Risultato finale

7 Ottobre 2012 20:45

Milan
0 - 1
Inter
3' Samuel
arbitro Paolo Valeri / guardalinee Manganelli, Maggiani / 4° uomo Gallatini / assistenti Rizzoli, Guida
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Contatto Juan Jesus-Emanuelson. Valeri non fischia il fallo, ma la fine del 1° tempo: con il gol di Samuel, Inter in vantaggio per 1-0.
44'Destro di Bojan sul primo palo, Handanovic mette in corner.
43'Ripartenza fulminea del Milan: Emanuelson lancia per Bojan, decisivo l'anticipo di Ranocchia a pochi passi dalla porta.
40'Bojan per Emanuelson: Handanovic in uscita, Montolivo segna sulla ribattuta, ma Valeri aveva interrotto il gioco per fallo sul portiere.
38'Fallo su Gargano: cartellino giallo per De Jong.
36'2a occasione rossonera: controllo difettoso di Juan Jesus, destro di Boateng da fuori area, palla fuori di poco alla destra di Handanovic.
34'Ammonito Mexes per il fallo su Milito.
33'Tiro-cross di Milito, che non riesce a trovare nè la porta nè da Cassano, Abbiati ci mette la mano.
31'Occasione per il Milan: Bonera in percussione, cross basso per Boateng che di prima intenzione cerca la porta, palla di poco a lato.
28'Fallo duro di Bonera su Zanetti: il rossonero chiede scusa al capitano.
28'Contropiede del Milan che prova a sfondare con Boateng, Juan Jesus spazza via.
27'Gomitata di Mexes sul collo di Milito.
26'Fallo di Cambiasso e calcio di punizione per il Milan: Juan Jesus chiude in corner. Sugli sviluppi, la palla è troppo lunga per El Shaarawy.
23'Destro a giro di El Shaarawy, bloicca Handanovic.
23'Nagatomo è ammonito per il fallo su Yepes.
20'Traversone di De Sciglio, che crossa con l'esterno destro. Handanovic si allunga e blocca in tuffo.
19'Bojan cerca El Shaarawy in area piccola, chiude Nagatomo, ma la palla arriva comunque ad Handanovic, che la blocca sicuro.
16'Ranocchia ammette di aver intercettato palla sul tocco di El Shaarawy, calcio d'angolo per il Milan: destro di Bonera alto sulla traversa.
14'Fallo di Juan Jesus, calcio di punizione per il Milan:Emanuelson per Montolivo che cerca la porta con un destro dalla distanza, palla a lato
11'Boateng ammonito per il fallo su Milito.
10'Juan Jesus è il primo ammonito del match.
7'INTER, CHE OCCASIONE. Abbiati sbaglia il passaggio e dà palla a Milito, Mexes ci mette il corpo e permette al portiere di riposizionarsi.
6'Cassano si guadagna il 1° calcio d'angolo: ancora 2° palo, questa volta Samuel è anticipato da De Sciglio. Poi destro al volo di Nagatomo.
3'Cassano è atterrato da Bonera, calcio di punizione per l'Inter.
3'GOOOOLLLL INTTEEERR! Cambiasso batte la punizione, Samuel arriva dalle retrovie e trova il gol dello 0-1 mettendo in rete di testa.
1'FINITA L'ATTESA. Allo stadio "Giuseppe Meazza" in San Siro è tutto pronto per il derby tra Milan e Inter, posticipo della 7a giornata.
1'Stramaccioni conferma la difesa a tre con Ranocchia, Samuel e Juan Jesus. Centrocampo a quattro con Zanetti, Gargano, Cambiasso e Nagatomo.
1'Coutinho schierato dietro il tandem d'attacco composto da Cassano e Milito. Nel Milan, Pazzini parte dalla panchina: spazio a Bojan.
