Risultato finale

28 Agosto 2016 18:00

Inter
27' (2t) Icardi
1 - 1
Palermo
3' (2t) Rispoli
arbitro Carmine Russo / guardalinee Preti, Fiorito / 4° uomo Schenone / assistenti Calvarese, Aureliano
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Si chiude in parità la prima frazione di gioco. Diverse occasioni per i nerazzurri, ma risultato ancora inchiodato sullo 0-0
45'Segnalato un minuto di recupero
45'Altra chance per Medel, che dall'interno dell'area sfiora il palo concludendo con il sinistro
44'Handanovic esce di testa al limite, Aleesami recupera il pallone e serve Hiljemark, che calcia alto
42'Altro corner di Banega: Eder gira di testa ma non inquadra la porta
42'Discesa di Perisic, che appoggia per Icardi al limite dell'area. Il capitano nerazzurro viene chiuso in angolo
39'Inter ancora pericolosa: Murillo incorna la pennellata di Banega da calcio da fermo. Sfiorato il palo alla sinistra di Posavec
39'Fallo di Aleesami su Eder. Giallo per l'esterno del Palermo
38'Corner di Banega, Miranda sale in cielo e incrocia di testa. Palla fuori di un soffio
37'I nerazzurri premono sull'acceleratore: Perisic lavora bene il pallone in area e calcia con il mancino. Posavec si salva in angolo
35'Inter vicinissima al vantaggio: Medel sul secondo palo calcia a botta sicura, ma Andelkovic salva sulla linea
34'Eder parte da destra, si accentra e calcia dal limite. Goldaniga in scivolata respinge la conclusione
31'Punizione dal lato corto dell'area: Banega per Kondogbia che svetta sul secondo palo ma non riesce a indirizzare la palla verso la porta
27'Grande caldo a San Siro, con temperatura che supera i 33°: Russo ferma il gioco per permettere ai giocatori di dissetarsi
24'Banega in profondità per Eder, che non riesce a servire Icardi al centro dell'area
18'Durissimo intervento di Goldaniga su Icardi. Giallo per il difensore rosanero, che ha rischiato anche qualcosa più dell'ammonizione
16'Cross tagliato di Perisic, Icardi ed Eder non riescono ad arrivare sul pallone per un soffio
15'Miranda conclude a lato sugli sviluppi di un corner, ma Russo aveva già fermato l'azione per posizione di fuorigioco
12'Fase di studio del match: l'Inter prova a fare la partita, il Palermo cerca di fare male in contropiede
7'Punizione di Hiljemark per Goldaniga, che sbuca alle spalle della linea difensiva nerazzurra ma non riesce a deviare nello specchio
3'Perisic al centro dell'area per Icardi, che dopo il controllo sfiora il pallone involontariamente con il braccio. Russo fischia il fallo
1'Ci siamo: comincia Inter-Palermo! Primo pallone giocato dai nerazzurri di Frank de Boer
1'Prima del calcio d'inizio, un minuto di raccoglimento per le vittime del terremoto che ha colpito il Centro Italia
1'Il "Meazza" torna a colorarsi di nerazzurro per la prima gara casalinga della stagione '16/17: alle 18 il kick off di Inter-Palermo
MinutiCronaca
49'Finisce qui! Icardi risponde a Rispoli: termina 1-1 il primo match casalingo della nuova stagione
45'Saranno quattro i minuti di recupero
45'Volée di Candreva, palla fuori di un paio di metri
44'Ripartenza di Eder che, servito da Banega, non riesce a servire Candreva sul cambio di gioco
40'Nel Palermo entra Cionek, fuori Andelkovic
39'Ammonito Rispoli per perdita di tempo
37'Banega si incarica della battuta: palla alta sopra la traversa
36'Sallai atterra Eder poco prima dell'ingresso in area: punizione per i nerazzurri e giallo per il numero 20 della formazione ospite
34'Tentativo dalla distanza di Aleesami, Handanovic fa suo il pallone
32'Traversone di Candreva, Eder di testa sfiora il gol del 2-1. Inter vicinissima al vantaggio
31'Nel Palermo dentro Balogh per Nestorovski
31'Fallo di Murillo su Sallai: cartellino giallo per il difensore nerazzurro
27'GOOOOOOOOOOOL!!! Cross dalla destra di Candreva e Icardi di testa batte Posavec. 1-1 al "Meazza". Forza ragazzi!!!
26'Punizione di Banega, palla tagliata per Icardi: il capitano nerazzurro anticipa tutti di testa ma non inquadra la porta per un soffio
25'Gazzi ferma la ripartenza di Candreva: cartellino giallo per il numero 14 rosanero
22'Doppio cambio nell'Inter: Candreva e Miangue prendono il posto di Perisic e Santon
17'Conclusione dal limite di D'Ambrosio: Posavec in tuffo devia in angolo
14'Traversone di Eder, Medel devia di testa. Palla fuori alla destra di Posavec
10'Primo cambio nel palermo: Sallai rileva Quaison
9'Banega cerca il filtrante per Eder: Posavec esce e anticipa il numero 23 nerazzurro
6'Cross di D'Ambrosio, colpo di testa di Perisic. Conclusione troppo centrale, facile la presa di Posavec
3'Conclusione di Rispoli dal limite, deviazione sfortunata di Santon, che spiazza Handanovic. Palermo in vantaggio
2'Ripartenza di Eder, che arriva fino al limite dell'area poi conclude con il destro. Tiro deviato dalla retroguardia rosanero
1'Inizia il secondo tempo di Inter-Palermo. Nessuna novità nelle due formazioni
5tiri porta3
18tiri fuori4
16falli fatti24
8angoli4
20fuorigioco0
69%possesso31%
La sfida

