Risultato finale

21 Settembre 2016 20:45

Empoli
0 - 2
Inter
17' Icardi
10' Icardi
arbitro Marco Guida / guardalinee Marrazzo, Tasso / 4° uomo Valeriani / assistenti Fabbri, Abisso
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Termina qui la prima frazione di gioco! Nerazzurri a riposo con due gol di vantaggio grazie alla doppietta di Maurito Icardi
45'Bella iniziativa di Joao Mario, che scambia con Perisic al limite e lascia partire il destro: la difesa dell'Empoli fa muro
43'Punizione dal limite di Maccarone, respinta dalla barriera nerazzurra
40'Candreva ci prova dalla distanza, ma non inquadra la porta
38'Altro tentativo di Dimarco, grande intervento di Handanovic
36'Handanovic risponde presente deviando in angolo il tiro a incrociare di Dimarco
35'Percussione di Kondogbia, che arriva al limite dell'area e conclude con il mancino: palla alta sopra la traversa
32'Candreva, innescato dall'ennesimo grande passaggio di Joao Mario, appoggia per D'Ambrosio: tiro neutralizzato in due tempi da Skorupski
30'Punizione di Candreva, traiettoria precisa per la testa di Murillo, che gira di testa ma non trova di poco la porta
28'Occasionissima per Icardi, che sfrutta l'errore di Diousse e si invola verso la porta: Skorupski lo ferma in uscita bassa
25'Cartellino giallo anche per Miranda: punito un intervento su Maccarone
23'Ammonizione per Gary Medel dopo un fallo nel cerchio di centrocampo
17'GOOOOOOOOOOOOOL!!!! GOOOOOOOL!!! Splendido filtrante di Joao Mario per capitan Icardi, che non sbaglia: 2-0 per i nerazzurri!
14'Altra chance per l'Inter: Skorupski smanaccia su traversone di Candreva, Perisic cerca il tap-in ma calcia troppo debolmente
12'Gomitata di Barba a Icardi, per Guida c'è il fallo ma non gli estremi per un provvedimento disciplinare
10'GOOOOOOOOOL!!! GOOOOOOOOOOL!!! Maurito Icardiiiiiii! Sul cross di Candreva, il capitano fa centro di testa e porta in vantaggio l'Inter
7'Grande occasione per i nerazzurri: affondo di Candreva, cross per Icardi, chiuso in extremis da Bellusci
4'Punizione dalla trequarti di Dimarco, Miranda è ben piazzato e libera l'area di testa
3'Murillo atterra Maccarone: subito cartellino giallo per il difensore nerazzurro, punito al primo fallo
2'Cross dalla destra di Candreva, chiusura in scivolata di Barba
1'Si parte! Primo pallone giocato dai nerazzurri di Frank de Boer. Forza ragazzi!!! #ForzaInter
1'Scelta del campo per i due capitani: Icardi e Maccarone. Nerazzurri a caccia del terzo successo consecutivo in campionato
1'Pochi istanti al calcio d'inizio del match! Le squadre stanno per entrare sul terreno di gioco del "Castellani"
MinutiCronaca
51'Finisce qui!!! La doppietta di Mauro Icardi - al 6° gol in stagione - regala ai nerazzurri la terza vittoria consecutiva in campionato
49'Tentativo di Pucciarelli, che non trova la porta. La palla supera la traversa e termina sul fondo
48'L'Inter gestisce il pallone e fa scorrere il cronometro
44'Saranno addirittura 6 i minuti di recupero in questo secondo tempo
40'Ultimo cambio per Frank de Boer: Felipe Melo rileva Medel
38'Mancino a incrociare di Marilungo: Handanovic controlla la traiettoria, che si spegne sul fondo
35'Straordinaria accelerazione di Perisic, preciso cross per Icardi ed Eder, che si disturbano però al momento della conclusione
32'Traversone di Perisic per Eder, anticipato di testa da Dimarco, che si rifugia in corner
30'Secondo cambio nell'undici nerazzurro: dentro Eder per Candreva
29'Cambio per Frank de Boer: Gnoukouri rileva Kondogbia
28'Maccarone servito al centro dell'area calcia alto
25'Filtrante di Candreva per Icardi. Bellusci chiude il corridoio e fa ripartire la squadra di casa
23'Doppio cambio per l'Empoli: Zambelli e Marilungo prendono il posto di Laurini e Saponara
20'Conclusione di Tello, deviata. Comoda la presa di Handanovic
18'Icardi lavora palla e serve Candreva: mancino potente dell'esterno nerazzurro. Skorupski è ben piazzato e blocca!
14'Fallo tattico di Joao Mario su Croce: quarto cartellino giallo per i nerazzurri
13'Primo cambio del match: nell'Empoli Croce rileva Buchel
11'Kondogbia sfida Diousse e lo salta: assist dal fondo per Icardi, che non colpisce bene il pallone da posizione favorevole
10'Cross dalla destra di Tello, ottima chiusura di D'Ambrosio che sventa il pericolo con una bella diagonale difensiva
6'Pucciarelli da solo davanti ad Handanovic non trova la porta in acrobazia
4'Doppio pericolo creato dai nerazzurri sui cross di Perisic e Candreva: prima Dimarco, poi Laurini salvano Skorupski
3'Duro intervento di Maccarone, in ritardo su Murillo: cartellino giallo per il capitano dell'Empoli
1'Nessun cambio nelle due formazioni: comincia il secondo tempo!
3tiri porta4
6tiri fuori9
15falli fatti14
5angoli4
3fuorigioco2
53%possesso47%
Inter & Empoli

