Risultato finale

28 Aprile 2013 15:00

Palermo
10' Ilicic
1 - 0
Inter
arbitro Daniele Orsato / guardalinee Di Liberatore, Cariolato / 4° uomo Maggiani / assistenti Banti, Ciampi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
48'Dopo tre minuti di recupero termina la prima frazione di gioco: Palermo-Inter 1-0
47'Calcio di punizione battuto da Miccoli, Handanovic blocca in presa bassa
46'Ammonito Silvestre per fallo su Ilicic
45'Concessi tre minuti di recupero
44'Cross di Jonathan dalla destra per il colpo di testa di Rocchi, la palla termina a lato alla destra di Sorrentino
42'Cross dalla distanza di Kuzmanovic per Rocchi, ma la palla è troppo lunga e Von Bergen controlla senza problemi
40'Conclusione dalla distanza di Schelotto con il destro, la palla termina alta sopra la traversa
37'Sinistro in girata di Rocchi a centro area, ma la conclusione è debole e viene parata senza difficoltà da Sorrentino
34'Assist di Ilicic per Miccoli, che tira di destro, ma debolmente e la palla termina tra le braccia di Handanovic
31'Conclusione di Alvarez di sinistro in semigirata, la palla termina a lato alla sinistra di Sorrentino
26'Calcio di punizione battuto da Miccoli, la palla, smorzata dalla barriera, termina tra le braccia di Handanovic
23'Calcio di punizione battuto da Miccoli dalla destra, Ranocchia allontana di testa
17'Sostituzione nelle fila dell'Inter: esce J.Zanetti ed entra Schelotto
15'Cross dalla sinistra di Juan Jesus per Rocchi, Sorrentino esce in presa alta
13'Calcio di punizione battuto da Miccoli, Handanovic respinge di pugno
10'Palermo in vantaggio. Assist di Miccoli per Ilicic che di sinistro batte Handanovic. Palermo-Inter 1-0
10'Ammonito Miccoli per proteste nelle fila del Palermo
8'Calcio d'angolo battuto da Alvarez dalla sinistra, colpo di testa di Ranocchia, la palla termina a lato
7'Assist di Garcia, per il sinistro di prima intenzione di Miccoli, Handanovic para in due tempi
4'Cross basso di Zanetti dalla destra verso il centro dell'area, Sorrentino esce in presa bassa
1'E' iniziata Palermo-Inter, gara valida per la 34° giornata della Serie A Tim. Calcio d'inizio battuto dalla formazione nerazzurra
MinutiCronaca
50'Dopo cinque minuti di recupero termina l'incontro. Palermo-Inter 1-0
50'E' il Palermo che conquista i tre punti al "Barbera", nerazzurri fermi a 53 punti in classifica
49'Conclusione dalla distanza di Kovacic, la palla termina alta sopra la traversa della porta di Sorrentino
45'Concessi cinque minuti di recupero
43'Ammonito Hernandez nelle fila del Palermo
43'Destro in diagonale di Hernandez, la palla termina a lato di un soffio alla sinistra di Handanovic
42'Sostituzione nelle fila del Palermo: esce Miccoli ed entra Munoz
42'Sostituzione nelle fila dell'Inter: esce Kuzmanovic ed entra Forte
41'Ammonito Schelotto
40'Cross di Alvarez a centro area per Rocchi, che non ci arriva e termina tra le braccia di Sorrentino
39'Sinistro dalla distanza di Donati, Handanovic para in due tempi
37'Calcio d'angolo battuto da Kuzmanovic, colpo di testa di Ranocchia che termina alto sopra la traversa
35'Sostituzione nelle fila del Palermo: esce Garcia ed entra Nelson
28'Inter vicinissima al pareggio con Alvarez, che solo davanti a Sorrentino calcia alto sopra la traversa
27'Sostituzione nelle fila del Palermo: esce Ilicic ed entra Hernandez
27'Sinistro dalla distanza da parte di Alvarez, la palla termina alta di un soffio
25'Sostituzione nelle fila dei nerazzurri: esce Silvestre ed entra Garritano
23'Sinistro di Miccoli dal limite dell'area, grandissima parata di Handanovic, che respinge di pugno la conclusione
22'Cross dalla destra di Kovacic verso il centro dell'area, Sorrentino esce in presa alta
21'Espulsi l'allenatore del Palermo Sannino e il direttore sportivo Perinetti per proteste
18'Conclusione di Ilicic, che smorzata da Silvestre, termina tra le braccia di Handanovic
17'Calcio d'angolo battuto da Pereira, per il colpo di testa di Silvestre, che termina sul fondo alla sinistra di Sorrentino
13'Ammonito Barreto per fallo su Kovacic
12'Ammonito Morganella per fallo su Pereira
11'Destro dalla distanza di Donati, che termina sul fondo alla destra di Handanovic
10'Cross di Alvarez dalla destra per il colpo di testa di Schelotto, che termina tra le braccia di Sorrentino
7'Espulso il preparatore dei portieri nerazzurri Alessandro Nista
6'Ammonito Juan Jesus per fallo da dietro su Ilicic
3'Assist di Alvarez per Jonathan, che calcia di destro, Sorrentino respinge in calcio d'angolo
1'Ha inizio la seconda frazione di gioco di Palermo-Inter
Zanetti
8.23
8.23
Ranocchia
5.18
5.18
Alvarez
5.05
5.05
Jonathan
5.51
5.51
Jesus
4.62
4.62
Silvestre
2.59
2.59
Handanovic
7.61
7.61
Pereira
4.27
4.27
Garritano
5.45
5.45
Rocchi
4.62
4.62
Kuzmanovic
3.61
3.61
Schelotto
2.61
2.61
Kovacic
5.71
5.71
Forte
5.51
5.51
Media squadra5.04
7tiri porta4
6tiri fuori13
9falli fatti6
3angoli7
3fuorigioco0
45possesso55
L'Inter attende un rigore da 22 giornate