1'Ad arbitrare il match, Paolo Valeri (sez. arbitrale di Roma): con l'Inter 9 precedenti per uno score di 2 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte
1'E' con il tocco dei nerazzurri che, al "Meazza", ha inizio il derby tra Milan e Inter.
MinutiCronaca
48'Milan-Inter si chiude sul risultato di 0-1, decide il gol di Samuel al 3'. Nerazzurri a quota 15 punti in classifica.
47'Robinho fermato in posizione di fuorigioco a tu per tu con Handanovic.
45'Destro di Montolivo dalla distanza, Samuel devia in calcio d'angolo.
45'Si giocherà fino al 93'.
43'Fallo su Guarin: cartellino giallo per Yepes.
40'Fallo di mano: ammonito Montolivo.
38'Ammonito Ranocchia per il fallo su Bojan.
37'Pazzini ammonito per proteste: chiede il rigore per una presunta spallata in area di Samuel su Boateng.
36'Occasione per l'Inter: Zanetti verticalizza per Palacio, che incrocia il tiro, Abbiati blocca a terra.
35'Cross per Robinho, che mette giù di petto, Pazzini non riesce ad agganciare palla sotto porta, l'arbitro fischia poi fallo su Handanovic.
32'Conclusione pericolosa di sinistro di Emanuelson, decisiva la deviazione di Gargano: palla a lato.
30'Il Milan sfiora il gol: cross di Robinho dalla destra, Pazzini si allunga, ma manca l'aggancio di un soffio, palla ad Handanovic.
28'Ripartenza di Palacio, Yepes commette fallo e atterra l'argentino, ma per Valeri è tutto regolare.
26'Terzo cambio nel Milan: Pazzini prende il posto in campo di El Shaarawy.
26'Cambia anche l'Inter: fuori Milito dentro Palacio.
22'Ancora Montolivo a calciare da fuori, Handanovic tocca ma la palla è ancora lì, Bojan può cercare la porta, ma scivola nel momento decisivo.
20'Destro di Montolivo dalla distanza, Handanovic respinge ma non trattiene, cross di Bojan, Boateng in semi-rovesciata, ma la palla va fuori.
17'Sinistro di Bojan, palla sul fondo.
17'Robinho tra le vie per Bojan, Cambiasso ci mette un piede e agevola la presa di Handanovic.
16'Traversone di Emanuelson, Robinho non riesce nell'aggancio.
12'Secondo cambio nel Milan: fuori De Sciglio, dentro Robinho.
10'Montolivo ci prova ancora dalla distanza, palla fuori.
9'Calcio di punizione per il Milan affidato a Emanuelson, palla per Boateng, che non ci arriva. Ci prova poi Montolivo, destro alto.
8'Seconda sostituzione nell'Inter: Cassano lascia il posto in campo a Pereira.
6'Cassano batte il calcio di punizione, devia El Shaarawy: corner.
5'Prima sostituzione nel Milan: fuori Bonera, dentro Abate.
3'Fallo di mano di Nagatomo: il giapponese riceve il secondo cartellino giallo.
3'Nagatomo espulso per doppia ammonizione. Inter in dieci uomini.
1'Si ritorna in campo: al via la ripresa di Milan-Inter.
1'Stramaccioni ha sostituito Coutinho con Guarin.
Zanetti
7.42
7.42
Cambiasso
7.64
7.64
Samuel
8.52
8.52
Milito
5.41
5.41
Coutinho
5.7
5.7
Ranocchia
8.04
8.04
Nagatomo
5.83
5.83
Jesus
7.46
7.46
Guarin
6.43
6.43
Palacio
6.35
6.35
Handanovic
8.1
8.1
Cassano
6.38
6.38
Gargano
7.12
7.12
Pereira
6.64
6.64
Media squadra6.93
5tiri porta3
10tiri fuori3
18falli fatti8
6angoli3
3fuorigioco2
66%possesso34%
Allegri k.o. nell’unico confronto

