi Vai alla partita
16 Settembre 2007 2-0 14' Crespo, 80' Cesar Vai alla partita
15 Ottobre 2006 2-1 16' Mascara, 29' Stankovic, 78' Stankovic Vai alla partita
13 Maggio 1984 6-0 12' e 13' Muller , 45' Rig., 59', 71' e 86' Altobelli
29 Novembre 1970 3-2 2' Boninsegna, 31' Bernardis, 59' Achilli, 61' Boninsegna, 90' Bonfanti
3 Ottobre 1965 3-1 59' Facchetti, 64' Facchin, 65' Bedin, 79' Mazzola (Rig)
1 Giugno 1965 5-1 2' Rozzoni, 12' Mazzola, 13' Bedin, 36' Jair, 48' Bedin, 72' Domenghini
19 Aprile 1964 4-1 35' Battaglia, 43' Petroni, 50' Petroni, 54' Mazzola, 83' Ciccolo
3 Febbraio 1963 2-1 55' Suarez (Rig), 75' Corso, 80' Petroni
10 Dicembre 1961 1-1 7' Guarneri, 67' Prenna
29 Gennaio 1961 5-0 13' Morbello, 30' Giavara (Aut), 42' Giavara (Aut), 69' Grani (Aut), 81' Corti (Aut)
1 Maggio 1955 3-0 3' Skoglund, 46' Savioni, 75' Savioni

Statistiche

7 tiri porta 7
5 tiri fuori 7
11 falli fatti 14
7 angoli 3
3 fuorigioco 3
55% possesso 45%

video

interviste

  • Play

    Milito (sky)

    (1220 KB)

  • Play

    Montella (sky)

    (2184 KB)

  • Play

    Ranieri (sky)

    (3261 KB)

  • Play

    Obi

    (2266 KB)

  • Play

    Zanetti

    (2542 KB)

tabellino

MILANO - E' la forza di un gruppo che non vuole mollare quella che permette all'Inter di rimontare le due reti del Catania e di riportare il match, valido per il posticipo della 26^ giornata della serie A Tim, in parità.

Nerazzurri sotto di due reti nei primi 45 minuti del match: Gomez a Izco li puniscono al 20' e al 38', prima che al 71' un ritrovato Forlan interrompa finalmente il digiuno di gol interista. E' il Cacha ad accorciare le distanze, servendo poi Milito che riacciuffa la partita battendo Carrizo per il 2-2.

PRIMO TEMPO - Con Ranocchia infortunato, Ranieri risparmia anche Maicon, ieri convocato, ma oggi non tra i 18: il brasiliano soffre ancora qualche piccolo dolore al ginocchio infortunato a Marsiglia e si lavorerà per averlo al meglio contro il Chievo. La difesa è allora affidata a Nagatomo e Zanetti sugli esterni, Lucio e Samuel al centro. Partono dalla panchina Sneijder e Juan Jesus.
E' Forlan il primo a cercare la porta dopo 5' di gioco: destro dalla grande distanza, ma lo specchio della porta non è in traiettoria. Ancora l'uruguaiano ci prova dopo una serie di corner per i nerazzurri, ma questa volta è Carrizo a bloccare il rasoterra (10'). Julio Cesar è decisivo al 13' anticipando Lodi con una presa bassa su una palla morta; dall'altra parte risponde ancora Forlan che, servito da Lucio, impegna con un sinistro Carrizo in una parata in due tempi (14'). Continuano senza sosta gli attacchi del Cacha verso il portiere argentino: al 16', l'occasione gliela serve Milito con un cross in girata perfetto per la sforbiciata, che s'infrange però con una respinta del numero 20 del Catania. E' sono proprio i siciliani a sfruttare un cambio di gioco, che ubriaca l'Inter: Gomez la punisce sfruttando, sulla linea dell'offside (c'è Samuel a tenerlo in gioco), il lancio di Barrientos, rientrando su Nagatomo e battendo Julio Cesar di destro per lo 0-1. Ancora Gomez, sullo spunto di Bergessio, crea pericoli al 23', ma c'è Lucio a chiuderlo in corner. Al 24', il 'Meazza' rumoreggia dopo un tocco tra pancia e braccio di Spolli sul lancio per Milito, ma Celi lascia correre. Al 37', Barrientos si divora un gol praticamente fatto, trovandosi da solo davanti a Julio Cesar dopo il lancio di Almiron, ma mancando il tocco decisivo sotto porta. Il gol del Catania tarda però molto poco ad arrivare, anche se è probabilmente viziato da fuorigioco (38'): l'assist di Almiron trova Gomez a fare da sponda per Marchese, che crossa - da posizione irregolare - per Izco. A poco serve il tentativo di respinta di Nagatomo, la palla è ormai in rete per il 2-0.
Al 45', squadre a riposo.