I nerazzurri, che in questo campionato sinora hanno avuto 3 rigori a favore, attendono un penalty a proprio favore da parecchio, per la precisione da 22 partite, con ultimo assegnato il 3 novembre scorso, Juventus-Inter 1-3 e realizzato da Milito.

Chivu: 200 in Serie A

Cristian Chivu, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200° presenza della propria carriera nella serie A italiana. Le attuali 199 presenze sono state collezionate con le maglie di Roma ed Inter. Il debutto assoluto di Chivu in categoria risale al 14 settembre 2003: Roma-Brescia 5-0.

Inter: mai dire 0-0 da 37 giornate

L'Inter è, assieme alla Roma, una delle due squadre della serie A 2012/13 a non aver finora mai pareggiato per 0-0. L'ultimo risultato a 'occhiali' giallorosso risale al 22 aprile scorso, in casa della Fiorentina, 37 giornate fa.

Palermo imbattuto da 4 turni: ad un passo serie positiva record 2012/13

Il Palermo è reduce da 4 risultati utili consecutivi in campionato, con bilancio di 2 successi ed altrettanti pareggi. L'ultima sconfitta rosanero risale al 17 marzo scorso, 0-2 in casa del Milan. Se i rosanero restassero imbattuti anche contro l'Inter, eguaglierebbero la loro striscia positiva stagionale in serie A: 5 gare senza k.o., come accaduto in precedenza dalla 6° alla 10° giornata di andata, quando lo score siciliano fu di 1 vittoria e 4 pareggi.