Massimiliano Allegri k.o. nell’unico precedente ufficiale contro Andrea Stramaccioni, riferito al derby Inter-Milan di campionato del 6 maggio 2012, vinto 4-2 dai nerazzurri.

Perfetta parità

Decimo confronto ufficiale tra Allegri, da tecnico, e l’Inter: finora lo score è di perfetta parità: 4 successi per l’attuale mister rossonero, 1 pareggio e 4 affermazioni nerazzurre.

Pareggio assente nel derby dal 2004

L’ultimo derby milanese ufficiale assoluto concluso in parità risale al 24 ottobre 2004 quando, in serie A, fu 0-0 in casa del Milan: lo score dei successivi 18 incontri ufficiali è di 9 successi per parte.

Derby di ottobre: dominio interista

Dall’istituzione della serie A su girone unico - 1929/30 - sono stati 26 i derby ufficiali disputati nel mese di ottobre, di cui 24 in campionato e 2 in coppa Italia: il bilancio è di 6 vittorie del Milan, 8 pareggi e 12 affermazioni dell’Inter. L’ultimo derby disputato – in assoluto – nel decimo mese dell’anno solare risale al 28 ottobre 2006 ed ha visto il successo esterno dell’Inter per 4-3, in serie A: triplice vantaggio nerazzurro firmato da Crespo (17’), Stankovic (22’) ed Ibrahimovic (47’), primo centro rossonero di Seedorf (50’), quarto centro interista di Materazzi (69’) e tentativo di rimonta milanista firmato da Gilardino (76’) e Kakà (90’). L’ultima vittoria del Milan in ottobre risale al giorno 5 del 2003, 3-1 a casa-Inter, mentre l’ultimo vinto in casa dai rossoneri è del 28 ottobre 1984: 2-1 in serie A. L’ultimo pareggio è il 24 ottobre 2004, 0-0 a casa-Milan, che è anche in assoluto l’ultimo pareggio della stracittadina milanese.

Le poche soluzioni gol rossonere

Il Milan è la squadra della serie A 2012/13 ad aver finora segnato con il minor numero di giocatori diversi: appena 2, El Sharaawy e Pazzini.

Inter reduce da 6 successi di fila fuori casa

L’Inter è reduce da 6 vittorie esterne ufficiali ottenute in casa di Hajduk Spalato e Valsui (rispettivamente 3-0 e 2-0, in Europa League), Pescara, Torino e ChievoVerona (rispettivamente 3-0 e doppio 2-0, in serie A) e Neftchi Baku (3-1 in Europa League). L’ultima trasferta non vinta dai nerazzurri risale al 13 maggio scorso: sconfitta per 1-3 in casa della Lazio, in serie A. Se i nerazzurri dovessero vincere anche oggi, per ritrovare almeno 8 loro affermazioni ufficiali consecutive fuori casa sarebbe necessario risalire al periodo dicembre 2006-marzo 2007: allora i successi furono addirittura 9, ottenuti tra serie A e coppa Italia.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(35)pareggi(26)sconfitte(33)

MILANO - E' un gol di Walter Samuel al minuto 3 a decidere il derby tra Milan e Inter, gara valida per il posticipo della 7a giornata della serie A TIM 2012-2013 disputata questa sera allo stadio "Giuseppe Meazza". I nerazzurri, in dieci uomini dal 48' in seguito all'espulsione per doppia ammonizione di Nagatomo, raggiungono la Lazio in classifica a quota 15 punti. 


MILAN-INTER 0-1
Marcatori: 3' Samuel


Milan
: 32 Abbiati; 25 Bonera (5' st Abate), 76 Yepes, 5 Mexes, 2 De Sciglio (12' st Robinho); 34 De Jong, 18 Montolivo; 28 Emanuelson, 10 Boateng, 92 El Shaarawy (26' st Pazzini); 22 Bojan.

A disposizione: 1 Amelia, 59 Gabriel, 8 Nocerino, 13 Acerbi, 16 Flamini, 17 Zapata, 21 Costant, 23 Ambrosini, 77 Antonini.

Allenatore: Massimiliano Allegri.


Inter: 1 Handanovic; 23 Ranocchia, 25 Samuel, 40 Juan Jesus; 4 Zanetti, 21 Gargano, 19 Cambiasso, 55 Nagatomo; 7 Coutinho (1' st Guarin); 99 Cassano (8' st Pereira), 22 Milito (26' st Palacio).
A disposizione: 12 Castellazzi, 27 Belec, 6 Silvestre, 16 Mudingayi, 20 Obi, 41 Duncan, 42 Jonathan, 44 Bianchetti, 88 Livaja.
Allenatore: Andrea Stramaccioni.


Arbitro
: Paolo Valeri (sez. arbitrale di Roma)

Note. Ammoniti: 10' Juan Jesus, 11' Boateng, 23' e 3' st Nagatomo, 34' Mexes. 38' De Jong, 37' st Pazzini, 38' Ranocchia, 40' st Montolivo, 43' st Yepes. Espulsi: 3' st Nagatomo.
Tempi di recupero: 0-3'



in campo

Abbiati1 Handanovic
Bonera23 Ranocchia
Yepes25 Samuel
Mexes40 Jesus
De Sciglio4 Zanetti
De Jong21 Gargano
Montolivo19 Cambiasso
Emanuelson55 Nagatomo
Boateng7 Coutinho
El Shaarawy99 Cassano
Bojan22 Milito

panchina

Amelia12 Castellazzi
Gabriel27 Belec
Robinho6 Silvestre
Nocerino8 Palacio
Pazzini14 Guarin
Acerbi16 Mudingayi
Flamini20 Obi
Zapata31 Pereira
Abate41 Duncan
Constant42 Jonathan
Ambrosini44 Bianchetti
Antonini88 Livaja