Risultato finale

12 Gennaio 2013 20:45

Inter
9' (2t) Guarin
30' Palacio
2 - 0
Pescara
arbitro Domenico Celi / guardalinee Petrella, Crispo / 4° uomo Dobosz / assistenti Ciampi, Tommasi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Inter pericolosa, Cassano in profondità serve Jonathan che in area dalla destra effettua un tiro cross: la palla finisce fuori
46'Finisce il primo tempo: Inter-Pescara 1-0, rete di Palacio
45'Il direttore di gara segnala un minuto di recupero
43'Tiro dai quaranta metri di Balzano, la conclusione termina parecchio alta
37'Tiro debole di Celik dalla distanza deviato da Benassi, Handanovic para comodamente
36'Lancio in profondità di Pereira ma Palacio non può arrivare, palla sul fondo
36'Punizione di Colucci dalla sinistra, Handanovic blocca in due tempi
32'Ancora Inter, tiro di Guarin dalla distanza deviato in angolo
30'GOOOOL INTER!! - Verticalizzazione di Chivu, velo di Cassano per Palacio che si libera con una fantastica finta di corpo e mette in rete
28'Su azione d'angolo Pereira tira di sinistro al volo dal limite dell'area, la conclusione termina alta
27'Silvestre lancia Guarin che evita Bjarnason e, dopo essere entrato in area, viene chiuso in calcio d'angolo. Dubbio sul fallo dell'islandese
26'Lancio profondo di Guarin per Cassano, l'attaccante nerazzurro arriva lungo e colpisce male: palla sul fondo
24'Guarin su punizione calcia alto sopra la traversa
23'L'Inter continua ad attaccare: cross dalla sinistra di Pereira per Palacio, l'attaccante argentino viene anticipato d'un soffio.
20'Cassano cerca Pereira in verticale ma l'assistente dell'arbitro segnala un fuorigioco
17'Tiro a giro di Cassano dentro l'area di rigore, Perin respinge
16'Destro di Benassi dalla distanza, la palla è deviata in angolo
15'Cross di Zanetti dalla sinistra, la difesa del Pescara chiude
10'Tiro velleitario di Jonathas dal vertice destro dell'area di rigore, la palla termina in fallo laterale
9'Discesa di Pereira sulla sinistra che si libera di tre uomini e mette dentro ma la difesa del Pescara controlla
6'Inter pericolosa: Guarin verticalizza per Palacio, ma l'attaccante argentino - da posizione defilata - non inquadra lo specchio della porta
4'Su cross di Weiss dalla destra, Cambiasso di testa mette in angolo
3'Cross dalla sinistra di Pereira servito da Cassano, la palla arriva a Palacio che di testa colpisce male
1'Benvenuti allo stadio Meazza, è tutto pronto per Inter-Pescara
1'L'Inter scende in campo con Handanovic in porta, la difesa sarà composta da Silvestre, Cambiasso e Chivu
1'A centrocampo agiranno Jonathan e Pereira sugli esterni, Zanetti con Benassi e Guarin in mezzo, in avanti Cassano e Palacio
1'Inizia la gara: è l'Inter, con Palacio e Cassano, a toccare il primo pallone
MinutiCronaca
48'Termina la gara allo stadio Meazza: Inter-Pescara 2-0, i nerazzurri salgono a quota 38 in classifica
45'L'arbitro decreta due minuti di recupero
43'200a presenza per Milito nella sua carriera professionistica in Italia
42'Cambio nell'Inter: fuori Palacio, dentro Milito
37'Sostituzione nel Pescara: Caprari prende il posto di Weiss
36'Transizione dell'Inter, Benassi palla al piede serve Palacio che in area conclude fuori
34'Potente sinistro di Pereira in area, Perin respinge
33'Cambio nell'Inter: fuori Guarin e dentro Mudingayi
32'Nel Pescara, Abbruscato prende il posto di Celik
32'Jonathas prova di destro a volo in area, ma la conclusione termina alta
31'Palacio sfida la difesa del Pescara in velocità ma si allunga il pallone e l'azione sfuma
29'Pereira mette dentro dalla sinistra, girata di Rocchi smorzata da Terlizzi e Perin controlla
24'Ammonito Celik nel Pescara per proteste
23'Cambio nell'Inter: esce Cassano ed entra Rocchi
22'Cross di Bjarnason dalla destra, Celik di testa mette fuori
21'Ammonito Balzano nel Pescara per fallo di mano
19'Cambio nel Pescara: Cascione prende il posto di Nielsen
16'Cassano cerca il cross dalla sinistra, la palla finisce fuori
15'Tiro debole di Celik in area controllato da Handanovic
14'Palacio per Guarin che in area lascia partire un destro che termina a lato
12'Grande accelerazione di Zanetti che entra in area e viene chiuso in angolo: l'Inter continua a spingere
10'Ammonito Benassi per un fallo a centrocampo
9'GOOOOLL INTER!! Jonathan per Palacio, l'attaccante argentino salta un difensore e passa in mezzo per Guarin che mette in rete
7'Inter pericolosa, poderosa accelerazione di Guarin, la palla dopo un rimpallo termina a Jonathan che di destro tira fuori di poco
6'Tiro di Weiss dalla lunga distanza, conclusione alta
4'Cross di Weiss dalla sinistra, Cambiasso in tuffo mette in angolo
1'Ha inizio il secondo tempo, nessun cambio effettuato dalle due squadre
1'Guarin in verticale per Palacio, l'arbitro fischia un fuorigioco
1'Ammonito Palacio per gioco non regolamentare
Zanetti
6.76
6.76
Cambiasso
6.81
6.81
Chivu
5.83
5.83
Milito
5.82
5.82
Jonathan
5.58
5.58
Guarin
7.45
7.45
Palacio
7.57
7.57
Silvestre
6.24
6.24
Handanovic
6.41
6.41
Mudingayi
6.1
6.1
Benassi
7.84
7.84
Cassano
6.76
6.76
Pereira
6.6
6.6
Rocchi
5.76
5.76
Media squadra6.54
4tiri porta2
6tiri fuori6
8falli fatti7
5angoli4
5fuorigioco2
56%possesso44%
Confronto inedito

