Risultato finale

7 Aprile 2013 20:45

Inter
16' (2t) Alvarez
12' (2t) Alvarez
43' Rocchi
3 - 4
Atalanta
32' (2t) Denis
26' (2t) Denis
20' (2t) Denis (R)
11' (2t) Livaja
arbitro Andrea Gervasoni / guardalinee Maggioni, De Luca / 4° uomo Barbirati / assistenti Massa, Candussio
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
46' Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione di gioco. Inter-Atalanta 1-0. Gol nerazzurro di Rocchi
45' Concesso un solo minuto di recupero
43' GOL INTER: calcio d'angolo battuto da Pereira, destro di Rocchi che beffa Polito e porta in vantaggio i nerazzurri
43' Per Rocchi è il centesimo gol in serie A
42' Accelerazione di Kovacic per Rocchi, la conclusione di sinistro termina di un soffio a lato
40' Cross di Zanetti per Cambiasso, Biondini allontana di testa
39' Sinistro dalla distanza di Alvarez, Polito para in due tempi
38' Cross di Guarin per l'accorrente Rocchi, Polito esce e blocca in due tempi
37' Sinistro dalla distanza da parte di Alvarez, la palla termina sul fondo alla sinistra di Polito
34' Cross di Pereira dalla sinistra per Alvarez, conclusione che termina fuori dallo specchio della porta
32' Sostituzione nelle fila dei nerazzurri. Esce Antonio Cassano per infortunio ed entra Alvarez
30' Cassano si fa fasciare la gamba destra dallo staff medico, dopo aver sentito tirare il muscolo
29' Destro da fuori area di Biondini, la palla termina alta sopra la traversa
27' Destro di Carmona, Handanovic si distende in tuffo e blocca
26' Altro calcio d'angolo battuto da Cambiasso, colpo di testa di Ranocchia, palla alta sopra la traversa
25' Cross di Guarin dalla destra per il colpo di testa di Rocchi, la palla viene deviata in corner dalla difesa atalantina
23' Cross di Cassano dalla destra, la difesa dell'Atalanta respinge fuori area
22' Calcio di punizione dalla distanza battuto da Guarin, Polito blocca il pallone in tuffo
13' Cross basso di Cambiasso a centro area per Rocchi, la palla viene deviata in corner
13' Cross di Biondini dalla destra, svetta Denis ma indirizza male
11' Tiro-cross di Cassano, Polito lascia sfilare
10' Segnalato il fuorigioco a Biondini
7' Cigarini prova il destro, fuori
5' Ammonizione per Kovacic per fallo su Cigarini
4' Guarin prova il tiro di destro, devia Raimondi, fuori
1' Benvenuti allo stadio "Meazza": è tutto pronto per Inter-Atalanta
1' Difesa a tre per Stramaccioni, a centrocampo Guarin a ridosso della coppia d'attacco formata da Cassano e Rocchi
1' Colantuono con Bonaventura e Denis
1' Un minuto di silenzio per ricordare l'ex presidente dell'Atalanta Ivan Ruggeri
1' Calcio d'avvio affidato ai nerazzurri, si comincia
Minuti Cronaca
50' Dopo quattro minuti di recupero termina l'incontro. Inter-Atalanta 3-4
49' Incredibile gol sbagliato da Ranocchia, dopo un cross di Guarin deviato da un difensore, la conclusione termina alta sopra la traversa
46' Espulso Raimondi nelle fila dell'Atalanta
45' Concessi tre minuti di recupero
44' Ranocchia a terra in area, l'arbitro lascia proseguire
43' Ammonito Biondini per fallo su Alvarez
41' Trattenuta su Ranocchia non sanzionata dall'arbitro
40' Ammonito Scaloni per fallo su Alvarez
38' Sostituzione nelle fila dell'Atalanta. Esce Denis ed entra Cazzola
37' Sostituzione nelle fila dell'Inter. Esce Cambiasso ed entra Schelotto
36' Calcio di punizione battuto da Guarin, la palla termina alta sopra la traversa
33' Destro dalla distanza di Guarin che termina alto sopra la traversa della porta di Polito
32' Atalanta in vantaggio. Tripletta di Denis. Cross basso di Bonaventura per il destro di Denis che da due passi batte Handanovic
29' Sostituzione nelle fila dell'Atalanta. Esce Del Grosso ed entra Brivio
26' Pareggio dell'Atalanta. Denis si libera di Ranocchia con un dribbling e di destro batte nuovamente Handanovic. Inter-Atalanta 3-3
25' Cross di Bonaventura per Denis in area di rigore, Ranocchia allontana
20' Dal dischetto va Denis, che batte Handanovic e accorcia le distanze. Inter-Atalanta 3-2
20' Ammonito Ranocchia nelle fila dei nerazzurri
19' Calcio di rigore per l'Atalanta, incomprensibile quale sia il fallo ravvisato
16' GOL INTER. Ancora Alvarez. Sinistro che beffa contemporaneamente Stendardo e Biondini e batte ancora Polito. Inter-Atalanta 3-1
15' Destro di Guarin in area di rigore, Polito para in due tempi
12' Inter nuovamente in vantaggio. Errore di Canini ed Alvarez di testa supera Polito. Inter-Atalanta 2-1
11' Pareggio dell'Atalanta. Cross dalla destra di Livaja per Bonaventura che di destro supera Handanovic per l'1-1
10' Sostituzione nelle fila dell'Atalanta. Esce Carmona entra Livaja
8' Trattenuta di Scaloni ai danni di Rocchi in area di rigore, l'arbitro lascia proseguire
7' Calcio di punizione di Cigarini, destro al volo di Denis, la palla viene facilmente bloccata da Handanovic
7' Cross basso di Rocchi per Alvarez, trattenuto da un difensore atalantino, l'arbitro lascia proseguire
6' Cross dalla destra di Zanetti per il colpo di testa di Cambiasso, che rimette al centro dell'area, la difesa atalantina libera
1' Inizia la seconda frazione di gioco. I nerazzurri sono in vantaggio grazie alla rete siglata da Tommaso Rocchi
1' Cross di Biondini direttamente tra le braccia di Handanovic dopo una deviazione
Zanetti
5.89
5.89
Cambiasso
5.38
5.38
Samuel
4.44
4.44
Ranocchia
3.57
3.57
Alvarez
7.37
7.37
Jesus
4.68
4.68
Guarin
3.44
3.44
Handanovic
4.94
4.94
Cassano
4.75
4.75
Pereira
4.59
4.59
Rocchi
6.32
6.32
Schelotto
3.65
3.65
Kovacic
7.56
7.56
Media squadra 5.12
12 tiri porta 9
6 tiri fuori 5
12 falli fatti 13
10 angoli 3
0 fuorigioco 2
51% possesso 49%
L’Inter di Stramaccioni imbattuta in aprile

