Risultato finale

18 Agosto 2013 18:30

Inter
18' (2t) Ranocchia
14' (2t) Palacio
30' Palacio (R)
18' Jonathan
4 - 0
Cittadella
arbitro Massimiliano Irrati / guardalinee Iannello, Vivenzi / 4° uomo Borriello
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo: 2-0 per i nerazzurri
45'Bella azione sull'asse Jonathan-Guarin, con il colombiano che dentro area salta un avversario e conclude però alto
45'L'arbitro concede un minuto di recupero
43'Cross teso dalla sinistra di Nagatomo, Guarin colpisce di testa ma la conclusione del colombiano termina alta sopra la traversa
41'Dumitru conclude pericolosamente da fuori area, grande respinta in angolo di Handanovic
36'Ammonito Pellizzer per gioco scorretto
35'Cambio per il Cittadella: esce Minesso ed entra Sosa
33'Altra grande occasione per i nerazzurri: Palacio chiude troppo il diagonale e il sinistro termina a lato
30'Pecorini stende Palacio in area: è calcio di rigore.
30'Espulso Pecorini in seguito al fallo da rigore
30'GOL INTER: Palacio trasforma dal dischetto, è 2 a 0 per l'Inter
27'Dumitru prova a concludere dalla distanza, Handanovic para senza problemi
26'Alvarez lancia Palacio, che in area controlla di petto ma si vede chiudere la porta dall'uscita di Di Gennaro
23'Altra bella azione dei nerazzurri, cross dalla destra di Palacio per Alvarez che conclude di testa: parata di Di Gennaro
21'Grande parata di Handanovic sulla pericolosa conclusione di Di Roberto
20'Calcio d'angolo per il Cittadella dopo una ottima chiusura di Cambiasso
18'Azione prolungata dei nerazzurri conclusa da un destro in area di Icardi respinto da un difensore avversario
18'GOL INTER: ottima azione sulla destra con Guarin che crossa al centro, incornata vincente di Jonathan! Inter-Cittadella 1-0
15'Bella azione dell'Inter, con Nagatomo che crossa pericolosamente dalla sinistra: respinta di Di Gennaro
13'Guarin prova a innescare Jonathan in profondità ma il suo lancio è fuori misura
9'Buona combinazione Icardi-Palacio fermata al limite dell'area
3'Palacio dribbla due uomini in area e conclude a lato
1'Benvenuti allo stadio Meazza per Inter-Cittadella, tutto è pronto per l'inizio della sfida del terzo turno eliminatorio di Tim Cup
1'Davanti ad Handanovic Mazzarri sceglie la difesa a 3 con Juan Jesus, Campagnaro e Ranocchia
1'Centrocampo con Cambiasso-Guarin-Alvarez, Jonathan e Nagatomo sugli esterni. Davanti Palacio e Icardi
1'Calcio di inizio battuto dal Cittadella: è cominciata la stagione nerazzurra
MinutiCronaca
45'L'arbitro non concede recupero, è 4-0 il risultato finale di Inter-Cittadella
45'L'Inter affronterà il Trapani il 4 dicembre per il quarto turno di Tim Cup
39'Icardi abbandona il campo per precauzione in seguito a una botta
38'Ammonito Juan Jesus
36'Colpo di testa di Pellizzer a lato sugli sviluppi di un calcio d'angolo
34'Ultimo cambio per il Cittadella: fuori Di Roberto e dentro Busellato
30'Ammonito Pereira per un fallo tattico
29'Dumitru ci riprova dalla lunga distanza: a lato
22'Bella giocata di Di Roberto, il cui diagonale viene ben parato da Handanovic
20'Ultimo cambio per i nerazzurri: entra Pereira al posto di Campagnaro
18'GOL INTER: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Ranocchia controlla e batte Di Gennaro: 4-0 per i nerazzurri
16'Altra chance per i nerazzurri con Icardi che di testa manda alto, ma c'è una deviazione e sarà corner per l'Inter
15'Cambio per l'Inter: fuori Guarin e dentro Kovacic
15'Cambio per l'Inter: esce Palacio ed entra Belfodil
14'GOL INTER: Palacio realizza di destro dopo uno splendido assist in profondità di Guarin: è 3-0 per i nerazzurri
9'Cambio per il Cittadella: esce Lora ed entra al suo posto Perez
8'Sugli sviluppi del corner Guarin conclude violentemente dalla distanza, a lato
7'Azione prolungata dei nerazzurri conclusa da un bel diagonale di Jonathan parato in angolo da Di Gennaro
5'Guarin prova a innescare Icardi in profondità ma l'argentino è in posizione di fuorigioco
1'Ha inizio il secondo tempo senza cambi
Cambiasso
6.27
6.27
Ranocchia
6.92
6.92
Nagatomo
6.37
6.37
Alvarez
7.48
7.48
Jonathan
7.62
7.62
Jesus
5.57
5.57
Guarin
6.08
6.08
Palacio
8.21
8.21
Handanovic
7.75
7.75
Pereira
4.88
4.88
Kovacic
7.09
7.09
Belfodil
6.27
6.27
Campagnaro
7.08
7.08
Icardi
5.66
5.66
Media squadra6.66
0tiri porta0
0tiri fuori0
0falli fatti0
0angoli0
0fuorigioco0
possesso
Mazzarri ok nell’unico incrocio