Confronto inedito tra Andrea Stramaccioni e Cristiano Bergodi.

Stramaccioni ok nell'unico incrocio

Andrea Stramaccioni affronta per la seconda volta, da tecnico professionista, il Pescara. Nel precedente, datato 26 agosto 2012, la sua Inter ha sbancato il “Cornacchia” per 3-0

Inter imbattuta da 10 partite in casa: non accadeva dalla serie record 2008-2010

L’Inter non perde in casa in match ufficiali dal 23 settembre scorso: 0-2 contro il Siena, in campionato. Poi 10 gare utili consecutive con bilancio di 7 vittorie e 3 pareggi. Se anche oggi i nerazzurri restassero imbattuti, si dovrebbe risalire alla striscia record di 53 partite utili consecutive tra il 2008 ed il 2010 per ritrovare una serie positiva così lunga in casa interista.

Rocchi cerca la rete numero 100 in serie A

Il neo-interista Tommaso Rocchi è ad un solo passo dal segnare la rete n. 100 della propria carriera in serie A. Il primo degli attuali 99 gol di Rocchi – di cui 17 con la maglia dell’Empoli ed 82 con quella della Lazio – è stato segnato il 29 settembre 2002 al 65’ di Perugia-Empoli 1-3.

Milito: 200 in campionati italiani

Diego Alberto Milito, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200° presenza della propria carriera in campionati professionistici italiani. Le attuali 199 presenze – collezionate con le maglie di Genoa ed Inter – sono così suddivise: 140 in serie A e 59 in B. Il debutto di Milito in campionati professionistici italiani risale all’1 febbraio 2004: Genoa-Ascoli 1-1, in serie B.

Inter, Pescara ed i pareggi vietati

Inter e Pescara sono due delle 4 squadre dell’attuale torneo ad aver pareggiato di meno: 2 i pareggi per nerazzurri e biancazzurri, stessa cifra di Juventus e Roma.

