Risultato finale

4 Maggio 2014 20:45

Milan
20' (2t) De Jong
1 - 0
Inter
arbitro Mauro Bergonzi / guardalinee Giallatini, Dobosz / 4° uomo Iannello / assistenti Damato, Ciampi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Cross di Taarabt per Kakà, il brasiliano ci arriva ma calcia alto
45'Finisce qui, senza recupero, il primo tempo di Milan-Inter
44'Gran tocco di Icardi che lancia Palacio, l'argentino viene però fermato da De Sciglio
43'Punizione di Balotelli, palla deviata in corner dalla barriera
39'Bel cross di Jonathan, Abbiati respinge coi pugni
39'Giallo a Cambiasso per un fallo su Balotelli
37'Kakà al volo da fuori area: traversa piena
32'Angolo per il Milan, Kakà crossa e Handanovic respinge: fischiato fallo in attacco ai rossoneri
28'Destro di Kakà, Handanovic blocca bene a terra
27'Balotelli ci prova da fuori area: palla fuori di molto
25'Bella palla di Taarabt per De Sciglio, il terzino va sul fondo ma calcia sull'esterno della rete
23'Kovacic avanza bene e serve Palacio, il guardalinee fischia, ma il fuorigioco fischiato dall'altro lato a Icardi è inesistente
19'Nagatomo salta secco De Sciglio e crossa basso: Abbiati la blocca evitando che il pallone arrivi a Palacio, Inter vicina al gol
16'Cartellino giallo per Mexes per un brutto fallo su Icardi
12'Taarabt ci prova da fuori area, palla lontanissima dalla porta di Handanovic
9'Partita molto fisica, l'Inter passa soprattutto dai piedi di Cambiasso ed Hernanes, il Milan da Kakà
6'Balotelli ci prova da 30 metri: gran parata di Handanovic, ma gioco fermo per un fallo su Cambiasso
3'Squadre in fase di studio, si gioca molto a centrocampo, l'Inter prova a spingersi in avanti
3'Buona l'idea di Jonathan per Icardi, ma la palla è lunga. Rimessa dal fondo per il Milan
1'Benvenuti allo stadio "Giuseppe Meazza" per il derby Milan-Inter, gara valida per la 17° giornata della Serie A TIM 2013/2014
1'Ecco l'undici scelto da Walter Mazzarri: Handanovic in porta, difesa a tre con Ranocchia, Samuel e Rolando
1'Linea mediana a cinque con Jonathan, Hernanes, Cambiasso, Kovacic e Nagatomo. In attacco Palacio e Icardi
1'Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri: è iniziata Milan-Inter
MinutiCronaca
49'Finisce qui: Milan-Inter 1-0
47'Cross di Hernanes, Milito di testa non riesce a indirizzarla verso la porta
47'Ammonito Abbiati per perdita di tempo
45'Ci saranno quattro minuti di recupero
44'Giallo a De Jong per fallo su Guarin
43'Cross di Nagatomo respinto dalla difesa
40'Cambio per il Milan: entra Abate, esce Constant
39'Sinistro di Alvarez, palla fuori
37'Terzo cambio per l'Inter: fuori Icardi, dentro Diego Alberto Milito
36'Punizione di Balotelli, Handanovic para in due tempi
35'Giallo a Ranocchia per fallo di mano
34'Secondo cambio per l'Inter: Alvrez prende il posto di Jonathan
32'Gol annullato al Milan: Balotelli calcia, Pazzini la devia e segna, ma era in posizione irregolare
31'Secondo cambio per il Milan: fuori Kakà, dentro Pazzini
29'Cross di Jonathan, Rami mette in corner anticipando di poco Icardi
29'Giallo a Samuel per fallo su Muntari
27'Primo cambio anche per il Milan: fuori Poli, dentro Muntari
25'Primo cambio per l'Inter: fuori Cambiasso, dentro Guarin
23'Bella palla nello spazio di Hernanes per Palacio, che calcia: angolo per l'Inter
20'GOL MILAN: punizione di Balotelli che trova il colpo di testa vincente di De Jong. 1-0 Milan
18'Bel cross di Cambiasso dalla trequarti per Palacio, libera la difesa del Milan
14'Colpo di testa di Mexes su calcio d'angolo, palla fuori di poco
12'Si combatte molto al "Meazza", calcio d'angolo per il Milan
10'Hernanes riceve da corner e prova il traversone, ancora angolo per l'Inter
6'Kovacic ci prova da fuori area: destro murato dalla difesa
4'Cross di Palacio deviato: angolo per l'Inter
4'Hernanes batte ad uscire, Icardi impatta di destro ma la palla va alta
3'Il Milan preme, l'Inter gioca di rimessa, partita difficile al "Meazza"
1'Calcio d'inizio battuto dai rossoneri: comincia il secondo tempo di Milan-Inter
Cambiasso
3.72
3.72
Samuel
4.39
4.39
Milito
3.51
3.51
Ranocchia
4.64
4.64
Nagatomo
4.17
4.17
Alvarez
3.82
3.82
Jonathan
3.35
3.35
Guarin
3.32
3.32
Palacio
4.41
4.41
Handanovic
5.05
5.05
Kovacic
4.66
4.66
Icardi
3.32
3.32
Rolando
4.69
4.69
Hernanes
3.4
3.4
Media squadra4.03
4tiri porta0
4tiri fuori4
16falli fatti14
5angoli5
1fuorigioco1
52%possesso48%
Un solo rigore per l'Inter nel 2013/2014