L'Inter torna a giocare a San Siro per la seconda giornata della Serie A TIM 2016/2017 e trova il Palermo, squadra contro la quale ha sempre trovato la via del gol al "Meazza" dal 1969. I nerazzurri vanno a caccia della trentesima vittoria in campionato contro i rosanero, anche se il punteggio più frequente è stato l'1-1 (13 volte).

Focus sui protagonisti

Tra le mura amiche, l'Inter ha vinto 7 delle ultime 8 gare disputate, tra cui le ultime tre. Contro il Palermo, nella scorsa stagione, Ivan Perisic è andato a segno sia all'andata che al ritorno, mentre Icardi ha realizzato 3 reti nelle ultime 2 gare di Serie A contro i siciliani a San Siro.

Palacio mattatore

Jovetic e Palacio hanno entrambi una doppietta all'attivo contro i rosanero, che sono la "vittima" preferita di Biabiany con tre reti in Serie A.

Esordio in panchina in casa

Sarà la prima panchina in assoluto a San Siro da allenatore dell'Inter per Frank de Boer.

vittorie(20)pareggi(9)sconfitte(0)

MILANO - San Siro osserva un minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime del terremoto che ha colpito il Centro Italia. La prima Inter di Frank de Boer a San Siro si presenta con un 4-3-3 in cui Banega agisce da regista pronto ad innescare Eder e Perisic sulle fasce. Al centro dell'attacco c'è il capitano Mauro Icardi.

Prima occasione per gli ospiti al 7': punizione di Hiljemark che trova Goldaniga ben appostato sul secondo palo, ma la deviazione è fuori misura. L'Inter risponde con un calcio d'angolo sul quale Miranda si ritrova il pallone sul mancino, ma in posizione di offside. Al 18' primo giallo per il Palermo: Goldaniga entra in ritardo su Icardi ai 25 metri e l'arbitro Russo lo sanziona. Nella prima mezz'ora i nerazzurri ci provano per lo più con calci piazzati affidati al destro di Banega che però non trovano nessuno pronto a battere in rete.

Al 32' la migliore occasione del primo tempo: il cross di Perisic trova Medel sul secondo palo, controllo e destro del cileno che a Posavec battuto trova il ginocchio di Andelkovic a salvare la porta dei rosanero. I nerazzurri sembrano scuotersi. Banega illumina con un lancio di 50 metri che trova Perisic sulla corsa, il croato sterza due volte per portarsi il pallone sul mancino e scaricare in porta, Posavec devia in angolo. Sul corner Miranda stacca più alto di tutti ma il suo colpo di testa sfiora il palo. Due minuti dopo altra punizione calciata da Banega, Murillo prende il tempo alla difesa ma anche il suo colpo di testa è di pochissimo a lato. Altra occasione al 425, ancora per Medel che si trova a concludere un'azione costruita da Banega, D'Ambrosio ed Eder ma con il destro non trova lo specchio.

