Risultato finale

26 Settembre 2012 20:45

ChievoVerona
0 - 2
Inter
29' (2t) Cassano
43' Pereira
arbitro Sebastiano Peruzzo / guardalinee Dobosz, Giordano / 4° uomo Preti / assistenti Valeri, Candussio
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
47'Dopo due minuti di recupero, il primo tempo di Chievo-Inter si chiude sul risultato di 0-1. Decide Pereira.
45'Peruzzo concede due minuti di recupero.
44'A poco più di un mese dal suo arrivo all'Inter, Pereira realizza il suo primo gol in maglia nerazzurra.
43'GOOOOLLL INTERRR! Dal cross basso di Nagatomo, guizzo di Pereira, che mette palla in porta a pochi passi da Sorrentino.
36'Intervento di Sardo diretto su Pereira: ammonito.
34'Arriva anche per l'Inter la prima occasione del match: il potente rasoterra di Guarin attraversa tutta la porta, ma esce dal secondo palo.
33'Cross a centro area di Nagatomo, Cesar libera la sua area.
31'Intervento al limite di Dainelli su Juan Jesus. Peruzzo decide di non ammonire il giocatore del Chievo.
30'Chance per il Chievo: taglio di Di Michele per Pellissier, che scavalca Zanetti, punta la porta e di sinistro mette palla a esterno rete.
26'Problemi muscolari per Sneijder, Stramaccioni costretto al cambio: in campo entra Cassano.
23'Sneijder resta a terra dopo un contatto con Pellissier.
21'Lancio per Pellissier, che allunga la gamba per agganciare palla in area, ma non ci riesce. Handanovic protegge l'uscita del pallone.
19'Sinistro di Pereira dalla distanza, palla alta sopra la traversa.
12'Pellissier protesta per una presunta spinta in area da parte di Samuel. Tutto regolare per Peruzzo.
10'Fallo da dietro su Sneijder: Luca Rigoni è ammonito.
9'Primo calcio d'angolo per il Chievo: M.Rigoni dalla bandierina, colpo di testa di Cesar, palla direttamente nelle mani di Handanovic.
5'Il primo cartellino giallo del match è per l'Inter: Peruzzo ammonisce Samuel per il fallo su Pellissier.
4'Nel contatto con Pereira, Dainelli atterra con i tacchetti sulla schiena dell'uruguaiano.
3'Dopo il duello con Zanetti, serve la pronta risposta di Handanovic sul colpo di testa di Hatemaj.
1'Il primo turno infrasettimanale della serie A Tim 2012-2013 vede Chievo e Inter affrontarsi allo stadio "Marcantonio Bentegodi" di Verona.
1'Stramaccioni cerca la 5a vittoria esterna consecutiva in questa stagione tra campionato e Europa League e lo fa schierando la difesa a 3.
1'Davanti ad Handanovic, ci sono Ranocchia-Samuel-Juan Jesus, in cinque a centrocampo dietro a Sneijder a supporto dell'unica punta, Milito.
1'Con il tocco dei padroni di casa ha inizio il match tra Chievo e Inter.
MinutiCronaca
48'5a trasferta vinta su 5 giocate: con le reti di Pereira (43') e Cassano (72'), Inter batte Chievo 2-0 e si porta a 9 punti in classifica.
46'Gargano vicinissimo al 3° gol: sinistro defilato, Pellissier chiude con il corpo permettendo l'uscita di Sorrentino, che blocca tutto.
45'Si giocherà fino al 93'.
44'Bella apertura di Cassano, per il destro al volo dalla distanza di Guarin, che non trova però la porta.
38'Fallo di Ranocchia su Stojan: calcio di punizione affidato a Cruzado, sinistro a giro del peruviano che colpisce il palo interno.
38'Terzo e ultimo cambio nell'Inter: Mudingayi ritorna in campo dopo l'infortunio e prende il posto di Cambiasso.
31'Ultimo cambio nel Chievo: fuori Marco Rigoni, dentro Stojan.
29'RADDOPPIO INTER!! Alla 300a presenza in serie A, sull'assist di Gargano, Cassano spinge palla in rete d'interno destro realizzando lo 0-2.
24'Cambia anche Di Carlo: fuori Vacek, dentro Cruzado.
22'Secondo cambio nell'Inter: Nagatomo lascia il posto in campo a Gargano.
21'Fallo di Guarin su Vacek e calcio di punizione per il Chievo: di destro ci va Marco Rigoni, un super Handanovic alza oltre la traversa.
19'Sorrentino salva il Chievo: Milito arriva sul fondo e cerca centralmente l'inserimento di Cassano, il portiere si allunga e blocca palla.
17'Primo cambio nel Chievo: fuori Di Michele, dentro Samassa.
16'Destro forte e improvviso di Marco Rigoni, Handanovic respinge ma non trattiene, Samuel libera mettendo in calcio d'angolo.
13'Un immenso Zanetti libera l'area nerazzurra e attraversa tutto il campo palla al piede, solo un fallo avversario può fermare la sua corsa.
9'Grande giocata di tacco di Milito a cerca Pereira, decisiva la chiusura di Sardo.
9'Destro di Marco Rigoni, Handanovic para in due tempi.
7'Cassano serve Milito, che si gira al limite dell'area e cerca la porta, ma è disturbato da Cesar: palla alta.
3'Vacek è ammonito per il fallo di mano che ha interrotto l'azione nerazzurra.
2'Marco Rigoni cerca Di Michele con il tacco, Samuel mette in corner.
1'Senza nessun ulteriore cambio, al via la ripresa di Chievo-Inter.
Zanetti
5.69
5.69
Cambiasso
4.97
4.97
Samuel
5.23
5.23
Milito
4.81
4.81
Sneijder
4.45
4.45
Ranocchia
6.38
6.38
Nagatomo
5.76
5.76
Jesus
6.41
6.41
Guarin
5.09
5.09
Handanovic
7.46
7.46
Mudingayi
5.76
5.76
Cassano
7.22
7.22
Gargano
6.18
6.18
Pereira
6.2
6.2
Media squadra5.83
4tiri porta1
8tiri fuori6
16falli fatti8
5angoli0
2fuorigioco1
52%possesso48%
I gol di Samuel ai veneti