L’Inter targata Stramaccioni, unico club professionistico finora guidato dal tecnico romano da allenatore in prima, è imbattuta in campionato nel mese di aprile: lo score delle sue 7 panchine è di 5 successi e 2 pareggi, con una media-punti per gara di 2.42. Stramaccioni ha una media migliore solo in ottobre (4 vittorie in altrettante partite) ed in agosto (1 successo nell’unica gara).

Un solo digiuno per l’Inter nelle ultime 19 uscite casalinghe

L’Inter non ha segnato solo in una delle ultime 19 gare interne ufficiali disputate: è accaduto lo scorso 10 marzo quando, in serie A, è stata sconfitta per 0-1. Nelle altre 18 partite considerate i nerazzurri hanno complessivamente realizzato 36 reti.

Ammonizioni opposte per Inter e Atalanta nel campionato 2012/13

L’Inter è la squadra della serie A 2012/13 ad aver finora subito il minor numero di ammonizioni: appena 64. L’Atalanta è invece una delle due squadre dell’attuale campionato ad aver finora subito il maggior numero di cartellini gialli: sono 87, stessa cifra del Cagliari.

Atalanta a caccia della sua vittoria numero 500 in serie A su girone unico

L’Atalanta è ad un solo passo dal conquistare la 500° vittoria della propria storia nella serie A su girone unico, considerando la sola regular-season. La prima delle attuali 499 vittorie risale al 4 novembre 1937: 1-0 interno contro la Lucchese, rete decisiva di Schiavi al 49’. La gara venne sospesa nella data originaria del 24 ottobre 1937, al 66’ di gioco, sull’1-1 per un violento acquazzone.