L’Inter è la squadra contro cui l’Empoli ha perso più partite (16) e subito più gol (47) in Serie A.

Precedenti al Castellani

Gli azzurri sono rimasti a secco in tutte le ultime quattro partite di campionato contro l’Inter al Castellani, dopo che avevano trovato la rete in tutte le precedenti sette.

Partenza lenta

L'Inter è la squadra che ha guadagnato più punti da situazione di svantaggio, ben sette: un pareggio con il Palermo e le due vittorie in rimonta con Pescara e Juventus.

Possesso palla

L'Inter è la squadra della Serie A 2016/17 con il possesso palla medio più alto (61%).

Focus su Icardi

Mauro Icardi ha preso parte attiva a sei degli ultimi sette gol dell’Inter contro l’Empoli in campionato: quattro reti, due assist. Da quando è in Serie A poi aveva segnato al massimo due gol di testa in un singolo campionato: nella Serie A 2016/17 è già a quota tre, sui quattro realizzati.

vittorie(7)pareggi(3)sconfitte(2)

EMPOLI - È di nuovo campionato per i nerazzurri di Frank de Boer, dopo la bella vittoria in rimonta sulla Juventus domenica sera a San Siro. Inter di scena al "Castellani" di Empoli per la quinta di campionato: l'allenatore olandese deve fare a meno di Banega squalificato ma ritrova Ansaldi dopo l'infortunio e Gabriel Barbosa, entrambi alla prima convocazione.

Al terzo minuto Maccarone prova a partire in contropiede e viene fermato da Murillo, punito con il giallo da Guida. Primo squillo dei nerazzurri al 7': D'Ambrosio premia la corsa sulla fascia di Candreva che attacca l'area dal lato corto e cerca il cross basso e teso per Icardi, anticipato in scivolata da Bellusci che salva tutto. Sono le prove generali del gol che arriva  al 10': ancora Candreva che stavolta trova alla perfezione Icardi nel cuore dell'area, che di testa in tuffo non può fallire. Stessa 'formula' al quindicesimo, stavolta però il cross di Candreva è troppo su Skorupski, che respinge di pugno sui piedi di Perisic ma ancora Bellusci salva la propria porta.

Nulla può la difesa dell'Empoli al 17' quando Joao Mario ruba palla a Buchel e serve in un lampo Icardi, il capitano dei nerazzurri si infila tra Bellusci e Barba e non lascia scampo all'uscita di Skorupski per il 2-0. Poco prima della mezz'ora Icardi ha l'occasione di portarsi a casa il pallone, ma non approfitta di un retropassaggio della difesa empolese e, forse sorpreso dall'errore, si allunga il pallone al momento della conclusione. Joao Mario scatenato: al 31' recupera palla e con una sciabolata serve Candreva, passaggio arretrato per D'Ambrosio che prova il destro di prima, troppo centrale. Stesso copione un minuto dopo, ancora con Dimarco alla conclusione, stavolta dai 20 metri ma con medesimo esito.