L'Inter è la squadra della serie A 2013/14 che ha beneficiato del minor numero di rigori a favore, appena 1.

Un solo KO nerazzurro nelle ultime 13 giornate

Nelle ultime 13 giornate l'Inter ha subito una sola sconfitta, 1-2 in casa dall'Atalanta lo scorso 23 marzo. Nelle 12 restanti partite bilancio di 6 vittorie nerazzurre ed altrettanti pareggi.

Derby: i numeri del Capitano

Capitan Zanetti ha disputato finora 45 derby di Milano, con leggero vantaggio: 18 le sue vittorie, 17 quelle rossonere, 10 i pareggi.

Porta rossonera chiusa, in casa, da 270', nerazzurra in assoluto da 287'

Il Milan non subisce gol in casa da 270', ossia dal 90' di Milan-Parma 2-4 del 16 marzo scorso, centro di Amauri. Poi si contano le 3 intere gare vinte su ChievoVerona (3-0), Catania (1-0) e Livorno (3-0). L'Inter, invece, in senso assoluto, non incassa gol da 287': ultima rete subita da Konè al 73' di Inter- Bologna 2-2 dello scorso 5 aprile; poi si sommano i restanti 17' di quella gara e le intere contro Sampdoria (4-0 esterno), Parma (2-0 fuori casa) e Napoli (0-0 a Milano).

100 in A per Balotelli

Centesima in serie A per l'ex Mario Balotelli, che ha esordito in massima divisione il 16 dicembre 2007 in Cagliari-Inter 0-2: Inter e Milan le maglie da lui finora indossate.

Palacio, il decisivo

Con la rete segnata a Livorno, valsa il pareggio per 2-2, Rodrigo Palacio si è consolidato al comando della classifica dei giocatori più decisivi del campionato, alla pari dell'udinese Di Natale: 20 i punti portati da argentino e italiano alle rispettive squadre con i propri gol determinanti.

La quarta Inter con più pareggi di sempre in A

L'Inter targata Mazzarri, regina dei pareggi nella serie A 2013/14 - 15 in 35 giornate - è la quarta che ha pareggiato di più nella storia nerazzurra in serie A su girone unico. Primato assoluto con 18 nella stagione 2004/05, seguono i 17 pareggi del 1991/92 ed i 16 del 1978/79.

Derby in maggio: bilancio in parità

Secondo derby della Madonnina in data 4 maggio: nel 2008 vinse il Milan, in casa, 2-1 grazie alle reti di Inzaghi al 51', Kakà al 56' e Cruz al 76'. Dall'istituzione della serie A su girone unico - 1929/30 - sono stati 8 i derby ufficiali disputati nel mese di maggio, di cui 4 in campionato, 2 in coppa Italia e 2 in Champions League: il bilancio è di perfetta parità, con 3 vittorie per parte e 2 pareggi. Ante-girone unico e nel misto A/B i derby disputati in maggio sono stati ulteriori 2, con un successo per parte, senza pareggi. Il bilancio globale della stracittadina milanese nel mese di maggio, dunque, è di 10 derby finora disputati con bilancio di 4 affermazioni per parte e 2 pareggi. L'ultimo derby disputato - in assoluto - nel quinto mese dell'anno solare risale al 6 maggio 2012 ed ha visto il successo casalingo dell'Inter per 4-2, in serie A. Da ricordare che l'11 maggio 2001 il Milan si impose addirittura per 6-0 in casa dell'Inter, in serie A, centrando la vittoria ufficiale più netta mai ottenuta da una delle due squadre dall'istituzione del girone unico, ma anche estendendo il ragionamento alle gare ufficiali antecedenti il 1929/30.