Walter Mazzarri e Claudio Foscarini sono al secondo incrocio ufficiale, da allenatori. In Coppa Italia il Napoli di Mazzarri vinse 1-0 sul Cittadella di Foscarini al San Paolo, in data 26 novembre 2009.

I 3 precedenti sono finiti 1-0, sempre per chi giocava in casa

Sono 3 i precedenti ufficiali tra Walter Mazzarri – da allenatore – ed il Cittadella: ha sempre vinto per 1-0 chi giocava in casa, con bilancio di 2 successi ad 1 in favore del neo-coach nerazzurro.

La prima di Foscarini contro i nerazzurri

Claudio Foscarini – da tecnico – affronta oggi per la prima volta in match ufficiali, l’Inter.

Inter, al via la 65° edizione di Coppa

L’Inter inizia oggi pomeriggio la sua 65° partecipazione alla Coppa Italia, dove ha finora un bilancio complessivo di 197 vittorie, 82 pareggi e 82 sconfitte in 361 gare totali disputate, con 599 reti segnate e 361 subite. I nerazzurri hanno vinto la coppa per sette volte, nel 1938/39, 1977/78, 1981/82, 2004/05, 2005/06, 2009/10 e 2010/11, mentre in altri sette casi sono finiti all’epilogo finale, perdendolo (in ordine, nelle stagioni 1958/59, 1964/65, 1976/77, 1999/00, 2006/07, 2007/08, oltre al girone finale a quattro squadre nell’edizione 1967/68).

Era dal 1996/97 che l’Inter non debuttava in Coppa ad agosto

Era dalla stagione 1996/97, quando comunque la formula era diversa da quella odierna, che l’Inter non scendeva in campo in Coppa Italia nel mese di agosto: quell’anno l’esordio fu fortunato, con vittoria per 1-0 a Ravenna in data 28 agosto, rete decisiva di Winter al 28’.

Inter: eguagliato record di esordio precoce in Coppa Italia

Solo una volta, nella stagione 1982/83, l’Inter aveva esordito in coppa Italia altrettanto precocemente, ossia il 18 agosto. Quel giorno, quando il primo turno era ancora articolato su una fase a girone eliminatorio, l’Inter andò a vincere 1-0 a Rimini, con gol decisivo di Hansi Muller al 89’.

Chi segnerà il 600° gol nerazzurro in Coppa Italia?

L’Inter ha segnato finora in coppa Italia 599 reti ed è ad un passo dal gol numero 600. Il primo assoluto dei nerazzurri risale al 25 dicembre 1935, esordio assoluto dei milanesi in coppa, 4-0 in casa sul Brescia con primo sigillo firmato da Attilio Demaria al 23’.

Inter in gol da 13 gare consecutive casalinghe di Coppa

L’Inter segna in casa, in Coppa Italia, da 13 partite di fila, per un totale di 26 marcature. Ultimo stop il 16 aprile 2008, 0-0 contro la Lazio.

Porta granata chiusa – in gare ufficiali - da 212’

Tra vecchia e nuova stagione, il Cittadella non incassa gol da 212’. L’ultima rete subita in match ufficiali dai veneti risale al 58’ di Empoli-Cittadella 1-0 dell’11 maggio scorso, in serie B, con centro di Croce. Poi si sommano i 32’ restanti di quella gara e le intere, entrambe vinte per 1-0 in casa dai granata, su Ascoli (serie B 2012/13) e Savona (coppa Italia 2013/14).

Fuori casa Cittadella a secco da 296’

Il Cittadella non segna fuori casa da 296’, ossia dal 64’ di Vicenza-Cittadella 1-2 di serie B, autore della seconda rete granata Di Nardo su rigore. Poi si sommano i restanti 26’ di quel match e le intere gare di serie B a casa di Hellas Verona (0-0), Varese (0-2) ed Empoli (0-1).