Walter Adrian Samuel ha nel ChievoVerona la squadra contro cui ha finora segnato il maggior numero di gol ufficiali da quando gioca in Italia: sono 4 sui 25 totali.

La prima di Stramaccioni contro i veneti

Primo confronto ufficiale tra Andrea Stramaccioni ed il ChievoVerona.

Sfida tecnica inedita

Sfida tecnica inedita tra Domenico Di Carlo ed Andrea Stramaccioni.

Di Carlo mai vittorioso e sue squadre sempre a porta aperta

Decima sfida ufficiale tra Di Carlo e l’Inter e finora l’attuale tecnico dei veneti non ha mai vinto: il bilancio a favore dei nerazzurri è di 7 vittorie e 2 pareggi. In queste 9 gare l’Inter è sempre andata in gol, per un totale di 20 reti realizzate.

Inter reduce da 4 successi esterni di fila

L’Inter è reduce da 4 vittorie esterne ufficiali ottenute in casa di Hajduk Spalato e Valsui (rispettivamente 3-0 e 2-0, in Europa League), Pescara e Torino (rispettivamente 3-0 e 2-0, in serie A). L’ultima trasferta non vinta dai nerazzurri risale al 13 maggio scorso: sconfitta per 1-3 in casa della Lazio, in serie A. Se i nerazzurri dovessero vincere anche oggi, per ritrovare 5 loro affermazioni ufficiali consecutive fuori casa sarebbe necessario risalire al periodo dicembre 2007-gennaio 2008: allora i successi furono proprio 5, ottenuti tra serie A, coppa Italia e Champions League.

Inter a porta chiusa, fuori casa, da 360’

L’ultimo gol ufficiale subito in trasferta dall’Inter risale al 13 maggio scorso quando, in serie A, fu sconfitta per 1-3 in casa della Lazio. L’autore del terzo gol biancoceleste fu Mauri al 90’: da allora sono trascorse le intere successive partite vinte in casa di Hajduk Spalato e Valsui (rispettivamente 3-0 e 2-0, in Europa League), Pescara e Torino (rispettivamente 3-0 e 2-0, in serie A), per un totale di 360’ di inviolabilità fuori casa.