Miccoli, Inter tra i bersagli preferiti in carriera

Fabrizio Miccoli va a caccia dell'ennesimo record con la maglia del Palermo. Dopo essere diventato il bomber di sempre del Palermo in serie A (ad oggi sono 72 le sue reti in rosanero in massima divisione), ora Miccoli si trova a quota 160 presenze in A in rosanero e si trova al secondo posto solitario della classifica all-time; adesso punta al primato di Mattia Cassani, leader a 161. Miccoli - tra l'altro - ha nell'Inter il suo secondo bersaglio prediletto in carriera, con 8 reti segnate ai nerazzurri, come pure alla Roma; meglio ha fatto solo contro il Chievo, cui ha segnato 11 gol.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(10)pareggi(13)sconfitte(6)

PALERMO - E' rosanero la vittoria allo stadio "Barbera", grazie alla rete di Ilicic nel primo tempo. Nerazzurri così fermi a 53 punti in classifica.

Al 10' è il Palermo a portarsi in vantaggio con un gol dalla dinamica incredibile: palla in area, errore di Silvestre che libera Miccoli, assist per Ilicic, tiro dal limite, rete. Ingenua la difesa nerazzurra, che si aspettava il fischio dell'arbitro per fallo di Silvestre su Miccoli ed è rimasta completamente immobile. L'Inter cerca di reagire. Al 17' si segnala la sostituzione di capitan Zanetti, costretto a lasciare il campo per infortunio. Alla mezzora Alvarez a un soffio dal pari. Grandi parate, come sempre, da parte di Handanovic, decisivo più di una volta di fronte alle offensive di Miccoli. Pericoloso Rocchi su colpo di testa nel finale di primo tempo, che termina comunque con il vantaggio del Palermo per 1-0.

Nella ripresa le reti restano inviolate, nonostante non manchino le occasioni da entrambe le parti. Al 23' grandiosa la parata di Handanovic sul tiro improvviso di Miccoli. Al 38' Barreto e Aronica intervengono su Alvarez lanciato a rete. I nerazzurri non riescono a trovare il pari e il Palermo conquista così i tre punti.


PALERMO-INTER 1-0
Marcatori: 10' Ilicic


Palermo: 54 Sorrentino; 25 Von Bergen, 23 Donati, 3 Aronica; 89 Morganella, 5 Barreto, 20 Rios, 28 Kurtic, 29 Garcia (35' st Nelson); 27 Ilicic (27' st Hernandez), 20 Miccoli (42' st Munoz)
A disposizione: 99 Benussi, 30 Brichetto, 7 Viola, 9 Dybala, 14 Anselmo, 16 Fabbrini, 17 Boselli, 18 Faurlin, 19 Sperduti
Allenatore: Sannino


Inter: 1 Handanovic; 23 Ranocchia, 6 Silvestre (25' st Garritano), 40 Juan Jesus; 42 Jonathan, 4 Zanetti (17' st Schelotto), 10 Kovacic, 17 Kuzmanovic (41' st Forte), 31 Pereira; 11 Alvarez, 18 Rocchi
A disposizione: 27 Belec, 30 Carrizo, 24 Benassi, 26 Chivu, 28 Pasa, 62 Ferrara
Allenatore: Stramaccioni

Note. Ammoniti: 11' Miccoli, 46' Silvestre, 6' st Juan Jesus, 12' st Morganella, 14' st Barreto, 41' st Schelotto, 44' st Hernandez. Recupero: pt 3, st 5.

in campo

Sorrentino 541 Handanovic
Von Bergen 2523 Ranocchia
Donati 236 Silvestre
Aronica 340 Jesus
Morganella 8942 Jonathan
Barreto 54 Zanetti
Rios 2010 Kovacic
Kurtic 2817 Kuzmanovic
Garcia 2931 Pereira
Ilicic 2711 Alvarez
Miccoli 2018 Rocchi

panchina

Benussi 9927 Belec
Brichetto 3030 Carrizo
Munoz 67 Schelotto
Viola 724 Benassi
Dybala 926 Chivu
Hernandez 1128 Pasa
Anselmo 1445 Forte
Fabbrini 1661 Garritano
Boselli 1762 Ferrara
Faurlin 18
Sperduti 19
Nelson 22