SECONDO TEMPO - Ripresa al via con Sneijder in campo al posto di Faraoni. Al 9', sul calcio di punizione dell'olandese, Milito colpisce di testa e impegna Carrizo da due passi dalla porta, Celi fischia il fuorigioco, che non è però dell'argentino, bensì di Lucio. Dall'altra parte, Julio Cesar evita il terzo gol del Catania, togliendo palla nell'uno contro uno a Gomez con un dribbling, arriva poi a Barrientos, che ci prova con un pallonetto, alto (10'). Motta sfiora il tris al 14', prolungando di testa il cross di Lodi sul secondo palo: palla di un soffio fuori. Ranieri cambia due volte: dal 16', fuori Cambiasso e Palombo, dentro Poli e Obi. L'Inter insiste, ma anche al 20', sul corner di Forlan e il successivo stacco di testa di Milito, c'è Carrizo a bloccare senza incertezze. Ed è finalmente un ritrovato Forlan a sbloccare - dopo un mese - il digiuno interista: al 26', l'attaccante uruguaiano sfrutta l'assist di Sneijder, stop di petto e dribbling su Motta per poi beffare, un non incolpevole Carrizo, di sinistro. E' 1-2, ma l'Inter non si arrende, vuole riprendersi questa partita e con il tandem Forlan-Milito ci riesce: al 35', sull'apertura del Cacha, il Principe punta l'angolino alto con il destro e realizza la rete del 2-2. Il forcing nerazzurro continua con Pazzini (39'), ma San Siro trema quando Seymour - da solo, a tu per tu con Julio Cesar - commette un errore clamoroso, passando la palla nelle mani del portiere (40'). Al 45', Ebagua trova la pronta risposta di Julio Cesar in un finale di partita che potrebbe portare anche Pazzini al gol: sul cross di Obi, il Pazzo stoppa di petto e tocca di destro, ma da due passi dalla porta centra in pieno Carrizo. Forlan ci prova dalla distanza al 46', ma la palla termina sul fondo. Dopo 3' di recupero, il match termina sul 2-2.
Un passo alla volta, pensando partita dopo partita. Non molto, ma già qualcosa: l'Inter smuove la sua classifica e guadagna un punto che la porta a quota 37.

INTER-CATANIA 2-2
Marcatori: 20' Gomez, 38' Izco, 26' st Forlan, 35' st Milito.

Inter: 1 Julio Cesar; 55 Nagatomo, 6 Lucio, 25 Samuel, 4 Zanetti; 37 Faraoni (1' st Sneijder), 17 Palombo (16' st Obi), 19 Cambiasso (16' st Poli), 9 Forlan; 22 Milito, 7 Pazzini.
A disposizione: 12 Castellazzi, 2 Cordoba, 28 Zarate, 40 Juan Jesus.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Catania: 20 Carrizo; 11 Motta, 6 Legrottaglie, 3 Spolli, 12 Marchese; 13 Izco, 10 Lodi, 4 Almiron; 17 Gomez (42' st Llama), 18 Bergessio (23' st Ebagua), 28 Barrientos (31' st Seymour).
A disposizione: 1 Kosiscki, 14 Bellusci, 19 Ricchiuti, 33 Capuano.
Allenatore: Vincenzo Montella.

Arbitro: Domenico Celi (sez. arbitrale di Bari).
Note. Ammoniti: 35' Izco, 30' st Sneijder. Tempi di recupero: 0'-3'. Spettatori: 28.970

Inter vs Catania

in campo

Julio Cesar 1 Carrizo
Nagatomo 55 Motta
Lucio 6 Legrottaglie
Samuel 25 Spolli
Zanetti 4 Marchese
Faraoni 37 Izco
Palombo 17 Lodi
Cambiasso 19 Almiron
Forlan 9 Gomez
Milito 22 Bergessio
Pazzini 7 Barrientos

panchina

Castellazzi 12 Kosicky
Cordoba 2 Seymour
Jesus 40 Bellusci
Poli 18 Llama
Obi 20 Ricchiuti
Sneijder 10 Ebagua
Zarate 28 Capuano

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro