Risultato finale

23 Maggio 2015 20:45

Genoa
44' (2t) Kucka
42' Lestienne
24' Pavoletti
3 - 2
Inter
30' Palacio
19' Icardi
arbitro Paolo Tagliavento / guardalinee Dobosz, Marrazzo / 4° uomo Vivenzi / assistenti Peruzzo, Tommasi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Si chiude in parità il primo tempo: Inter avanti due volte con Icardi e Palacio e raggiunta prima da Pavoletti poi da Lestienne
44'Mischia in mezzo al campo: ne fanno le spese Kucka e Brozovic, entrambi ammoniti
42'Incomprensione tra Ranocchia e Handanovic. Pasticcio difensivo, che permette a Lestienne di pareggiare i conti a porta vuota: 2-2
41'Cross di Edenilson per Pavoletti, anticipato dall'uscita in presa alta di Handanovic
39'Hernanes stende Bertolacci al limite dell'area. Calcio di punizione per il Genoa e ammonizione per il centrocampista brasiliano
37'Nell'arco di pochi secondi due gol consecutivi annullati ad Icardi, entrambi per fuorigioco
33'Bella girata di Pavoletti, che fa vibrare la traversa con il destro
32'Lestienne calcia da dentro l'area ma D'Ambrosio in scivolata stoppa la conclusione del numero 16 rossoblu
30'GOOOOOOOOL!!! Palacio sfrutta il filtrante di Icardi e, a tu per tu con Perin, non sbaglia. Inter di nuovo avanti: 2-1 a "Marassi"
27'Lestienne scatta alle spalle della difesa nerazzurra e cerca Iago Falque al centro. Medel chiude in scivolata
24'Pareggio del Genoa: Pavoletti controlla al limite dell'area, si gira e calcia. Destro a fil di palo, imprendibile per Handanovic
21'Destro dai 30 metri di Kucka. Handanovic si distende sulla destra e devia in angolo
19'GOOOOOOOL!!! Sul cross di Hernanes, Icardi sfrutta un rimpallo su Edenilson e batte Perin con il sinistro. Nerazzurri in vantaggio
16'Iago Falque al centro per Lestienne, chiuso da D'Ambrosio
14'Bolide dalla distanza di Medel. Perin devia in angolo
13'Cross di Hernanes dalla destra, Kucka intercetta e rilancia
10'Miracolo di Handanovic, che devia d'istinto l'incornata ravvicinata di Lestienne
9'Inter vicinissima all'1-0. Spunto di Kovacic, che pennella un preciso cross per Brozovic. Il numero 77 croato sfiora il palo di testa
7'Filtrante di Hernanes per Icardi. Roncaglia si rifugia in angolo
5'Ci prova ancora Lestienne dal limite dell'area. Handanovic respinge in tuffo
3'Cross di Lestienne dalla sinistra. Handanovic blocca in due tempi
1'Cross di Brozovic, Perin smanaccia. Raccoglie Nagatomo che conclude di prima. Ancora Perin, che blocca a terra
1'Il primo pallone del match viene giocato dalla squadra di casa
1'Tutto pronto a "Marassi". Sta per cominciare Genoa-Inter
MinutiCronaca
50'Finisce qui. Il gol di Kucka nella ripresa consegna la vittoria al Genoa. 3-2 a "Marassi"
49'Contatto in area: Burdisso in scivolata stende Icardi. Per Tagliavento è tutto regolare. Proteste nerazzurre
48'Ultimo cambio per Gasperini: fuori Edenilson, dentro Tambè
47'Icardi si incarica della battuta: palla deviata dalla barriera. Corner per l'Inter
46'Brutto fallo di Roncaglia su Icardi al limite dell'area. Punizione e giallo
44'Sulla punizione di Edenilson, Kucka anticipa tutti e insacca. Clamoroso 3-2 del Genoa, che passa in vantaggio in extremis
43'Fallo di Juan Jesus su Edenilson. Giallo per il centrale brasiliano
42'Mancini tenta il tutto per tutto inserendo Puscas per D'Ambrosio
38'Cambio nel Genoa: Izzo al posto di Iago Falque
37'Pennellata precisa di Shaqiri, Icardi gira di testa ma da posizione favorevole non trova la porta per pochissimi centimetri
36'Ancora Hernanes pericolosissimo: destro a giro, con Perin che si allunga e devia quel tanto che basta per mandare il pallone in corner
32'Primi cambi del match: Mancini inserisce Shaqiri e Bonazzoli per Brozovic e Palacio. Gasperini butta nella mischia Laxalt per Lestienne
30'Sulla ribattuta Brozovic calcia a botta sicura ma trova la traversa a negargli la gioia del gol
30'Incredibile doppia occasione per l'Inter: Hernanes, servito da Juan Jesus, colpisce il palo a Perin battuto
27'Burdisso svetta sul calcio d'angolo di Lestienne. Palla che sfiora il palo e termina sul fondo
24'Conclusione insidiosa di Bertolacci dalla distanza. Handanovic si fa trovare pronto e devia in angolo
19'Slalom di Pavoletti, che sbatte su D'Ambrosio: Tagliavento decreta calcio di punizione per il Genoa e ammonisce l'esterno nerazzurro
18'Intervento scomposto di De Maio su Palacio: cartellino giallo per il difensore del Genoa
13'Occasionissima per l'Inter. Palacio entra in area, mette a sedere Burdisso ma scivola al momento della conclusione
11'Punizione dalla trequarti di Hernanes. Perin blocca in uscita alta
10'Cross di Iago Falque, diagonale di Nagatomo che chiude in angolo
8'Kucka dalla distanza. Conclusione imprecisa che non può impensierire Handanovic
4'Calcia Hernanes. Palla alta sopra la traversa
3'Kovacic steso da Kucka. Punizione dai venti metri per l'Inter
1'Comincia la ripresa, senza novità nelle due formazioni
Ranocchia
2.61
2.61
Nagatomo
3.53
3.53
Jesus
2.79
2.79
Palacio
6.53
6.53
Handanovic
3.6
3.6
Kovacic
4.57
4.57
Icardi
5.92
5.92
Puscas
5.35
5.35
Bonazzoli
5.38
5.38
D'Ambrosio
3.6
3.6
Hernanes
5.65
5.65
Medel
4.38
4.38
Shaqiri
3.7
3.7
Brozovic
4.54
4.54
Media squadra4.44
7tiri porta5
7tiri fuori6
13falli fatti10
13angoli5
6fuorigioco3
47%possesso53%
vittorie(16)pareggi(22)sconfitte(26)
GENOVA - Finisce 3-2 per il Genoa. All'Inter non bastano i gol argentini di Palacio e Icardi. E, anche sul finire del match, a pochi secondi dal triplice fischio, un episodio dubbio in area di rigore con Maurito lanciato in area non sanzionato, consegna la vittoria ai padroni di casa.
 
È una partita veloce, aperta. Un match che fin dai primi minuti fa vedere che il pentagramma dell'incontro è su note alte e ritmi incalzanti. Già dopo 60 secondi Inter in avanti con Nagatomo che calcia verso Perin. È un acuto, appunto. E ce ne saranno altri per tutti i 90 minuti. I successivi nove vedono in nerazzurri in pressione costate: calci d'angolo e presenza in avanti. Come quando Kovacic scappa sulla fascia e mette una palla perfetta per Brozovic, che schiaccia troppo di testa e mette fuori. Il Genoa si fa vivo con Rincon che dalla sinistra mette un cross deviato da Juan Jesus. Arriva Lestienne a colpo sicuro, ma Handanovic è super. Al 19' passa l'Inter: Hernanes sfrutta lo spazio sulla fascia sinistra e con una giocata improvvisa serve Icardi sul secondo palo. Edenilson la lascia lì e Maurito, come sempre, è pronto: tocco di sinistro e rete gonfiata.
 
Il Genoa, non ci sta. Aumenta il ritmo e alza il baricentro: Kucka da fuori chiama all'intervento Handanovic, Iago Falque calcia verso la porta e Medel allontana. Poi, il pareggio: siamo al 24' quando Bertolacci in verticale trova Pavoletti che controlla, si gira in un fazzoletto e colpisce da fuori area. La musica non cambia. Nessuna pausa, mai. Ed ecco il secondo vantaggio dell'Inter con Palacio, che si trova faccia a faccia con Perin dopo un tocco di Icardi. El Trenza guarda il numero uno rossoblu e lo trafigge. Genoa in avanti, ancora con Pavoletti che al 32' colpisce la traversa, mentre al 38' due gol annullati ad Icardi per fuorigioco. È questione di millimetri. Gli stessi che ingannano Handanovic e Ranocchia. La loro incomprensione favorisce l'inserimento di Lestienne che deposita in porta comodamente. È 2-2 alla fine del primo tempo. 
 
Nel secondo tempo è un altro tema musicale. Più lento, almeno all'inizio. Il Genoa si fa sotto, ma senza essere particolarmente pericoloso. Kucka da fuori strozza il suo destro. Al 58' Palacio ha un'occasione d'oro, dopo il dribbling su Burdisso ha la possibilità di calciare, ma scivola sul più bello. Il ritmo torna ad essere elevato. Bertolacci al 69' conclude da 30 metri ma Samir, ancora una volta, dice di no.
 
Al 74' succede di tutto: l'Inter è in avanti con Hernanes che trova lo spazio per un sinistro improvviso: palo a Perin battuto. Sulla ribattuta arriva Brozovic che prova a piazzare di sinistro: traversa. L'Inter spinge ancora: il Profeta, con un gioco di prestigio, calcia a giro ma Perin si supera. Un minuto più tardi (82esimo), Bonazzoli apre sulla sinistra per Shaqiri che mette dentro per Icardi. Il taglio di Maurito è perfetto, ma il colpo di testa dell'argentino esce di pochissimo.
 
Tutto sembra far pensare al pareggio, quando arriva la doccia fredda, gelida. All'89' il Genoa guadagna un calcio di punizione, batte Edenlison, arriva Kucka sul secondo palo e fa 3-2. E anche quando i nerazzurri con il cuore si buttano in avanti per il forcing finale, quando Icardi viene messo giù in area, quando tutto sembra portare al rigore, nulla viene deciso e la partita termina così, dopo 4 minuti di recupero.
 
GENOA-INTER 3-2
Marcatori: Icardi (19'), Pavoletti (24'), Palacio (30'), Lestienne (42'), Kucka (89')
 
GENOA: 1 Perin; 14 Roncaglia, 8 Burdisso, 4 De Maio; 21 Edenilson (48' st Tambè), 88 Rincon, 91 Bertolacci, 33 Kucka; 24 Iago Falque (40' st Izzo), 19 Pavoletti, 16 Lestienne (32' st Laxalt).
A disposizione: 23 Lamanna, 39 Sommariva, 10 Perotti, 20 Tino Costa, 35 Soprano, 37 Panico, 38 Mandragora.
Allenatore: Gian Piero Gasperini
 
INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio 28 (41' st Puscas), 23 Ranocchia, 5 Juan Jesus, 55 Nagatomo; 10 Kovacic, 18 Medel, 77 Brozovic (32' st Shaqiri); 88 Hernanes; 8 Palacio (32' st Bonazzoli), 9 Icardi.
A disposizione: 30 Carrizo, 6 Andreolli, 14 Campagnaro, 17 Kuzmanovic, 20 Obi, 21 Santon, 26 Felipe, 27 Gnoukouri, 54 Donkor.
Allenatore: Roberto Mancini
 
Ammoniti: Hernanes (38'), Kucka (44'), Brozovic (44') , De Maio (17' st), D'Ambrosio (19' st), Juan Jesus (42' st), Roncaglia (45' st)
 
Arbitro: Paolo Tagliavento (sez. arbitrale di Terni)
Assistenti: Dobosz e Marrazzo
IV Uomo: Vivenzi
Addizionali: Peruzzo e Tommasi
 

in campo

Perin 11 Handanovic
Roncaglia 1433 D'Ambrosio
Burdisso 823 Ranocchia
De Maio 45 Jesus
Rincon 8855 Nagatomo
Kucka 3310 Kovacic
Bertolacci 9118 Medel
Edenilson 2177 Brozovic
Lestienne 1688 Hernanes
Pavoletti 198 Palacio
Iago Falque 249 Icardi

panchina

Lamanna 2330 Carrizo
Sommariva 396 Andreolli
Tambè 214 Campagnaro
Izzo 517 Kuzmanovic
Perotti 1020 Obi
Tino Costa 2021 Santon
Soprano 3526 Felipe
Panico 3727 Gnoukouri
Mandragora 3828 Puscas
Laxalt 9354 Donkor
91 Shaqiri
97 Bonazzoli