Ad inizio ripresa il gol del Palermo: Rispoli raccoglie un pallone al limite dell'area e calcia con il mancino, sfortunata deviazione di Santon con il tacco che manda fuori tempo Handanovic e si infila alle spalle del portiere sloveno. Al 51' ci prova Perisic di testa su un cross dalla trequarti di Banega, troppo centrale per impensierire Posavec. Al 58' ancora Medel, il più pericoloso fino a qui, salta in mezzo alla difesa schierata dei rosanero a raccogliere un cross di Eder, ma il colpo di testa è alto. Tre minuti dopo ci prova D'Ambrosio con un destro di controbalzo che trova Posavec pronto alla deviazione.

Al 70' ennesima occasione per l'Inter su calcio piazzato, stavolta con il colpo di testa di Icardi che sfiora l'incrocio. È il preludio al gol del pareggio e a firmarlo è proprio Icardi: cross teso dalla destra del neo entrato Candreva, stacco sul primo palo ad anticipare il diretto marcatore. Stessa combinazione al 77', stavolta è Eder ad anticipare tutti ma il colpo di testa in tuffo sibila alla destra del portiere. Per gli ultimi assalti ci provano prima Candreva con una conclusione al volo e poi D'Ambrosio che raccoglie una ribattuta della difesa, ma in entrambe le occasioni la difesa ospite fa muro.

Finisce dopo 4' di recupero,  l'Inter si ferma al pari contro il Palermo e ora arriva la sosta. Al rientro, sarà trasferta a Pescara.

 

INTER-PALERMO 1-1
Marcatori: Rispoli (48'), Icardi (72')

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 21 Santon (87' Miangue 95); 17 Medel, 19 Banega, 7 Kondogbia; 23 Eder, 9 Icardi, 44 Perisic (68' Candreva 87).
A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 5 Melo, 8 Palacio, 11 Biabiany, 13 Ranocchia, 27 Gnoukouri, 77 Brozovic, 94 Yao.
Allenatore: Frank de Boer

PALERMO: 1 Posavec; 4 Andelkovic (85' Cionek 15), 6 Goldaniga, 2 Vitiello; 19 Aleesami, 18 Chochev, 14 Gazzi, 10 Hiljemark, 3 Rispoli; 21 Quaison (54' Sallai 20), 30 Nestorovski (76' Balogh 22).
A disposizione: 55 Marson, 68 Fulignati, 11 Embalo, 12 Gonzalez, 24 Bouy, 27 Bentivegna, 28 Jajalo, 70 Giuliano, 97 Pezzella.
Allenatore: Davide Ballardini

Ammoniti: 18' Goldaniga, 36' Aleesami, 69' Gazzi, 76' Murillo, 80' Sallai, 84' Rispoli

Recupero: 2' + 4'

Arbitro: Carmine Russo (sez. di Nola)
Assistenti: Preti e Fiorito
IV Uomo: Schenone
Addizionali: Calvarese e Aureliano

in campo

Handanovic 11 Posavec
D'Ambrosio 334 Andelkovic
Miranda 256 Goldaniga
Murillo 242 Vitiello
Santon 2119 Aleesami
Medel 1718 Chochev
Banega 1914 Gazzi
Kondogbia 710 Hiljemark
Eder 233 Rispoli
Icardi 921 Quaison
Perisic 4430 Nestorovski

panchina

Carrizo 3055 Marson
Berni 4668 Fulignati
Melo 511 Embalo
Palacio 812 Gonzalez
Biabiany 1115 Cionek
Ranocchia 1320 Sallai
Gnoukouri 2722 Balogh
Brozovic 7724 Bouy
Candreva 8727 Bentivegna
Yao 9428 Jajalo
Miangue 9570 Giuliano
97 Pezzella

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.