Inter sempre in gol a Verona....e un solo digiuno contro i veneti tra casa e trasferta

L’Inter ha sempre segnato nei 10 confronti al “Bentegodi”, per 16 marcature totali. L’Inter non ha segnato solo in una delle 20 sfide ufficiali finora disputate in assoluto contro il ChievoVerona, tra Veneto e Lombardia: è accaduto il 14 marzo 2004 quando, in serie A, fu pareggio per 0-0 a Milano. Nelle altre 19 partite i nerazzurri hanno complessivamente realizzato 36 reti.

Gialloblu senza gol contro l’Inter da 278’

L’ultimo gol ufficiale segnato in assoluto dal ChievoVerona contro l’Inter risale al 21 novembre 2010 quando, in serie A, i gialloblu si imposero per 2-1. L’autore del secondo gol veneto fu Moscardelli all’82’: da allora si contano i restanti 8’ di quel match, più le successive 3 intere partite di campionato vinte dall’Inter (2-0 in casa nell’edizione 2010/11; 1-0 interno e 2-0 esterno nell’edizione 2011/12), per un totale di 278’ di digiuno gialloblu.

300 in A per Cassano

Antonio Cassano, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300a presenza della propria carriera nella serie A italiana. Le attuali 299 presenze sono state collezionate con le maglie di Bari, Roma, Sampdoria, Milan ed Inter. Il debutto di Cassano in categoria risale all’11 dicembre 1999: Lecce-Bari 1-0.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(8)pareggi(3)sconfitte(4)

VERONA - Arriva la quinta vittoria esterna consecutiva tra campionato ed Europa League per l'Inter di Andrea Stramaccioni, che batte 2-0 il Chievo Verona al "Bentegodi".

E' un buon Chievo quello che si vede nell'avvio, con personalità: Pellissier e Di Michele impensieriscono i nerazzurri, con Guarin che crea l'occasione più pericolosa dei suoi fino al gol di Pereira di sinistro, al 43', su cross basso di Nagatomo. Prima rete da interista per l'uruguaiano. Nella ripresa nerazzurri più aggressivi con Milito e Cassano, nonostante i tentativi di Marco Rigoni, cui Handanovic nega sempre la porta. Palla bassa a incrociare per Cassano (90 gol e 300 presenze in A) su assist di Gargano: è così che al 29' arriva il 2-0 nerazzurro firmato FantAntonio.


CHIEVO VERONA-INTER 0-2


Marcatori: 43' Pereira, 29' st Cassano


Chievo Verona: 54 Sorrentino; 2 Dainelli, 6 M.Rigoni (31' st Stoian), 12 Cesar, 16 L.Rigoni, 17 Di Michele (17' st Samassa), 20 Sardo, 21 Frey, 25 Vacek (24' st Cruzado), 31 Pellissier, 56 Hatemaj.
A disposizione: 1 Puggioni, 5 Guana, 9 Moscardelli, 14 Cofie, 23 Viotti, 26 Farkas, 33 Papp, 77 Thereau, 99 Drame.
Allenatore: Domenico Di Carlo.

Inter: 1 Handanovic; 23 Ranocchia, 25 Samuel, 40 Juan Jesus; 55 Nagatomo (22' st Gargano), 14 Guarin, 19 Cambiasso (38' st Mudingayi), 4 Zanetti, 31 Pereira; 10 Sneijder (26' Cassano); 22 Milito.
A disposizione: 12 Castellazzi, 27 Belec, 6 Silvestre, 7 Coutinho, 11 Alvarez, 20 Obi, 26 Chivu, 42 Jonathan, 88 Livaja.
Allenatore: Andrea Stramaccioni.

Arbitro: Sebastiano Peruzzo (sez. arbitrale di Schio).

Note. Ammoniti: 5' Samuel, 10' Luca Rigoni, 36' Sardo, 3' st Vacek. Recupero: pt 2, st 3.

in campo

Sorrentino1 Handanovic
Dainelli23 Ranocchia
Marco Rigoni25 Samuel
Bostjan40 Jesus
Luca Rigoni55 Nagatomo
Di Michele14 Guarin
Sardo19 Cambiasso
Frey4 Zanetti
Vacek31 Pereira
Pellissier10 Sneijder
Hetemaj22 Milito

panchina

Puggioni12 Castellazzi
Guana27 Belec
Cruzado6 Silvestre
Moscardelli7 Coutinho
Samassa11 Alvarez
Cofie16 Mudingayi
Viotti20 Obi
Farkas21 Gargano
Papp26 Chivu
Stoian42 Jonathan
Thereau88 Livaja
23 2399 Cassano