Di Roberto ad un gol dalla storia

Con la rete segnata sabato scorso al Savona (1-0 al “Tombolato”), Nunzio Di Roberto è salito al secondo posto della classifica marcatori all-time del Cittadella in coppa Italia: 3 i suoi centri, alla pari di Roberto Colussi. Il primo posto – con 4 sigilli – è occupato da Stefano Ghirardello. Il centrocampista granata cerca oggi a San Siro un gol per la storia.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(1)pareggi(0)sconfitte(0)

MILANO - E' un'Inter vincente quella che si vede alla prima uscita stagionale: i nerazzurri battono 4-0 il Cittadella nel terzo turno eliminatorio di Tim Cup, ora dovranno affrontare il Trapani nel quarto turno, il 4 dicembre.

Walter Mazzarri, per questo esordio a San Siro, sceglie la difesa a tre formata da Campagnaro, Ranocchia e Juan Jesus davanti ad Handanovic, centrocampo con Guarin-Cambiasso-Alvarez, Jonathan e Nagatomo sulle fasce; davanti Palacio e Icardi.
Lungo applauso del pubblico al primo anello, tutti in piedi all'arrivo del presidente Massimo Moratti allo stadio.

Le due squadre si affrontano a viso aperto, nonostante il caldo torrido. Al 18' del primo tempo l'Inter passa in vantaggio con Jonathan: ottima azione sulla destra con Guarin che crossa al centro, incornata vincente del brasiliano. Alla mezzorra il raddoppio, su rigore: Pecorini stende Palacio in area e viene espulso, l'argentino trasforma dal dischetto. Il Cittadella, nonostante l'inferiorità numerica, prova a farsi vedere in avanti ma Handanovic non concede sbavature ed è l'Inter a sfiorare più volte il tris. Termina 2-0 il primo tempo.

A inizio secondo tempo Jonathan va vicinissimo alla doppietta personale ma a realizzarla, poi, è Palacio, al 14': l'argentino realizza di destro dopo uno splendido assist in profondità di Guarin. Tre minuti dopo arriva addirittura il poker, con Ranocchia: sugli sviluppi di un corner il difensore controlla e batte Di Gennaro. A cambi esauriti, lascia il campo Icardi per precauzione, in seguito a una botta: ristabilita la parità numerica. Senza recupero si conclude Inter-Cittadella, 4-0: i nerazzurri affronteranno quindi il Trapani nel quarto turno eliminatorio, il 4 dicembre.



INTER-CITTADELLA 4-0

Marcatori: 18' Jonathan, 30' (r) e 14' st Palacio, 18' st Ranocchia


Inter: 1 Handanovic; 14 Campagnaro (20' st Pereira), 23 Ranocchia, 5 Juan Jesus; 2 Jonathan, 13 Guarin (15' st Kovacic), 19 Cambiasso, 11 Alvarez, 55 Nagatomo; 8 Palacio (15' st Belfodil), 9 Icardi

A disposizione: 12 Castellazzi, 30 Carrizo, 6 Andreolli, 16 Mudingayi, 17 Kuzmanovic, 20 Obi, 35 Rolando, 41 Duncan, 47 Capello

Allenatore: Walter Mazzarri



Cittadella: 22 Di Gennaro; 2 Pecorini, 6 Coly, 5 Pellizzer, 24 Marino; 7 Di Roberto (34' st Busellato), 23 Paolucci, 8 La Camera, 10 Lora (9' st Perez); 14 Dumitru, 11 Minesso (35' Sosa)

A disposizione:
1 Pierobon, 3 Gasparetto, 9 Montini, 12 Maggiotto, 17 Antonello, 18 Dalla Costa, 20 Campello, 25 Rizzon, 26 De Leidi

Allenatore:
Claudio Foscarini

Arbitro: Massimiliano Irrati (sez. arbitrale di Pistoia)

Note. Ammoniti: 36' Pellizzer, 30' st Pereira, 39' st Juan Jesus. Espulsi: 30' Pecorini. Recupero: pt 1, st. Spettatori: 17.382

in campo

Handanovic 122 Di Gennaro
Campagnaro 142 Pecorini
Ranocchia 235 Pellizzer
Jesus 56 Coly
Jonathan 27 Di Roberto
Guarin 138 La Camera
Cambiasso 1910 Lora
Alvarez 1111 Minesso
Nagatomo 5514 Dumitru
Palacio 823 Paolucci
Icardi 924 Marino

panchina

Castellazzi 121 Pierobon
Carrizo 303 Gasparetto
Andreolli 64 Busellato
Belfodil 79 Montini
Kovacic 1012 Maggiotto
Mudingayi 1617 Antonello
Kuzmanovic 1718 Dalla Costa
Obi 2019 Sosa
Pereira 3120 Campello
Rolando 3521 Perez
Duncan 4125 Rizzon
Capello 4726 De Leidi