Una sola vittoria abruzzese a casa-Inter: in campo c’era Bergodi !

Il Pescara ha vinto una sola volta a casa-Inter su 6 precedenti: 2-0 il 13 settembre 1987 in serie A e quel giorno Cristiano Bergodi, oggi tecnico biancazzurro, era nell’undici titolare abruzzese nel giorno del suo esordio assoluto in massima divisione: Bergodi rimase in campo tutti e 90 i minuti. I gol della vittoria abruzzese vennero messi a segno da Galvani al 40’ e da Sliskovic su rigore al 57’.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(5)pareggi(1)sconfitte(1)
MILANO - Inizia bene il 2013 nerazzurro allo stadio "Giuseppe Meazza": nella sua prima gara casalinga del nuovo anno, la 20a della serie A TIM, l'Inter vince 2-0 contro il Pescara.

Con Benassi titolare, è Palacio a sbloccare il match alla mezz'ora: sul lancio di Chivu e il velo di Cassano, l'attaccante argentino si libera della marcatura avversaria e con un bella girata punta l'angolo basso della porta di Perin per quello che si trasforma nel suo 11° gol stagionale. L'occasione del bis arriva nell'unico minuto di recupero del primo tempo, quando Cassano inventa per Jonathan: il passaggio filtrante invita il brasiliano al cross, ma non c'è nessuno a raccogliere dall'altra parte. Il raddoppio però arriva, nella ripresa (9'), con una grande azione sull'asse Palacio-Guarin: una bellissima giocata in dribbling del trenza serve il colombiano, che da centro area, appoggia in rete con il destro.
E mentre si rivede in campo Mudingayi (al '78 gli fa spazio Guarin), il tris lo sfiora Pereira all'80: azione tutta in velocità, Rocchi serve il pallone che l'uruguaiano può lanciare in rete di sinistro, Perin salva in tuffo.

I nerazzurri vanno quindi a 38 punti in classifica.


INTER-PESCARA 2-0
Marcatori: 30' Palacio, 9' st Guarin

Inter: 1 Handanovic; 6 Silvestre, 19 Cambiasso, 26 Chivu; 42 Jonathan, 4 Zanetti, 24 Benassi, 31 Pereira; 14 Guarin (33' st Mudingayi); 8 Palacio (42' st Milito), 99 Cassano (23' st Rocchi).
A disposizione
: 27 Belec, 77 Di Gennaro, 7 Coutinho, 17 Mariga, 20 Obi, 21 Gargano, 41 Duncan, 44 Bianchetti, 88 Livaja.
Allenatore: Andrea Stramaccioni.

Pescara: 77 Perin; 14 Balzano, 88 Terlizzi, 5 Capuano, 11 Modesto; 20 Nielsen (19' st Cascione), 18 Colucci, 8 Bjarnason; 17 Weiss (37' st Caprari); 10 Celik (32' st Abbruscato), 80 Jonathas.
A disposizione: 32 Pelizzoli, 41 Falso, 2 Zanon, 6 Romagnoli, 15 Bocchetti, 22 Vukusic, 26 Blasi.
Allenatore: Cristiano Bergodi

Arbitro: Domenico Celi (sez. arbitrale di Bari)
Note. Ammoniti: 1' st Palacio, 11' st Benassi, 24' st Celik. Tempi di recupero: 1'-3'. Spettatori: 39.118



in campo

Handanovic 1Perin
Silvestre 6Capuano
Cambiasso 19Bjarnason
Chivu 26Celik
Jonathan 42Modesto
Zanetti 4Balzano
Benassi 24Weiss
Pereira 31Colucci
Guarin 14Nielsen
Palacio 8Jonathas
Cassano 99Terlizzi

panchina

Belec 27Pelizzoli
Di Gennaro 77Falso
Coutinho 7Zanon
Mudingayi 16Cascione
Mariga 17Romagnoli
Rocchi 18Abbruscato
Obi 20Bocchetti
Gargano 21Vukusic
Milito 22Blasi
Duncan 41Caprari
Bianchetti 44
Livaja 88