Al 35' si fa vedere l'Empoli con una conclusione radente di Dimarco sulla quale Handanovic è reattivo e mette in corner. Continua la spinta dei padroni di casa specie sulla fascia sinistra: è da qui che Pucciarelli si incunea in area, serve al limite Saponara che viene messo giù da Kondogbia. Maccarone si incarica del calcio di punizione dal limite che si infrange sulla barriera. È l'ultima azione di un primo tempo che vede l'Inter chiudere la frazione avanti di due reti.

Nella ripresa partono meglio i padroni di casa, alla ricerca della rete che riaprirebbe il match. La grande pressione non produce altro che qualche mischia e un corner, mentre quando l'Inter spinge può sempre fare male: Kondogbia riconquista un pallone sulla trequarti, uno-due con Icardi e servizio arretrato ancora per l'argentino che non trova un buon impatto con il pallone. Al 62' Joao Mario pennella un lancio lungo per Icardi che controlla e gioca di sponda per Candreva: sinistro secco del romano che però è troppo centrale per impensierire Skorupski. Sul ribaltamento di fronte Miranda in spaccata salva tutto su un tiro cross dalla destra.  

L'Empoli si riaffaccia alla mezz'ora con un destro alto di Maccarone, poi è il momento dell'esordio stagionale di Gnukouri che prende il posto di Kondogbia. È ancora Inter però al 78': Santon intercetta un passaggio sulla sinistra, Perisic mette il turbo e arriva sul fondo, serve l'inserimento di Eder che schiaccia di testa ma non trova la porta. Il match scorre via senza ulteriori brividi nonostante i 6 minuti di recupero, de Boer distribuisce i cambi negli ultimi 20 minuti e i nerazzurri portano a casa 3 punti importantissimi da Empoli.

 

EMPOLI-INTER 0-2
Marcatori: Icardi (10' e 17')

EMPOLI: 28 Skorupski; 2 Laurini (68' Zambelli 3), 6 Bellusci, 19 Barba, 4 Dimarco; 88 Tello, 8 Diousse, 77 Buchel (57' Croce 11); 10 Saponara (68' Marilungo 89); 20 Pucciarelli, 7 Maccarone.
A disposizione: 23 Pelagotti, 5 Jose Mauri, 9 Mchedidze, 17 Maiello, 18 Gilardino, 21 Pasqual, 24 Cosic, 31 Pereira, 33 Krunic.
Allenatore: Giovanni Martusciello

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 21 Santon; 17 Medel (85' Melo 5), 7 Kondogbia (74' Gnoukouri 27); 87 Candreva (75' Eder 23), 6 Joao Mario, 44 Perisic; 9 Icardi.
A disposizione: 30 Carrizo, 8 Palacio, 10 Jovetic, 13 Ranocchia, 15 Ansaldi, 55 Nagatomo, 94 Yao, 95 Miangue, 96 Barbosa.
Allenatore: Frank de Boer

Ammoniti: Murillo (3'), Medel (23'), Miranda (25'), Joao Mario (58')

Recupero: 0' - 6'

Arbitro: Guida
Assistenti: Marrazzo, Tasso
IV uomo: Valeriani
Addizionali: Fabbri, Abisso

in campo

Skorupski 281 Handanovic
Laurini 233 D'Ambrosio
Bellusci 625 Miranda
Barba 1924 Murillo
Dimarco 421 Santon
Tello 8817 Medel
Diousse 87 Kondogbia
Buchel 7787 Candreva
Saponara 106 Joao Mario
Pucciarelli 2044 Perisic
Maccarone 79 Icardi

panchina

Pelagotti 2330 Carrizo
Zambelli 35 Melo
José Mauri 58 Palacio
Mchedlidze 910 Jovetic
Croce 1113 Ranocchia
Maiello 1715 Ansaldi
Gilardino 1823 Eder
Pasqual 2127 Gnoukouri
Cosic 2455 Nagatomo
Pereira 3194 Yao
Krunic 3395 Miangue
Marilungo 8996 Barbosa

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.