Milan scatenato nei primi 15' e negli ultimi 15' di gara

Il Milan è la formazione della serie A 2013/14 che segna di più nei primi 15' di gioco (dal 1' al 15') e nei 15' finali (dal 76' al 90' inclusi recuperi). Nel primo caso i rossoneri hanno segnato 11 volte (primato solitario), nel secondo 16, in condominio con il Parma.

La cooperativa del gol rossonera

Il Milan è, unitamente alla Roma, la cooperativa del gol nella serie A 2013/14. Diciassette i marcatori per rossoneri e giallorossi. I 17 rossoneri finora andati a bersaglio sono stati, in ordine alfabetico: Abate, Balotelli, Birsa, Cristante, Honda, Kakà, Matri, Mexes, Montolivo, Muntari, Pazzini, Poli, Rami, Robinho, Silvestre, Taarabt e Zapata.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(35)pareggi(26)sconfitte(33)

MILANO - Derby ai rossoneri, a punire i nerazzurri - nella ripresa - è De Jong di testa, su punizione di Balotelli: Milan-Inter termina 1-0.

Ma cominciamo dall'inizio. Contro il Milan Mazzarri sceglie, davanti ad Handanovic in porta, la difesa a tre con Ranocchia, Samuel e Rolando, centrocampo a cinque con Jonathan, Hernanes, Cambiasso, Kovacic e Nagatomo, in attacco Palacio e Icardi
Primo tempo a reti inviolate nonostante non manchino le occasioni da ambo le parti, con Handanovic che si conferma super, una traversa che ferma Kakà e Nagatomo che porta l'Inter vicinissima al gol con un pallone bloccato da Abbiati prima che arrivi a Palacio.

Al quarto d'ora della ripresa Mexes impensierisce i nerazzurri, palla fuori di un soffio. Il ritmo gara non entusiasma, manovre piuttosto lente sia da parte del Milan che dell'Inter. Al 20' i rossoneri trovano il gol: punizione di Balotelli a girare, De Jong la scaraventa dentro di testa. Due minuti dopo Palacio è vicino al pareggio ma ancora una volta De Jong è decisivo, andando a sporcare la conclusione dell'argentino. Al 32' Balotelli a segno di sinistro ma è fuorigioco: Pazzini era in traiettoria in posizione irregolare. Termina così 1-0 la stracittadina tra Milan e Inter.



MILAN-INTER1-0
Marcatori: 20' st De Jong



MILAN: 32 Abbiati; 2 De Sciglio, 13 Rami, 5 Mexes, 21 Constant (40' st Abate); 34 De Jong, 18 Montolivo; 23 Taarabt, 22 Kakà (31' st Pazzini), 16 Poli (27' st Muntari); 45 Balotelli
A disposizione: 1 Amelia, 59 Gabriel, 17 Zapata, 25 Bonera, 10 Honda, 15 Essien, 28 Emanuelson, 7 Robinho, 92 El Shaarawy
Allenatore: Clarence Seedorf


INTER: 1 Handanovic; 23 Ranocchia, 25 Samuel, 35 Rolando; ‎ 2 Jonathan (33' st Alvarez), 88 Hernanes, 19 Cambiasso (25' st Guarin), 10 Kovacic, 55 Nagatomo; 8 Palacio, 9 Icardi (37' st Milito)
A disposizione: 12 Castellazzi, 30 Carrizo, 4 Zanetti, 6 Andreolli, 14 Campagnaro, 33 D'Ambrosio, 17 Kuzmanovic, 21 Taider, 20 Botta
Allenatore: Walter Mazzarri


Arbitro: Bergonzi

Note. Ammoniti: 16' Mexes, 39' Cambiasso, 30' st Samuel, 35' st Ranocchia, 44' st De Jong, 47' st Abbiati. Recupero: pt 0, st 4. 

in campo

Abbiati 321 Handanovic
De Sciglio 223 Ranocchia
Rami 1325 Samuel
Mexes 535 Rolando
Constant 212 Jonathan
De Jong 3488 Hernanes
Montolivo 1819 Cambiasso
Taarabt 2310 Kovacic
Kakà 2255 Nagatomo
Poli 168 Palacio
Balotelli 459 Icardi

panchina

Amelia 112 Castellazzi
Gabriel 5930 Carrizo
Zapata 174 Zanetti
Abate 206 Andreolli
Bonera 2514 Campagnaro
Muntari 433 D'Ambrosio
Honda 1011 Alvarez
Essien 1513 Guarin
Emanuelson 2817 Kuzmanovic
Robinho 721 Taïder
Pazzini 1120 Botta
El Shaarawy 9222 Milito