200 in A per Canini

Michele Canini, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200' presenza in serie A della propria carriera. Le attuali 199 presenze sono state collezionate con le maglie di Cagliari, Genoa ed Atalanta. Il debutto in categoria di Canini risale al 28 agosto 2005: Siena-Cagliari 2-1.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(40) pareggi(8) sconfitte(9)

MILANO - L'Atalanta esce vittoriosa dal "Meazza" dopo una gara rocambolesca, anzi, un secondo tempo rocambolesco: Inter-Atalanta finisce 3-4. Ai bergamaschi concesso un rigore inesistente.

Primo tempo equilibrato, con la sfortuna che però colpisce ancora l'Inter: alla mezzora si fa male Cassano, costretto a lasciare il campo per un problema muscolare, dentro Alvarez. L'attacco ora è sulle spalle di Rocchi e al 43' ecco che l'Inter va in vantaggio, proprio con lui: su calcio d'angolo di Pereira dalla sinistra, l'attaccante brucia tutti e d'esterno beffa Polito. Per lui il primo gol in nerazzurro, il centesimo in A.

All'11' della ripresa l'Atalanta trova il pari, controllo e tocco sotto di Bonaventura su cross di Livaja. Neanche un minuto, però, e i nerazzurri ritrovano il vantaggio, con Alvarez, di testa, su un errore di Canini. L'argentino al 16' confeziona addirittura la doppietta, di sinistro. Al 20' l'arbitro concede un inspiegabile calcio di rigore all'Atalanta: implacabile Denis, trova il gol. Al 26' raddoppia anche Denis: l'attaccante si libera in area, salta Ranocchia e trova il primo palo. Al 32' addirittura tripletta di Denis: Bonaventura se ne va sulla destra e riesce a crossare, a centro area l'attaccante argentino anticipa Samuel. Nel recupero espulso Raimondi. Al 49' Ranocchia si mangia il gol del 4-4 a porta vuota su cross dalla destra di Guarin. Tensione al fischio finale. Nerazzurri fermi a 50 punti in classifica.  



INTER-ATALANTA 3-4

Marcatori: 43' Rocchi, 11' st Bonaventura, 12' st e 16' st Alvarez, 20' st (r), 26' st e 32' st Denis



Inter: 1 Handanovic; 23 Ranocchia, 25 Samuel, 40 Juan Jesus; 4 Zanetti, 10 Kovacic, 19 Cambiasso (37' st Schelotto), 31 Pereira; 14 Guarin; 99 Cassano (32' Alvarez), 18 Rocchi
A disposizione: 27 Belec, 30 Carrizo, 6 Silvestre, 17 Kuzmanovic, 24 Benassi, 28 Pasa, 45 Forte, 47 Colombi, 55 Nagatomo
Allenatore: Andrea Stramaccioni

Atalanta: 16 Polito; 2 Stendardo, 5 Scaloni, 10 Bonaventura, 13 Canini, 17 Carmona (9' st Livaja), 19 Denis (38' st Cazzola), 21 Cigarini, 77 Raimondi, 83 Del Grosso (29' st Brivio), 88 Biondini
A disposizione: 78 Frezzolini, 8 Radovanovic, 9 Troisi, 18 Giorgi, 22 Contini, 23 Brienza, 28 Brivio, 32 Ferri, 91 De Luca, 99 Parra
Allenatore: Stefano Colantuono

Arbitro: Andrea Gervasoni (sez. arbitrale di Mantova)

Note. Ammoniti: 5' Kovacic, 20' st Samuel, 40' st Scaloni, 43' st Biondini. Espulsi: 46' st Raimondi. Recupero: pt 1, st 4. Spettatori: 38.935

in campo

Handanovic 1 16 Polito
Ranocchia 23 2 Stendardo
Samuel 25 5 Scaloni
Jesus 40 10 Bonaventura
Zanetti 4 13 Canini
Kovacic 10 17 Carmona
Cambiasso 19 19 Denis
Pereira 31 21 Cigarini
Guarin 14 77 Raimondi
Cassano 99 83 Del Grosso
Rocchi 18 88 Biondini

panchina

Belec 27 78 Frezzolini
Carrizo 30 7 Livaja
Silvestre 6 8 Radovanovic
Schelotto 7 9 Troisi
Alvarez 11 18 Giorgi
Kuzmanovic 17 22 Contini
Benassi 24 23 Brienza
Pasa 28 28 Brivio
Forte 45 32 Ferri
Colombi 47 44 Cazzola
Nagatomo 55 91 De Luca
99 Parra